Vai al contenuto

Foto

Da tanto avevo la fibromialgia (ma non lo sapevo)

Fibromialgia

  • Per cortesia connettiti per rispondere
3 risposte a questa discussione

#1 trespolo61

trespolo61

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 2 messaggi

Inviato 07 gennaio 2017 - 17:51:14

Salve a tutti, 

Ho 55 anni, e da molti anni avevo dolori articolari diffusi, punti dolenti alla pressione, camminando avvertivo improvviso bruciore agli arti inferiori che durava qualche secondo e mi costringeva a fermarmi, vertigini, dolori alle spalle, e qualche altro sintomo simile. Non ci avevo fatto troppo caso, e pensavo fossero acciacchi dovuti all'avanzare dell'età. Poi un anno fa, nel giro di un paio di settimane, i sintomi sono notevolmente peggiorati: dolore al ginocchio destro, e nella parte interna della coscia, poi al ginocchio sinistro, indolenzimento dei piedi e formicolio diffuso, le mani rattrappite con apertura a scatto, cardiopalmo, risvegli notturni, colon irritabile, e altri sintomi simili. Una mattina i sintomi sono talmente accentuati che riuscivo a camminare a stento, e mi sono recato al pronto soccorso, dove dopo i primi esami mi hanno indirizzato verso una diagnosi di miosite o fibromialgia. Da quel giorno, senza particolari terapie, i sintomi sono regrediti nella loro forma acuta, ma permangono un po' più sfumati sebbene molto fastidiosi. Nel frattempo ovviamente ho eseguito tutti i possibili accertamenti: check up completo, ricerca di possibili malattie reumatiche/autoimmuni ecc, mi sono rivolto a diversi specialisti ma non é stato trovato nulla di significativo. Infine sono stato indirizzato al percorso fibromialgia dell'ospedale di Careggi a Firenze, dove mi hanno diagnosticato "definitivamente" la fibromialgia.

Soprattutto mi interessava condividere esperienze rispetto ad altre patologie avute nell'ultimo anno e mezzo. Poco prima del periodo acuto sopra descritto ho avuto un fastidioso herpes zoster in zona addominale. Qualcuno ha notato lo stesso problema associato alla fibromialgia? In rete ho trovato poche cose in italiano, ma nei siti in lingua inglese cercando le parole shingles e fibromyalgia ho trovato dei riscontri. Di recente una prostatite noiosa; sull'argomento ho trovato molte informazioni, ma molto generiche, sul possibile collegamento con la fibromialgia. Infine il sintomo per me attualmente più fastidioso,  e cioè cardiopalmo e tachicardia. Tanto fastidioso che che mi sono dovuto recare nuovamente al ps per tale problema, dove hanno riscontrato una semplice tachicardia sinusale. Anche successivi accertamenti cardiologici hanno escluso problemi cardiaci. Insomma non mi dispiacerebbe confrontarmi con qualcuno anche su tali aspetti "collaterali".

 

Igor



#2 grazia73

grazia73

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.040 messaggi

Inviato 07 gennaio 2017 - 18:07:29

Ciao ! purtroppo convivere con queste malattie non è facile , anche perchè i sintomi sono talmente tanti! Anch'io ho avuto per ben due volte l'herpes zoster, ma non so se sia collegato alla fm, anche perchè io ho più cfs che fibromialgia....stai facendo qualche cura particolare per la fibromialgia?  ti posso consigliare di curare anche l'alimentazione , perchè ci sono dei cibi che infiammano molto ! hai anche allergie o intolleranze?

Purtroppo io essendo più cfs che fm, non so darti grossi consigli ,  mi dispiace



#3 trespolo61

trespolo61

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 2 messaggi

Inviato 07 gennaio 2017 - 19:01:37

Grazie per la risposta. In effetti cerco di limitare i pomodori e altri alimenti che possono infiammate. Francamente, sul fronte dei farmaci, finché ci riesco vorrei evitare sertralina, pramipexolo, flexiban , ecc. Per adesso vado avanti a yoga e simili Quando i dolori sono più intensi e mi affido ad un antidolorifico.



#4 grazia73

grazia73

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.040 messaggi

Inviato 09 gennaio 2017 - 19:05:09

Ciao Anch'io prendo il flexiban per i dolori e mi aiuta abbastanza!! comunque a me la reumatologa mi ha detto di evitare tutte le verdure rosse che infiammano di più...comunque è vero , meno medicine uno prende e meglio è!! anche perchè il nostro corpo si intossica solo!!







Anche taggato con Fibromialgia

0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietŕ esclusiva di CFSItalia e ne č vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum. Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite, alle diagnosi e alle terapie mediche.