Vai al contenuto

Foto

Anche Io Intossicato Da Mercurio! (mineralogramma)


  • Per cortesia connettiti per rispondere
17 risposte a questa discussione

#1 namaste

namaste

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 41 messaggi

Inviato 22 luglio 2009 - 02:34:56

Ormai è un pò che ho ricevuto il risultato del mineralogramma, sembra proprio che sia intossicato anche io da mercurio. Non ho capito bene in che misura ne la gravità ma sicuramente ce n'è. Almeno dall' interpretazione che ne è stata fatta (livello di mercurio al limite, ma altri minerali sballati da cui si ipotizza che il mercurio sia presente a livello cellulare).
Non sto a riscrivere i vari sintomi cfs, sono quelli di questo post http://http://www.cf...?showtopic=3180 dell' estate scorsa, c'è qualcosa di nuovo e qualcosa avevo tralasciato e che nel frattempo ha acquisito più rilevanza ma come sintomatologia siamo li. Però è tutto un pò peggiorato, in particolare stanchezza, concentrazione e comportamento delle giunture che ora 'scrocchiano' tutte molto spesso.

In realtà il mio problema grosso è una ben poco razionale riluttanza ad occuparmi seriamente del problema. Ho fatto pochi passi nel frattempo, in particolare perchè speravo che la sintomatologia cfs fosse dovuta all' ipotirodismo di cui soffro (in altri forum è pieno di gente, tutte donne però, con ipotirodismo e stanchezza+sintomi).

Cmq, visto che, anche se non è sicuramente solo quello il problema, l' intossicazione di mercurio c'è direi che è una idea iniziare a preoccuparmene. Visto che riesco a fare una sola cosa alla volta ora forse è arrivato il momento di questa (avrei dovuto ascoltare subito Johnny, Marco, Brum -ed altri- che a suo tempo mi consigliarono di toglierla subito. ero sempre piuttosto scettico, anche perchè un bravo dentista mi disse che al 99% l' amalgama, siccome ricoperta di ceramica, non avrebbe rilasciato nulla e di non preoccuparmene.)

problema------> Chi di voi può consigliarmi dei nominativi a cui rivolgermi a roma? Professionisti sicuri insomma? Cerco su internet e ne trovo di nomi, (pochi a roma a dir la verità, e molti 'datati') mi piacerebbe però un consiglio da alcuni del forum di cui posso fidarmi :25:

Se qualcuno che ha già fatto mineralogrammi vuole dare la sua opnione sul mio eccolo qua :lol:
Immagine inserita

Messaggio modificato da namaste, 22 luglio 2009 - 02:37:05


#2 Johnny

Johnny

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 628 messaggi

Inviato 22 luglio 2009 - 10:24:53

Non è affatto semplice consigliarti ed indirizzarti.
Terrei comunque in cosiderazione il mineralogramma anche se non
gli darei troppo peso: la vera intossicazione si evince con esami
clinici specifici su sangue e urine.

A mio modestissimo avviso (ma lo sai anche tu dato che hai postato
in questa sezione) i tuoi sintomi sono i classici di una MCS ai primi
stadi.

Ora non so se i tuoi problemi derivino solo dalle ( o dalla) amalgame
che hai ma devi tenere comunque presente che i metalli pesanti non
derivano solo da li bensì anche da molteplici e spesso insospettabili fonti
(acqua del rubinetto, pentole ove cucini, il tonno, il fumo attivo e passivo).
Devi imparare soprattutto a riconsocere le probabili origini della
tua intossicazione ed evitarle, come primo rimedio, che devi fare da subito.

Togliere le amalgame è un successivo ed indispensabile passo.
A Roma di sicuro esistono dentisti in grado ma assicurati che adottino
il protocollo di rimozione protetto.
Informati magari sul sito di infoamica.it
A Roma mi pare di ricordare un certo Cipriani addirittura consigliato da Acerra.

Poi, dopo la deamalgamazione, dovresti affrontare una disintossicazione.
E qui caro mio il gioco si fa duro.
Chelazione si, chelazione no. Edta si, edta no. Ortomolecolare si, ortomolecolare no. C'è chi ti dice che basta solo la clorella, chi invece ti sottopone a mesi di flebo
con non si sa bene cosa dentro. Ed il bello (o il brutto) è che ognuno da ognuna
di queste terapie ha tratto benefici, come incalcolabili danni, chi dopo un flebo
di Edta è rinato, chi invece è assai peggiorato.
Quindi che fare?

A mio modestissimo avviso, se non si è messi così male (cioè tu), andare sul più blando possibile appurando tra l'altro la corretta funzionalità degli organi emuntori principali (fegato, reni).

In Italia (e quindi a Roma) non so chi possa lavorare su una disintossicazione
blanda o per meglio dire "soft". Puoi chiedere consiglio sempre a infoamica.it
oppure a chi del forum (che credo numerosi) ha effettuato chelazioni "soft" o "strong" in strutture qui nel nostro paese.

Messaggio modificato da Johnny, 22 luglio 2009 - 10:26:16


#3 Falco

Falco

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.368 messaggi

Inviato 22 luglio 2009 - 14:48:01

namaste hai postato un link sbagliato , i sintomi di cui parli in cfsitalia non si trovano

#4 namaste

namaste

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 41 messaggi

Inviato 24 luglio 2009 - 03:43:26

in effetti il link corretto, coi miei sintomi dell' anno scorso, è http://www.cfsitalia...?showtopic=3180 (non riesco a modificare il msg iniziale, è scomparso il bottone 'modifica')

Grazie Johnny per la tua ampia risposta, in realtà sono quasi certo che l' ampia sintomatologia non derivi solo dall' intossicazione di mercurio, questa amalgama ce l' ho sin da piccolo e fino a 24 anni (5 anni fa) sono sempre stato sanissimo, sicuramente più della media dei miei coetanei.
Altre fonti di inquinamento non so quante ce ne possano essere nella mia vita, niente fumo ne attivo ne passivo, la zona in cui vivo non è così esposta al traffico cittadino e cucino in pentole inox! Inoltre i miei genitori sono sempre stati molto salutisti da sempre per cui sono abituato ad un ottima dieta in parte anche biologica. Che destino che sia poi dovuto finire ammalato così no?
Visto che citi l' acqua io bevo da sempre quella del rubinetto che a roma dicono (sempre i miei :) ) che è ok! (certo poi cercando su internet ho scoperto che è ricca di fluro che a sua volta ha delle relezioni con la cfs/mcs..)
Un inquinamento a cui sono stato soggetto nel periodo prima dell' insorgenza dei vari sintomi è stato più intellettuale che fisico (stress, tristezza, ecc)

cmq è davvero pazzesco che a roma non riesca a trovare nessuno, ecco alcuni contatti che ho reperito in giro:

(su infoamica http://www.infoamica...default.asp?a=6 )
Dr. Giuseppe Genovesi
Dipartimento di Fisiopatologia Umana
Policlinico Umberto I
per la prima visita tel. 06-49971 opzione 3
oppure per i controlli tel. 06-4958245 (prenotazioni ambulatoriali).
Contatto diretto: Cell. 339-3647586 dalle 8 alle 9,30
oppure per emergenze cell. 335-5931027 (Dott.ssa De Padova)
email: giuseppe.genovesi@uniroma1.it
Dettagli: valutazione di metalli pesanti con Mineralogramma; dosaggio delle attività coenzimatiche; test di Spengler; screening trombolitico; valutazione genetica. L'approccio è PNEI (Psiconeuroendocrinoimmunologico).


a prima vista sembra proprio quello che fa per me (visti i miei problemi a livello endocrinologico) non fosse che poi mi trovo questo video: in cui nella seconda metà si scredita in modo assurdo (vedere per credere, curioso però che i commenti su youtube siano così positivi...)
Anche sul nostro forum non se ne parla così bene.

sempre su infoamica (su cfs)

Policlinico Umberto I
Dipartimento di Clinica e Terapia Medica Applicata
Divisione di Reumatologia
Dott. Conti, Dott.ssa Priori, Dott. Alessandri
Per appuntamenti Rep. Reumatologia
tel.: 0649974685   

non ho trovato riscontri sui forum, ad eccezione di un piccolo messaggiosu conti

A riguardo di odontoiatri (resta fermo il fatto che devo trovare anche un naturopata/tossicologo/altro) ho trovato:

zeno pagliai http://www.roma-dentisti.it/ il cui livello trash del banner me lo fa depennare all' istante :D . Piuttosto trash anche la sua trattazione sull' amalgama .

cipriani come scrive johnny è consigliato da acerra (adom) http://www.arrotino....acerra/info.htm ma anche su lui niente riscontri online. :(

Mi sembra di aver trovato su tutto internet solo sti due a roma... mmm, domani cerco meglio và. Mi sa che al nord la situazione è migliore <_<

Messaggio modificato da namaste, 24 luglio 2009 - 03:49:47


#5 Incavolato

Incavolato

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 190 messaggi

Inviato 24 luglio 2009 - 13:05:40

anche io volevo andare da Genovesi ma quando nella seconda parte parla di gente guarita guardando foto mi sono cadule palle per terra.poi sicuramente sarà pure bravo,ma dopo tanti soldi e salute buttati non posso piu permettermi di perdere altro tempo.

#6 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 24 luglio 2009 - 22:53:35

Ormai è un pò che ho ricevuto il risultato del mineralogramma, sembra proprio che sia intossicato anche io da mercurio. Non ho capito bene in che misura ne la gravità ma sicuramente ce n'è. Almeno dall' interpretazione che ne è stata fatta (livello di mercurio al limite, ma altri minerali sballati da cui si ipotizza che il mercurio sia presente a livello cellulare).
Non sto a riscrivere i vari sintomi cfs, sono quelli di questo post http://http://www.cf...?showtopic=3180 dell' estate scorsa, c'è qualcosa di nuovo e qualcosa avevo tralasciato e che nel frattempo ha acquisito più rilevanza ma come sintomatologia siamo li. Però è tutto un pò peggiorato, in particolare stanchezza, concentrazione e comportamento delle giunture che ora 'scrocchiano' tutte molto spesso.

In realtà il mio problema grosso è una ben poco razionale riluttanza ad occuparmi seriamente del problema. Ho fatto pochi passi nel frattempo, in particolare perchè speravo che la sintomatologia cfs fosse dovuta all' ipotirodismo di cui soffro (in altri forum è pieno di gente, tutte donne però, con ipotirodismo e stanchezza+sintomi).

Cmq, visto che, anche se non è sicuramente solo quello il problema, l' intossicazione di mercurio c'è direi che è una idea iniziare a preoccuparmene. Visto che riesco a fare una sola cosa alla volta ora forse è arrivato il momento di questa (avrei dovuto ascoltare subito Johnny, Marco, Brum -ed altri- che a suo tempo mi consigliarono di toglierla subito. ero sempre piuttosto scettico, anche perchè un bravo dentista mi disse che al 99% l' amalgama, siccome ricoperta di ceramica, non avrebbe rilasciato nulla e di non preoccuparmene.)

problema------> Chi di voi può consigliarmi dei nominativi a cui rivolgermi a roma? Professionisti sicuri insomma? Cerco su internet e ne trovo di nomi, (pochi a roma a dir la verità, e molti 'datati') mi piacerebbe però un consiglio da alcuni del forum di cui posso fidarmi <_<

Se qualcuno che ha già fatto mineralogrammi vuole dare la sua opnione sul mio eccolo qua :)
Immagine inserita

Visualizza Messaggio


Con il mercurio al limite,sarebbe stato opportuno conoscere i rapporti tossici,quelli importanti per te sarebbero stati:Fe/Hg;Se/Hg;Zn/Hg;S/Hg.Ma non li vedo nel tuo mineralogramma,in effetti manca il meglio per valutare l'intossicazione da Mercurio.Romy

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#7 namaste

namaste

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 41 messaggi

Inviato 25 luglio 2009 - 01:40:26

ciao romy, grazie per l' interessamento :) ecco i rapporti che indichi:

Fe/Hg: 10.9
Se/Hg: 0.7
Zn/Hg: 202
S/Hg: 61392

Apparte l' S/Hg non sembrano buonissimi <_< ho cercato un pò e ho trovato i valori di riferimento, che (secondo ad esempio questo mineralogramma di una clinica neozelandese)

Fe/Hg: > 30
Se/Hg: > 0.8
Zn/Hg: > 1755
S/Hg: > 30000

Però nel caso di esempio, di una persona non intossicata, i valori veri si discostano moltissimo da quelli di riferimento.

@incavolato: ma tu sei stato da qualcun' altro a roma?

Messaggio modificato da namaste, 25 luglio 2009 - 01:42:00


#8 Johnny

Johnny

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 628 messaggi

Inviato 25 luglio 2009 - 11:27:45


Qualcuno è in grado di fornirmi il numero di telefono dell'intervistatrice?

^_^

Messaggio modificato da Johnny, 25 luglio 2009 - 11:36:36


#9 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 26 luglio 2009 - 00:37:03

ciao romy, grazie per l' interessamento :D ecco i rapporti che indichi:

Fe/Hg: 10.9
Se/Hg: 0.7
Zn/Hg: 202
S/Hg: 61392

Apparte l' S/Hg non sembrano buonissimi  ^_^  ho cercato un pò e ho trovato i valori di riferimento, che (secondo ad esempio questo mineralogramma  di una clinica neozelandese)

Fe/Hg: > 30
Se/Hg: > 0.8
Zn/Hg: > 1755
S/Hg: > 30000

Però nel caso di esempio, di una persona non intossicata, i valori veri si discostano moltissimo da quelli di riferimento.

@incavolato: ma tu sei stato da qualcun' altro a roma?

Visualizza Messaggio

Per me ci sono problemi d'intossicazione da Mercurio,penso che l'hai capito anche tu stesso.Ad eccezione dello Zolfo,sei bassino di Ferro-Selenio e Zinco.Io farei un po'd'integrazione di questi 3.Ciao Romy

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#10 namaste

namaste

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 41 messaggi

Inviato 19 ottobre 2009 - 19:26:47

Ho fatto il 'Mineralogramma elementi tossici estesi' che è un test integrativo. Ecco i risultati, niente di nuovo in questo caso da quanto sembra.. no?

Immagine inserita

cmq domani vado dal dott. Pizzigallo e vediamo un pò lui che mi dice, anche se è specializzato in cfs più che mcs.

#11 Davide81

Davide81

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 983 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Roma

Inviato 22 ottobre 2009 - 11:41:47

Ragazzi volevo solo dire una cosa..so che quando si aprla di fisica quantistica le persone arricciano il naso...anche io avevo intenzione di andare da genovesi e sincerametne non so se e un buon dottore o no....tuttavia le scoperte della fisica quantistica sono davvero sbalorditive e anche s e vero che molti ci lucrano sopra è anche vero che noi della nostra generazione siamo stati condizionati a credere cio che sia credibile e cio che non lo sia..solo eprche cio di quanto parlano è nuovo o dievrso dal comune non significa che sia una stx..ta anzi di solito le idee nuove e fuori dal comune epr cui eprsone sono state messe la rogo o condannate a morte di solito si sono rivelate le uniche che ci hannof atto evolvere.
Sono prorpio le notizie fuori dal comune e sugli inizi assurde che poi si sono dimostrate vere e hanno eprmesso i progressi e tutti i progressi sono semrpe stati tacciati di assurdita prima che divenissero comune realtà.
Tutto questo epr dire non lasciate che il vostro sistema di credenze vi limiti e vi chiuda possibilita..è vero ci sono tanti che lucrano ma ce ne sono altrettanti nella emdicina convenzionale che fanno anche peggio basta ascoltare il telegiornale..
Spesso il nostro sistema di credenze è un grosos limite alle esperienze che ci consentiamo di vivere anche alle esperienze di guarigione.Io non ho nessun interesse nel difendere genovesi e non so nemmeno s emai ci andro il mio discorso è di natura geenrale..ad esempio io sto provando quetso bioexplorer che si basa proprio su fisica quantistica,meridiani rimedi informazionali che io ho semrpe ritenuto acqua fresca..ma voglio darmi questa chance..io non posso sapere tutto io non posso sapere cosa e vero e cosa no se do ascolto sempre e solo alle mie credenze rimango bloccato se non mi apro non mi apro a nuove possibilita..forse che mi deluderanno ma forse anche no..quindi mi sento di dirvi di rimanere aperti,di vigilare si ma non chiudervi.ciauz

#12 nessunnome

nessunnome

    Grande amico del forum

  • In attesa di convalida
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.223 messaggi

Inviato 22 ottobre 2009 - 21:12:42

se nemaste sei intossicato!!io e mia figlia che con il mineralogramma DD siamo ad indice complessivo più alto del tuo... lo siamo eccome!!
ma Genovese è proprio il santo che sembra??io ho sentito che "mette sul libro degli psichiatrici" chi va da lui!acthung!ma poi "chi sssse frega del suo libro"...boh!...ma è medico di fisica quantistica?!!davide..??genovese è solo medico endocrinologo..e lavora anche in collaborazione con l'Istituto Immacolata per MCS..e poi,?non medico bio-molecolare!!bisogna andare da Panfili per il bio-molecolare...

Messaggio modificato da nessunnome, 22 ottobre 2009 - 21:14:36


#13 Fedelia

Fedelia

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 16 messaggi
  • Location:milano
  • Interests:L'arte e la sua poesia; la scrittura e la voglia di vivere, nonostante le difficoltà che la vita stessa ti mette di fronte.

Inviato 26 ottobre 2009 - 13:42:46

Ciao Nemaste, anch'io sono intossicata da mercurio, nichel solfato, palladio, cromo, oro, argento e piombo.
Io sono in cura a milano presso il dott. Guzzi, onestamente (anche se sei di roma) potrei consigliarti, per un protocollo di rimozione protetta, il mio medico, una persona scrupolosa e molto sensibile. Un vero professionista. Un altro specialista (che mi è stato suggerito) è il Dott. Ronchi, sempre a milano.

Mentre a roma so che opera il dott. Bruzzi, ma non tutti i pazienti si sono trovati bene.
Quindi, se fossi in te contatterei il dott. Guzzi o Ronchi di Milano. (se sei interessato posso fornirti i recapiti).

Ho varia documentazione sia sul protocollo di rimozione protetta da seguire, sia su documenti scientifi a riguardo del mercurialismo ed avvelenamento da metalli pesanti in pazienti con MCS (Come me) e FCS
Una domanda: dove hai svolto il mineralogramma ? In america? E come hai inviato i campioni di saliva o plasma?? Potresti darmi informazioni? perchè io ho svolto il test melisa LTT a Brema, in Germania, e ho fatto diversi test ma solo per il mercurio... sarebbe molto importante per me, soprattutto prima dell'intervento di rimozione delle amalgame dentali, approfondire questa questione!!! gRazie mille per il tuo aiuto.
Siamo una grande famiglia e darci una mano l'un l'altro è fondamentale! Grazie di cuore, Fedelia.
"Preghiera ed evitamento:
le mie due grandi alleate"

#14 namaste

namaste

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 41 messaggi

Inviato 29 ottobre 2009 - 02:06:41

@davide81 E @nessunome: su fisica quantistica ed in particolare genovesi proprio non riesco a fidarmi, per la prima perchè non ne so nulla e a riguardo di Giuseppe Genovesi, non credo che si molto da aggiugnere al video su youtube (link sopra), anche soltanto il pensare di rilasciare un' intervista del genere non pensando al risultato che questo può avere sulla propria reputazione dice tutto.

@fedelia. il mineralogramma l' ho fatto presso toxkeeper.com (Naturopata Daniele Galvani), mandi a lui il campione dei capelli e ti manda via mail il risultato. 150 eur a test (io ho fatto entrambi i test e mi ha fatto pagare 240). Si occupa lui di mandare il test in america presso la doctors data di chicago che da quanto ho letto in giro è affidabile. Io mi sono trovato bene, non costa molto e sopratutto devi solo spedire un pò dei tuoi capelli per posta, nessun sbattimento insomma (che per me che detesto girare per medici è una ottima cosa).

Del dott. Guzzi a milano ne ho sentito parlare molto bene da Brum (altro utente del forum che per fortuna sua non si fa vivo sul forum, dovrebbe stare bene :) e siccome è possibile che vada a milano per un pò (per altri motivi) sicuramente lo terrò presente (non dopo aver fatto ulteriori indagini). Però per ora cerco uno a roma, forse non mi sto impegnando seriamente (ed è vero) ma non ho trovato nessuno. mah.
Ma tu non ci hai raccontato nulla :o hai fatto la rimozione? quanto tempo fa? insomma... come stai? :)


Io nel frattempo sono stato da dal dott. (o prof come indicato sulla sua targhetta) Pizzigallo che si occupa di cfs (dirige il reparto di malattie infettive di chieti che i cfs già conoscono), a riguardo della amalgama ha escluso che possa avere a che fare con la mia sintomatologia ed invece è stato molto scrupoloso su tutto il resto... (della visita ne parlo nel thread apposito: http://www.cfsitalia...?showtopic=4238 ) In effetti anche io non sono così convinto che sia proprio quello il problema, al limite una concausa. In compenso una (ad occhio brava) endocrinologa (soffro di ipotiroidismo, concomitante con la cfs tra l' altro) romana mi ha detto che può essere anche quello.

#15 Davide81

Davide81

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 983 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Roma

Inviato 29 ottobre 2009 - 09:26:36

Namastè secondo te come si sentiva giordano bruno quando affermava le sue cose e venne messo al rogo? sicuramente ci saranno stati molti che come te che avranno pensato che fosse un folle a sostenre quello che sosteneva ..eppure....oggi le sue intuizioni sono pane quitidiano,cosi per galileo e molti altri.
Se uno scoprisse qualcosa e quetso qualcosa fosse strano alla mentalita comune cosi come era strano l'eliocentrismo in un epoca in cui si era gerti del geocentrismo cosa deve fare starsene zitto?Per fortuna ci sono persone che hanno il coraggio di andare contro corrente oppure oggi ancora staremmo a rcedere alal favola che la terra sta al centro dell'universo e che il sole e i pianeti ci girano attorno!!! E poi cmq i fisici quantisici molti dicono esattamente quello che dice lui,forse anzi proprio il fatto che non abbia paura di dirlo in modo cosi aperto potrebbe essere un punto a suo favore...chi glielo farebbe fare di sputtanarsi cosi se quello che dice lo credesse una scemeza??
cmq ognuno è libero di avere le proprie credenze ovviamente.

Messaggio modificato da Davide81, 29 ottobre 2009 - 09:34:06


#16 nessunnome

nessunnome

    Grande amico del forum

  • In attesa di convalida
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.223 messaggi

Inviato 29 ottobre 2009 - 23:32:32

tanto per ricordarci quanto MALE fa il mercurio e altri metalli pesanti (piombo) da amalgame!quando leggo ste cose..io che a 10 anni avevo già 9-10 amalgame..mi hanno ammazzata!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!?e ancora devo togliermene 4, andrei domani mattina a estrarle..e buttarle giù pr il WC e aprirei la finestra e maledirei chiunque ha permasso questo scempio di persone amalgamate!io che ho perso tempo pomeriggio interi a soffrire dal dentista, a perdere tempo e soldi..par cosa?per farmi intossicare?!!?e per 22 anni mi hanno tolto la "voglia di vivere e la forza per vivere"..ed adesso devo sbattremi per trovare chi me le tolga senza intossicarmi, e devo spendere 200euro all'una, per farlo bene..e devo perdere tempo e soldi per andare su e giù..e tempo e soldi per chelarmi,,e chissà quando riuscirò a disintossicarmi, da sto veleno che mi ha "corroso" dentro,,,
http://crazycoloncaf...ycoloncafe.html

#17 namaste

namaste

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 41 messaggi

Inviato 31 ottobre 2009 - 02:05:50

@davide81, nella storia per 10000 (ma anche più) persone che hanno teorie pazzesce (a cui loro stessi credono) una di questa si rivela una incredibile verità e diventa scienza e storia come nei tuoi esempi, le altre 9999 passano. Quanto racconta quel tizio è quell' 1 o una delle 9999 ? A livello di probabilità vince la seconda.

#18 nessunnome

nessunnome

    Grande amico del forum

  • In attesa di convalida
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.223 messaggi

Inviato 31 ottobre 2009 - 15:21:35

solo chi "la dura, la vince!"..c'è tutto l'infinito, oltre la limitata scienza..la scienza forse non è un capello.




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum. Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite, alle diagnosi e alle terapie mediche.