Vai al contenuto

Auguri di Buone Feste
Foto

La Mia Idea Sulla M.e


  • Per cortesia connettiti per rispondere
63 risposte a questa discussione

#31 Falco

Falco

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.368 messaggi

Inviato 02 giugno 2012 - 21:59:40

manco io credo ai traumi infantili............................non esiste proprio.

#32 enrica2010

enrica2010

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.768 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:veneto

Inviato 03 giugno 2012 - 10:55:04

io sì, ed aggiungo..i traumi si hanno sempre...non solo nell'infanzia in cui senz'altro si è più predisposti ad essi...ma per tutta la vita se uno è predisposto attiva i "conflitti".
Comunque il dicorso TRAUMI un COFATTORE ambientale che intacca il sistema immunitario... non fossilizziamoci.

#33 Speranza28

Speranza28

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.098 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma
  • Interests:Cinema,musica,libri

Inviato 03 giugno 2012 - 11:10:53

Ciao Epione,rispetto la tua opinione ma che i traumi influenzino la salute è provato dalla scienza oltre che dalla razionalità perché è evidente che tutto ciò che noi viviamo influisce.Anche la felicità o l'amore per la vita influenzano la salute.

#34 Falco

Falco

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.368 messaggi

Inviato 03 giugno 2012 - 23:37:26

è vero che "teoricamente " tutto influenza tutto , però ogni essere vivente è provvisto di una serie di barriere encefaliche che neutralizzano
queste energie , se fosse vero quello che dite le persone che hanno avuto grossi traumi ,in percentuale enormemente maggiore della media ,
dovrebbero avere le più svariate malattie allo stadio severo ; per esempio i reduci di Auschwitz pur avendo anche dopo sessant'anni di distanza
incubi e ricordi strazianti non soffrono di ME severa o di altre malattie organiche o neurologiche o infettive ecc, ma solo (si fa per dire ) di problemi psichici.

#35 Speranza28

Speranza28

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.098 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma
  • Interests:Cinema,musica,libri

Inviato 04 giugno 2012 - 10:22:24

Ciao Epione,prima di tutto la medicina non è matematica,poi ogni persona ha una struttura spirituale,fisica,psichica diversa.Come fai a sapere che i reduci di Auschwitz non hanno malattie fisiche?io conoscevo un signore ex soldato che per 2 anni è stato in un campo di prigionia tedesco e aveva gravissimi problemi cardiaci e alla spina dorsale.

#36 Speranza28

Speranza28

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.098 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma
  • Interests:Cinema,musica,libri

Inviato 04 giugno 2012 - 10:29:40

Epione se tu consideri una persona come immune da eventi,scelte,stati d'animo,percezioni,emozioni,traumi,sentimenti ecc.ecc ne fai un burattino che non c'è.Io non escludo una causa infettiva nella m.e ma non credo in una sola presumibile causa nelle malattie in generale.Ciao.

#37 Falco

Falco

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.368 messaggi

Inviato 04 giugno 2012 - 13:50:03

fermo restando le mie convinzioni sulle cause della ME ,sopra io parlavo solo dei cosidetti traumi psichici
ai quali voi tendete a dare un esagerato valore, li ponete come coofattori quasi indispensabili nella nascita delle patplogie
in alcuni casi come determinanti; ecco io dico che forse ci può essere un caso di simil ME co-provocato da un trauma ma solo uno su mille
malati di vera ME potrebbe aver avuto o percepito un trauma come "devastante" perchè nella stragrande maggioranza dei casi
abbiamo avuto una vita pressochè normale con alti e bassi si ma tutti recuperabili; a meno che per quell' egocentrismo di cui soffrono molti malati di ME
non ci sentiamo degli eroi per essere stati rimandati da ragazzi o per essere stati lasciati o anche solo per andare a lavorare tutti i gg., io capisco tutto
ma cerchiamo di rimanere coi piedi per terra.
per me voi state parlando del 5% e tralasciate il 90%

#38 invisibile

invisibile

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.272 messaggi
  • Gender:Female

Inviato 04 giugno 2012 - 14:54:02

Secondo me i traumi c'entrano come cofattore solo in quanto fonte di stress che, indifferentemente se sia fisico o psicologico, quando subito in dose davvero massiccia causa un forte stress ossidativo ed un abbattimento delle difese immunitarie. Se poi uno ha una sensibilità fuori dal normale che gli fa vivere in modo drammatico un'esperienza che la maggior parte delle persone riescono ad affrontare in modo adeguato, questa ipersensibilità potrebbe essere un fattore predisponente per chi la prova, ma sicuramente riguarda una minoranza di persone. Per quanto riguarda lo stres fisico il discorso è un po' diverso perchè il dato è più oggettivo, ma comunque riguarda solo quelle persone che si sottopongono ad un superlavoro eccezionale, che comunque da solo non basterebbe a far ammalare, secondo me rende solamente più vulnerabili alle cause di innesco.

#39 Speranza28

Speranza28

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.098 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma
  • Interests:Cinema,musica,libri

Inviato 04 giugno 2012 - 17:44:26

Ciao Epione,rispetto la tua opinione ma nessuno ha una vita uguale.Io ad esempio non ho purtroppo avuto delusioni "banali" ma alcuni traumi molto gravi.Evito di raccontarli ma ho l'idea che questi traumi abbiano avuto parte in causa nella m.e in concomitanza di predisposizione genetica.Non posso escludere una causa anche infettiva e ho seguito attentamente la vicenda di xmrv.Non posso escludere neppure cause ambientali.Ciao.

Ciao Epione,nessuno conosce la vita degli altri,a parte pochissimi parenti e amici.Io ad esempio non ho avuto una vita "normale",nè blande delusioni ma grandi traumi.Perché definisci i malati di M.E egocentrici?C'è chi lo sarà,chi non lo sarà come tra i malati di tumori o i sani.Se parti da una generalizzazione giungerai a conclusione.Ogni persona è uguale nei diritti e nei doveri ma diversa per temperamento,scelte,eventi.Ciao.

Scusate,la frase incompiuta era "conclusioni generiche".

#40 Falco

Falco

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.368 messaggi

Inviato 05 giugno 2012 - 15:44:54

Speranza io capisco che tu ti senta di aver sofferto moltissimo e siccome la cosa è soggettiva
ci sta tutta ................, però se dobbiamo spiegare l'origine della nostra malattia e si parla di
decine di milioni di persone nel mondo occidentale (Giappone compreso)non ti sembra che ci siano troppi acrobatismi
in voi che la spiegate di volta in volta con : traumi infantili,genetica, spirito e anima, pesticidi, conservanti,
celiachia latente, stress da superattività ecc. ecc. ecc. , a me pare la solita storia dell'uomo che non riesce a spiegare
la cosa nuova e ci mette di tutto e di più per tirarla fuori, è quello che è capitato con ogni nuova malattia.
ciao

#41 enrica2010

enrica2010

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.768 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:veneto

Inviato 05 giugno 2012 - 19:19:34

ma guarda Epione che non siamo solo noi a dirlo che ME molto spesso si genera da un evento stressante: è la letteratura internazionale, non ti risulta? a me sì...
poi, diciamolo chiaro, tutte le malattie croniche, sopratt SM, o cmq quelle neuro, è evidente che sono legate a doppio filo allo stress!!!da qui è logico che lo stesso ha grande valenza nello sviluppo della malattia...no?

#42 Speranza28

Speranza28

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.098 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma
  • Interests:Cinema,musica,libri

Inviato 05 giugno 2012 - 19:39:46

Ciao Epione,non è che io mi senta,non parlo di impressioni soggettive ma di realtà.Ad esempio a 47 anni mio padre si è ammalato di tumore.Io ne avevo 10 e lui soffriva di coliche renali dolorosissime.Era in cura dal miglior oncologo di allora ma stava egualmente malissimo.Pensi che questo dolore,trauma,ferita si rimargini?No,non è così.Comunque rispetto la tua opinione anche se penso che lo stress abbia purtroppo parte in causa in ogni malattia.Del resto non voglio convincere nessuno ma solo scriverci e dialogare civilmente.Ciao.

#43 Speranza28

Speranza28

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.098 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma
  • Interests:Cinema,musica,libri

Inviato 05 giugno 2012 - 19:46:38

Cara Enrica,hai ragione in merito alla letteratura internazionale.Io ho fatto un piccolo sondaggio e molti malati prima di ammalarsi di m.e hanno avuto stress o ripetuti stress(io compresa).Il che non è in contrasto con la genetica o altre ipotesi.baci.

#44 Falco

Falco

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.368 messaggi

Inviato 05 giugno 2012 - 22:44:54

cara Speranza mi rendo conto di essere fastidioso e pungente .......ma credimi anch'io voglio dialogare civilmente, solo che per motivi
di urgenza personale(anche se è un decennio che la provo) spingo per affrettare la risoluzione del "caso" e dal momento che sono sicuro
del mio punto di vista faccio fatica a tollerare quelle che per me sono scelte opportunistiche subconscie o fughe o comunque perdite di tempo e di energie.
per uno che sente vicina "la fine" a motivo della ME e ha capito dove guardare sente la sua vita appesa a quel filo ..........ogni volta che si da importanza a qualcosa
che non la merita oltre che un'offesa alla ragione e alla verità la sente anche come un'offesa personale indiretta ,alla propria vita.
anche se voi volete dare solo il vostro contributo...........
quindi se in dieci anni partecipando a più forums e dicendo cose molto dure anche sui partecipanti ai forums credo di aver sempre parlato con onestà e rispetto
verso tutti, altrimenti avrei fatto come tanti altri che per molto meno han scatenato guerre nucleari ecc.
poi a dire il vero con te non è proprio possibile litigare, neanche volendo ,perchè sei troppo dolce :wub:
se Freud poteva dire ad una donna che sognava cumuli di fascine piene di serpi che a livello inconscio desiderava fare sesso
mi sento di non sbagliare se dico che a livello inconscio e non solo i malati di ME sarebbero contenti che la loro malattia fosse generata da :traumi psichici,
da difetti genetici o dall'ambiente ;....a parte le caramelle e le frecciatine (comunque autentiche)
torniamo alla ragione ..........te Speranza come spieghi i vari casi di piccole epidemie ,in ospedali, scuole, piccole comunità ?non avran avuto traumi infantili
o modificazioni genetiche ecc. tutti e contemporaneamente ..................., non ti sembra di forzare troppo dicendo : l'ME è multifattoriale, (così posso dire )a me sicuramente la causa primaria
è stato un trauma infantile, per quelli dell'ospedale o un'intossicazione alimentare o ambientale,o un'infezione virale, nelle scuole idem, quando nella stessa famiglia ci sono più casi
la questione è genetica, quella degli animali domestici è da dimostrare ma se fosse vera la causa è sicuramente tossica;
una nuova malattia su scala mondiale che cresce in maniera esponenziale ,se una causa importante fossero i traumi infantili avrebbe dovuto esserci anche prima con maggior frequenza in prossimità
di guesse e carwestie, ma non c'era ; già voi avete elaborato una teoria solida ........si parte dall'ambiente che modifica la genetica che ci rende più vulnerabili ai traumi e a tutti gli stressor
compreso quello virale, così il gioco è fatto ... tutto è possibile ; solo che l'ambiente nelle prime epidemie registrate era pulito e non giustificava ciò .

Enrica ,il fatto che tutti dicono che l'origine è multifattoriale e che lo stress ha un ruolo importantissimo non ne fa una verità, anche se non si può dire che siamo ai livelli di 20 anni fa
ricordo che negli anni '90 quasi tutti consideravano la causa psicologica e non era la verità.....a ridaje co' sto Jesù ....dove van tutti là c'è il cadavere............ :wacko:

Messaggio modificato da epione, 05 giugno 2012 - 22:46:36


#45 Speranza28

Speranza28

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.098 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma
  • Interests:Cinema,musica,libri

Inviato 06 giugno 2012 - 07:58:23

Caro Epione,io non posso formulare teorie ma solo ipotesi perché non sono nè una ricercatrice,nè un medico.Le mie ipotesi si basano sulle centinaia di articoli che ho letto,su esperienza personale e su testimonianze di amici.Le piccole epidemie non escludono nè traumi,nè la genetica,nè il fattore infettivo,nè l'uso di alcuni farmaci.Il fatto di più malati nella stessa famiglia avvalora la causa genetica e non esclude le altre.Perché escludi categoricamente varie cause o fattori aggravanti?

#46 Speranza28

Speranza28

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.098 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma
  • Interests:Cinema,musica,libri

Inviato 06 giugno 2012 - 08:03:20

P.S. Perché te la prendi con Gesù Cristo? Freud era un genio anche se non ha capito che Dio esiste.

#47 enrica2010

enrica2010

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.768 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:veneto

Inviato 06 giugno 2012 - 12:49:19

neanche io ho capito che centra Gesù...(shhhh....diciamolo piano: qui Epione sembra il più pazzo :D ...per la teoria che quelli "non sanno di esserlo"!...SCHERZO!!!ce ne fossero di "pazzi" come noi. I malati Me con prove e test scientifici sono risultati bravi, buoni e belli, intelligenti e con una pazienza di Giobbe, direi con virtù eccezionali :P ...bella consolazione!)

Bé...ancora qui stiamo a gettarci le palle "malattia VIRALE/IMMUNE/PSISOMATICA"...
la MALATTIA AUTOIMMIUNE di cui si parla al congresso INVEST IN ME del 3 giugno, mi pare possa soddisfare tutti i NOstri gusti...
comunque è bene dirla chiara AUTOIMMUNE non dice nulla o meglio tutto quello che tentavamo di dimostrare nei nostri confronti qui sopra!significa che il corpo, il sistema immunitario si rivolta contro se stesso; significa che siamo sommersi di tossine che sono sia di origine virale che di origine SPIRITUALE (i traumi per me sono sempre "tossici") e mettiamoci la debolezza immunitaria genetica e/O acquisita...ecco una bella malattia autoimmune!alemno avremo la consolazione di avere un BEL NOME e UNA BELLA DIAGNOSI. Poi, la cura si basa su quella NOIA che Epione non vuole sentire...non c'è da debellare un VIRUS X...c'è da rimodulare il sistema immunitario con azioni a 360°!
io non mi prendo di certo quei farmaci tossici per le malattie autoimmuni: al massimo proverò LDN e M314 se diventerà acquistabile!

#48 abbonu

abbonu

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 743 messaggi

Inviato 06 giugno 2012 - 14:02:24

Dr Staines ha detto 'I risultati di Drs Voli da e Mella e dei loro collaboratori sono coerenti con le teorie precedentemente pubblicato che la ME / CFS può essere una malattia autoimmune. Nonostante le prove schiaccianti che questa malattia è legato epidemiologicamente alle infezioni e il disordine potrebbero essere oggetto di un post-infezione da disturbi del sistema immunitario, i finanziamenti poco è andato negli studi di autoimmunità. Questa è chiaramente una malattia multi-sistema che è stato mal gestito, in termini di agenda di ricerca. '


Negli studi non si parla mai di Traumi.

#49 invisibile

invisibile

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.272 messaggi
  • Gender:Female

Inviato 06 giugno 2012 - 15:00:35

Dr Staines ha detto 'I risultati di Drs Voli da e Mella e dei loro collaboratori sono coerenti con le teorie precedentemente pubblicato che la ME / CFS può essere una malattia autoimmune. Nonostante le prove schiaccianti che questa malattia è legato epidemiologicamente alle infezioni e il disordine potrebbero essere oggetto di un post-infezione da disturbi del sistema immunitario, i finanziamenti poco è andato negli studi di autoimmunità. Questa è chiaramente una malattia multi-sistema che è stato mal gestito, in termini di agenda di ricerca. '


Negli studi non si parla mai di Traumi.

Bèh, però i traumi si sa che abbassano le difese immunitarie... ;)

#50 enrica2010

enrica2010

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.768 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:veneto

Inviato 06 giugno 2012 - 20:39:30

Ma Abbonu, tesorooooooo...sei troppo giovane per capire...
come la ricerca medica scientifica mondiale:)!...troppo giovani...chissà se una mattina dopo un bel sogno mi darai ragione..se ti si aprirà qualche occhietto, dormendo...per ora dormi, dormi... ;)

#51 Speranza28

Speranza28

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.098 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma
  • Interests:Cinema,musica,libri

Inviato 07 giugno 2012 - 08:09:42

Ciao Abbonu,io non nego un'infezione,sostengo solo che i traumi,secondo me,hanno parte in causa nella m.e e in molte altre patologie.Una persona è molto più complessa di quello che pensa la scienza.Se la scienza dal 1934 quando la m.e si è rivelata,anche se presumibilmente esisteva da almeno 2 secoli,avesse veramente lavorato oggi noi tutti staremmo molto meglio e invece per 60 anni la scienza non ha fatto niente.Cosa di cui dovrebbe essere chiamata a rispondere se qualcuno difendesse veramente i malati.Ciao.

#52 Falco

Falco

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.368 messaggi

Inviato 07 giugno 2012 - 14:04:34

Speranza , sei troppo buona .......non dici di no a nessuna presunta causa, però facendo così intorbidi talmente le acque
che non ci si capisce più niente ; infatti diventa tutto possibile , se non si spiega con una la si può spiegare con l'altra
e così all'infinito.
quello che ho sempre cercato di fare è di scartare le spiegazioni che non reggono per pian piano arrivare a restringere
sempre più, però nel forum è come nelle trasmissioni sportive tutti sono un po' allenatori e ognuno vuol essere protagonista
con la sua soluzione.
come fai Speranza a pensare che solo dal 34' sono incominciate le malattie provocate da traumi pregressi? guarda caso molti
malati in poco tempo e tutti nello stesso luogo , che logica hai usato ? per me solo chi crede ancora a Babbo Natale o alla Befana
può far quadrare tutto ciò.
poi per me fino agli anni sessanta neanche di inquinamento ambientale e/o alimentare si potrebbe parlare quindi quelle cause le metto fuori.
è vero che siamo complessi però quasi sempre la verità è semplice.

#53 abbonu

abbonu

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 743 messaggi

Inviato 07 giugno 2012 - 14:45:43

Enrica io credo molto alla ricerca medico-scientifica. Se ci rapportiamo con le patolgie ormai ben inquadrate e curabili dalla medicina vediamo che non si parla più di traumi o di riabilitazione cognitivo-comportamentale. Quando abbianmo a che fare con sindromi non ancora del tutto inquadrate come la nostra ognuno può esprimere il proprio giudizio, ma ricordiamoci che questo forum potrebbe essere anche letto da quei famosi "familiari scettici", che leggendo questi ragionamenti contorti sulla sfera psicologica potrebbero decidere di trasportare il proprio "caro" dallo spichiatra e lasciarcelo fino a quando non ha sconfitto il trauma infantile. :( :(

#54 Zac

Zac

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.833 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 07 giugno 2012 - 15:15:03

Se la causa di un malessere è psicologiga mi vien da dire "magari" ! Oggi si hanno terapie efficaci contro depressioni, fobie ecc., ma chiediamoci quante persone con i sintomi o la diagnosi di CFS è stata meglio o è guarita con questi trattamenti, quanti ? Un giorno, durante un'assemblea dell'associazione di Pavia lo chiesi al dr. Lorusso, visto che parlava di terapia cognitiva-comportamentale (leggete bene, ho scritto TERAPIA) e lui, un pò imbarazzato disse che la percentuale di successo si aggirava sul 2%, fate voi..
Quindi speriamo che tanta gente legga che la cognitivo-comportamentale puà servire come supporto per tante malattie croniche, invalidanti, e tanti altri eventi traumatici, ma NON parliamo di terapia per la CFS o ME o quella che cavolo è.

Zac
Amministrazione

--------------------
"In medicina tutto quello che è sconosciuto è malattia mentale" (...)
"Una delle malattie più diffuse è la diagnosi." (Karl Kraus)
NO_CFS.gif

Le foto di Zac qui: PhotoZac


#55 Speranza28

Speranza28

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.098 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma
  • Interests:Cinema,musica,libri

Inviato 08 giugno 2012 - 08:55:14

Ciao Epione,non sono io ad ipotizzare varie cause della m.e ma i migliori ricercatori.Io ho scritto quel che penso,giusto o errato che sia,e non ho altro da aggiungere.Ciao.

#56 vivolenta

vivolenta

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.651 messaggi

Inviato 08 giugno 2012 - 08:55:27

..terapie efficaci contro depressione i depressivi forse è troppo ottimistico, non credi?
Meglio cinghiale che pecora

#57 Speranza28

Speranza28

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.098 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma
  • Interests:Cinema,musica,libri

Inviato 08 giugno 2012 - 08:59:58

Ciao Zac,io non ho mai pensato che una psicoterapia guarisca la m.e o cfs.Purtroppo è una malattia grave e fisica,molto spesso invalidante.Se fosse un disturbo psicologico sarebbe molto meglio per tutti.Baci.

#58 Zac

Zac

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.833 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 08 giugno 2012 - 12:36:12

..terapie efficaci contro depressione i depressivi forse è troppo ottimistico, non credi?


Non è ottimismo, è la realtà, non dico certo che sia una passeggiata ma disturbi che fino a qualche anno fa non erano "curabili" ora vedo parecchie persone che hanno una vita dignitosa, parlo di bipolare, di dap, di depressione, di ansia, ecc., ne conosco personalmente parecchi che sono stati curati o che sono sotto controllo, poi ci sono casi più gravi, ovviamente.

Zac
Amministrazione

--------------------
"In medicina tutto quello che è sconosciuto è malattia mentale" (...)
"Una delle malattie più diffuse è la diagnosi." (Karl Kraus)
NO_CFS.gif

Le foto di Zac qui: PhotoZac


#59 Zac

Zac

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.833 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 08 giugno 2012 - 12:37:00

Ciao Zac,io non ho mai pensato che una psicoterapia guarisca la m.e o cfs.Purtroppo è una malattia grave e fisica,molto spesso invalidante.Se fosse un disturbo psicologico sarebbe molto meglio per tutti.Baci.


Mai pensato che tu abbia pensato questo :)

Zac
Amministrazione

--------------------
"In medicina tutto quello che è sconosciuto è malattia mentale" (...)
"Una delle malattie più diffuse è la diagnosi." (Karl Kraus)
NO_CFS.gif

Le foto di Zac qui: PhotoZac


#60 invisibile

invisibile

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.272 messaggi
  • Gender:Female

Inviato 08 giugno 2012 - 13:54:38

Tanto anche le cosiddette patologie psichiatriche mica lo sanno del tutto da cosa dipendono, né sanno bene come agiscano i farmaci. Vedrete che prima o poi verrà fuori anche per quelle una causa organica e così si scoprirà che la "malattia mentale" non esiste.




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum. Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite, alle diagnosi e alle terapie mediche.