Vai al contenuto

Foto

OG


  • Per cortesia connettiti per rispondere
101 risposte a questa discussione

#1 sperperodanari

sperperodanari

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 14 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 25 gennaio 2012 - 20:36:47

Salve a tutti/e scrivo su questo topic perchè mi sembra abbastanza recente, vorrei farvi presente che al momento diversi malati soprattutto ragazze di fibromialgia, reduci dalle operazioni del Bauer, senza effetti positivi, stanno cominciando il percorso di bilanciamento di Maurizio Formia, OG. Lo scrivo qua perchè dalla fibromialgia, che non è una malattia, ma solo un insieme di sintomi ad eziologia sconosciuta, che la comunità medica ha racchiuso sotto questo nome, sono guarite, e continuano a guarire molte persone, soprattutto italiani perchè il metodo è per ora poco conosciuto all' estero. Quando dico guarire non intendo solo alleviare i sintomi, ma tornare a ripristinare definitivamente la condizione di salute. Il trattamento è economico, non richiede farmaci, o operazioni ed è intuitivo da comprendere. I tempi di guarigione dipendono dall' età del soggetto e dallo stadio della "sindrome" che come sappiamo è degenerativa, ma in ogni caso determina sempre miglioramenti. Ci sono centinaia di persone che portano la propria esperienza di guarigione direttamente, ma molto spesso non vengono sentite perchè ci si fida sempre più dell' opinione del medico laureato... Sto scrivendo qua per puro spirito filantropico, e perchè so che chi è arrivato alla diagnosi di fibromialgia di incompetenti deve averne incontrati molti... Ne approfitto inoltre proprio perchè come vi dicevo al momento sono presenti sulla pagina facebook OcclusioneGravità diverse persone con diagnosi di fibromialgia che le hanno provate tutte, persino le operazioni del Bauer, quindi se avrete voglia di fare due domande, loro sapranno anche spiegarvi meglio. Un saluto è un abbraccio, e buona fortuna!

P.S. chi fa spot del genere, come quello che ho letto sul sito anfisc.it andrebbe denunciato... lucrare sulla sofferenza è una cosa satanica... Non metto i link perchè non so se sono considerati spam, ma basta una breve ricerca :-)

#2 Zac

Zac

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.824 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 25 gennaio 2012 - 21:53:44

Ciao filantropico,
se ci pensi bene.. non è uno spot anche il tuo ? :)

Ho letto qualche testimonianza associata ad una diagnosi di fibromialgia, io ne trovo solo 3, non vedo nessuna correlazione tra pazienti fibromialgici operati da Bauer e il metodo Maurizio Formia, puoi postare qualche link ?
Più informazioni documentate ci dai e meglio possiamo valutare.

Grazie

Zac
Amministrazione

--------------------
"In medicina tutto quello che è sconosciuto è malattia mentale" (...)
"Una delle malattie più diffuse è la diagnosi." (Karl Kraus)
NO_CFS.gif

Le foto di Zac qui: PhotoZac


#3 sperperodanari

sperperodanari

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 14 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 26 gennaio 2012 - 17:12:58

Il mio non è uno spot Zac perchè non ho nulla da guadagnarci, purtroppo non posso dilungarmi qui a spiegare il metodo, perchè la mia non è un' opera di convincimento, ci mancherebbe altro, però sarò contento di rispondere alle domande degli interessati, se ce ne sono, la cosa che vi assicuro, prendendo le responsabilità di ciò che sto dicendo è che CFS, ME, SFM e forse MCS (perchè al momento non ci sono casi di pazienti con MCS sottoposti al trattamento) sono conseguenze di DCCM, su questo sono categorico, non sono duro. La DCCM non è una patologia, ma è una condizione patologica che causa patologie in modo degenerativo, e le principali sono proprio quelle che troviamo nelle linee guida che definiscono CFS, ME e SFM. Ci sono persone in carne ed ossa attive sul forum e su facebook di OcclusioneGravità, che sono guarite, e quando dico guarite intendo con una remissione totale della sintomatologia che per anni li ha resi invalidi. La remissione è testimoniata a livello diagnostico per coloro che avevano problemi linfatici, immunitari e neuroendocrini e ovviamente a livello muscolare e scheletrico... DCCM non significa malocclusione, al contrario le DCCM più avanzate sono quelle in cui l' occlusione è perfetta, ed è per questo che non è quasi mai diagnosticata. La DCCM è una condizione degenerativa che porta alla compromissione potenziale di qualunque distretto e apparato dell' organismo. Non crea alterazioni della composizione tissutale, ma in fase avanzata comporta la modificazione della composizione degli umori circolanti. A tutt' oggi l' esame più efficace rimane quello obiettivo. Vi faccio presente che i reumatologi dai quali ci troviamo ad andare e parlo anche dei grandi luminari, si trovano a collaborare con fisioterapisti, fisiatri, osteopati, gnatologi, posturologi ecc... che ancora fanno diagnosi di scoliosi idiopatiche o ad eziologia ignota e che in alcun modo sono in grado di trattare, la cura più moderna è "fare nuoto"... E sono gli stessi che concorrono alle diagnosi succitate. Tutto ciò che dico vale per qualunque soggetto, che non abbia mai ricevuto cure dentistiche. A maggior ragione chi ha subito cure dentistiche di qualsivoglia natura ha una probabilità del 100% di aver accelerato la condizione degenerativa della DCCM, i cui sintomi scheletrici più evidenti in fase avanzata sono ernie e protrusioni discali, e ovviamente la verticalizzazione rachidea. Saluti.

#4 lolly

lolly

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 37 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Veneto
  • Interests:musica, lettura, giardinaggio, cinema

Inviato 26 gennaio 2012 - 22:18:52

Salve a tutti/e scrivo su questo topic perchè mi sembra abbastanza recente, vorrei farvi presente che al momento diversi malati soprattutto ragazze di fibromialgia, reduci dalle operazioni del Bauer, senza effetti positivi, stanno cominciando il percorso di bilanciamento di Maurizio Formia, OG. Lo scrivo qua perchè dalla fibromialgia, che non è una malattia, ma solo un insieme di sintomi ad eziologia sconosciuta, che la comunità medica ha racchiuso sotto questo nome, sono guarite, e continuano a guarire molte persone, soprattutto italiani perchè il metodo è per ora poco conosciuto all' estero. Quando dico guarire non intendo solo alleviare i sintomi, ma tornare a ripristinare definitivamente la condizione di salute. Il trattamento è economico, non richiede farmaci, o operazioni ed è intuitivo da comprendere. I tempi di guarigione dipendono dall' età del soggetto e dallo stadio della "sindrome" che come sappiamo è degenerativa, ma in ogni caso determina sempre miglioramenti. Ci sono centinaia di persone che portano la propria esperienza di guarigione direttamente, ma molto spesso non vengono sentite perchè ci si fida sempre più dell' opinione del medico laureato... Sto scrivendo qua per puro spirito filantropico, e perchè so che chi è arrivato alla diagnosi di fibromialgia di incompetenti deve averne incontrati molti... Ne approfitto inoltre proprio perchè come vi dicevo al momento sono presenti sulla pagina facebook OcclusioneGravità diverse persone con diagnosi di fibromialgia che le hanno provate tutte, persino le operazioni del Bauer, quindi se avrete voglia di fare due domande, loro sapranno anche spiegarvi meglio. Un saluto è un abbraccio, e buona fortuna!

P.S. chi fa spot del genere, come quello che ho letto sul sito anfisc.it andrebbe denunciato... lucrare sulla sofferenza è una cosa satanica... Non metto i link perchè non so se sono considerati spam, ma basta una breve ricerca :-)





ciao, volevo dirti che la Fibro non è degenerativa, forse la confondi con un'altra sindrome :rolleyes:

Lolly

#5 sperperodanari

sperperodanari

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 14 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 26 gennaio 2012 - 22:50:51

Lolly vallo a spiegare agli operati dal Bauer che la FM non è degenerativa... Purtroppo bisogna mettersi in testa che FM non significa nulla, in alcuni casi è degenerativa in altri no, o per lo meno non sembra esserlo... Ma tant'è se vi piace così... Saluti.

#6 enrica2010

enrica2010

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.768 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:veneto

Inviato 27 gennaio 2012 - 13:51:31

io sono certa di avere verticalizzazione rachidea: ho il collo diritto come un cigno, purtroppo!ed ho un sacco di problemi che partono da lì dietro, la nuca, proprio da dove "parte" il sistema nervoso e dove circola ogni vena indispensabile alla vita...
Maurizio Formia è colui che propone di bite "personali" di resina che devono essere modificati volta per volta!volevo provare ma era così difficile riscire a fare tutte quelle cose, creazioni, aggiustamenti, modifiche...che ho lasciato stare tutto...
certo che le mie orecchie fischiano...fischiano...il mio cervello è fuso...la circolazione è scadente...di continuo..magari solo per un rachide che è verticale: che sfortuna! :D

#7 sperperodanari

sperperodanari

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 14 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 27 gennaio 2012 - 16:26:19

Oggi Enrica sono più organizzati, nonostante il tumore e il coma Maurizio si è dato da fare (se non è filantropia la sua...), ci sono tecnici specializzati e associati che realizzano la placca (non è un bite) quindi non è più "difficile" come qualche anno fa... Il tuo sistema circolatorio, il tuo sistema nervoso, e il tuo sistema neuroendocrino non sono compromessi a causa del rachide verticalizzato, anche il rachide verticalizzato è una conseguenza della DCCM, e queste cose sono scritte su qualunque dizionario medico alla voce DCCM...

#8 enrica2010

enrica2010

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.768 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:veneto

Inviato 27 gennaio 2012 - 19:37:51

ma maurizio ha il tumore da quanto tempo?al tempo (2anni circa fa)non mi pareva ce l'avesse!mamma mia!preoccupante sentire di queste persone che per anni non stanno bene e non vi si trova il motivo dei loro disturbi che dopo anni di sofferenze fisiche e psichiche, perchè non creduti e supportati, si ritrovano con il cancro!non vorrei fare la stessa fine... :( ..in quanto seppur faccia fronte ai disturbi chiamamoli "generalizzati", i disturbi più fastidiosi e chiaramenti percepibili sono proprio a livello cerebrale(come pure quelli digestivi/intestinali)!speriamo bene...
sai dirmi "sperperodenari" come contattare (di che zona d'Italia sono?) quegli specialisti che fanno la placca di Maurizio?e i costi?
perchè ti chiami "sperperodenari"!?...di cattivo auspicio...

#9 sperperodanari

sperperodanari

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 14 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 27 gennaio 2012 - 22:09:47

Cara Enrica Maurizio è guarito da due anni dal linfoma, sebbene ci vogliono 5 anni per la medicina ufficiale per dichiararlo completamente guarito. Il bilanciamento comincia con il riconoscimento che si effettua andando sulla pagina contatti del sito. A quel punto Maurizio ti contatta dandoti le informazioni del tecnico di riferimento in base a dove abiti, con il quale prenderai appuntamento telefonico. Il giorno del ritiro la prima modifica ti verrà fatta da Maurizio stesso o dai suoi collaboratori più stretti poi verrai ammessa all' area riservata sul sito in cui i bilanciandi si assistono 24/24 con la supervisione di maurizio stesso. Ti devo rendere edotta del fatto che maurizio stesso oggi mi ha esortato a smettere di parlare di OG su questo forum perchè in questi giorni ha già ricevuto diverse e-mail con dubbi e domande, e purtroppo non può permettersi di rispondere continuamente agli stessi dubbi e alle stesse domande, cosa che fa da anni, quando ormai è tutto scritto sul sito e nel forum, nonchè nel libro se si ha voglia di acquistarlo. Quindi se sei interessata a guarire dai tuoi disturbi che erano quelli della maggior parte dei bilanciandi (che puoi leggere nella sezione testimonianze del forum) devi prima informarti bene di tuo poichè questo metodo va prima di tutto compreso prima di essere affrontato. Se comunque hai dubbi e domande sei benvenuta a postarli nel forum o sulla pagina facebook, dove ci sono un sacco di bilanciandi e bilanciati più esperti di me! Il nick sperperodanari credo sia di facile intuizione, questa medicina che ci ritroviamo oggi,ci conduce a diventare poveri e disperati, per questo a un certo punto bisogna cercare di capire il proprio corpo da soli! Con affetto.

#10 enrica2010

enrica2010

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.768 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:veneto

Inviato 28 gennaio 2012 - 13:58:02

sì..avevo intuito del nome...
grazie per le info!ci riproverò col bite se i soldi me lo permettono.
certamente è bene arrangiarsi a leggere e non subbissare Maurizio di domande. Io, al tempo, avevo già letto molto ed avevo capito che certamente il bite può essere un validissimo aiuto per le patologie croniche neurologiche. Insomma non posso dire di credere che la OG sia causa primaria dei miei/nostri , ma componente importantissima sì. Addirittura, per chi come me è indirizzata a capire se può avere pure la stenosi della giugulare (dott. Zamboni), è fondamentale approfondire il discorso OG e atlante (tiro im ballo altra problematica) perchè possono essere causa di stenosi...la concatenzazione cause/effetti si sommano.

#11 sperperodanari

sperperodanari

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 14 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 28 gennaio 2012 - 16:17:27

Tutti i fenomeni di stenosi non solo arteriosa, sono causa diretta di DCCM e questo è risaputo. Se mi vieni a chiedere come mai i medici quindi non diagnosticano DCCM io ti rispondo che non lo so, ma da quello che ho capito, non riescono a creare linee diagnostiche generali non suffragate da misurazioni con TENS,KINE ecc... che non servono a nulla per comprendere gli atteggiamenti compensatori dopo decenni di sbilanciamento... Tanto meno sanno come trattarla, e le branche che da poco tempo si sono avvicinate allo studio della problematica non hanno dato frutti adeguati, dimostrando incapacità nel comprendere il fenomeno a 360° e le varie ripercussioni in tutti i distretti corporali. Quindi al momento purtroppo c'è da darsi da fare.
P.S. I sintomi più invalidanti sono neurovegetativi più che neurologici, e sono davvero molti.
( "Il sistema nervoso autonomo risulta costituito da due ordini di neuroni: i pregangliari sono situati nel nevrasse, donde inviano i loro prolungamenti ai gangli i postgangliari risiedono nei gangli stessi e inviano i loro prolungamenti ai visceri. Nel sistema nervoso simpatico si distinguono due settori:- l’ortosimpatico, che ha i centri nevrassiali nella porzione toraco-lombare del midollo spinale e i gangli ai lati della colonna vertebrale, dove formano da ciascun lato una catena che si estende dalla base del cranio al coccige. Ciascuna catena è costituita da 21-25 gangli, collegati fra loro da tratti nervosi intergangliari si distinguono in essa 3 gangli cervicali, 1 ganglio cervico toracico (ganglio stellato), 10-12 toracici, 4-5 lombari e 4 sacro coccigei. I gangli cervicali provvedono soprattutto all’innervazione del cuore, dei visceri del collo (faringe, porzione iniziale dell’esofago ecc.), delle arterie carotide e succlavia e dei loro rami. I gangli toracici innervano l’esofago e i bronchi, e danno i nervi splancnici, che attraversano il diaframma e si portano nella cavità addominale.I gangli lombari danno nervi che, attorno all’aorta addominale, in unione con i nervi splancnici, formano il plesso celiaco, o solare, che provvede all’innervazione dei visceri addominali, quali stomaco, intestino, reni, fegato, pancreas e gonadi") .
Saluti.

#12 enrica2010

enrica2010

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.768 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:veneto

Inviato 29 gennaio 2012 - 11:07:48

Ti ringrazio: è che NOI, me/cfs, non abbiamo solo problemi neurovegetativi.
Noi stiamo proprio male da cani e abbiamo quella terribile, infinita stanchezza che è l'imprinting (e che vuol dire, ma ci sta bene!) di una sindrome che non è solo meccanica/viscerale..purtroppo è pure mitocondriale, ossia invade la cellula, la sua energia, come invade il sistema immunitario e la capacità di recupero.
Certo a me, che so di avere una verticalizzazione rachidea, qualche vantaggio potrò avere da un tentativo di equilibrio almeno posturale e da un possibile ripristino della circolazione ottimale
cervico/cerebrale.
Ma, non so, se la cosa è estendibile a tutti...è bene fare una visita da chi se ne intende, cmq, per vedere se si può migliorare la misera vita ME/Cfs (oggi sono negativa, perdonatemi!sono "in recupero da sforzi",-lavoro part time...e il resto a riposo, ma non mi basta a recuperare e supero "linea rossa" dopo 2 gg... :D - per chi non crede a chi riesce a lavorare part time con una me/cfs...vedete che si paga!)

#13 sperperodanari

sperperodanari

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 14 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 29 gennaio 2012 - 18:16:08

Perdonami Enrica ma da biologo ti devo dire che le tue parole non hanno granchè senso. Un deficit neurovegetativo da compressione indica anche un deficit circolatorio. Vasi sanguigni e terminazione nervose sono la rete stradale che consente ai tessuti di tutto il corpo di funzionare in modo consono all' attività metabolica richiesta, ed il SNC regola ovviamente tutto il "circo". Le cellule tissutali, specie quelle connettive ricevono continuamente segnali che viaggiano lungo gli assoni dei motoneuroni lunghi che ovviamente passano all' interno della colonna vertebrale, i quali hanno connessioni con tutti i tessuti di riferimento ovviamente connettivi muscolari su tutti. Tutto dipende dai segnali che viaggiano lungo tali assoni, l' intera attività metabolica cellulare, compresa sintesi proteica e ovviamente l' attività mitocondriale. Non c'è da meravigliarsi che il ciclo di Krebs o la fosforilazione ossidativa siano compromessi da una circolazione compromessa e da un deficit del sistema simpatico... La stanchezza è il primo sintomo di tale deficit neanche a dirlo. A cascata ne deriva un deficit da mal assorbimento e così via la spirale degenerativa che coinvolge tutto l' organismo. E' la diade sistema nervoso-circolatorio che manda in tilt ogni singola cellula dell' organismo.

#14 sperperodanari

sperperodanari

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 14 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 29 gennaio 2012 - 18:18:17

E considerati fortunata a riuscire a lavorare anche se minimamente, a sbilanciamento importante, il lavoro non sai più nemmeno cosa sia, considerando i dolori fisici e l' inabilità psichica (ansia, DAP, depressione reattiva) ecc...

#15 enrica2010

enrica2010

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.768 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:veneto

Inviato 29 gennaio 2012 - 18:23:04

FACCIO UNA PREMESSA; POI PARLO DI DCCM...
Tutto il giorno con stanchezza e dolori ai nervi e alla nuca...mi sento tutta "infiammata", sopratt alla parte sinistra del cervello dove ho documentata dalla SPECT un'ipoperfusione..se non ho un'encefalite, SM, miastenia, Alzehimer, un tumore (le corna:tiè!) ecc.ecc. diagnosticabile da un neuropatologo (domani andrò da un super specialista di Padova e vediamo che mi dice...dopo 24 anni di sindrome, sarei morta o, di certo, in carrozzella, per dette malattie neuromuscolari!se fosse mitocondriale magari "lieve" come deficit di acetilcarnitina, spero il dottore mi dissolva il dubbio..)insomma...seppur fosse la mitica ME/cfs, ben documentata in letteratura americana, ossia encefalomielite mialgica, che tanto qui in Italia non diagnosticano...ma io dico da dove cominciare a risolvere un'INFIAMMAZIONE cos' generalizzata al sistema nervoso...certo!se fosse un virus, ma quale virus, che menneno mi dà febbre?ma solo rilascia le citochine che mi infiammano, boh...forse!beh...continuerò a prendere integratori di vitamine e sali minerali, come pure estratto di foglie di ulivo o lauridicn, cioè sostanze naturali per migliorare quello straccio di sistema immunitario che mi ritrovo!..se fosse una questione che non smaltisco i tossici...come esami al sant'andrea di roma testimoniano (ho gene glutatione nullo)..ok..farò in modo di aggiungere alle vitamine e sali minerali anche glutatione o aminoacidi precursori di esso...poi si continuerà la solita dieta per problemi digestivi evitando i cibi che mi provocano intolleranza, tossicità...

...e...se avessi, pure la stenosi della giugulare, tipica di malattie neurologiche con problemi del ricambio circolatorio, scoperta del dott. Zamboni..ricordo una testimonianza di un un utente di qst forum, Davide 81, che è risulatato parzialmente positivo all'ecocolordoppler e gli hanno consigliato di fare terapie UPPER per cervicali, dato che il problema all'Atlante ed alle cervicali può portare a stenosi)...io dico..ma anche l'Atlante può essere deviato per problemi DCCM!
Insomma, la DCCM è cosa da non sottovalutare!nel senso che me/cfs è scatenata da virus o tossicità di certo...ma il fatto che non riusciamo a recuperare può voler sign ificare che ci siano nopn solo debolezze genetiche, ma anche MECCANICHE/VISCERALI!se la tossicità continua a dannarci il cervello... un po' come la scoperta Zamboni della CCSVI, che imputa all'incapacità circolatoria cerebrale, dovuta a stenosi giugulare e non permette al ferro a ad altre tossine di essere espulse...Noi, come tutti i malati neurologici, potremmo avere notevoli vantaggi dal ripristino di un normale afflusso di sangue al cervello che DCCM può fare...DCCM, può ridare quella perfusione al cervello che ci manca..può essere un validissimo aiuto.
Se volete essere aiutati entrate nel sito OG di Maurizio Formia; i costi non sono strabilianti e le speranze sono molte...secondo me, un buon 20% si può migliorare e penso che in queste sindromi "neurologiche /nervose" sia bene andare per step, nella speranza di trovare quell'equilibrio psico/fisico perduto..perciò abbraccio molte terapie alternative, non perchè io sia schizzoide, come qualcuno qui può pensare.
Amio avviso, più schizzoide è chi pensa che la strada sia UNA, un po' come trovare dio, "ONE"...le strade sono infinite :D
vedete qui, sopratt per FM, in quanto è chiaro, come DCCM possa infiammare i nervi:

http://www.fms-bauer...bromialgia.html

#16 sperperodanari

sperperodanari

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 14 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 29 gennaio 2012 - 22:16:59

Enrica credo che tu abbia ancora soldi e fiducia da vendere, e quindi va pure da tutti i super specialisti che credi. Purtroppo Me/cfs non significano nulla, sono "patologie" che racchiudono una sintomotalogia molto varia, perfettamente sovrapponibile a quella di DCCM, solo che c'è un ipotesi infettiva di fondo (c'è?) . La CCSVI è una conseguenza (più che ovvia aggiungo) della DCCM, ma non mi ripeto. La sola cosa è non mandare avanti altre persone, e impegnarsi in prima persona a seguire questa strada. Il 20% di cui parli non so su che base sia calcolato, ma ricorda che le tante terapie "alternative" che vi piacciono tanto sono specchietti per le allodole che rastrellano soldi là dove li lascia la medicina ufficiale, sono il gatto e la volpe. Con questo non voglio dire che vitamine, sali minerali o glutatione facciano male, sia chiaro, ma credo che il discorso si sia capito.

P.S.: L' assenza del gene glutatione transferasi riguarda una buona fetta della popolazione mondiale, quindi basta dare la colpa a questo per ogni cosa, sebbene sia un fattore di sovraffaticamento epatico.

#17 enrica2010

enrica2010

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.768 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:veneto

Inviato 29 gennaio 2012 - 23:50:09

Sento piacevolmente che sei informato :) !
non ho soldi da sperperare nemmeno io. Sono piena di debiti perchè becco tutti gli specchietti per le allodole; sono molto consumista e non voglio perdermi nulla, quando ce la faccio con la salute...se no letto e buio.
Il 20% di cui parlo è il valore che do a certi tentativi sulla salute: diciamo il 20 a terapie psico/energetiche, il 20 ad integratori, il 20 alle dieta, il 20 a terapie muscolo/scheletriche (pure, il bilanciamento), ed il 40 al riposo(anzi, il riposo fa 90!-coadiuva tutte le cure-...è l'unica cosa che mi fa bene: forse perchè metto a riposo i nervi tirati del collo :D )
queste le percentuali per la mia fantomatica cura:). Non posso crederci che UNA cosa sola possa curare tanti sintomi (peggio per me); ma veramente varrà la pena provare pure questo <_<

nella pagina DCCM di FB sei Cesare...ad intuito, sì..o no?
Puoi aver ragione per il glutatione. Puoi aver ragione per scrivere un punto di domanda sui "virus(?)". Ma come ha fatto una DMMC a farmi alzare un giorno in black-out completo?se qualcosa s'è rottoin me, non può certo essere stata una DCCM fulminante! :D (o può darsi che nel bel mezzo dello stress intenso che stavo sopportando e la mascella storta mi è saltata "la circolazione cerebrale"...ma non era un bastardissimo ictus che riusciva in cotanto fattaccio?! :blink: )

Messaggio modificato da enrica2010, 30 gennaio 2012 - 00:05:43


#18 sperperodanari

sperperodanari

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 14 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 31 gennaio 2012 - 17:41:23

Sì Cesare su fb, comunque quello che descrivi, chiamasi crollo posturale, tutti noi siamo crollati da un giorno all' altro, è come se arrivi a un punto che basta una goccia in più e crolli, non è una cosa graduale.

#19 enrica2010

enrica2010

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.768 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:veneto

Inviato 31 gennaio 2012 - 17:44:48

ok..crollo posturale..ok! ;)

#20 Marco123

Marco123

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 32 messaggi

Inviato 30 agosto 2012 - 19:05:49

salve a tutti, mi intrometto nel discorso perchè ho dei dubbi da risolvere...
Sto sentendo parlare di questo metodo Og e sinceramente sarei propenso a provarlo però ho letto che è molto impegnativo quindi prima vorrei sentire qualche testimonianza.

Ho cercato varie testimonianze nel web ma tutti dicono: "è da tot mesi che porto il byte e sto sentendo dei miglioramenti eccecc".. e dopo aver affermato ciò scompaiono...Vorrei capire se questo metodo funziona e delle persone con fibromialgia sono migliorate o guarite.
Qualcuno sa darmi qualeche info?

#21 invisibile

invisibile

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.272 messaggi
  • Gender:Female

Inviato 30 agosto 2012 - 20:22:53

Scusa Sperpero, non ho capito: ma tu che diagnosi avevi? Fibro o Cfs? E sei guarito?

#22 Marco123

Marco123

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 32 messaggi

Inviato 31 agosto 2012 - 12:22:08

boh ragazzi non riesco a capire veramente... Con una scoperta del genere Maurizio Formia dovremo sentirlo in televisione.. invece neanche su internet se ne parla... solo in questo forum.. sarà verità o bufala?? perchè non riesco a trovare nessuno che sia realmente guarito?...

#23 prune

prune

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 23 messaggi

Inviato 31 agosto 2012 - 12:30:59

Marco io ho qualcosa da dirti.....lascia perdere queste scemenze .Ho perso tempo prezioso dietro a questa cavolata.Pensa a guarire dalle tue intossicazioni varie e dalla tua debolezza immunitaria. Non voglio parlare di Maurizio Formia xchè mi fa anche tenerezza ma credimi concentrati su cose reali.

#24 Marco123

Marco123

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 32 messaggi

Inviato 31 agosto 2012 - 12:46:55

Marco io ho qualcosa da dirti.....lascia perdere queste scemenze .Ho perso tempo prezioso dietro a questa cavolata.Pensa a guarire dalle tue intossicazioni varie e dalla tua debolezza immunitaria. Non voglio parlare di Maurizio Formia xchè mi fa anche tenerezza ma credimi concentrati su cose reali.


Ok, ma comunque siccome sono abbastanza confuso potremo parlarne in privato?... così mi spieghi un pò "liberamente" cosa ne pensi? :) sempre se ti va

#25 Marco123

Marco123

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 32 messaggi

Inviato 01 settembre 2012 - 01:10:15

Cioè vorrei capire cosa intendi per "cose reali"... perchè sono 3 anni che le cerco ma non riesco a trovarle... Per intossicazioni e intolleranze ho gia fatto molte ricerche ma non è risultato nulla.. :(

#26 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 01 settembre 2012 - 23:14:22

Non si discute che il bilanciamento mandibolare di cui si occupa Maurizio Formia,la cui invenzione ci proviene da Adriana Valsecchi,è il miglior sistema per bilanciare una mandibola sbilanciata e quindi una bocca e far sparire molti sintomi fisici e psichici legati a tale sbilanciamento.Io ci sono passato personalmente a partire dal 2003,penso di avermi fatto una discreta cultura nel settore per le mie vicissitudini con i miei denti e protesi,di cui la famosa "Storia Infinita".Premetto che conosco Maurizio da oltre 10 anni come pure l'Adriana e tutte le lotte intestine che ci sono state all'epoca intorno al metodo.Bilanciare la Placca di Riposizionamento Cranio Mandibolare di Maurizio,sembra cosa facile,ma non lo è per tutti,anzi,per i sofferenti di cfs è cosa molto ardua,credetemi,specialmente dopo un certo numero di anni,io nel 2003 l'ho fatto,poi nel tempo ne ho perso i riferimenti,per perdita di altri denti ed altri problemi protesici,così mi sono venuto a trovare in una valle di lacrime,del tutto paralizzato,in una situazione veramente problematica e spinta al max,per cui non posso permettermi nessun altro errore,perchè in tal caso non verrei più fatto prigioniero,come in questi 9 anni,ma passato direttamente per le armi,questo per dire che sono appeso ad un filo,e che la situazione è in stallo completo.Pero'in questi ultimi anni ho cercato di difendermi,con un bite dinamico,di cui ha già parlato,di nome Aqualyzer,ma oggi la mia masticazione è al minimo,e lo stallo è al massimo.Comunque ritornando al metodo di OG,per chi ha i denti,ma anche per chi porta protesi mobili o altro,penso che oggi il mercato offri un sistema molto più semplice e automatico,direttamente collegato alla muscolatura stomatognatica.Per la verità il sistema è abbastanza vecchiotto,ma oggi si è capito di doverlo usare,anche per il lavoro che Maurizio Formia ed Adriana hanno portato avanti in questi anni,in poche parole hanno smosse le acque ed i dentisti più pronti ed intelligenti ci si sono buttati a tuffo,con tutto il relativo guadagno.La chiamano Dentosofia,prende in considerazione un APF,ovvero un'attivatore pluri funzionale,su cui si potrebbe fare il fai da te,ma non è ammesso,perchè chi costruisce oggi gli attivatori,anche di silicone al posto del caucciù,pretende venderli solamente ai dentisti e non ai pazienti e nemmeno agli odontotecnici.Quindi il metodo di Maurizio è stato superato,da un metodo che da gli stessi risultati,ma con semplicità,masticando su di una specie di bite morbido,tipo paradenti dei pugili e tutto ritorna ok in un certo lasso di tempo,e si puo' notare la differenza di come ci si sente.Sono manufatti che vengono anche usati nelle attività sportive per migliorarne le prestazioni.Romy

Immagine inserita

P.S.

Secondo il mio modo di vedere l'APF è allo stesso livello del bilanciamento mandibolare di Maurizio,solo più semplice nel funzionamento,e non credo che l'amico Maurizio si possa trovare in sintonia con la mia valutazione sui due metodi ben diversi.Ma come sempre,ai posteri la sentenza.

Messaggio modificato da romy, 01 settembre 2012 - 23:24:13

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#27 Marco123

Marco123

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 32 messaggi

Inviato 02 settembre 2012 - 12:02:32

@Romy

Ma esistono dei casi di persone con fibromialgia che sono guariti con un byte qualunque?... Se la risposta è si.. chi??
Dove posso rivolgermi per questo metodo che hai appena esposto? o dove posso leggere qualcosa di più?


Grazie per la risposta e scusa per le 1.000 domande..

#28 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 02 settembre 2012 - 18:43:47

@Romy

Ma esistono dei casi di persone con fibromialgia che sono guariti con un byte qualunque?... Se la risposta è si.. chi??
Dove posso rivolgermi per questo metodo che hai appena esposto? o dove posso leggere qualcosa di più?


Grazie per la risposta e scusa per le 1.000 domande..


Marco,non posso risponderti in toto,mi riferisco alla fibro,a me non risultano i guariti tramite bite,poi per parlare di bite ci vuole una preparazione fuori dal comune,ci sono tanti tipi di bite,l'unico valido per me è quello del tipo di Maurizio,perchè permette di essere ritoccato con cartina,resina a freddo e trapanino, man mano che passano i giorni/mesi,ed i muscoli mettono in evidenza i vari spostamenti,ma ripeto non è facile ne semplice per tutti.Vedi ogni bite,diciamo che resta statico nel tempo,è un apparecchio che tramite un fedele calco,fotografa la disfunzione in atto nel presente e la mantiene nel tempo,ti dà solo una certa riprogrammazione occlusale sul momento,ma non ti migliora l'occlusione nel futuro,per farti capire meglio,se io ho un problema al 1°piano,se mi sposto al secondo piano,tramite bite fedele al calco?, non è che il problema si risolve da solo,da quì i migliaia di bite che dopo fatti,muoiono stipati nei cassetti delle case degli Italiani.La bocca è dinamica a causa della muscolatura stomatognatica,e noi dobbiamo accompagnare i movimenti che fa con spessorazioni di resina o lisciamenti del caso,vuoi lavorando le cuspidi che le fossette ecc.ecc.,come nel metodo di Maurizio.Se poi ci serviamo di un attrezzo morbido come l'APF,allora masticandoci su,permettiamo ai muscoli di portare l'occlusione e quindi la mandibola dove vuole il cuore,mi sembra una cosa persino logica.Mi chiedi dove puoi rivolgerti,ci sono vari siti su internet,la ricerca andrebbe fatta con il termine "Dentosofia"o "Attivatori Pluri Funzionali".Ti metto un sito con telefono verde che li distribuisce in Italia e che potrebbe indicarti l'ubicazione di un dentista a cui rivolgersi,che ad essere fortunato,potrebbe essere vicino casa.Al Sud la vedo dura,ma non dispero.Romy

http://www.sodis-apf...ontacto?lang=it

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#29 enrica2010

enrica2010

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.768 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:veneto

Inviato 02 settembre 2012 - 20:53:13

Romy...ed il costo, all'incirca?grazie.

#30 Marco123

Marco123

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 32 messaggi

Inviato 03 settembre 2012 - 08:23:29

OkOk... io comunque parlavo di fibromialgia.. se nessuno è mai guarito con il metodo di Maurizio Formia o questo allora è meglio che lascio stare ...




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum. Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite, alle diagnosi e alle terapie mediche.