Vai al contenuto

CORONA VIRUS COVID-19 e CFS/ME:
i suggerimenti della dottoressa Klimas. QUI
Foto

quante possibilità ho di avere questa patologia?

fibromialgia dolori incertezza diagnosi

  • Per cortesia connettiti per rispondere
128 risposte a questa discussione

#31 Evadeisanti

Evadeisanti

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 56 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Milano

Inviato 01 dicembre 2014 - 14:07:17

Non volevo dare l'impressione di esagerare, ma non avendo mai avuto problemi fisici per me questa malattia, in quanto sconosciuta, fa paura.

Questione come dici tu un pò di "abitudine" al dolore. Io sono un soggetto ipersano dalla nascita, quindi mi capirai.

 

Un abbraccio 


Messaggio modificato da Evadeisanti, 01 dicembre 2014 - 14:24:19


#32 Lordz

Lordz

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 213 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 01 dicembre 2014 - 15:20:40

@Kio parlo di me stesso e di altri del forum e non che arrancano nel buio piu -assordante-

 

@eva non fasciarti la testa prima di rompertela... davvero. intanto fai le prime visite



#33 KIO

KIO

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 651 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Svizzera - Ticino

Inviato 01 dicembre 2014 - 17:36:25

@Eva,

tanti conoscenti e colleghi miei, sanissimi tutta la vita, quando gli è saltato fuori un problema di salute, magari vagamente a loro sconosciuto, hanno fatto fatica a metabolizzare. È abbastanza normale! Non devi spiegare niente, ti capisco benissimo! Bacio!

 

@Lordz

già detto altrove: sono gnucca! E perdona, ma non ricordo le storie di tutti e ogni tanto le confondo...

Questa discussione è sotto rubrica "Fibomialgia", la domanda della discussione è sulla Fibromialgia.

Tu dici: "a scanso di ogni equivoco certa gente che sta qua si è ammalata anche nel giro di una settimana, e prima svolgeva la loro vita normalmente."

Dunque cosa intendi: 

che tu e altri avete iniziato così e siete stati diagnosticati Fibromialgia?

oppure

a una domanda sulla fibromialgia stai rispondendo da malato ME/CFS?

oppure altro?

 

Io ho le 2 diagnosi: fibromialgia dai 12 anni, ME/CFS dai 29 anni.

Della fibromialgia ricordo in che occasione ho parlato la prima volta di dolori, ma il dato era sfumato negli esordi, so verso che età ho cominciato ad avere problemi più pesanti... ma è tutto un "in quel periodo.."

Invece quando è iniziata la ME/CFS io ti prendo il calendario e punto il dito su un pomeriggio ben preciso di cui ricordo tutto. Lì la mia vita è cambiata di brutto in modo indiscutibile.


Messaggio modificato da KIO, 01 dicembre 2014 - 17:39:37

KIO :)
 

#34 Evadeisanti

Evadeisanti

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 56 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Milano

Inviato 01 dicembre 2014 - 17:43:36

@Eva,

tanti conoscenti e colleghi miei, sanissimi tutta la vita, quando gli è saltato fuori un problema di salute, magari vagamente a loro sconosciuto, hanno fatto fatica a metabolizzare. È abbastanza normale! Non devi spiegare niente, ti capisco benissimo! Bacio!

 

@Lordz

già detto altrove: sono gnucca! E perdona, ma non ricordo le storie di tutti e ogni tanto le confondo...

Questa discussione è sotto rubrica "Fibomialgia", la domanda della discussione è sulla Fibromialgia.

Tu dici: "a scanso di ogni equivoco certa gente che sta qua si è ammalata anche nel giro di una settimana, e prima svolgeva la loro vita normalmente."

Dunque cosa intendi: 

che tu e altri avete iniziato così e siete stati diagnosticati Fibromialgia?

oppure

a una domanda sulla fibromialgia stai rispondendo da malato ME/CFS?

oppure altro?

 

Io ho le 2 diagnosi: fibromialgia dai 12 anni, ME/CFS dai 29 anni.

Della fibromialgia ricordo in che occasione ho parlato la prima volta di dolori, ma il dato era sfumato negli esordi, so verso che età ho cominciato ad avere problemi più pesanti... ma è tutto un "in quel periodo.."

Invece quando è iniziata la ME/CFS io ti prendo il calendario e punto il dito su un pomeriggio ben preciso di cui ricordo tutto. Lì la mia vita è cambiata di brutto in modo indiscutibile.

Per info, quindi la tua condizione peggiore di ME/CFS è avvenuta in un giorno preciso? E in che entità?

Per quanto riguarda la tua risposta, grazie di capirmi :)


Messaggio modificato da Evadeisanti, 01 dicembre 2014 - 17:50:58


#35 KIO

KIO

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 651 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Svizzera - Ticino

Inviato 01 dicembre 2014 - 18:10:46

Cara! non credo sia questo il luogo per un'autobiografia sintomatica ;)

Credevo fosse una congiuntivite perché hanno cominciato a bruciarmi gli occhi, ma non era quella.

Credevo fosse una forma influenzale perché il giorno dopo mi bruciava la gola e mi faceva male il collo, ma non era quella.

Solo 6 mesi dopo ho capito che era una linfoadenite che stava facendo il giro di tutti i linfonodi.

Al 4 mese avevo un nodulo enorme al seno e il ginecologo mi ha detto che se passava col ciclo di non tornare.

Per motivi famigliari che non sto ad elencare, non mi sono presa il tempo di andare da nessun medico, ma appunto per quella situazione pensavo che fosse "stanchezza" e speravo che passasse...

Intanto studiavo a Milano come pendolare, spesso facevo Stazione Centrale - Lanza a piedi e ritorno al pomeriggio. Da allora non ci sono mai più riuscita!

Arrivavo in zona Garibaldi ansimante, con tutti i muscoli che urlavano, con la nausea, e l'universo intero che mi girava in testa assieme a una nebbia tremenda, il cuore in gola, e quasi non capivo più in che direzione dovevo proseguire.

Mi ricordo una volta, quando volevo sfidarmi e tornare cmq in Centrale a piedi, sono arrivata in zona largo Treves collassante aspettando il primo mezzo che passava di là, e l'ho preso tanto per sedermi, ma non ho avuto la forza di capire in quale direzione stesse andando :D !

Il resto è stata tutta un'evoluzione di sintomi più classici che trovi nei vari Documenti di consenso sulla ME/CFS.

 

In ogni caso tranquilla. se fosse il tuo caso saresti entrata in forum facendo altri discorsi :)


KIO :)
 

#36 Evadeisanti

Evadeisanti

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 56 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Milano

Inviato 01 dicembre 2014 - 18:18:47

Cara! non credo sia questo il luogo per un'autobiografia sintomatica ;)

Credevo fosse una congiuntivite perché hanno cominciato a bruciarmi gli occhi, ma non era quella.

Credevo fosse una forma influenzale perché il giorno dopo mi bruciava la gola e mi faceva male il collo, ma non era quella.

Solo 6 mesi dopo ho capito che era una linfoadenite che stava facendo il giro di tutti i linfonodi.

Al 4 mese avevo un nodulo enorme al seno e il ginecologo mi ha detto che se passava col ciclo di non tornare.

Per motivi famigliari che non sto ad elencare, non mi sono presa il tempo di andare da nessun medico, ma appunto per quella situazione pensavo che fosse "stanchezza" e speravo che passasse...

Intanto studiavo a Milano come pendolare, spesso facevo Stazione Centrale - Lanza a piedi e ritorno al pomeriggio. Da allora non ci sono mai più riuscita!

Arrivavo in zona Garibaldi ansimante, con tutti i muscoli che urlavano, con la nausea, e l'universo intero che mi girava in testa assieme a una nebbia tremenda, il cuore in gola, e quasi non capivo più in che direzione dovevo proseguire.

Mi ricordo una volta, quando volevo sfidarmi e tornare cmq in Centrale a piedi, sono arrivata in zona largo Treves collassante aspettando il primo mezzo che passava di là, e l'ho preso tanto per sedermi, ma non ho avuto la forza di capire in quale direzione stesse andando :D !

Il resto è stata tutta un'evoluzione di sintomi più classici che trovi nei vari Documenti di consenso sulla ME/CFS.

 

In ogni caso tranquilla. se fosse il tuo caso saresti entrata in forum facendo altri discorsi :)

No era per capire, perchè da quel che leggevo mi sembrava che fosse la fibromialgia a comparire a seguito della stanchezza cronica, e non viceversa.

Era pura curiosità, mi confondono molto tutte queste informazioni e tendo a volermi districare.



#37 gabry

gabry

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 554 messaggi

Inviato 01 dicembre 2014 - 18:46:39

eva ti stai facendo del male, come ti dicevo è troppo presto per fare delle conclusioni  ti servono delle visite che hai richiesto  con  accertamenti più profondi se i dolori ti continuano....  ognuno di noi è diverso e queste patologie si presentano in modo diverso.

cerca di stare tranquilla fai il tuo ciclo magari di antifiammatori e magari passa tutto per poi non riproporsi più.

buona serata.



#38 Evadeisanti

Evadeisanti

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 56 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Milano

Inviato 01 dicembre 2014 - 19:29:50

eva ti stai facendo del male, come ti dicevo è troppo presto per fare delle conclusioni  ti servono delle visite che hai richiesto  con  accertamenti più profondi se i dolori ti continuano....  ognuno di noi è diverso e queste patologie si presentano in modo diverso.

cerca di stare tranquilla fai il tuo ciclo magari di antifiammatori e magari passa tutto per poi non riproporsi più.

buona serata.

Oh come hai ragione!

Ne parlavo ora con la mia amica al telefono. Nonostante oggi, in assenza di mio rilassanti e medicinali io abbia pochissimi dolori e nessuna ricomparsa... la mia mente non sta bene!

Sono fatta malissimo.



#39 KIO

KIO

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 651 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Svizzera - Ticino

Inviato 01 dicembre 2014 - 21:27:58

Sono fatta malissimo.

Ma va! Sei fatta benissimo! ;)

Condivido pienamente quel che ha scritto Gabry! Saggio consiglio!

 

E non pretendere di districarti tra Fibromialgia e ME/CFS entro un quarto d'ora! Già tanti medici non ci riescono, a meno che non lavorino solo con questi malati! Ho conosciuto pazienti Fibro che sono "evoluti" in ME/CFS, casi ME/CFS che si sono "evoluti" in Fibro, chi non si è evoluto in niente, e chi ha entrambi. Le sindromi Ehler Danlos e la Marfan possono evolvere in una cosa identica alla ME/CFS. Non è così semplice. E in ogni caso dal mondo della ricerca abbiamo qualche affermazione, ma per intanto nessuna analisi o test che possa dire nero su bianco "hai questo o quello"... Quindi stiamo parlando di quel che pare sia, ma certezze al 100x100...

Io ci ho messo anni, ho detto anni!, a capire qualcosa. Vedo che qua ci sono ragazzi che sanno cose incredibili... Malati che si sono presi il tempo di studiare e leggere, qualcuno (anche nei forim ME/CFS esteri) che ha ottenuto così una diagnosi giusta e diversa dal ME/CFS che i medici gli avevano fatto... eppure siamo qua coi nostri dubbi e incertezze.

 

Magari la tua curiosità di oggi, anche se per ora sembra dettata dallo spavento dell'ipotesi Fibromialgia, servirà ad orientare qualche tuo conoscente verso una diagnosi che nessuno gli sa fare... ma speriamo di no!

Cmq, è un dato un po' sommario, ma se tu conosci 1000 persone, c'è una probabilità che almeno una abbia la ME/CFS.

Un abbraccio!


KIO :)
 

#40 Lordz

Lordz

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 213 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 02 dicembre 2014 - 11:58:16

@cara Kio,  volevo piu di altro riportare alla realtà eva, del fatto che chi è ammalato qua, è ammalato anche da un giorno preciso come appunto tu riporti e prima di quel giorno anche io l'ho detto più volte, era perfettamente "sano". T posso anche citare Kd Mierlier che parlando di ME alla domanda <è possibile fare qualcosa per prevenirla?> rispose.. <in realtà,no>

anche se in effetti ora che ci ripenso e la rileggo non è molto rassicurante come cosa, per lei almeno e inoltre sì, hai ragione, probabilmente tali questioni riguardano più il ramo me\cfs che quello fibro, se vogliamo essere canonici. 


Messaggio modificato da Lordz, 02 dicembre 2014 - 12:12:44


#41 Evadeisanti

Evadeisanti

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 56 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Milano

Inviato 02 dicembre 2014 - 12:04:05

@cara kio,  volevo piu di altro riportare alla realtà eva, del fatto che chi è ammalato qua, è ammalato anche da un giorno preciso come appunto tu riporti e prima di quel giorno anche io l'ho detto più volte, era perfettamente "sano". anche se in effetti ora che ci ripenso e la rileggo non è molto rassicurante come cosa, per lei almeno.

ah e non mi riferivo ai calderoni cfs\me e fibro ma alla esperienza diretta di chi sta male

Ciao Lordz,

no, di fatti non è stato rassicurante ma hai fatto bene a dire la tua verità e quella di altri.

Credo che un inizio, per qualsiasi problema, ci debba essere. La mia era più una schiarita sulla possibilità che l'inizio esordisca come nel mio caso, tutto qua.

Sta di fatto che sotto consiglio di molti è inutile, per me, continuare a cercare risposte in questo modo, tanto più che mi causano solo ulteriori paure e angosce, alimentate dai giorni di costrizione in casa senza avere nulla da fare per rilassarmi e rassicurarmi.

 

Vi ringrazio comunque del supporto e delle risposte date, ma credo che migrerò in altri lidi (presto torno al lavoro) per cercare conferme dal mio corpo, che penso sia più "sincero" di chiunque.

 

Un abbraccio



#42 Lordz

Lordz

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 213 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 02 dicembre 2014 - 12:17:34

mi spiace. comunque fai le visite e aggiornaci se ti va.



#43 KIO

KIO

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 651 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Svizzera - Ticino

Inviato 02 dicembre 2014 - 12:35:42

Eva ma il dentista lo hai visto nel frattempo?

Chiedevo perché io ho fatto 2 interventi maxillo-facciali il primo a DS, durato 2 ore  e rotti, il secondo a SN, 1 ora e mezza ca.

Dopo il primo mi sono venuti dolori alle 3 terminazione della branca mandibolare del trigemino, a DS, e me li sono tenuti.

Fatto il secondo intervento sono andati via da soli... Commento del chirurgo: "Può essere..." ma nulla di più.

Qui vedi dove è la Branca Mandibolare e che zone interessa.:

estrazionedentedelgiudizio_lesionenervi.

 


KIO :)
 

#44 KIO

KIO

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 651 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Svizzera - Ticino

Inviato 02 dicembre 2014 - 12:40:27

E già che ti devono vedere i medici, se non sanno dire, prova a chiedere di controllare la mononucleosi.

Non sarà il tuo caso magari, e non lo dico per competenza scientifica, ma solo perché mi ricorda una mia esperienza:  a me è iniziata con fortissimi dolori alla schiena e poi alle gambe, da faticare a camminare, è durata pochi giorni, i dolori sono andati via da soli in pochi giorni, solo più tardi sono cominciati i dolori a fegato e milza..

Bacio!


KIO :)
 

#45 Evadeisanti

Evadeisanti

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 56 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Milano

Inviato 02 dicembre 2014 - 12:55:33

Eva ma il dentista lo hai visto nel frattempo?

Chiedevo perché io ho fatto 2 interventi maxillo-facciali il primo a DS, durato 2 ore  e rotti, il secondo a SN, 1 ora e mezza ca.

Dopo il primo mi sono venuti dolori alle 3 terminazione della branca mandibolare del trigemino, a DS, e me li sono tenuti.

Fatto il secondo intervento sono andati via da soli... Commento del chirurgo: "Può essere..." ma nulla di più.

Qui vedi dove è la Branca Mandibolare e che zone interessa.:

estrazionedentedelgiudizio_lesionenervi.

 

Il dentista lo vedo giovedi e mi farà anche una radio. Oltre alla pulizia del tartaro che mi sta causando non pochi problemi.

Commento del chirurgo "può essere" in merito a cosa, non ho capito scusa.

A me fa male (sopportabile) la mascella, i denti e a volte la lingua a deglutire ma meno di prima e non arriva alla mandibola.

 

I dolori attuali sono assolutamente sopportabili, in tutto il corpo.



#46 Evadeisanti

Evadeisanti

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 56 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Milano

Inviato 02 dicembre 2014 - 12:56:34

E già che ti devono vedere i medici, se non sanno dire, prova a chiedere di controllare la mononucleosi.

Non sarà il tuo caso magari, e non lo dico per competenza scientifica, ma solo perché mi ricorda una mia esperienza:  a me è iniziata con fortissimi dolori alla schiena e poi alle gambe, da faticare a camminare, è durata pochi giorni, i dolori sono andati via da soli in pochi giorni, solo più tardi sono cominciati i dolori a fegato e milza..

Bacio!

La mononucleosi l'ha menzionata sempre la stessa dottoressa in ps ma subito ha detto "no, no" in merito all'esame da fare per quello.

Non ho nessuna alterazione degli esami del sangue che possano farmi pensare a infezioni, infiammazioni o altro.

Motivo per cui sono entrata in questa spirale: non si ha risposta, ci si angoscia.



#47 KIO

KIO

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 651 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Svizzera - Ticino

Inviato 02 dicembre 2014 - 16:16:15

Il dentista lo vedo giovedi e mi farà anche una radio. Oltre alla pulizia del tartaro che mi sta causando non pochi problemi.

Commento del chirurgo "può essere" in merito a cosa, non ho capito scusa.

A me fa male (sopportabile) la mascella, i denti e a volte la lingua a deglutire ma meno di prima e non arriva alla mandibola.

 

I dolori attuali sono assolutamente sopportabili, in tutto il corpo.

Ha ragione ho spiegato male! Perdona! Può essere che, per vattelapesca quale motivo (lui non ha saputo precisare), il primo intervento abbia provocato una risposta dolorosa del trigemino.., e sempre per vattelapesca quale motivo, il secondo intervento abbia ottenuto una specie di reset del problema. A detta del chirurgo "tutto può essere" ma il più delle volte non sappiamo il perché. Unico dato certo: è accaduto! Micro dubbio mio è che c'entri la cervicale (la mia è molto disastrata).

 

Sono felice per te che i dolori siano assolutamente sopportabili! Dai! È una buona notizia!

 

La mononucleosi l'ha menzionata sempre la stessa dottoressa in ps ma subito ha detto "no, no" in merito all'esame da fare per quello.

Non ho nessuna alterazione degli esami del sangue che possano farmi pensare a infezioni, infiammazioni o altro.

Motivo per cui sono entrata in questa spirale: non si ha risposta, ci si angoscia.

Sarebbe interessante sapere perché la dottoressa ha detto "no, no". Magari ha dei motivi seri, ma sarebbe bello conoscerli.

A me l'han trovata mesi dopo, un po' casualmente, con un accertamento sugli herpes, e facendo un ragionamento a ritroso si è capito quando è iniziata. Ma tutte le altre analisi fatte la settimana prima della scoperta facevano pensare che io fossi sana come un toro...

 

Cara, tante volte le risposte si hanno col tempo. Lo so che si vorrebbe sapere tutto subito, io sono una che quando non ha risposte si incraponisce, e talvolta mi estenuo nella ricerca dei perché. Ma non ha senso! Col tempo ho imparato che spesso le cose non dipendono da noi, e/o hanno bisogno dei loro tempi per "rivelarsi". Questo non significa che per forza siano cose drammatiche, spesso sono cose semplici e si risolvono da sole. Sia in campo salute che in campo vita in generale.

Per quel che ne sappiamo la tua potrebbe essere una forma virale che si risolverà da sola, e che non avrà nessuna conseguenza. 

 

Nella tua situazione non è bello che ti ritrovi a casa sola col pc e i tuoi dubbi... Senti più amici che puoi, guardati la tv, tirati nera con una serie tv online, leggiti un libro, scrivine uno tu, quello che vuoi, ma dimenticati le ricerche medico scientifiche per un po'. E quando vedi i medici fai tutte le domande che vuoi, e se ti va ci aggiorni. Solo se continuerai ad avere problemi in futuro, e nessuno avrà risposte, forse allora ricominciamo il discorso delle ricerche. Ma per ora davvero è prematuro. 

Un abbraccio bella! :)


Messaggio modificato da KIO, 02 dicembre 2014 - 16:17:35

KIO :)
 

#48 Evadeisanti

Evadeisanti

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 56 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Milano

Inviato 02 dicembre 2014 - 16:19:48

Ha ragione ho spiegato male! Perdona! Può essere che, per vattelapesca quale motivo (lui non ha saputo precisare), il primo intervento abbia provocato una risposta dolorosa del trigemino.., e sempre per vattelapesca quale motivo, il secondo intervento abbia ottenuto una specie di reset del problema. A detta del chirurgo "tutto può essere" ma il più delle volte non sappiamo il perché. Unico dato certo: è accaduto! Micro dubbio mio è che c'entri la cervicale (la mia è molto disastrata).

 

Sono felice per te che i dolori siano assolutamente sopportabili! Dai! È una buona notizia!

 

Sarebbe interessante sapere perché la dottoressa ha detto "no, no". Magari ha dei motivi seri, ma sarebbe bello conoscerli.

A me l'han trovata mesi dopo, un po' casualmente, con un accertamento sugli herpes, e facendo un ragionamento a ritroso si è capito quando è iniziata. Ma tutte le altre analisi fatte la settimana prima della scoperta facevano pensare che io fossi sana come un toro...

 

Cara, tante volte le risposte si hanno col tempo. Lo so che si vorrebbe sapere tutto subito, io sono una che quando non ha risposte si incraponisce, e talvolta mi estenuo nella ricerca dei perché. Ma non ha senso! Col tempo ho imparato che spesso le cose non dipendono da noi, e/o hanno bisogno dei loro tempi per "rivelarsi". Questo non significa che per forza siano cose drammatiche, spesso sono cose semplici e si risolvono da sole. Sia in campo salute che in campo vita in generale.

Per quel che ne sappiamo la tua potrebbe essere una forma virale che si risolverà da sola, e che non avrà nessuna conseguenza. 

 

Nella tua situazione non è bello che ti ritrovi a casa sola col pc e i tuoi dubbi... Senti più amici che puoi, guardati la tv, tirati nera con una serie tv online, leggiti un libro, scrivine uno tu, quello che vuoi, ma dimenticati le ricerche medico scientifiche per un po'. E quando vedi i medici fai tutte le domande che vuoi, e se ti va ci aggiorni. Solo se continuerai ad avere problemi in futuro, e nessuno avrà risposte, forse allora ricominciamo il discorso delle ricerche. Ma per ora davvero è prematuro. 

Un abbraccio bella! :)

Grazie mille, di fatti ho provato e ho capito che non va bene, non mi aiuta e non mi risolve i dubbi.
indi per cui cercherò di fare altro.

Un abbraccio a te!



#49 Fede_

Fede_

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 286 messaggi
  • Gender:Female

Inviato 02 dicembre 2014 - 16:30:21

Ciao Eva!  :D 
So che sei spaventata ed è normale esserlo, ma cerca di stare il più tranquilla possibile e non pensare a cose brutte..
Ora concentrati su tutte le visite/esami che devi fare e aggiornaci ogni volta che puoi 
Spero sia una cosa risolvibile in poco tempo  :P



#50 KIO

KIO

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 651 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Svizzera - Ticino

Inviato 02 dicembre 2014 - 16:32:47

@cara Kio,  volevo piu di altro riportare alla realtà eva, del fatto che chi è ammalato qua, è ammalato anche da un giorno preciso come appunto tu riporti e prima di quel giorno anche io l'ho detto più volte, era perfettamente "sano". T posso anche citare Kd Mierlier che parlando di ME alla domanda <è possibile fare qualcosa per prevenirla?> rispose.. <in realtà,no>

anche se in effetti ora che ci ripenso e la rileggo non è molto rassicurante come cosa, per lei almeno e inoltre sì, hai ragione, probabilmente tali questioni riguardano più il ramo me\cfs che quello fibro, se vogliamo essere canonici. 

Grazie caro! Così è più chiaro per tutti! Sì, buttata lì così nella mischia non è rassicurante... E pure incauta, se mi permetti.

Per ora tutto quello che ha scritto Eva mi fa pensare che il suo problema sia su tutto un altro pianeta rispetto al nostro. E spero di non essere smentita. Anche per questo suggerivo un'indagine della mononucleosi.


KIO :)
 

#51 grazia73

grazia73

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.080 messaggi

Inviato 02 dicembre 2014 - 16:51:05

Ciao Eva, ho letto che i dolori sono iniziati dopo avere fatto un'otturazione dal dentista, mi pare...Hai per caso delle amalgame al mercurio? se è sì, potrebbero essere state anche quelle ad aver causato i forti dolori, cioè potrebbe essere un'intossicazione da metalli ...comunque adesso fai le visite che devi fare e se puoi tienici aggiornati sul come va il tuo percorso...



#52 Evadeisanti

Evadeisanti

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 56 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Milano

Inviato 02 dicembre 2014 - 17:03:14

Ciao Eva, ho letto che i dolori sono iniziati dopo avere fatto un'otturazione dal dentista, mi pare...Hai per caso delle amalgame al mercurio? se è sì, potrebbero essere state anche quelle ad aver causato i forti dolori, cioè potrebbe essere un'intossicazione da metalli ...comunque adesso fai le visite che devi fare e se puoi tienici aggiornati sul come va il tuo percorso...

Allora.. quando ho fatto l'otturazione riguardava la rottura di un dente che aveva una "capsulina" di metallo.

Lo ricordo perchè lo vedevo e il dentista l'ha tolta e otturato il dente con altro materiale.
Ma l'avevo da anni suppongo... è stata solo estratta.



#53 grazia73

grazia73

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.080 messaggi

Inviato 02 dicembre 2014 - 17:42:48

Ti ricordi se per caso aveva ul mercurio come metallo? perchè se fosse quello , potrebbe essere andato in circolo ed averti intossicata...se vai sul sito dell'associazione AMICA  trovi molte info a tale proposito....



#54 Evadeisanti

Evadeisanti

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 56 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Milano

Inviato 02 dicembre 2014 - 17:44:29

Ti ricordi se per caso aveva ul mercurio come metallo? perchè se fosse quello , potrebbe essere andato in circolo ed averti intossicata...se vai sul sito dell'associazione AMICA  trovi molte info a tale proposito....

Non so di cosa era composto, so solo che era d'argento e che tutto è iniziato (coincidentemente) il giorno dopo... 



#55 grazia73

grazia73

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.080 messaggi

Inviato 02 dicembre 2014 - 18:21:35

Allora tutto potrebbe essere partito di lì, dal materiale....In materia molto esperto so che c'è il Prof. Genovesi, qualcuno di noi è in cura da lui, magari potrebbe aiutarti...Oltre ai dolori hai anche diciamo intolleranza a certi odori ?



#56 Evadeisanti

Evadeisanti

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 56 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Milano

Inviato 02 dicembre 2014 - 18:21:55

Non so di cosa era composto, so solo che era d'argento e che tutto è iniziato (coincidentemente) il giorno dopo... 

 

Ti ricordi se per caso aveva ul mercurio come metallo? perchè se fosse quello , potrebbe essere andato in circolo ed averti intossicata...se vai sul sito dell'associazione AMICA  trovi molte info a tale proposito....

Ho cercato in giro e le notizie sono "reali". Se fosse quello avrei una risposta concreta.

Ma la mia domanda è: fatti gli esami opportuni, si può risolvere?

Ho parlato col dentista di questi dolori comparsi dopo l'estrazione e l'otturazione ma, credo ovviamente, non ha menzionato la possibilità.

Per ora sto meglio a livello muscolare, ho parlato col medico di base ora per questa "finestrella" ma mi ha risposto che, qualora fosse quello, si smaltisce da solo.

Da quel che so, non la prenderei alla leggera.



#57 Evadeisanti

Evadeisanti

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 56 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Milano

Inviato 02 dicembre 2014 - 18:28:19

Allora tutto potrebbe essere partito di lì, dal materiale....In materia molto esperto so che c'è il Prof. Genovesi, qualcuno di noi è in cura da lui, magari potrebbe aiutarti...Oltre ai dolori hai anche diciamo intolleranza a certi odori ?

No nessuna per ora, solo dolori articolari e muscolari e ora un pò cervicali, ma sono anche molto tesa e contratta da giorni per l'ansia.



#58 grazia73

grazia73

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.080 messaggi

Inviato 02 dicembre 2014 - 18:30:21

Ciao Eva, non è detto che tu riesca a smaltirlo , dipende se il tuo sistema di detossificazione funziona bene, se ci sono delle mutazioni genetiche , insomma una serie di cose che un medico " normale" , penso non sappia....ci vorrebbe appunto uno specialista in materia come ti dicevo....però prima ovviamente fai tutti gli esami possibili che ti prescrive il reumatologo...un abbraccio



#59 grazia73

grazia73

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.080 messaggi

Inviato 02 dicembre 2014 - 18:31:56

Comunque cerca di non agitarti perchè di certo non aiuta la tua situazione ! non fasciarti la testa prima ! se hai bisogno noi siamo qua..E già un buon segno che tu non abbia sensibilità a odori , profumi, sostanze..



#60 Evadeisanti

Evadeisanti

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 56 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Milano

Inviato 02 dicembre 2014 - 18:34:35

Comunque cerca di non agitarti perchè di certo non aiuta la tua situazione ! non fasciarti la testa prima ! se hai bisogno noi siamo qua..E già un buon segno che tu non abbia sensibilità a odori , profumi, sostanze..

No ovvio, però se so la causa è sicuramente meglio, se so che è partito da li.

Oltre a prendere la cosa in tempo, qualora lo fosse.

Agitarmi? Io? :)







0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia.it e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

 

Le informazioni fornite in questo Forum non intendono sostituirsi né implicitamente né esplicitamente al parere professionale di un medico né a diagnosi, trattamento o prevenzione di qualsivoglia malattia e/o disturbo. CFSItalia.it non ha alcun controllo sul contenuto di siti terzi ai quali sia collegato tramite link e non potrà essere ritenuto responsabile per qualsivoglia danno causato da quei contenuti. Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum.