Vai al contenuto

CORONA VIRUS COVID-19 e CFS/ME:
i suggerimenti della dottoressa Klimas. QUI
Foto

Vaccino covid-19 e sindrome da stanchezza cronica


  • Per cortesia connettiti per rispondere
1 risposta a questa discussione

#1 CarlottaLeo

CarlottaLeo

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 2 messaggi

Inviato 13 luglio 2021 - 21:21:19

Per una persona affetta da stanchezza cronica è rischioso fare il vaccino? In particolare il pfizer? O non ci sono particolari controindicazioni? Qualcuno ha lo ha già fatto? Ha riscontrato problemi/cambiamenti? Penso che un confronto di questo tipo possa tranquillizzare o comunque valutare meglio chi ha timore di reazioni negative al vaccino. Per reazioni negative non intendo febbre, mal di testa e tutte le risposte che un po' tutti possono accusare dopo un vaccino ma proprio un peggioramento dei sintomi da stanchezza cronica. Spero di avere la possibilità di confrontarmi con qualcuno più informato di me, o che ha fatto già il vaccino e magari ha voglia di raccontare la sua esperienza. Grazie

#2 VITTORIA

VITTORIA

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.379 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma

Inviato 15 luglio 2021 - 03:47:02

Ciao Carlotta, benvenuta nel forum.

Spero riceverai risposte e confronti in merito ai tuoi interrogativi da altri utenti del forum, comunque se ancora non l'hai fatto, potresti scrivere alle associazioni CFS/ME, trovi qui i contatti, magari loro hanno qualche informazione a tale proposito.

Saluti, ciao :)


VITTORIA
Amministrazione CFSitalia

-------------------------------------------------------
"Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite e alle diagnosi mediche. Ricordate che l'autodiagnosi e l'autoterapia possono essere pericolose"
==============================


"Il senso della vita
è dare senso alla vita”

(R.Steiner)




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia.it e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

 

Le informazioni fornite in questo Forum non intendono sostituirsi né implicitamente né esplicitamente al parere professionale di un medico né a diagnosi, trattamento o prevenzione di qualsivoglia malattia e/o disturbo. CFSItalia.it non ha alcun controllo sul contenuto di siti terzi ai quali sia collegato tramite link e non potrà essere ritenuto responsabile per qualsivoglia danno causato da quei contenuti. Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum.