Vai al contenuto

Auguri di Buone Feste
Foto

Nih/fda Study Detects Xmrv Variants In Cfs Patient


  • Per cortesia connettiti per rispondere
105 risposte a questa discussione

#91 enrica2010

enrica2010

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.768 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:veneto

Inviato 03 settembre 2010 - 21:11:00

...cara mia...quelli che non sanno NULLA guariscono..mentre quelli come te restano fissati nel "nulla" che ti offre la scienza e/o medicina ufficiale, NO, se non peggiorano...
meglio ignoranti..
soprattutto che sapienti e maleducati, poveretta...ne dovrai passare per la tua stupidità!

#92 lightmoon

lightmoon

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 293 messaggi

Inviato 04 settembre 2010 - 10:19:21

La stupidità è nelle persone con poco rispetto verso gli altri e le idee altrui.

#93 lightmoon

lightmoon

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 293 messaggi

Inviato 04 settembre 2010 - 10:31:40

grazie romy di avermi dato delle delucidazioni e di avermi anche spiegato le tue vacanze. era proprio questo che volevo venisse fuori, il fatto che una minima cosa, come una passeggiata svelta può cambiare tutto in un cfsino.

#94 akela

akela

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 453 messaggi

Inviato 04 settembre 2010 - 11:23:46

La stupidità è nelle persone con poco rispetto verso gli altri e le idee altrui.

Visualizza Messaggio

Quando le "idee altrui" possono indurre in inganno degli ammalati vanno stigmatizzate.

#95 enrica2010

enrica2010

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.768 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:veneto

Inviato 04 settembre 2010 - 12:03:03

ma chi ha mai detto il contrario...erto he basta pochissimo per andare in crisi "da ancdare a letto!"..
stigmatizzato, cosa?
un discorsso che si faceva sul NAET, nell'altro topic e il fatto che qui ho detto che del WPI mi interessa relativamente!
akela..sei fuori di testa!sei tu che stigmatizzi secondo i tuoi gusti "ufficiali""e se Light non hai capito che qui l'unica che è stupida da iniziare a contrariare perentoriamente gli altri..e dargli degli ignoranti perchè non la pensano come lei..puoi darle la mano!
ma scherziamo...io ho detto i miei pareri, rispettando i suoi...è lei che comincia a offendere e a dare degli ignoranti!
oh...ma capite le cose o no...?
ma, per carità...smettiamola...

#96 akela

akela

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 453 messaggi

Inviato 04 settembre 2010 - 13:16:57

ma chi ha mai detto il contrario...erto he basta pochissimo per andare in crisi "da ancdare a letto!"..
stigmatizzato, cosa?
un discorsso che si  faceva sul NAET, nell'altro topic e il fatto che qui ho detto che del WPI mi interessa relativamente!
akela..sei fuori di testa!sei tu che stigmatizzi secondo i tuoi gusti "ufficiali""e se Light non hai capito che qui l'unica che è stupida da iniziare a contrariare perentoriamente gli altri..e dargli degli ignoranti perchè non la pensano come lei..puoi darle la mano!
ma scherziamo...io ho detto i miei pareri, rispettando i suoi...è lei che comincia a offendere e a dare degli ignoranti!
oh...ma capite le cose o no...?
ma, per carità...smettiamola...

Visualizza Messaggio

No, guarda che non sono fuori di testa, siete voi che avete una PERICOLOSA ignoranza. Ho chiesto a Zac di intervenire per cancellare questa PERICOLOSA propaganda di una "terapia" che non ha nessunissima base seria.
Non esiste nè ufficiale nè non ufficiale, esiste solo serio o no serio, e non serio vuol dire truffa.
Al sito NAET si parla di "ricerca" ma non c'è una che sia una pubblicazione. Bisogna crederci solo perchè lo dicono loro!

#97 lightmoon

lightmoon

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 293 messaggi

Inviato 04 settembre 2010 - 13:22:19

Essere stupidi è esprimere le proprie idee?
inoltre saresti cosi gentile da quotarmi dove vi do degli stupidi perchè non mi risulta proprio, mi sono sempre espressa in modo educato ribadendo più volte che esprimo le mie idee ma non dico che una cosa è giusta e le altre sbagliate. Semplicemente ognuno ha la sua cfs ognuno ha limiti diversi e ognuno reagisce a cure diverse.
Detto questo beata te che hai tanta energia da prendertela tanto con gli altri!
un saluto a tutti!

#98 enrica2010

enrica2010

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.768 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:veneto

Inviato 04 settembre 2010 - 13:34:40

io non me la sono presa con te, Light..anzi!ma con akela che si permette di dire "togliere la propaganda NAET"..ma stai scherzando??!!!qui ci siamo scambiando informazioni e basta!??ma cos'è un sito di parte??!!!ma ssei fusa??!!ma sei tu 0 chi altro??!!una che si permette di esprimersi così mi fa pensare che sia un dottore della medicina ufficiale folle, del tutto folle!!'
Light, a me dispiace per te che stai malissimo!io ci sono passata 20anni fa...e ne ho passato di tt i colori per anni...ora ringrazio il Signore chein dei giorni "me la cavo"!!e spero di trovare da stare bene del tutto e di consigliare ad altri la mi a "strada" come sta facendo Green...
questo è AMORE!!no, la presunzione stupida di questa utente che attacca, giudica e non vorrebbe lasciare spazio a nessuno, slo per la tendenza "ufficiale" che va a lei!!se poi sono in un sito di parte, basta saperlo!ma mi pare proprio di no...visto che "qui", per fortuna, c'è di tutto!!e se qualcuno deve dir qualcosa in proposito è l'Amministratore, non una fanatica...
ma porca miseria, non si può essere tranquilli nemmeno a scambiarci due chiacchiere...
non siamo mica lattanti qui!e cmq di "hard" non ho visto nulla..se nn l'arroganza di...

#99 Gattone

Gattone

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 294 messaggi

Inviato 04 settembre 2010 - 20:10:53

x romy gli esercizi di rimbalzo, quelli di cheney? si provati non cisto dentro, sto male nel farli

non so se avete colto la sottigliezza di cio che intendevo l ho spiegato meglio in un altro post, per esempio il massaggio linfodrenante è passivo per cui a costo adattativo energetico quasi zero rispetto ai rimabalzi

il concetto era far fare al corpo ciò che può in ottica di minimo sforzo max risultato

fotrse non sapete cos'è la ginnastica dolce, ci son esercizi passivi che richiedono meno energie di lavare i piatti o camminare fino alla cucina per non parlare di far la spesa

non so voi ma a me l'inattività mi ammazza quanto la ttività quindi sto cercando una via d'uscita che in effetti è difficilissima quasi impossibile da trovare
per me il riposo semplicemente non funziona

light: son tentato di darti ragione riguardo alla "passeggiata killer" ,ma mi chiedo quale sarebbe la tua soluzione a sto punto
cmq vi ricordo che molti di voi durante la giornata fanno molte cose cmq e quindi e come se facessero esercizio

#100 lightmoon

lightmoon

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 293 messaggi

Inviato 05 settembre 2010 - 09:07:48

ciao gattone,
io non ho soluzioni nè ragione, quello che volevo esprimere è solo che nel mio caso, quando ancora non sapevo di aver la cfs la ginnastica dolce o altre attività leggere come piccole passeggiate mi hanno portato a un peggioramento nel tempo. Tutto qui. Per quanto riguarda il fare molte cose durante la giornata non è il mio caso per cui lascio la risposta ad altri.
un saluto

#101 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 05 settembre 2010 - 19:59:10

grazie romy di avermi dato delle delucidazioni e di avermi anche spiegato le tue vacanze. era proprio questo che volevo venisse fuori, il fatto che una minima cosa, come una passeggiata svelta può cambiare tutto in un cfsino.

Visualizza Messaggio


Ok,ma in me resta la rabbia di non aver capito il motivo di cio',chiaro che scherzo............,il motivo lo suppongo, bene,ma come porvi rimedio?Ma ci si rende conto dei benefici del movimento a livello biochimico ed ormonale,e noi che ne dobbiamo fare a meno.Idem quando alcune vitamine ed integratori si mettono di traverso in alcuni momenti,mentre in altri vanno bene.Basta questo a capire che non puo' esistere una terapia standard,prescritta anche dal miglior medico,che possa andare bene a tutti indistintamente,e costantemente nei giorni.Inizio a riderci su questa cosa,altrimenti è peggio anche x il mio fegato.

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#102 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 05 settembre 2010 - 20:11:38

x romy gli esercizi di rimbalzo, quelli di cheney? si provati non cisto dentro, sto male nel farli

non so se avete colto la sottigliezza di cio che intendevo l ho spiegato meglio in un altro post, per esempio il massaggio linfodrenante è passivo per cui a costo adattativo energetico quasi zero rispetto ai rimabalzi

il concetto era far fare al corpo ciò che può in ottica di minimo sforzo max risultato

fotrse non sapete cos'è la ginnastica dolce, ci son esercizi passivi che richiedono meno energie di lavare i piatti o camminare fino alla cucina per non parlare di far la spesa

non so voi ma a me l'inattività mi ammazza quanto la ttività quindi sto cercando una via d'uscita che in effetti è difficilissima quasi impossibile da trovare
per me il riposo semplicemente non funziona

light: son tentato di darti ragione riguardo alla "passeggiata killer" ,ma mi chiedo quale sarebbe la tua soluzione a sto punto
cmq vi ricordo che molti di voi durante la giornata fanno molte cose cmq e quindi e come se facessero esercizio

Visualizza Messaggio


La miseria,mi hai tolto anche questa mia speranza dei rimbalzi.Ci contavo molto,era la mia speranza,ma ci devo provare lo stesso,poi mi scrivo i risultati passo-passo.

A volte penso,e se fossimo entrati in un circolo vizioso del non allenamento?poi mi riprendo,e dico non puo' essere.I sintomi da zero allenamento li conosco bene,e sono diversi da quelli che accuso,quando mi do' da fare con il corpo fisico.

D'altronde,sono consapevole,che in tutti questi anni,sono stato aiutato dalla sedentarietà e dalla distrazione.Due cose che ci fanno sicuramente bene.

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#103 Gattone

Gattone

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 294 messaggi

Inviato 05 settembre 2010 - 20:32:40

La miseria,mi hai tolto anche questa mia speranza dei rimbalzi.Ci contavo molto,era la mia speranza,ma ci devo provare lo stesso,poi mi scrivo i risultati passo-passo.

A volte penso,e se fossimo entrati in un circolo vizioso del non allenamento?poi mi riprendo,e dico non puo' essere.I sintomi da zero allenamento li conosco bene,e sono diversi da quelli che accuso,quando mi do' da fare con il corpo fisico.

D'altronde,sono consapevole,che in tutti questi anni,sono stato aiutato dalla sedentarietà e dalla distrazione.Due cose che ci fanno sicuramente bene.

Visualizza Messaggio

Romy non ho detto che i rimbalzi non van bene, ho detto che io mi son trovato male. a parte che non ho capito cosa dovrebbero servire perche da una parte dice per pompare il linfatico dall'latra dice che lo fanno gli astronauti per recuperare il sistema nervoso autonomo , quest'ultima cosa mi interessava particolarmente, ma forse non ho capito bene ho abbandonato subito la questione quindi non do giudizi, rimbalzare cmq nella pratica mi è sembrato parecchio impegnativo a livello psicofisico l'horelegato subito nelle pratiche "violente" ma forse ho sbagliato, cheney cmq non da indicazioni piu precise a riguardo A come fare esattamente gli esercizi

nel circolo vizioso del non allenamento ci siamo entrati per forza, se guardi sui forum americani anche li è pieno di pareri contrastanti c'è chi dice che non fare nulla va bene e lo ha aiutato e chi dice come me che non facendo niente aumentava solo il decondizionamento e il disadattamento e no c'era nessun recupero di energie per quanto mi riguarda io penso bisognerebbe trovare quel minimo di zona di eustress che ci è rimasta e lavorare con precisione chirurgica su quello, e cmq1 cose tipo feldenkrais ecc. non richiedono adattamento all allenamento perche non sono "ginnastiche"

Messaggio modificato da Gattone, 05 settembre 2010 - 20:33:47


#104 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 06 settembre 2010 - 21:09:46

Romy non ho detto che i rimbalzi non van bene, ho detto che io mi son trovato male. a parte che non ho capito cosa dovrebbero servire perche da una parte dice per pompare il linfatico dall'latra dice che lo fanno gli astronauti per recuperare il sistema nervoso autonomo , quest'ultima cosa mi interessava particolarmente, ma forse non ho capito bene ho abbandonato subito la questione quindi non do giudizi, rimbalzare cmq nella pratica mi è sembrato parecchio impegnativo a livello psicofisico l'horelegato subito nelle pratiche "violente" ma forse ho sbagliato, cheney cmq non da indicazioni piu precise a riguardo A come fare esattamente gli esercizi

nel circolo vizioso del non allenamento ci siamo entrati per forza, se guardi sui forum americani anche li è pieno di pareri contrastanti c'è chi dice che non fare nulla va bene e lo ha aiutato e chi dice come me che non facendo niente aumentava solo il decondizionamento e il disadattamento e  no c'era nessun recupero di energie per quanto mi riguarda io penso bisognerebbe trovare quel minimo di zona di eustress che ci è rimasta e lavorare con precisione chirurgica su quello, e cmq1 cose tipo feldenkrais ecc. non richiedono adattamento all allenamento perche non sono "ginnastiche"

Visualizza Messaggio


Gattone,pensavo avessi letto,io a suo tempo approfondii il problema esercizi di rimbalzo,ricordo che ne parlai anche sul precedente forum,ma non per Cheney,feci una ricerca a vari livelli.comunque nel mio topic personale,ne parlo,dacci uno sguardo.
Poi è logico che bisogna trovare una via di mezzo,altrimenti,si sfruttono al massimo 15 anni di sedentarietà,per non peggiorare,ma poi come ti ritrovi?con la sindrome metabolica?,io sono sul punto di varcare la linea,per questo motivo,avevo pensato ai rimbalzi,che sia chiaro,senza staccare i piedi dal telo elastico,altrimenti c'è troppa fatica anche per noi.

Dai un'occhiata quì per iniziare,e vai anche sul mio topic.

http://www.comunicat...et/com/cs-27990

http://www.cfsitalia...ic=1376&st=150#

Da post N°160 in poi

Messaggio modificato da romy, 06 settembre 2010 - 21:14:44

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#105 Gattone

Gattone

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 294 messaggi

Inviato 06 settembre 2010 - 23:29:06

beh a sentire quell articolo sembra il santo graal, cmq non so magari riprovo seguendo migliori indicazioni

#106 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 07 settembre 2010 - 00:01:52

beh a sentire quell articolo sembra il santo graal, cmq non so magari riprovo seguendo migliori indicazioni

Visualizza Messaggio


Dobbiamo fare le cose con calma e molto lentamente,non c'è altra via d'uscita,o rimbalzi o null'altro.Funzionasse veramente almeno con la pulizia linfatica?................sarebbe una specie di tombola.Non so' più che pensare.

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum. Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite, alle diagnosi e alle terapie mediche.