Vai al contenuto

Foto

una giornata di ordinaria follia


  • Per cortesia connettiti per rispondere
39 risposte a questa discussione

#1 Tommy

Tommy

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 23 messaggi

Inviato 11 agosto 2013 - 03:41:12

Siamo tutti intossicati dal  mercurio .... prima ce l'hanno messo nei vaccini....  poi nei farmaci ... e poi la grande botta della amalgame dentali ... il risultato e' un sistema immunitario a pezzi fortemente indebolito ... un intestino danneggiato ...

possiamo dire bruciato, i villi fanno fatica ad assorbire nutrimento

.... un colon che ha sviluppato una molteplice varieta di intolleranze alimentari da glutine al lattosio ( ed altre che forse ...non ne siamo a conoscenza ) poi ci sono i diverticoli, e tutto il discorso della funzionalita gastro-intestinale.

Perche il mercurio e' un veleno enzimatico... blocco l'attivita degli enzimi a livello del lume intestinale.

E poi la grande signora " miss stanchezza cronica " 

Avere  gambe molto pesanti specialmente al mattino ... e' un classico della CFS

Difficolta a camminare ... a rimanere in piedi ...a sorregersi in piedi ...  ci si aiuta con gli integratori

perche il cibo non basta.

Del resto cosa ci si poteva aspettare abbiamo bruciato l'intestino ... gli abbiamo mandato giu litri e litri di saliva sporca di metalli pesanti.... metalli NON ORGANICI come  Mercurio , Cadmio , Rame, Alluminio , Zinco, Bario , Bromo, Cromo ,stagno piombo...

la lista e' lunghissima ... 

ORA molti hanno rimosso le amalgame arraggiandosi alla meglio con quello che hanno trovato ...

Hanno respirato polveri che sono andato a peggiorare un organismo gia indebolito.
Ma in confronto a prima .... la differenza ce ... il rubinetto del mercurio e' stato chiuso.

La questione tuttavia non e' tanto risolta ...perche anche la resina che e' stato usata

per sostituire le amalgame   contiene metalli pesanti In particolar modo ancora alluminio bario .

Nella resina abbiamo anche il temibile BPA bisfenolo-a  BIS-GMA  TEGDMA UDMA MMA e tutti i derivati del policarbonato.

Certamente succhiare mercurio per 20 anni e' stato molto peggio.

Quali sono le soluzione ... per iniziare a guarire ( parola grossa guarire ) 

cosa offro il mercato per uscire da questa situazione ... da chi andare ... di chi avere fiducia per dei buoni trattamente chelanti ?

Un vera giungla ognuno dice la sua ... ed il paziente e nel mezzo come un esperimento da laboratorio.

Buoni risultati ... sembra darli la polvere di Zeolite Attivata ( Zecla ZCA )  Coriandolo ..Chlorella ...

che essendo chelanti naturali richiedono pero'  un tempo di lavoro veramente lungo ...si parla di anni.

Qualcuno dice che queste curette sono insoddisfacenti .... il mercurio non lo sposti ...servono trattamenti piu radicali

Si ritorna quindi a grandi dosi di acido ascorbico, l'unico che dia sollievo e forza nella CFS

Per  il resto della giornata si arranca ... specialmente con il caldo ... siamo sempre un passo indietro a tutti.

sembriamo un club privato ....rivolto a pochissimi soci ...

E poi dobbiamo combattere con il tutto il resto la sensibilita ai dispositivi elettrici che emanano elettromagnetismo

la fotofobia della luce naturale e artificiale che in certi giorni ci mette KO

parlo per me ... la luce dei neon mi manda in TILT .... la sensibilita agli odori ...

insomma cronache registrate di pazienti affetti da sindrome mercuriale cronica

il resto e' insonnia , attacchi di panico , di ansia , di rabbia.

Buon lavoro e buone ferie a tutti i volontari che stanno facendo grande informazione.


Messaggio modificato da Tommy, 11 agosto 2013 - 03:53:07


#2 Brisen

Brisen

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.173 messaggi
  • Gender:Female

Inviato 11 agosto 2013 - 09:22:24

Io sto assumendo zeolite, ma insieme ad altra roba, una bella cura disintossicante insomma, ma per ora non vedo tanti risultati, è poco che la faccio!!!

A me hanno trovato un'intossicazione da nichel e rame che si sono attaccati al DNA.

Messaggio modificato da Brisen, 11 agosto 2013 - 09:22:58


#3 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 11 agosto 2013 - 15:11:12

Io sono stato un grande appassionato di mercurio sin dall'adolescenza,avevo l'hobby di giocarci con quel metallo liquido,che se lanciato per terra faceva tante palline brillanti,ne avevo bottigliette intere,scatole di fiammiferi pieni,che mi portavo anche a letto,che poi ricordo si riversava tra le lenzuola e sulle mie gambe ed io ci dormivo beato tutta la notte,ogni termometro alla mia portata era un termometro da rompere,ma me ne procuravo anche da altre fonti.......Da grande mi hanno messo molta amalgama ai denti,il mio dentista di allora,nonchè amico confidenziale,ci lavorava alla grande con tale prodotto,oggi ha smesso di fare il dentista già da moltissimi anni,a sentire lui,troppo nervosismo di cui mi racconto'di alcune situazioni sue personali.Ricordo che gli affari gli andavano a gonfie vele,era veloce,veramente in gamba con gli strumenti da dentista tra le mani,aveva lo studio sempre pieno-zeppo di clienti.Poi già in deficit di salute,un giorno ingoiai due pezzi di amalgame insieme ad un'ottimo dolce alla crema in un bar Napoletano.Quando mi resi conto,che il mio organismo iniziava a dare segni di resa nei confronti di tale intossicazione,aprii la guerra contro le amalgame ed altri metalli pesanti su Salutemed forum dell'epoca,poi senza pensarci su due volte,mi feci estirpare tutti i denti in odore di amalgame e di altre otturazioni dai colori strani.Stetti talmente meglio nel 2003,che sparii per lunghi mesi dal forum,dove si preoccuparono per la mia latitanza.Ritornai,volevo dare la bella notizia,ma la festa mi fù rovinata,perchè caddi dalla padella nel fuoco dell'incompetenza dei lavori protesici,da quì si aprì la mia storia infinita con la mia bocca,che infiniti stress,con poche pause,mi ha procurato negli anni a seguire,che ancora oggi me ne procura,per cui come dissi all'epoca,cambiando gli ordini dei fattori il risultato non cambia,vidi il sole,ma subito dopo ci fù un temporale tale,che mi ricaccio' dietro nei malanni,ricordo che aggiunsi:con gli interessi del caso.Non ci fosse stato questo incidente di percorso,non penso che ad oggi sarei stato ancora un socio di questo affettuoso Club.

Ma voglio chiarire meglio il discorso,io conosco il mio organismo meglio di ogni altro,ecco perchè mi sono sempre considerato un vigile"conoscitore del mio stato di salute",io mi rendevo conto che il mio organismo lottava ogni giorno di più a causa delle amalgame e qualche stress di troppo nella mia vita,ma tutto sommato ,fino a quando la mia natura ci metteva una pezza,riuscivo anche a tollerare e tirare avanti,io ho vissuto per ben 3 anni,notte e giorno,di continuo e senza sosta,con senso di vertigine posturale,o Dizziness,o senso di "Scala Mobile",come da me battezzato"il mio disturbo"dell'epoca.Ho vissuto con grande sopportazione tale fastidio,riuscendo a fare le mie cose di vita,anche se temevo per un piccolo ed eventuale spintone,datomi per puro caso,da un ragazzino che corresse per strada,e che mi avrebbe impattato non volendo.Questo per dire che credo nella forza guaritrice dell'organismo stesso,che mai bisogna bloccare in alcun modo,il mio motto "nel dubbio astenersi",infondo molti sintomi,nel mio caso,sono scomparsi nel tempo,ricordo una serie di dolori che mi hanno fatto patire e non poco per anni e anni,poi guaritisi.Credo,anche,nella intelligenza della maggioranza dei partecipanti di questo forum,ma non posso tacere che spesso mi meraviglio di leggere alcuni posts,in relazione ad esami costosi?,sbattimenti inutili?,terapie a se coglio-coglio?,cio' alla luce del fatto che si brancola,ancora,nel buio con certe Patologie o Sindromi,che raccolgono un certo numero di sintomi?.Romy


Messaggio modificato da romy, 11 agosto 2013 - 15:26:17

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#4 Tommy

Tommy

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 23 messaggi

Inviato 14 agosto 2013 - 14:53:20

 

Non l'avevo mai sentito  qualcuno giocare  con le palline di mercurio ... ma un conto e' giocarci e farsi bagnare dal mercurio liquido

ed un conto e' ingoiare mercurio ... Non credo tanto alla tossicita del mercurio per via cutanea.

E' un po come quando nella seconda guerra mondiale ... i soldati adetti ai cannoni cambiavano i proiettili

aprivano la base...appena dopo l'esplosione... voi potete immaginare un continuo di   fumi ...esalazioni...e  vapori  di metalli pesanti radioattivi

... e' questi ignari senza maschere' ne quanti respiravano il tutto

sono morti ... sono vivi ? ...probabilmente si sono ammalati.

comunque mi sembra di capire che Romy ha estratto i denti che hanno ospitato amalgame di mercurio come consigliava la dott.ssa Clark



#5 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 14 agosto 2013 - 17:58:35

post di Tommy
 Non l'avevo mai sentito  qualcuno giocare  con le palline di mercurio ... ma un conto e' giocarci e farsi bagnare dal mercurio liquido
ed un conto e' ingoiare mercurio ... Non credo tanto alla tossicita del mercurio per via cutanea.
E' un po come quando nella seconda guerra mondiale ... i soldati adetti ai cannoni cambiavano i proiettili
aprivano la base...appena dopo l'esplosione... voi potete immaginare un continuo di   fumi ...esalazioni...e  vapori  di metalli pesanti radioattivi
... e' questi ignari senza maschere' ne quanti respiravano il tutto
sono morti ... sono vivi ? ...probabilmente si sono ammalati.
comunque mi sembra di capire che Romy ha estratto i denti che hanno ospitato amalgame di mercurio come consigliava la dott.ssa Clark

 

Mia risposta al post di Tommy:
 
Tommy,penso che attraverso la pelle c'è sempre una certa dose di assorbimento,al di là di una possibile escoriazione,la pelle è comunque la cosiddetta via topica,comunque quello del giocare con le palline di mercurio,quando ero ragazzino,nel mio caso,lo devi considerare come un di più,compreso il fatto che ne ho ingoiati alcuni pezzi di amalgama.
Per la faccenda dell'estrazione di tutti i denti con amalgama,hai inteso bene,l'ho fatto non per la dott.ssa Clark,ma per quello che dicevano i Dentisti Tedeschi e Lorenzo Acerra,ma sono stato sfortunato comunque,perchè,come ebbi a dire all'epoca,caddi dalla padella alla brace,il discorso è lungo assai.........Che l'amalgama sia stato uno dei killers,nel mio caso,ti rimetto quello che scrissi all'epoca,che poi ne ebbi la prova sui miei sintomi dalla fine del 2003,solo che evitai un problema e mi ritrovai in un altro problema,anche di questo ho scritto moltissimo,ovvero l'altro Killer d'eccezione,ossia la Malocclusione.
 
Riportavo nel 2003 sul forum Salutemed,un mio post che avevo messo su di un forum dove si discuteva di amalgama,per farti capire la mia vecchia idea sull'amalgama che non è cambiata nei 10 anni seguenti:
 
Caro Pino mi chiedi se l'amalgama mi ha fatto danni.Per me non ci sono dubbi a riguardo.Certamente non da sola a voler essere preciso al 100%.Ma la parte da leone l'ha fatto senz'altro.Ci sarà anche stato un po'di stress di vita in piu' a peggiorare le cose,come pure il farmaco sbagliato al momento sbagliato,ma se non avessi fatto incetta di schifezze in bocca,il mio organismo si sarebbe sicuramente ben difeso,senza grossi danni.L'amalgama,non fà danni diretti all'organismo,ma indiretti.Costringe il sistema immunitario ad un lavoro incessante,lento ma continuo, cio' indebolisce l'organismo con forte ed inutile perdita di energie,e nel contempo lo rende vulnerabile ai normali attacchi da parte di virus,batteri,parassiti esogeni,mentre quelli endogeni escono dal sistema di controllo e diventano patologici anch'essi.Praticamente è colpevole di azione diversiva e sfiancante nei confronti dei sistemi proposti alla difesa e depurazione organica.Il sistema energetico è il piu'rovinato.Da qui' le reazioni a catena a tutti i livelli,con i sintomi piu'strani,e quando le tossine invadono il S.N.C. iniziamo a soffrire di sintomi che spesso spingono il medico a prescrivere psicofarmaci.Qui' inizia il vero circolo vizioso, infatti tali farmaci agiscono sui neuro-trasmettitori e i relativi recettori squilibrandone l'organizzazione naturale,all'inizio in senso funzionale,ma col tempo arrivano anche a modifiche materiali degli stessi.Cio' mette in moto una serie di ordini sballati diretti agli organi ed ai sistemi/apparati dell'organismo,che finiscono col peggiorare i sintomi di partenza e crearne dei nuovi.I tre grandi sistemi cioè nervoso-endocrino-immunologico vanno in tilt e si compromettono a vicenda senza sosta.Tali sintomi vengono analizzati e catologati e si finisce col parlare di patologie tipo:C.F.S.- M.C.S - F.M. - P.T.S.D. ecc.ecc..praticamente tutte compreso le peggiori,di cui non si capisce nulla ( o troppo???) e per cui mancano le terapie adatte (o c'è ne sono troppe????).Vedi come una pallina di neve(Amalgama ed altre) alla fine ha creato una valanga, con noi sotto.Tu dirai se cosi' fosse perche' non si provvede a mettere in atto le misure adatte,risolvendo cosi' tante sofferenze.La cosa non è facile,credimi,i danni di cui parlo si istaurano nel lungo tempo, tutti, all'inizio siamo costretti a rivolgerci alla medicina sintomatica,che in cambio di un po' di miglioramento iniziale,ci prepara il baratro del dopo. E poi bisognerebbe cambiare troppe cose e abolirle,a cominciare dall'amalgama,ma non è la sola.Termino qui',altrimenti il discorso potrebbe portarci troppo lontano,ed inutilmente, per quando mi riguarda.
 
Ciao.Romy

P.S.

Prego il caro ZAC,di correggere il post di Tommy,che così come è messo sembra che l'ho scritto io.Per la mia parte di quote ho corretto come ho potuto.Sul post di Tommy non posso.Ciao e grazie


Messaggio modificato da romy, 14 agosto 2013 - 18:05:59

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#6 Tommy

Tommy

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 23 messaggi

Inviato 14 agosto 2013 - 23:04:36

 

Secondo me  estrarre i denti che hanno ospitato amalgame e'  troppo invalidante ....

i denti servono per il normale bilanciamento cranio mandibolare.

Io sono sbilanciato ho una disfunzione cranio mandibolare ... perche mi mancano dei molari

 in passato a causa della carie ho dovuto estrarre dei denti... ho quindi anche questo problema che come sapete

da una sintomatologia abbastanza seria... vertigini,sbandamenti, acufene-tinnito, cifosi dorsale , cfs , intolleranza alimentari, fotofobia

forse anche difficolta di apprendimento, paranoie , predisposizione alla depressione,ansia , insonnia e attacchi di panico

gli stessi sintomi da l' intossicazione mercuriale ... impossibile identificare quale sia il problema ...sicuramente le 2 cause si accumunano

Forse ero gia sbilanciato quando avevo tutti i denti ....in quanto al tempo non erano perfettamente allineati ... ma spaziavano tra di loro.

Ogni millimentro puo' essere un mancato supporto ... ogni spazio potrebbe essere il  motivo di una patologia...

quando ultimamente ho estratto l'ennesivo molare ... il quadro e' peggiorato  notevolmente ...

di solito vado a correre ...faccio jogging ho notato un drastico problema ad rimanere in equilibrio che poi passa

insomma e' un problema serio ... che molti ignorano

adesso sto facendo un bite inferiore con l'aiuto dell' associazione APPI Valsecchi.

L'alternativa ai denti mancanti ... quale dovrebbe essere ?

La questione sulla devitalizzazione e' molto controversa , probabilmente rendere morto un dente NON E' UN IDEA FELICE ....

labbiamo scoperto purtroppo che diventa tessuto necrotico ed inizia a rilasciare tossine potentissime...

chi dice di no... chi dice forse ...che dice probabile

ma anche l'estrarlo non va mica tanto bene.

E poi altro grande problema cosa mettere al posto dei denti mancanti ... io sto optando per una protesi mobile perche se va male

e' risulta tossica per il mio sistema immunitario la prendo e' la butto ... anche qui comunque ce da succhiare tutto il materiale.

qualsiesi materiale si metta nella bocca " SCIOGLIE " per effetto corrossivo della saliva ...

speriamo escono nuovi materiali veramente innocui

 


Messaggio modificato da Tommy, 14 agosto 2013 - 23:33:57


#7 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 15 agosto 2013 - 01:40:01

Tommy,sbagli ad usare il forum,se clicchi su rispondi,poi non devi togliere tutto e lasciare solo l'intestazione al primo rigo,in tal caso quello che scrivi va sotto il nome di altro forumista,Zac,se puoi fare qualcosa?.

 

Per quello che scrivi sono d'accordo con te al 100%,conosco la sig.ra Adriana Valsecchi dell'Appim,ed anche Maurizio Formia.Un esempio su due piedi,prendi il mio caso, da circa 2 mesi sono senza  protesi e sono passato dalle stelle,relativamente parlando, alla stalla,un dentista ci ha messo le mani e me le ha rovinate che non si possono più mettere in bocca,che danno un dolore pazzesco,mangiare è diventato un problema infinito.Non sono riuscito a trovarne uno nuovo,affidabile almeno in parte in relazione al rifacimento delle protesi,al di la del fattore soldi,che non vorrei buttarli al cesso,sto' incavolato nero su questa faccenda,mi stà procurando problemi di ogni genere,che non riesco a controllare.Romy


Messaggio modificato da romy, 15 agosto 2013 - 01:43:02

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#8 Tommy

Tommy

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 23 messaggi

Inviato 16 agosto 2013 - 23:26:24

Tommy,sbagli ad usare il forum,se clicchi su rispondi,poi non devi togliere tutto e lasciare solo l'intestazione al primo rigo,in tal caso quello che scrivi va sotto il nome di altro forumista,Zac,se puoi fare qualcosa?.

 

Per quello che scrivi sono d'accordo con te al 100%,conosco la sig.ra Adriana Valsecchi dell'Appim,ed anche Maurizio Formia.Un esempio su due piedi,prendi il mio caso, da circa 2 mesi sono senza  protesi e sono passato dalle stelle,relativamente parlando, alla stalla,un dentista ci ha messo le mani e me le ha rovinate che non si possono più mettere in bocca,che danno un dolore pazzesco,mangiare è diventato un problema infinito.Non sono riuscito a trovarne uno nuovo,affidabile almeno in parte in relazione al rifacimento delle protesi,al di la del fattore soldi,che non vorrei buttarli al cesso,sto' incavolato nero su questa faccenda,mi stà procurando problemi di ogni genere,che non riesco a controllare.Romy

 

 

Volevo sapere se la tua stanchezza cronica e' migliorata visto che hai anche estratto i denti che hanno ospitato amalgame

che secondo la Clark e' molti altri studi vengono macchiati  dal  mercurio in quanto con gli anni tende il metallo tende  a colare fino all'osso

parliamo di macchie di mercurio ... ma non solo.

Purtroppo rimuovere le amalgame e' solo il primo passo ... non sperate di sentirvi meglio ... ce da rimuovere tutto il mercurio e metalli

che in 20-30 si sono sciolti nella saliva e sono scesi giu negli organi in particolar modo nell' intestino.

Parlando di Celiachia , di intolleranza alimentari ... i celiaci sono tutte persone che hanno amalgame

e chi ci nasce .... perche i genitori avevano amalgame ... questo e' un altro studio interessante che ho letto su vari siti

come sappiamo il mercurio lavora bene a livello intracellulare, negli apparati sessuali , ovaie , liquido seminale , gravidanza

 



#9 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 17 agosto 2013 - 15:38:40

Volevo sapere se la tua stanchezza cronica e' migliorata visto che hai anche estratto i denti che hanno ospitato amalgame


che secondo la Clark e' molti altri studi vengono macchiati  dal  mercurio in quanto con gli anni tende il metallo tende  a colare fino all'osso

parliamo di macchie di mercurio ... ma non solo.

Purtroppo rimuovere le amalgame e' solo il primo passo ... non sperate di sentirvi meglio ... ce da rimuovere tutto il mercurio e metalli

che in 20-30 si sono sciolti nella saliva e sono scesi giu negli organi in particolar modo nell' intestino.

Parlando di Celiachia , di intolleranza alimentari ... i celiaci sono tutte persone che hanno amalgame

e chi ci nasce .... perche i genitori avevano amalgame ... questo e' un altro studio interessante che ho letto su vari siti

come sappiamo il mercurio lavora bene a livello intracellulare, negli apparati sessuali , ovaie , liquido seminale , gravidanza

 

 

Tommy,ma vogliamo scherzare?,non si discute proprio che ci fù una differenza enorme senza amalgama,al punto che mi ritenni guarito all'epoca.Poi ci fù la ricaduta non per  l'amalgama,anche se parte di questa è sempre stipata nei tessuti dell'organismo,ma su questo c'è un discorso molto attento da fare,la chelazione conviene?,come pure il discorso delle cavitazioni all'osso sottostante i denti con le amalgame e le membrane paradontiche dei denti estirpati,che spesso rimangono in loco,senza fare alcun tipo di grattamento all'osso,grandi danni ne convengo con te.Danni che in parte sono stati arrecati anche a me,è difficile avere il massimo dalla vita,oggi forse è più possibile,ma ai miei tempi,non si badava tanto a certe sottigliezze,oppure andavi in Germania,se no, ti accontentavi dei dentisti Italiani.Comunque sappi che il discorso è sempre relativo,diverso per ciascuno individuo,io a quei tempi avevo un organismo che ancora svolgeva bene il suo compito di depurazione.Io ho commesso un solo errore terapeutico nella mia vita,se mi paragono agli altri,sicuramente vinco io.Ritornando alla faccenda dell'amalgama,la prima cosa che sparì,dopo decenni di analisi,fu la mia linfocitosi,hai detto niente,mica una quisquiglia?

Non ho risolto nel 2003 i miei problemi al meglio per 2 motivi,uno è una sorta di allergia alle protesi che a distanza di 6 mesi mi causo' la MBS (sindrome della bocca urente,oggi cronica),oltre che candidosi orale, che infinito stress arreco' ed ancora arreca al sottoscritto,la candidosi fu guarita entro un anno,ma la MBS,non dipendente da essa candidosi, rimase cronica e lo è a tutt'oggi.Il secondo,ovvero un certo grado di malocclusione anche sulle protesi oltre che cattiva Intercuspidazione a destra,tale da far scattare la parafunzione di serramento diurno quasi continuo sulle arcate,alla ricerca di una buona chiusura che il cervello non trovava più.Comunque con alti e bassi,ho tirato a campare fino al maggio-giugno di quest'anno,poi da allora,un dentista a cui mi sono rivolto per due otturazioni in rapida successione,oltre che a farle male le otturazioni,ha anche messo le mani,non richieste,sulle protesi rovinandole senza scampo,impossibile metterle in bocca tanto il dolore,per cui sono rimasto senza protesi dalla metà di giugno,chi meglio di me ha potuto valutare la differenza sintomatica,erano dieci anni che portavo le protesi,ed oggi sono 2 mesi che vivo senza,è cambiato tutto nella mia sintomatologia,ai vecchi sintomi,a cui non facevo più caso,che si sono aggravati tipo acufeni,ne sono arrivati dei nuovi,pensa che,proprio da ieri,al minimo ruotare della testa ho una bruttissima sensazione,come giramento di testa,un cattivo equilibrio posturale(Dizziness?),con l'aggiunta di una lievissima scossa al capo,come di tipo elettrica che ti fa preoccupare non poco,io ho già una cicatrice nel mio encefalo,in gergo si chiama "Gliosi Tissutale",che non ho ancora approfondita,per mancanza di tempo,anche se non servirebbe a nulla farlo.Inoltre mi sono fortemente rallentato nei movimenti e nel camminare,brutta cosa.........Parlare,specie se animatamente, con i propri parenti,è cosa quasi impossibile ed apportatrice di tachicardia,tanto è minima l'energia in questa fase,inoltre viene meno il controllo dei pensieri,la qualcosa si sposa con aumento di ansia e lieve depressione in più,su questi sintomi ho una grande esperienza per fortuna,fosse capitato ad altro,a digiuno delle mie esperienze in questo settore,non oso immaginare......?.Sono tutti in ferie,io continuo a cercare un dentista che mi rifaccia un qualcosa alle mie protesi?????,ma l'impresa è ardua assai,ho già un appuntamento per il 22 agosto,ma lungo sarebbe il discorso a tal riguardo,ti dico solo,che ho evitato l'80%dei danni seri all'ATM,oltre ad altri meno importanti,in questi circa 11 anni di protesizzazione del mio cavo orale,oggi rischio molto per come si son messe le cose con i miei denti,sapevo che prima o poi ci sarei arrivato,e quindi cosa fare adesso?seguire la logica dei dentisti e rischiare a mia spese eventuali problemi all'ATM futuri?,oggi assenti come detto avanti,per il semplice fatto che ho sempre mantenuto in bocca degli stop naturali incisivi,che hanno obbligato il lavori mal fatti,che sono la norma,a fare danni minori,visto che oggi mi si proporrà di sicuro l'abbattimento di tali stop di semi-sicurezza per me.Non so quanti di voi hanno capito il discorso tra le riga.Ciao Romy


Messaggio modificato da romy, 17 agosto 2013 - 16:08:16

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#10 Tommy

Tommy

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 23 messaggi

Inviato 17 agosto 2013 - 20:41:27

Tommy,ma vogliamo scherzare?,non si discute proprio che ci fù una differenza enorme senza amalgama,al punto che mi ritenni guarito all'epoca.Poi ci fù la ricaduta non per  l'amalgama,anche se parte di questa è sempre stipata nei tessuti dell'organismo,ma su questo c'è un discorso molto attento da fare,la chelazione conviene?,come pure il discorso delle cavitazioni all'osso sottostante i denti con le amalgame e le membrane paradontiche dei denti estirpati,che spesso rimangono in loco,senza fare alcun tipo di grattamento all'osso,grandi danni ne convengo con te.Danni che in parte sono stati arrecati anche a me,è difficile avere il massimo dalla vita,oggi forse è più possibile,ma ai miei tempi,non si badava tanto a certe sottigliezze,oppure andavi in Germania,se no, ti accontentavi dei dentisti Italiani.Comunque sappi che il discorso è sempre relativo,diverso per ciascuno individuo,io a quei tempi avevo un organismo che ancora svolgeva bene il suo compito di depurazione.Io ho commesso un solo errore terapeutico nella mia vita,se mi paragono agli altri,sicuramente vinco io.Ritornando alla faccenda dell'amalgama,la prima cosa che sparì,dopo decenni di analisi,fu la mia linfocitosi,hai detto niente,mica una quisquiglia?

Non ho risolto nel 2003 i miei problemi al meglio per 2 motivi,uno è una sorta di allergia alle protesi che a distanza di 6 mesi mi causo' la MBS (sindrome della bocca urente,oggi cronica),oltre che candidosi orale, che infinito stress arreco' ed ancora arreca al sottoscritto,la candidosi fu guarita entro un anno,ma la MBS,non dipendente da essa candidosi, rimase cronica e lo è a tutt'oggi.Il secondo,ovvero un certo grado di malocclusione anche sulle protesi oltre che cattiva Intercuspidazione a destra,tale da far scattare la parafunzione di serramento diurno quasi continuo sulle arcate,alla ricerca di una buona chiusura che il cervello non trovava più.Comunque con alti e bassi,ho tirato a campare fino al maggio-giugno di quest'anno,poi da allora,un dentista a cui mi sono rivolto per due otturazioni in rapida successione,oltre che a farle male le otturazioni,ha anche messo le mani,non richieste,sulle protesi rovinandole senza scampo,impossibile metterle in bocca tanto il dolore,per cui sono rimasto senza protesi dalla metà di giugno,chi meglio di me ha potuto valutare la differenza sintomatica,erano dieci anni che portavo le protesi,ed oggi sono 2 mesi che vivo senza,è cambiato tutto nella mia sintomatologia,ai vecchi sintomi,a cui non facevo più caso,che si sono aggravati tipo acufeni,ne sono arrivati dei nuovi,pensa che,proprio da ieri,al minimo ruotare della testa ho una bruttissima sensazione,come giramento di testa,un cattivo equilibrio posturale(Dizziness?),con l'aggiunta di una lievissima scossa al capo,come di tipo elettrica che ti fa preoccupare non poco,io ho già una cicatrice nel mio encefalo,in gergo si chiama "Gliosi Tissutale",che non ho ancora approfondita,per mancanza di tempo,anche se non servirebbe a nulla farlo.Inoltre mi sono fortemente rallentato nei movimenti e nel camminare,brutta cosa.........Parlare,specie se animatamente, con i propri parenti,è cosa quasi impossibile ed apportatrice di tachicardia,tanto è minima l'energia in questa fase,inoltre viene meno il controllo dei pensieri,la qualcosa si sposa con aumento di ansia e lieve depressione in più,su questi sintomi ho una grande esperienza per fortuna,fosse capitato ad altro,a digiuno delle mie esperienze in questo settore,non oso immaginare......?.Sono tutti in ferie,io continuo a cercare un dentista che mi rifaccia un qualcosa alle mie protesi?????,ma l'impresa è ardua assai,ho già un appuntamento per il 22 agosto,ma lungo sarebbe il discorso a tal riguardo,ti dico solo,che ho evitato l'80%dei danni seri all'ATM,oltre ad altri meno importanti,in questi circa 11 anni di protesizzazione del mio cavo orale,oggi rischio molto per come si son messe le cose con i miei denti,sapevo che prima o poi ci sarei arrivato,e quindi cosa fare adesso?seguire la logica dei dentisti e rischiare a mia spese eventuali problemi all'ATM futuri?,oggi assenti come detto avanti,per il semplice fatto che ho sempre mantenuto in bocca degli stop naturali incisivi,che hanno obbligato il lavori mal fatti,che sono la norma,a fare danni minori,visto che oggi mi si proporrà di sicuro l'abbattimento di tali stop di semi-sicurezza per me.Non so quanti di voi hanno capito il discorso tra le riga.Ciao Romy

e difatti la linfocitosi cronica ce l'ho anche io ... vedete come i sintomi da intossicazione cronica sono praticamente identici ...

secondo me non esiste Celiachia, come non esiste sindrome da stanchezza cronica ,

esiste invece  un intossicazione cronica da mercurio .... e metalli pesanti

che e' cosi devastante da appiattire i villi intestinali creando forte intolleranza verso il glutine e lattosio ( se volete chiamatela  Celiachia )

e poi un grande bastonata ai processi emocrometrici quindi al sangue con una linfocitosi cronica  ( linfociti e neutrofili )

Ma non serve uno specialista per convalidare questo discorso ...

dove ci sono state amalgame di mercurio  si sviluppano malattie degenerative auto-immuni 

celiachia, stanchezza cronica, malattie prostatiche ricorrenti , immuno-depressione, carenza assorbimento delle vitamine gruppo B,

difficolta a parlare correttamente (in aggiunta allo sbilanciamento cranio mandibolare )  Autismo , SLA , Morbo di Alza & Parki

e poi un altra grande signora ... la candita albicans che sulla presenza di metalli pesanti ci prolifera alla grande ...

ragazzi i metalli pesanti favoriscono qualsiesi tipo di infezione ... perche abbassano il sistema immunitario



#11 Falco

Falco

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.368 messaggi

Inviato 17 agosto 2013 - 23:42:06

per me Tommy ti sbagli ad attribuire queste malattie all'intossicazione dei metalli pesanti,

io credo che la CFS sia un nome sbagliato ,quello giusto è ME  e sono straconvinto che sia

originata da un'infezione  cronica probabilmente virale;

dico questo per esperienza personale ,in 29 anni di malattia ho visto varie persone (familiari/parenti,

amici ) manifestare i segni della malattia, ma si capisce anche guardando alla storia della malattia

apparsa spesso in forma epidemica e non è raro avere più malati nello stesso ambiente(familiare lavorativo)

con questo non dico che le intossicazioni non fanno male , probabilmente la malattia (neurologica)

abbassa la soglia della sensibilità ,per cui ci da fastidio la luce ,gli odori ,i rumori,le sostanze tossiche ,i cibi

ecc., come diceva il dr. Martin Pall "non si capisce perchè questi malati mostrano i sintomi da intossicazione

per concentrazioni di sostanze molto più basse di quelle che normalmente dovrebbero provocare intossicazione

ciao



#12 Tommy

Tommy

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 23 messaggi

Inviato 18 agosto 2013 - 05:23:20

ciao Falco, certamente virus come la toxoplasmosi , Epstein Barr, Mononucleosi  portano la stanchezza cronica..

ma e' anche vero che queste infezioni difficilmente attecchiscono su un sistema immunitario forte

e' piu facile che colpisca una organismo immuno-depresso da mercurio e metalli pesanti.

Basta  domandare in giro con gli altri pazienti ...  le testimonianze dicono la verita'

mercurio  amalgame > Epstein Barr > Mononucleosi > CFS stanchezza cronica

dove ce stato mercurio abbiamo prova di un sistema immunitario debilitato con queste infezioni virali ... non e' mica una coincidenza

poi viene tutto il capitolo del glutine ... altro grande nemico del sistema immunitario ...

guardate che il glutine sta dando veramente un sacco di problemi ...



#13 Brisen

Brisen

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.173 messaggi
  • Gender:Female

Inviato 18 agosto 2013 - 08:57:42

Io non ho amalagame ma ho comunque un'infezione cronica da ebv.... Ho il nichel addotto al DNA ,ma non so da dove l'ho preso sinceramente!

#14 invisibile

invisibile

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.272 messaggi
  • Gender:Female

Inviato 18 agosto 2013 - 13:31:49

Articolino fresco fresco sull'argomento:

http://www.signoragg...rrenali-ale-21/

#15 Falco

Falco

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.368 messaggi

Inviato 18 agosto 2013 - 14:18:59

ciao Tommy,

io non mi riferisco ai virus conosciuti che hai citato ma penso ad un virus sconosciuto,

la mia esperienza è quella di aver visto alcune persone che hanno cominciato a frequentare

casa mia magari 15 o 20 anni dopo il mio esordio di ME e dopo alcuni mesi  mi sono accorto che

lamentavano i sintomi classici della malattia tipo : mal di testa ,sonnololenza/stanchezza, problemi digestivi

vulnerabilità al freddo , dolori articolari/tendinei, io ho diagnosi di CFS fatta a Chieti e non mi hanno

mai diagnosticato infezioni virali attive solo quelle passate  di v.simplex1 e 2, il toxoplasma e ebv.

come dice Brisen ci sono molti malati di ME/cfs  che non hanno amalgame ne altro tipo di intossicazioni

forse questa malattia inibisce la spontanea chelazione del nostro corpo per cui il malato tende ad accomulare

sost. tossiche e metalli pesanti che peggiorano il quadro.

 

@invisibile

per me son tutte teorie che ci portano lontano dalla realtà

ciao



#16 manga neko

manga neko

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.557 messaggi
  • Gender:Female
  • Interests:manga, manhwa, dylan dog, gatti+coniglietti+acquario, scrivere, cucinare, tv, musica, videogiochi...

Inviato 18 agosto 2013 - 14:38:38

@Falco
anche io non ho amalgame

#17 invisibile

invisibile

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.272 messaggi
  • Gender:Female

Inviato 18 agosto 2013 - 16:48:38

@Falco
Nemmeno io non sono tanto d'accordo, ma qualche spunto interessante ce l'ho trovato, l'ho segnalato perché comunque parla di noialtri .

#18 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 18 agosto 2013 - 20:55:36

Per prima cosa le amalgama rappresentano solo un insulto,di un certo grado,perchè continue e croniche in bocca,ma di insulti c'è l'imbarazzo della scelta,ad oggi,le stelle di negroni sono a milioni,canticchiava la canzoncina,così pure gli insulti,che possono creare ME/CFS.Chi ha la fortuna di non avere amalgama ai denti,allora ci pensano le scie chimiche a somministrare la dose di metalli pesanti,come pure nell'acqua e nel cibo che si mangia,nei farmaci e nell'aria che respiriamo grazie alle scie chimiche?,c'è tanto di quel metallo pesante,che una cosa è certa ,non si rischierà mai di restarne senza.

 

http://www.cfsitalia...mecfs-research/

 

Anche quì hanno capito che esistono decine e decine di ME,che c'è l'imbarazzo della scelta,che come dico da anni,l'imbarazzo della goccia(insulto) che fa traboccare il vaso della CFS/ME.

 

Ho scoperto che la buonanima di mia Nonna aveva una gran ragione,infatti ci diceva sempre che la nostra zona era come il ventre del bue(Lei diceva vacca per l'esattezza),per dire una zona ottima per tutto.Poi ho visto dove passa la Ley Lines,ed ho capito che aveva ragione.

AERONET_Rome_Tor_Vergata_2009169_terra.j

Infatti io ci ho vissuto proprio sotto a quella linea gialla,ecco perchè ho vissuto bene fine ad una certa età,il ventre della vacca di mia Nonna per intenderci,poi dicono che hanno preso ad irrorarci di più proprio per questo,dicono con Trimetilalluminio,al che mi spiegherei anche il mio carico di alluminio enorme nel mio mineralogramma oltre al mercurio?per chi ci crede al mineralogramma?-Ciao.Romy


grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#19 Falco

Falco

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.368 messaggi

Inviato 19 agosto 2013 - 00:40:58


Infatti io ci ho vissuto proprio sotto a quella linea gialla,ecco perchè ho vissuto bene fine ad una certa età,il ventre della vacca di mia Nonna per intenderci.........................

-Ciao.Romy

Romy come hai potuto offendere tua nonna così :o



#20 Brisen

Brisen

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.173 messaggi
  • Gender:Female

Inviato 19 agosto 2013 - 09:57:27

Romy concordo in pieno ma il discorso scie chimiche sembra ancora un tabù, io mi faccio ridere in faccia tutti i giorni per cercare di far capire alle persone intorno a me cosa succede sulle nostre teste, ma ovviamente la gente preferisce credere alle favolette piuttosto che aprire gli occhi sulla realtà! Finché non si ammaleranno tutti!!! Allora forse qualcuno si sveglierà e alzerà gli occhi al cielo su quelle maledette scie!!!
Comunque il 25 c'è la manifestazione contro le scie chimiche a Milano, io se potessi ci andrei di corsa!
Regà prendete lo seriamente questo discorso e documentatevi, perché è una cosa seria e stanno compromettendo la salute di un intero pianeta, dei vostri figli, nipoti, parenti, amici, di voi stessi, insomma COME SI FA A NON CREDERE AD UNA COSA CHE SI VEDE!!!

#21 Michela

Michela

    Grande amico del forum

  • Visitatori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 431 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Granada (Spagna)

Inviato 19 agosto 2013 - 11:11:38

Romy concordo in pieno ma il discorso scie chimiche sembra ancora un tabù, io mi faccio ridere in faccia tutti i giorni per cercare di far capire alle persone intorno a me cosa succede sulle nostre teste, ma ovviamente la gente preferisce credere alle favolette piuttosto che aprire gli occhi sulla realtà! Finché non si ammaleranno tutti!!! Allora forse qualcuno si sveglierà e alzerà gli occhi al cielo su quelle maledette scie!!!
Comunque il 25 c'è la manifestazione contro le scie chimiche a Milano, io se potessi ci andrei di corsa!
Regà prendete lo seriamente questo discorso e documentatevi, perché è una cosa seria e stanno compromettendo la salute di un intero pianeta, dei vostri figli, nipoti, parenti, amici, di voi stessi, insomma COME SI FA A NON CREDERE AD UNA COSA CHE SI VEDE!!!

Brisen,non ti offendere, per favore, ok?
Il discorso scie chimiche non è tabú, è una bufala per amanti del complottismo. Ma cos'è che vedi? Me lo spieghi? Che prove hai? Ma per favore, cerchiamo di preoccuparci di reali problemi di inquinamento.
http://attivissimo.b...e-chimiche.html

#22 Brisen

Brisen

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.173 messaggi
  • Gender:Female

Inviato 19 agosto 2013 - 15:27:43

Immaginavo una risposta del genere da te, e chi si offende, più che altro si dovrebbe offendere tutto il mondo per un'affermazione del genere! Se hai problemi alla vista e quando alzi gli occhi al cielo non vedi nulla di strano, ti consiglio un buon oculista :-)
Come ho detto tante volte nel corso della mia vita, ne riparliamo tra qualche anno!
Ripeto, la verità tanto prima o poi viene a galla :-)

#23 Michela

Michela

    Grande amico del forum

  • Visitatori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 431 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Granada (Spagna)

Inviato 19 agosto 2013 - 17:55:40

Se alzo gli occhi sopra di me vedo un bel cielo azzurro. Sarò fortunata. Chiaro, se passa un aereo, lascia la scia bianca dovuta alla combustione del suo carburante. Ma guarda tu cosa mi tocca spiegare.
Sì, sì, la verità verrà a galla.
Almeno consiglio a quelli che vogliono informarsi un po' e non ne fanno una questione di fede o di vista, di leggere l'articolo che ho linkato.

#24 Tommy

Tommy

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 23 messaggi

Inviato 19 agosto 2013 - 18:51:36

:huh:


Messaggio modificato da Tommy, 19 agosto 2013 - 18:52:18


#25 invisibile

invisibile

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.272 messaggi
  • Gender:Female

Inviato 19 agosto 2013 - 19:44:25

Beh Michela, non è che hai citato il Padrererno... Ci sono voci ben più autorevoli ed istruite della sua a favore dell'esistenza delle scie chimiche. Poi ognuno sceglie a che vuole credere, ma non è che perché una cosa la dice un "giornalista informatico" diventa necessariamente vera.

#26 enrica2010

enrica2010

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.768 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:veneto

Inviato 19 agosto 2013 - 20:32:27

Beh.., ho letto solo il Post e  non relativi messaggi...

Ma io non ho debolezza alle gambe..o meglio, non è che quelle siano frizzanti, ma ciò che più mi "pesa" è la TESTA!!

Poi, sì, Amalgame, Scie, Conservanti, Tossine...ma Dobbiamo anche Imparare a saper cosa mangiare e cmq basta non eccedere...qualche tossina la possiamo anche ingurgitare e il corpo si allena, magari si fortifica pure :)...certo, non solo e sempre schifezze..bisogna cercare di variare e mangiare cose il più possibile  "sane"..e sopratt stare "leggeri", non affaticare il Sistema Digestivo/Intestinale.

Infine, volevo dire che per me che sono ultradecennale della Malattia...dico: Curate l'Anima, cercate la Felicità e Serenità, Evitate i Dolori e Risolvete il Passato...non potete sapere Quanto starete Meglio!perchè è   l'Interiorità  regola i Sistemi e la Salute in Generale. Anche se, certo, i sintomi al primo Stress ritorneranno anche Forti e cmq mai vi lasceranno...solo riuscirete a conviverci meglio...a ore, a periodi, starete quasi bene del Tutto...Li chiamo Ore, Giorni, Periodi Miracolosi :)..Lì sta il Segreto cercare di Tenere alti quei Periodi Migliori e Non Cadere, non Farsi Trascinare da quello che siamo Noi, la Nostra Malattia. Ma in linea di massima abbiamo una "debolezza" genetica o acquisita, spirituale o psicologica..boh..che ne so..che mai ci lascerà. Dobbiamo Imparare ad Adattarci meglio possibile a Ghermire il Mostro della Malattia. 

Poi, per carità,  ben vengano tutte le Info, Diete, e Disintossicazioni...ma, per favore, parallelamente,  Importante è cercare Forza e Serenità Interiore, nonostante i Sintomi e la Malattia.

Puntare solo su chimica e biologia non risolverà...sprecherete molte energie e vi illuderete invano.



#27 Michela

Michela

    Grande amico del forum

  • Visitatori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 431 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Granada (Spagna)

Inviato 19 agosto 2013 - 20:34:48

Beh Michela, non è che hai citato il Padrererno... Ci sono voci ben più autorevoli ed istruite della sua a favore dell'esistenza delle scie chimiche. Poi ognuno sceglie a che vuole credere, ma non è che perché una cosa la dice un "giornalista informatico" diventa necessariamente vera.


P.A. è anche divulgatore scientifico e membro del CICAP. Ma a parte questo, nell'articolo ci sono riferimenti a documenti: non è che il tizio dice che le scie chimiche non esistono perché no.
A me invece pare che voi diciate che esistono perché sì.
Contenti voi...

#28 invisibile

invisibile

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.272 messaggi
  • Gender:Female

Inviato 19 agosto 2013 - 21:09:16

Appunto, divulgatore scientifico non vuol dire scienziato, membro del CICAP in compenso non vuol dire assolutamente nulla. In aggiunta cita come fonte inconfutabile MD 80, sito amatoriale di amanti di quel modello di aereo. :D
Quanto agli scienziati veri ed altre categorie di persone competenti nella materia, ce ne sono di quelli che negano e di quelli che denunciano le scie chimiche. Se non hai voglia di documentarti su internet, ti metto un paio di Links a titolo esemplificarivo:
http://m.youtube.com...h?v=X3lW-TGGlk0
http://m.youtube.com...h?v=0mjWeXn2i3o
Come dicevo, ognuno sceglie a chi e cosa credere, ma il signor P. A. indiscutibilmente non ha nessun tipo di conoscenza professionale sulla specifica materia, se non vuoi credere alle scie chimiche ti conviene fare riferimento a qualcuno un po' più qualificato ;)

#29 Brisen

Brisen

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.173 messaggi
  • Gender:Female

Inviato 20 agosto 2013 - 08:24:15

Quel l'articolo che hai postato è inutile come la nutella sui maccheroni Michela! Appena avrò un briciolo di forza ti posterò io roba seria.
Comunque siamo off topic.
Non ho intenzione di continuare questa conversazione perché è come parlare con un fervente cattolico, non se ne ricaverà mai un ragno dal buco. Non ti conosco Michela e quello che pensi sinceramente non mi importa, abiti in Spagna ed evidentemente li ne fanno di meno di scie chimiche.
In Italia grazie al nostro amico Berlusconi che ha firmato un accordo sulle modifiche climatiche con Bush siamo irrorati come gli usa adesso.
Molte nazioni hanno ammesso che modificano artificialmente il clima, come la Cina durante le olimpiadi, come la Corea e se tu ti facessi un giro sul web cercando weather modification troveresti dei siti che promuovono la loro attività di modifiche climatiche tramite aerei e scie chimiche!!! Ma so già che non ti farai nessun giro sul web, perché sei convinta di avere tutte le verità in tasca.
Ti do una mano allora, un link te lo metto.

Per chi fosse interessato, ditemi cosa ne pensate di questo sito e di questa azienda!!!
http://www.weathermodification.com/

Detto questo, torniamo in topic!!! :D

#30 Michela

Michela

    Grande amico del forum

  • Visitatori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 431 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Granada (Spagna)

Inviato 20 agosto 2013 - 10:53:27

Ma certo, ma certo, avete ragione, ragionissima. Cosa ne sapranno mai metereologi, piloti, controllori di volo ....
Giusto per sapere: che qualifiche deve avere una persona per essere definita "scienziato"?




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietÓ esclusiva di CFSItalia e ne Ŕ vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum. Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite, alle diagnosi e alle terapie mediche.