Vai al contenuto

CORONA VIRUS COVID-19 e CFS/ME:
i suggerimenti della dottoressa Klimas. QUI
Foto

fm


  • Per cortesia connettiti per rispondere
45 risposte a questa discussione

#31 marco.g

marco.g

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 23 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:rugby , paracadutismo

Inviato 14 febbraio 2014 - 16:40:45

non esiste un esame specifico per rilevare i valori dei neutrasmettitori.

ma siamo andati per deduzione logica:

se i ricaptatori avessero funzionato ( come in effetti è successo) il deficit era quello.

tenete presente che io dopo 14 gg. di cymbalta ho ricominciato a correre come prima e dopo 2 mesi a ri-giocare a rugby



#32 gabry

gabry

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 554 messaggi

Inviato 14 febbraio 2014 - 21:56:55

Ohh marco ora è tutot piu limpido, alla fine era questo che ti chiedevo...cmq è vero a volt eil dolore cronico e scatenato proprio da un problema di neurotrasmettitori, non scordiamoci che problemi belli grossi come il parkinson ad esempio sono dovuti in parte anche a un problema con la dopamina se non erro.

marco ma ti hanno fatto anche degli esami specifici per evdere se questo squilibrio di neurotrasmettitori fosse presente oppure han dato per scontato che sia cosi e ti han proposto la terapia'

@Gabry ... tu che cosa hai scoperto nel tuo caso essere la causa e quindi poi che cura hai intrapreso?

 grazie mille

davide, ho fatto gli esami genetici e quelli esteri da genovesi, e praticamente ho i due geni del glutatione nulli che funzionano poco poco... poi ho qualche mutazione di accumolo dei di sostanze tossiche ecc... e sul mio DNA mi si sono appiccicate sostanze chimiche , proprio sui geni  ormonali, muscolari e un altro che non ho capito cos'è...   poi mercurio ... poco zinco poca Vit-B, dunque la cura è l'evitamento come posso di queste sostanze e aggiunta di gluthatione, zinco, tiobec, clorella e peapure,  e devo dire che a distanza di due mesi sono abbastanza contenta..... come sempre sono ancora limitata con gli alimenti niente glutine e tante altre cose........ sono riuscita a eliminare i fermenti lattici senza conseguenze del bagno....... è positivo, digerisco meglio....insomma sono contenta per il momento, ho paura a dirlo i dolorini che avevo alle dita e gambe mi sono andati via per ora, (premetto che prima di fare questi esami ero in un momento di ritorno al passato e ho fatto un percorso di qualche anno che grazie alla dieta e omeopatia stavo meglio poi piano piano stavo peggiorando  e pensare di ritornare nell'incubo di stare così male, nella ricerca sui forum ho trovato il nome di questo medico all'ass, mara ed ho provato. )   la cura è lunga devo farla per un anno e saltare un mese ogni due. mi ha consigliato di mangiare biologico e succhi di frutta frutta  e verdura freschi tutti i giorni (qui faccio un po più fatica averla fresca bio non è facile).

 

insomma queste patologie le  ho tutte e tre un bel caosl!!!! secondo lui è data per primo dalla difficoltà di espellere le tossine dell'inquinamento ambientale..

 

leggendo i messaggi di frency mi sta facendo riflettere il fatto dei virus, perchè sono convinta che ho il corpo costantemente infiammato  e mi sto regolando molto anche con la dieta istaminica e quando esagero con alimenti che so che non mi fanno bene, mi viene mal gola, si infiammano le gengive, mal di testa ecc..

solo che non ho mai fatto esami  per le infezioni e non saprei neanche dove partire, anche perchè  se tengo il corpo sfiammato come fa saltare fuori positivo, già fa fatica quando  si sta male(dalle persone ammalate del forum).

in questo pezzo ho fatto un po di casino, ma sono mie riflessioni personali che non so se trovo delle persone che la pensano come me.

magari alla prossima visita proverò fare questo discorso al medico.......

 

buona serata



#33 marco.g

marco.g

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 23 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:rugby , paracadutismo

Inviato 14 febbraio 2014 - 22:12:32

gabry tu hai provato la mia cura?



#34 gabry

gabry

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 554 messaggi

Inviato 15 febbraio 2014 - 09:05:20

gabry tu hai provato la mia cura?

no marco, tanti anni fa mi avevano battezzata come depressa visto che ho tre figli e una casa abbastanza grande....... e le mie cure si basavano su antidolorifici, ansiolitici, dei farmaci per i nervi che non ricordo il nome, antiacidi, antibiotici per i ricorrenti malesseri febbri simil influenze, antistaminici, cortisoni, e la goccia che ha fatto traboccare il vaso l'antidepressivo 2 pastiglie che sono stata malissimo.........  dopo di tutto ciò quando prendevo qualcosa di chimico il mio stomaco lo rifiutava......... addirittura le vitamine A, E, il magnesio ecc........ e da li è partita la mia ricerca autodidatta.........

non avevo più fiducia in nessun medico e questo mi ha portato a conoscere l'omeopatia,( sono diventata intollerante anche ad alcuni rimedi  omeopatici,tanto per spiegarti, che in tanti pensano che sia acqua e basta, in certe occasioni mi ha dato da fare anche l'acqua :D fredda)  le diete alimentari e dopo circa sette anni di miglioramenti sotto alcuni aspetti e peggioramenti sotto altri ho trovato il prof. genovesi  che per ora  sto facendo la sua cura come ho scritto non avendo nessun problema.

 

sono convinta che i benefici che hai avuto devono essere attribuiti alla velocità del medico, nell'aver capito i tuoi problemi e il tuo corpo ancora sano è riuscito a rispondere alle cure.

io ne ho fatti 10 di anni con un peggioramento fisiologico importante e recuperare i danni che ho avuto non so se sarà possibile........ 

 

comunque l'importante è essere qui e parlarne e discuterne per cercare di portare qualche nozione nuova che ognuno di noi può usare per stare meglio!!!

credo che i forum servano a  questo!!!!!!!!



#35 pem72

pem72

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 101 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Rovigo

Inviato 15 febbraio 2014 - 22:58:18

Ciao marco, io penso che oltre ad essere un miracolato hai avuto un gran cu.o

Oggi i medici sono più informati rispetto a questo tipo di patologie, e tu hai avuto la fortuna che le cose sin da subito prendessero la direzione giusta.

Ho la tua stessa età, io mi sono ammalato nel 2002, sicuramente l'approcio e l'informazione riguardo certe patologie non era la stessa di adesso, e così con me non hanno fatto altro che far danni, per poi arrivare alla diagnosi di CFS / FG solo fine 2007.

Perciò, buon per te, ti sei risparmiato un calvario.

Ciao



#36 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 16 febbraio 2014 - 01:00:53

Ciao Marco,di sicuro hai avuto dalla tua parte la fortuna del tempismo e mi spiego.Hai detto che avevi ancora alto il cortisolo,e che quindi eri all'inizio,in fase acuta di una risposta da stress,se fosse passato altro tempo,come a molti di noi,sarebbe scattata la retroazione negativa biologico o Biofeedback del sistema dello stress,il cortisolo si sarebbe bloccato e ti saresti trovato in fase opponente alla depressione,che segnala sempre alto cortisolo.Insomma per farla semplice ti sei salvato nel primo tempo,se fosse iniziato il secondo tempo,rischiavi la nostra situazione,e non ci facevi nulla dell'antidepressivo,anzi ci peggioravi.Bada bene che non ho detto che eri depresso,ma fisiologicamente era come se lo fossi stato,per tal motivo,l'antidepressivo ha fatto presa,ma il resto l'ha fatto il tuo stesso organismo ancora forte nella sua facoltà di autoguarirsi.Se lo stress organico fosse diventato cronico ed arrivato alla fase dell'esaurimento come risposta,non saresti guarito.Romy

 

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#37 marco.g

marco.g

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 23 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:rugby , paracadutismo

Inviato 16 febbraio 2014 - 12:46:05

Ciao marco, io penso che oltre ad essere un miracolato hai avuto un gran cu.o

Oggi i medici sono più informati rispetto a questo tipo di patologie, e tu hai avuto la fortuna che le cose sin da subito prendessero la direzione giusta.

Ho la tua stessa età, io mi sono ammalato nel 2002, sicuramente l'approcio e l'informazione riguardo certe patologie non era la stessa di adesso, e così con me non hanno fatto altro che far danni, per poi arrivare alla diagnosi di CFS / FG solo fine 2007.

Perciò, buon per te, ti sei risparmiato un calvario.

Ciao

credo le cose siano andate cosi'



#38 marco.g

marco.g

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 23 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:rugby , paracadutismo

Inviato 16 febbraio 2014 - 12:48:19

 

Ciao Marco,di sicuro hai avuto dalla tua parte la fortuna del tempismo e mi spiego.Hai detto che avevi ancora alto il cortisolo,e che quindi eri all'inizio,in fase acuta di una risposta da stress,se fosse passato altro tempo,come a molti di noi,sarebbe scattata la retroazione negativa biologico o Biofeedback del sistema dello stress,il cortisolo si sarebbe bloccato e ti saresti trovato in fase opponente alla depressione,che segnala sempre alto cortisolo.Insomma per farla semplice ti sei salvato nel primo tempo,se fosse iniziato il secondo tempo,rischiavi la nostra situazione,e non ci facevi nulla dell'antidepressivo,anzi ci peggioravi.Bada bene che non ho detto che eri depresso,ma fisiologicamente era come se lo fossi stato,per tal motivo,l'antidepressivo ha fatto presa,ma il resto l'ha fatto il tuo stesso organismo ancora forte nella sua facoltà di autoguarirsi.Se lo stress organico fosse diventato cronico ed arrivato alla fase dell'esaurimento come risposta,non saresti guarito.Romy

 

 

infatti credo di essere un miracolato



#39 marco.g

marco.g

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 23 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:rugby , paracadutismo

Inviato 17 febbraio 2014 - 17:10:01

una domanda veloce:

ma a voi la duloxetina e antidepressivi simili non hanno mai calmato il dolore?



#40 gabry

gabry

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 554 messaggi

Inviato 17 febbraio 2014 - 21:24:46

una domanda veloce:

ma a voi la duloxetina e antidepressivi simili non hanno mai calmato il dolore?

io non ho avuto benefici dagli antidepressivi sono stata male mi aumentavano il disordine ormonale.... non sono per me .

ho provato anche antidepressivi naturali ma mi succedeva la stessa cosa.



#41 Piera.F

Piera.F

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 387 messaggi
  • Gender:Female

Inviato 18 febbraio 2014 - 08:28:48

una domanda veloce:

ma a voi la duloxetina e antidepressivi simili non hanno mai calmato il dolore?

a me il dolore è arrivato con  l'uso degli antidepressivi. Quando me li hanno prescritti non avevo diagnosi di fibromialgia.. Come per Gabry anche a me hanno causato un vero caos ormonale che spero veramente qualche medico riesca a rimettere in ordine.  



#42 grazia73

grazia73

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.080 messaggi

Inviato 18 febbraio 2014 - 16:26:41

Ciao a tutti, a me sia gli antidepressivi che gli ansiolitici, anche la melatonina che è un prodotto naturale, mi causano un aumento dell'indolezimento dei muscoli e un aumento dei dolori...,infatti non li potrei prendere....La dott.ssa Carlo Stella , mi aveva detto che gli antidepressivi è melgio non prenderli quando si ha la cfs, perchè peggiorano solo la sintomatologia....



#43 marco.g

marco.g

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 23 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:rugby , paracadutismo

Inviato 19 febbraio 2014 - 09:46:38

Ciao a tutti, a me sia gli antidepressivi che gli ansiolitici, anche la melatonina che è un prodotto naturale, mi causano un aumento dell'indolezimento dei muscoli e un aumento dei dolori...,infatti non li potrei prendere....La dott.ssa Carlo Stella , mi aveva detto che gli antidepressivi è melgio non prenderli quando si ha la cfs, perchè peggiorano solo la sintomatologia....

grazia hai provato il branigen?



#44 grazia73

grazia73

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.080 messaggi

Inviato 19 febbraio 2014 - 18:40:17

Scusa ma che cosa è il branigen? comunque io non sono depressa...Ho solo difficoltà a dormire causa cfs: frequenti risvegli durante la notte e sonno non ristoratore....



#45 marco.g

marco.g

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 23 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:rugby , paracadutismo

Inviato 19 febbraio 2014 - 19:54:30

io non so' se tu sia depressa o no.

il branigen è un integratore a base di acetilcarnitina



#46 grazia73

grazia73

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.080 messaggi

Inviato 20 febbraio 2014 - 18:10:29

Ciao Marco, depressa non lo sono mai stata....comunque io faccio già le iniezioni di acetilcarnitina e mi aiutano molto ! Grazie lo stesso per il consiglio...






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietÓ esclusiva di CFSItalia.it e ne Ŕ vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

 

Le informazioni fornite in questo Forum non intendono sostituirsi né implicitamente né esplicitamente al parere professionale di un medico né a diagnosi, trattamento o prevenzione di qualsivoglia malattia e/o disturbo. CFSItalia.it non ha alcun controllo sul contenuto di siti terzi ai quali sia collegato tramite link e non potrÓ essere ritenuto responsabile per qualsivoglia danno causato da quei contenuti. Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum.