Vai al contenuto

Auguri di Buone Feste
Foto

Scoperto Un Retrovirus Collegato Alla Cfs


  • Per cortesia connettiti per rispondere
158 risposte a questa discussione

#151 vivolenta

vivolenta

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.651 messaggi

Inviato 04 luglio 2010 - 05:38:07

ad akela: tanto per la cronaca comunque non sono solo quelle americane, di assicurazioni , a conoscere la ME, cerca su google sasavita relazione sulla encefalomielite mialgica...
Meglio cinghiale che pecora

#152 Zac

Zac

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.832 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 05 luglio 2010 - 18:40:40

Il giallo continua ? Petizione...

Qualche giorno fa il Wall Street Journal ha riferito che il NIH e FDA sono stati in grado di confermare i risultati del WPI (sotto la direzione di scienziato che ha scoperto il virus dell'epatite C , Harvey Alter ).
Il Wall Street Journal ha riportato anche gli studi (già selezionati per la pubblicazione negli Atti della National Academy of Sciences ) non vengono divulgati.

Quindi si è pensato di fare una petizione indirizzata al Presidente Obama, alla Camera e Senato USA e ad altri rappresentanti politici americani per far si che vengano pubblicati gli TUTTI gli studi sull'XMRV.

Leggete qui: www.change.org/petitions/view/xmrv_allow_science_to_progress

Zac
Amministrazione

--------------------
"In medicina tutto quello che è sconosciuto è malattia mentale" (...)
"Una delle malattie più diffuse è la diagnosi." (Karl Kraus)
NO_CFS.gif

Le foto di Zac qui: PhotoZac


#153 akela

akela

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 453 messaggi

Inviato 05 luglio 2010 - 19:03:04

ad akela: tanto per la cronaca comunque non sono solo quelle americane, di assicurazioni , a conoscere la ME, cerca su google sasavita relazione sulla encefalomielite mialgica...

Visualizza Messaggio

Quelle americane sono quelle che hanno potere.

#154 enrica2010

enrica2010

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.768 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:veneto

Inviato 05 luglio 2010 - 23:21:33

io temo che hanno paura di fare "allarmismo sociale"..
dovrebbero forse dire che tutti, tanti, troppi, potrebbero avere la vita "rovinata" da qs retrovirus..ma dovrebbero anche confermare che non c'è d'aver paura del virus o retrovirus che sia, ma che molteplici fattori vanno a influenzare un terreno della malattia..insomma dovrebbero ammettere che non esistono malattie ma solo malati..e sarebbe la fine per la medicina ancora ufficiale, anche se ha già segnato i suoi giorni, ma certo cercano di tenerla in vita il più possibile per interessi finanziari..?????????????
un po' come la scoperta sull'aids, virus fantasma, che ora viene riconfermata da qs fantasma di XRMV..insomma la scienza vecchia, non vuole lasciare posto alla nuova!!
..lasciano il mondo con malati senza una malattia,perchè non possono ammettere che le etichette delle malattie non sono verità, sono dalla parte opposta della natura della malattia... quando la malattia è uno che sta male, non un nemico che per forza lo invade.
poveri loro come sono retrogradi...
e se non cambiano veduto il mondo si ammalerà del tutto, non solo pochi (relativamente) sfortunati ..
così non si può andare avanti..è una vergogna per l'umanità, questa poca presa di coscienza di chi è troppo ignorante e ha le redini del potere..o forse è il potere che vuole ignoranza, purtroppo..., dunque vera e propria cattiveria, per garantirselo.. quel potere.

#155 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 06 luglio 2010 - 01:22:23

io temo che hanno paura di fare "allarmismo sociale"..
dovrebbero forse dire che tutti, tanti, troppi, potrebbero avere la vita "rovinata" da qs retrovirus..ma dovrebbero anche confermare che non c'è d'aver paura del virus o retrovirus che sia, ma che molteplici fattori vanno a influenzare un terreno della malattia..insomma dovrebbero ammettere che non esistono malattie ma solo malati..e sarebbe la fine per la medicina ancora ufficiale, anche se ha già segnato i suoi giorni, ma certo cercano di tenerla in vita il più possibile per interessi finanziari..?????????????
un po' come la scoperta sull'aids, virus fantasma, che ora viene riconfermata da qs fantasma di XRMV..insomma la scienza vecchia, non vuole lasciare posto alla nuova!!
..lasciano il mondo con malati senza una malattia,perchè non possono ammettere che le etichette delle malattie non sono verità, sono dalla parte opposta della natura della malattia... quando la malattia è uno che sta male, non un nemico che per forza lo invade.
poveri loro come sono retrogradi...
e se non cambiano veduto il mondo si ammalerà del tutto, non solo pochi  (relativamente) sfortunati ..
così non si può andare avanti..è una vergogna per l'umanità, questa poca presa di coscienza di chi è troppo ignorante e ha le redini del potere..o forse è il potere che vuole ignoranza, purtroppo..., dunque vera e propria cattiveria, per garantirselo.. quel potere.

Visualizza Messaggio



Come gia scrissi tempo fa,verrà il giorno in cui la scienza medica dovrà chiedere scusa alle popolazioni del Mondo,per i gravi danni che questi in fiducia,hanno subito e stanno subendo.Effettivamente così non si puo'più andare avanti,io di gente che guarisce non ne vedo,e non mi riferisco solo alle patologie rare e misteriose,e poi questa gara al ritiro dei farmaci dal mercato?ed i farmaci promessi dalle ricerche da anni,che non si fanno vedere.In questo mondo,si è molto più felici a non capirle le cose.

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#156 vivolenta

vivolenta

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.651 messaggi

Inviato 06 luglio 2010 - 06:53:53

buona analisi,enrica.
Meglio cinghiale che pecora

#157 Falco

Falco

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.368 messaggi

Inviato 07 luglio 2010 - 00:42:54

io sono retrogrado per me non è questione di terreno malato ma di malattia, e quella c'è o non c'è ; i casi in cui il terreno è malato sono rari e molto probabilmente è stato colpito da più malattie non riconosciute/trascurate.
esempio .il corpo umano è come una casa ,se è stata costruita con materie prime scadenti, se ha subito infiltrazioni,se è stata trascurata la manutenzione ecc. ,alla fine
può cadere anche se si posa un piccione sul tetto ma causa non è il piccione; per ogni casa che crolla o ha problemi di stabilità c'è una precisa spiegazione che di solito è il progetto/calcoli ad essere sbagliato , terreno instabile o materiali scadenti , così se un corpo si ammala
al 99% è perchè una malattia lo ha colpito ,è vero che ci sono casi rarissimi in cui può ammalarsi anche senza "apparenti" malattie o con varie concause ma ripeto sono casi rarissimi non possiamo spiegarci l'epidemia di ME/cfs

#158 Gattone

Gattone

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 294 messaggi

Inviato 04 agosto 2010 - 03:48:57

sì..ma strano che nei popoli sottosviluppati dove c'è meno stress non abbiano casi ME!

Visualizza Messaggio

secondo me li hanno ma muoiono talmente presto che manco li registrano, è come quando dicono che queste son le malattie della società del benessere, secondo me in una società piu "dura" semplicemente la persona schiatta in qualche modo, in una societaà del benessere invece il "debole" bene o male sopravvive e viene alla luce

#159 Gattone

Gattone

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 294 messaggi

Inviato 04 agosto 2010 - 03:56:46

Allora io non sono una cfsina.

Io lotto da un anno e mezzo contro una maledetta infezione da CMV che mi ha completamente mandata in TILT, con tutti i sintomi della Cfs...stanchezza, vertigini, disturbi visivi, problemi neurologici, llinfonodi gonfi, mal di gola.

Un anno fa non mi alzavo dal letto, ora, anche se con sforzo, riesco a fare una giornata fuori (pagandone le conseguenze ma va bhé)

Non posso credere che sia qualche retrovirus la causa della mia cfs, la causa è una sola: il CMV.

Forse la mia non è CFS. O forse è una cfs di causa post-virale, una cfs moderata. E' come se ci fosse un minestrone di cfs diverse, ma tutti siamo catalogati con lo stesso nome. Forse, e ripeto forse, questa forma è la più passibile di guarigione, se presa per tempo. O forse no.

So solo che io di passi avanti ne sto facendo.

Visualizza Messaggio






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum. Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite, alle diagnosi e alle terapie mediche.