Vai al contenuto

CORONA VIRUS COVID-19 e CFS/ME:
i suggerimenti della dottoressa Klimas. QUI
Foto

PROVA CON UNA POESIA, UNA FAVOLA, UN BRANO......


  • Per cortesia connettiti per rispondere
301 risposte a questa discussione

#1 VITTORIA

VITTORIA

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.335 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma

Inviato 09 novembre 2005 - 01:13:42

Immagine inserita

PROVA CON UNA POESIA, UNA FAVOLA, UN BRANO.......


Un modo per spaziare, riflettere, consolarsi, o alleggerire l’animo in momenti particolarmente difficili……



Questa prima favola è dedicata a tutti gli amici del forum :)

“Buttato nell’angolo, quel violino viveva accantonato dal mondo. Nato pezzo di legno, solo tale si sentiva. Nessuno spirito, nessun’anima e nessuna utilità, solo un pezzo di legno al quale era stata data una forma.
Ogni giorno osservava il mondo che lo circondava e soprattutto gli uomini ai quali invidiava di provare sentimenti di gioia o di dolore, di poter ridere o piangere, insomma, di essere vivi.
Anche un’arpa, nello stesso istante, provava le stesse emozioni. Qualcuno le aveva dato quella forma armonica, per lasciarla inutilizzata facendola sentire un oggetto privo di scopo.
In un’altra casa, un mandolino rimirava allo specchio le sue forme bombate, il suo manico ben modellato e osservava gli uomini intorno a sé vivere e comunicare mentre quello che lui comunicava a se stesso era solo un grande senso di vuoto…perché qualcuno l’aveva creato?
Un giorno, Jenny rincaso’ particolarmente triste, vide quell’oggetto buttato lì nell’angolo. Un violino…..lo prese e sfioro’ una delle sue corde….che suono malinconico ne scaturì!
“Ehi – pensò il violino – “sono io a produrre questo suono, quale magia! Forse è questa la mia anima…e quanta malinconia c’è, e quanta solitudine, in fondo all’anima di chi mi sta suonando!”.
In un’altra casa, Astrid rincasò con il cuore che era un battito convulso, un battito d’amore. Fece una di quelle cose senza senso che si fanno quando si è innamorati: prese l’arpa, che era sempre rimasta buttata lì per terra, e provò a suonarla. Un suono dolce ne scaturì, riempendo di struggente poesia il suo cuore pieno d’amore ma ancora solo.
L’arpa capì finalmente a cosa servivano quelle strane corde montate tra la sua testa e i suoi piedi e mentre quei fantastici suoni scaturivano da lei, non si sentì più così vuota.
Saturo di felicità, Mario rincasava, afferrava il mandolino (che strano e inutilizzato strumento!) mettendosi a suonare e a ballare una tarantella.
“Forse sono nato per dare gioia”—pensò il mandolino—“per riempire la mia e di altri anima, di serenità."
Nei giorni successivi, i proprietari degli strumenti, si conobbero, grazie a quei giochi che il destino spesso fa con gli uomini. I progetti di ognuno si fusero e nacque un gruppo e mentre i musicisti stringevano amicizie per la vita anche gli strumenti scoprirono cosa vuole dire amore reciproco.
Suonano spesso tutti insieme e quando li vai ad ascoltare, se ascolti bene, ma proprio bene, in quella melodia di suoni e emozioni fuse tra loro puoi vedere con gli occhi dell’anima il tuo paradiso.”

VITTORIA
Amministrazione CFSitalia

-------------------------------------------------------
"Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite e alle diagnosi mediche. Ricordate che l'autodiagnosi e l'autoterapia possono essere pericolose"
==============================


"Il senso della vita
è dare senso alla vita”

(R.Steiner)

#2 VITTORIA

VITTORIA

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.335 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma

Inviato 19 novembre 2005 - 13:24:00

"Non nascondere
il segreto del tuo cuore,
amico mio!

Dillo a me, solo a me,
in confidenza.

Tu che sorridi così gentilmente,
dimmelo piano,
il mio cuore lo ascolterà,
non le mie orecchie.

La notte è profonda,
la casa silenziosa,
i nidi degli uccelli
tacciono nel sonno.

Rivelami tra le lacrime esitanti,
tra sorrisi tremanti,
tra dolore e dolce vergogna,
il segreto del tuo cuore".


Rabrindranath Tagore
VITTORIA
Amministrazione CFSitalia

-------------------------------------------------------
"Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite e alle diagnosi mediche. Ricordate che l'autodiagnosi e l'autoterapia possono essere pericolose"
==============================


"Il senso della vita
è dare senso alla vita”

(R.Steiner)

#3 VITTORIA

VITTORIA

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.335 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma

Inviato 21 novembre 2005 - 21:32:00

Un cane, che attraversava a nuoto un fiume portando in bocca un pezzo di carne, vide nello specchio dell'acqua la propria immagine, e credendo che fosse un altro cane a portare un'altra preda, volle sottrargliela; ma la sua ingordigia rimase delusa; lasciò cadere il cibo che teneva in bocca e tanto meno poté toccare quello che desiderava.


Da "favole di Fedro"
VITTORIA
Amministrazione CFSitalia

-------------------------------------------------------
"Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite e alle diagnosi mediche. Ricordate che l'autodiagnosi e l'autoterapia possono essere pericolose"
==============================


"Il senso della vita
è dare senso alla vita”

(R.Steiner)

#4 VITTORIA

VITTORIA

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.335 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma

Inviato 22 novembre 2005 - 14:07:52


“Le fusa di un micio sono carezze per l'anima di chi le ascolta”


Immagine inserita
VITTORIA
Amministrazione CFSitalia

-------------------------------------------------------
"Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite e alle diagnosi mediche. Ricordate che l'autodiagnosi e l'autoterapia possono essere pericolose"
==============================


"Il senso della vita
è dare senso alla vita”

(R.Steiner)

#5 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 26 novembre 2005 - 20:46:57

SE

Se riesci a mantenere la calma quando tutti attorno a te la stanno perdendo;

Se sai aver fiducia in te stesso quando tutti dubitano di te tenendo pero' nel giusto conto i loro dubbi;

Se sai aspettare senza stancarti di aspettare o essendo calunniato non rispondere con calunnie o essendo odiato non dare spazio all'odio senza tuttavia sembrare troppo buono ne' parlare troppo da saggio;

Se sai sognare senza fare dei sogni i tuoi padroni;

Se riesci a pensare senza fare dei pensieri il tuo fine;

Se sai incontrarti con il successo e la sconfitta
e trattare questi due impostori proprio allo stesso modo;

Se riesci a sopportare di sentire la verita' che tu hai detto distorta da imbroglioni che ne fanno una trappola per ingenui;

o guardare le cose - per le quali hai dato la vita - distrutte e umiliarti a ricostruirle con i tuoi strumenti ormai logori;

Se sai fare un'unica pila delle tue vittorie e rischiarla in un solo colpo a testa o croce e perdere, e ricominciare di nuovo dall'inizio senza mai lasciarti sfuggire una parola su quello che hai perso;

Se sai costringere il tuo cuore, i tuoi nervi, i tuoi polsi a sorreggerti anche dopo molto tempo che non te li senti piu' e cosi' resistere quando in te non c'e' piu' nulla tranne la volonta' che dice loro: "Resistete!";

Se sai parlare con i disonesti senza perdere la tua onesta' o passeggiare con i re senza perdere il comportamento normale;

Se non possono ferirti ne' i nemici ne' gli amici troppo premurosi;

Se per te contano tutti gli uomini, ma nessuno troppo;

Se riesci a riempire l'inesorabile minuto dando valore ad ogni istante che passa, tua e' la Terra e tutto cio' che ci e' in essa e - quel che piu' conta - tu sarai un Uomo, figlio mio!

Rudyard Kipling (1865-1936)

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#6 VITTORIA

VITTORIA

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.335 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma

Inviato 27 novembre 2005 - 17:09:36

Immagine inserita

LEGGENDA DEI SEMPREVERDI


Nei tempi passati, al termine dell'estate, un uccellino si ferì ad un'ala, restando cosi da solo nel bel mezzo del bosco.
Non potendo più volare, resto' praticamente in balia dell'inverno, che già faceva sentire i suoi primi geli.
Cosi, domando' ad un enorme faggio di potersi rifugiare tra i suoi grandi rami, sperando di poter passare l'inverno al riparo dal cattivo tempo. Ma il faggio, altezzosamente, rifiuto' all'uccellino un piccolo riparo tra le sue fronde.
Intristito, l'esserino continuo' a girovagare nel bosco, trovando di li a poco un grosso castagno e, speranzoso, ripete' la stessa domanda.
Ma anche quest'albero rifiuto' all'uccellino la sua protezione.
Cosi, nuovamente s'incammino nell'oscurità della foresta, alla ricerca di un riparo.
Di li a poco si senti' chiamare:
- Uccellino vieni tra i miei rami, affinché tu possa ripararti dal freddo.
Stupito, l'uccellino si volto' e vedendo che a parlare era stato un piccolo pino, salto' lestamente su uno dei suoi rami.
Subito dopo anche una pianta di ginepro offrì le sue bacche come sostentamento per il lungo inverno. L'uccellino ringrazio' più volte per tale generosità, che gli permise cosi di superare la cattiva stagione.
Dio, avendo osservato tutto, volle ricompensare la generosità del pino e del ginepro, ordinando al vento di non far cadere loro le foglie, e quindi da quel giorno furono "sempreverdi"



(racconto del Piemonte: http://www.pinu.it/sempreverdi.htm)

VITTORIA
Amministrazione CFSitalia

-------------------------------------------------------
"Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite e alle diagnosi mediche. Ricordate che l'autodiagnosi e l'autoterapia possono essere pericolose"
==============================


"Il senso della vita
è dare senso alla vita”

(R.Steiner)

#7 VITTORIA

VITTORIA

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.335 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma

Inviato 29 novembre 2005 - 16:51:09

“Nella misura in cui
l'amore cresce in te,
cresce anche la tua bellezza,
poiche' l'amore
e' la bellezza dell'anima."


S. Agostino
VITTORIA
Amministrazione CFSitalia

-------------------------------------------------------
"Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite e alle diagnosi mediche. Ricordate che l'autodiagnosi e l'autoterapia possono essere pericolose"
==============================


"Il senso della vita
è dare senso alla vita”

(R.Steiner)

#8 stregatta

stregatta

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 97 messaggi
  • Location:Bergamo
  • Interests:restare a casa, godermi la famiglia, i miciotti e così cercare di migliore il mio stato di NON salute...........<br /><br />avere più tempo da dedicare a me stessa e a chi si trova nella mia situazione..........

Inviato 01 dicembre 2005 - 11:08:54

X tutti voi amici del forum, ma in particolare x Vittoria, che ama tanto qst brani e le citazioni (come me del resto ) :)

A un bambino darei le ali, ma lascerei che da solo imparasse a volare.
Ai vecchi insegnerei che la morte non arriva con la vecchiaia, ma con
l'oblio.
Tante cose ho imparato da voi uomini...
Ho imparato che tutti quanti vogliono vivere sulla cima della
montagna, senza sapere che la vera felicità risiede nella forza di
risalire la scarpata.
Ho imparato che quando un neonato stringe con il suo piccolo
pugno, per prima volta, il dito del padre, lo racchiude per sempre.
Ho imparato che un uomo ha diritto a guardarne un altro dall'alto solo
per aiutarlo ad alzarsi. Sono tante le cose che ho potuto apprendere
da voi, ma in verità a molto non servirebbero, perché quando mi
metterete dentro quella borsa, infelicemente starò morendo.
Dì sempre ciò che senti e fai ciò che pensi.
Se sapessi che oggi sarà l'ultimo giorno in cui ti vedrò
dormire, ti abbraccerei forte e pregherei il Signore affinché possa essere
il guardiano della tua anima.
Se sapessi che questa è l'ultima volta che ti vedo uscire dalla porta,
ti abbraccerei, ti bacerei, e ti richiamerei per dartene ancora.
Se sapessi che questa è l'ultima volta che ascolterò la tua voce,
registrerei ogni tua parola per poterla riascoltare una ed un'altra
volta all'infinito.
Se sapessi che questi sono gli ultimi minuti in cui ti vedo ti direi "ti
amo" senza assumere, scioccamente, che lo sai di già. Sempre c'è
un domani e la vita ci da un'altra opportunità per fare bene le cose, ma
se sbaglio, e oggi è tutto ciò che mi resta, mi piacerebbe dirti che ti
voglio bene, e che mai ti dimenticherò. Il domani non è assicurato a
nessuno,
giovane o vecchio.
Oggi può essere l'ultimo giorno che vedi coloro che ami. Perciò non
aspettare più, fallo oggi, perché se il domani non dovesse mai arrivare,
sicuramente lamenterai il giorno che non hai preso tempo per un sorriso,
un abbraccio, un bacio, e che sarai stato troppo occupato per
concederti un ultimo desiderio.
Mantieni coloro che ami vicini a te, dì loro all'orecchio quanto ne hai
bisogno,amali e trattali bene, prenditi tempo per dirgli "mi dispiace",
"perdonami", "per piacere", "grazie" e tutte le parole d'amore che conosci.
Nessuno ti ricorderà per i tuoi pensieri segreti.
Chiedi al Signore la forza e la saggezza per saperli esprimere; e
dimostra ai tuoi amici quanto t'importano."

G. Garcia Marquez

Non vi è vera guarigione senza la pace dell'anima e la gioia interiore.....E. Bach


#9 VITTORIA

VITTORIA

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.335 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma

Inviato 01 dicembre 2005 - 11:23:28

BELLISSSSSSSSSSSSSSSSSIMAAAAAAA!!! Immagine inserita

Grazie Raffa Immagine inserita
VITTORIA
Amministrazione CFSitalia

-------------------------------------------------------
"Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite e alle diagnosi mediche. Ricordate che l'autodiagnosi e l'autoterapia possono essere pericolose"
==============================


"Il senso della vita
è dare senso alla vita”

(R.Steiner)

#10 stregatta

stregatta

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 97 messaggi
  • Location:Bergamo
  • Interests:restare a casa, godermi la famiglia, i miciotti e così cercare di migliore il mio stato di NON salute...........<br /><br />avere più tempo da dedicare a me stessa e a chi si trova nella mia situazione..........

Inviato 01 dicembre 2005 - 22:53:36

boh!!! cliccando cliccando :) ho inserito l'ultima recente foto di uno dei miei 2 gatti....la bambolona di casa...........la meravigliosa (scusate: ogni scarrafone è bello a mamma soia) :) Matisse..........sgridatemi perchè non era il topic giusto..sorry.ma è la fortuna di chi usa il pc come me, x quanto riguarda il postare immagini ed affini :)

chiedo venia...........besos

Non vi è vera guarigione senza la pace dell'anima e la gioia interiore.....E. Bach


#11 VITTORIA

VITTORIA

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.335 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma

Inviato 02 dicembre 2005 - 02:44:23

ATTENZIONE: LA FOTO DI MATISSE SI TROVA SOTTO "IL TOPIC DEL GIORNO" SEMPRE ALL'INTERNO DELL'AREA "OFF-TOPIC"
VITTORIA
Amministrazione CFSitalia

-------------------------------------------------------
"Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite e alle diagnosi mediche. Ricordate che l'autodiagnosi e l'autoterapia possono essere pericolose"
==============================


"Il senso della vita
è dare senso alla vita”

(R.Steiner)

#12 stregatta

stregatta

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 97 messaggi
  • Location:Bergamo
  • Interests:restare a casa, godermi la famiglia, i miciotti e così cercare di migliore il mio stato di NON salute...........<br /><br />avere più tempo da dedicare a me stessa e a chi si trova nella mia situazione..........

Inviato 06 dicembre 2005 - 00:22:31

Se potessi vivere di nuovo la mia vita.
Nella prossima cercherei di commettere più errori. Non cercherei di essere così perfetto, mi rilasserei di più. Sarei più sciocco di quanto non lo sia già stato, di fatto prenderei ben poche cose sul serio. Sarei meno igienico.

Correrei più rischi, farei più viaggi, contemplerei più tramonti, salirei più montagne, nuoterei in più fiumi.
Andrei in più luoghi dove mai sono stato, mangerei più gelati e meno fave, avrei più problemi reali, e meno problemi immaginari.

Io fui uno di quelli che vissero ogni minuto della loro vita sensati e con profitto; certo che mi sono preso qualche momento di allegria. Ma se potessi tornare indietro, cercherei di avere soltanto momenti buoni.

Chè, se non lo sapete, di questo è fatta la vita, di momenti: non perdere l'adesso.
Io ero uno di quelli che mai andavano da nessuna parte senza un termometro, una borsa dell'acqua calda, un ombrello e un paracadute; se potessi tornare a vivere, vivrei più leggero.

Se potessi tornare a vivere comincerei ad andare scalzo all'inizio della primavera e resterei scalzo fino alla fine dell'autunno. Farei più giri in calesse, guarderei più albe, e giocherei con più bambini, se mi trovassi di nuovo la vita davanti.

( J.L.Borges )

Non vi è vera guarigione senza la pace dell'anima e la gioia interiore.....E. Bach


#13 VITTORIA

VITTORIA

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.335 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma

Inviato 10 dicembre 2005 - 07:35:43

Solo per donne fenomenali

(Madre Teresa di Calcutta)

Tieni sempre presente che la pelle fa le rughe, i capelli diventano bianchi, i giorni si trasformano in anni… Però ciò che è importante non cambia; la tua forza e la tua convinzione non hanno età.
Il tuo spirito è la colla di qualsiasi tela di ragno.
Dietro ogni linea di arrivo c'è una linea di partenza.
Dietro ogni successo c'è un'altra delusione.
Fino a quando sei viva, sentiti viva. Se ti manca ciò che facevi, torna a farlo.
Non vivere di foto ingiallite… insisti anche se tutti aspettano che abbandoni. Non lasciare che si arrugginisca il ferro che c'è in te.
Fai in modo che invece che compassione, ti portino rispetto.
Quando a causa degli anni non potrai correre, cammina veloce.
Quando non potrai camminare veloce, cammina.
Quando non potrai camminare, usa il bastone.
Però non trattenerti mai!!!

VITTORIA
Amministrazione CFSitalia

-------------------------------------------------------
"Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite e alle diagnosi mediche. Ricordate che l'autodiagnosi e l'autoterapia possono essere pericolose"
==============================


"Il senso della vita
è dare senso alla vita”

(R.Steiner)

#14 Marco

Marco

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.039 messaggi
  • Location:Parma
  • Interests:Fede in Dio, natura, montagna, bicicletta (una volta piu' che altro)

Inviato 10 dicembre 2005 - 17:40:24

Dipende...dalle mani

Un pallone da basket nelle mie mani vale 20 Euro,
ma nelle mani di Michael Jordan vale circa 30 milioni di Euro.
Dipende dalle mani in cui si trova.

Una palla da baseball nelle mie mani vale 4 Euro,
ma nelle mani di Mark McGuire vale circa 17 milioni di Euro.
Dipende dalle mani in cui si trova.

Una racchetta da tennis nelle mie mani è praticamente inutile,
ma nelle mani di Venus Williams, è la vittoria in un torneo.
Dipende dalle mani in cui si trova.

Un bastone nelle mie mani tiene lontano un animale selvatico,
ma il bastone nelle mani di Mosè ha diviso il Mar Rosso.
Dipende dalle mani in cui si trova.

Una fionda nelle mie mani è un giocattolo per bambini,
ma quella nelle mani di Davide è stata un'arma straordinaria.
Dipende dalle mani in cui si trova.

Due pesci e cinque panini nelle mie mani sono una buona merenda,
ma nelle mani di Dio sfamano le moltitudini.
Dipende dalle mani in cui si trovano.

I chiodi nelle mie mani possono produrre una cuccia per cani,
ma nelle mani di Gesù Cristo producono salvezza per il mondo intero.
Dipende dalle mani in cui si trovano.

Tutto dipende dalle mani in cui gli oggetti si trovano.

Allora, mettiamo i nostri ragionamenti, le nostre preoccupazioni, le nostre paure, le nostre speranze, i nostri sogni, la nostra famiglia e i nostri rapporti con gli altri nelle mani di Dio, perché...
...dipende dalle mani in cui si trovano.


Felice week-end a tutti ! :)

#15 stregatta

stregatta

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 97 messaggi
  • Location:Bergamo
  • Interests:restare a casa, godermi la famiglia, i miciotti e così cercare di migliore il mio stato di NON salute...........<br /><br />avere più tempo da dedicare a me stessa e a chi si trova nella mia situazione..........

Inviato 10 dicembre 2005 - 18:47:00

Se...

Se riuscirai a non perdere la testa quando tutti
la perdono intorno a te, dandone a te la colpa;
se riuscirai ad aver fede in te quando tutti dubitano,
e mettendo in conto anche il loro dubitare;
se riuscirai ad attendere senza stancarti nell'attesa,
se, calunniato, non perderai tempo con le calunnie,
o se, odiato, non ti farai prendere dall'odio,
senza apparir però troppo buono o troppo saggio;

se riuscirai a sognare senza che il sogno sia il padrone;
se riuscirai a pensare senza che pensare sia il tuo scopo,
se riuscirai ad affrontare il successo e l'insuccesso
trattando quei due impostori allo stesso modo
se riuscirai ad ascoltare la verità da espressa
distorta da furfanti per intrappolarvi gli ingenui,
o a veder crollare le cose per cui dai la tua vita
e a chinarti per rimetterle insieme con mezzi di ripiego;

se riuscirai ad ammucchiare tutte le tue vincite
e a giocartele in un sol colpo a testa-e-croce,
a perdere e a ricominciar tutto daccapo,
senza mai fiatare e dir nulla delle perdite;
se riuscirai a costringere cuore, nervi e muscoli,
benché sfiniti da un pezzo, a servire ai tuoi scopi,
e a tener duro quando niente più resta in te
tranne la volontà che ingiunge: "tieni duro!";

se riuscirai a parlare alle folle serbando le tue virtù,
o a passeggiar coi Re e non perdere il tuo fare ordinario;
se né i nemici o i cari amici riusciranno a colpirti,
se tutti contano per te, ma nessuno mai troppo;
se riuscirai a riempire l'attimo inesorabile
e a dar valore ad ognuno dei suoi sessanta secondi,
il mondo sarà tuo allora, con quanto contiene,
e - quel che è più, tu sarai un Uomo, ragazzo mio!

Joseph Rudyard Kipling

Non vi è vera guarigione senza la pace dell'anima e la gioia interiore.....E. Bach


#16 Marco

Marco

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.039 messaggi
  • Location:Parma
  • Interests:Fede in Dio, natura, montagna, bicicletta (una volta piu' che altro)

Inviato 11 dicembre 2005 - 23:12:17

[B]ehi Raffaella...

E' il medesimo scritto postato da Romeo poco piu' sopra, sia pur con una traduzione leggermente diversa... :o

Oh, nulla di grave intendiamoci... :P

Per questa volta ti perdoniamo :)

:blink: :D :10: :o :) :)

:huh:

#17 Marco

Marco

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.039 messaggi
  • Location:Parma
  • Interests:Fede in Dio, natura, montagna, bicicletta (una volta piu' che altro)

Inviato 17 dicembre 2005 - 16:17:34

Cari amici,
il S.Natale si avvicina.
Per esprimere la gioia nell'avvicinamento di questo Santo giorno, vi posto questo scritto, a mio parere molto significativo, che dovrebbe rappresentare il vero Spirito di fratellanza che dovrebbe unire ogni uomo sulla terra.
Spero che piaccia anche a voi:


IL CERCHIO DELLA GIOIA

Ungiorno,non molto tempo fa,un contadino si presento' alla porta di un convento e busso' energicamente.quando il frate portinaio apri' la pesante porta di quercia,il contadino gli mostro',sorridendo,un magnifico grappolo d'uva.
"frate portinaio",disse il contadino,"sai a chi voglio regalare questo grappolo d'uva che e' il piu' bello della mia vigna?"
"forse all'abate o a qualche frate del convento".
"no,a te!".
"a me?".il frate portinaio arrossi'tutto per la gioia."lo vuoi dare proprio a me?".
"certo,perche' mi hai sempre trattato con amicizia e mi hai aiutato quando te lo chiedevo.voglio che questo grappolo d'uva ti dia un po' di gioia".la gioia semplice e schietta che vedeva sul volto del frate portinaio illuminava anche lui.
il frate portinaio mise il grappolo d'uva bene in vista e lo rimiro' per tutta la mattina.era veramente un grappolo stupendo.ad un certo punto gli venne un idea:"perche' non porto questo grappolo all'abate per dare un po' di gioia anche a lui?".
prese il grappolo e lo porto' all'abate.
l'abate ne fu sinceramente felice.ma si ricordo' che c'era nel convento un vecchio frate ammalato e penso':"portero' a lui il grappolo cosi' si sollevera' un poco".
cosi' il grappolo d'uva emigro' di nuovo.ma non rimase a lungo nella cella del frate ammalato.costui' penso' infatti che il grappolo avrebbe fatto la gioia del frate cuoco,che passava le giornate a sudare sui fornelli,e glielo mando'.ma il frate cuoco lo diede al frate sacrestano (per dare un po' di gioia anche a lui),questi lo porto' al frate piu' giovane del convento,che lo porto' ad un altro,che penso' bene di darlo ad un altro.finche',di frate in frate,il grappolo d'uva torno' al frate portinaio (per portargli un po' di gioia). cosi' fu chiuso il cerchio.
un cerchio di gioia.

l'amore e' l'unico tesoro che si moltiplica per divisione:e' l'unico dono che aumenta quanto piu' ne sottrai.e' l'unica impresa nella quale piu' si spende piu' si guadagna.


Un caloroso abbraccio a tutti.

:)

#18 VITTORIA

VITTORIA

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.335 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma

Inviato 17 dicembre 2005 - 17:25:06

Immagine inserita

Grazie, veramente molto bello Immagine inserita
VITTORIA
Amministrazione CFSitalia

-------------------------------------------------------
"Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite e alle diagnosi mediche. Ricordate che l'autodiagnosi e l'autoterapia possono essere pericolose"
==============================


"Il senso della vita
è dare senso alla vita”

(R.Steiner)

#19 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 19 dicembre 2005 - 00:40:37

http://www.poemi.org...e=65337&lang=IT

O Leggete la poesia "ballata delle madri" o cliccate l'icona suono e la sentite recitata da Vittorio Gassman

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#20 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 19 dicembre 2005 - 00:51:22

http://www.logospoet...e=69499&lang=IT

Idem con un passo del purgatorio di Dante recitato da Claudio Carini

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#21 VITTORIA

VITTORIA

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.335 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma

Inviato 19 dicembre 2005 - 02:25:04

Romeo sei un mito :)
VITTORIA
Amministrazione CFSitalia

-------------------------------------------------------
"Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite e alle diagnosi mediche. Ricordate che l'autodiagnosi e l'autoterapia possono essere pericolose"
==============================


"Il senso della vita
è dare senso alla vita”

(R.Steiner)

#22 LINCIOTTA

LINCIOTTA

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 104 messaggi

Inviato 19 dicembre 2005 - 08:34:02

bellissima la ballata delle madri
GRAZIE ROMEO

Oh Grande Spirito,
dammi la Serenità di accettare le cose che non posso cambiare,
il Coraggio di cambiare quelle che posso
e la Saggezza per distinguere fra le due

Preghiera Cherokee

#23 LINCIOTTA

LINCIOTTA

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 104 messaggi

Inviato 19 dicembre 2005 - 11:59:42

Ho visto che la mia novelletta preferita mi è stata rubata :) :251: da Daniela (sono contenta che ti piaccia) e quindi ve ne propongo un'altra.


Questa parabola proviene dall'induismo



IL SERPENTE


C’era in campo un grande serpente velenoso. Nessuno si arrischiava ad attraversare quel luogo.Un giorno un santo passo di lì e il serpente s’era già appostato per morderlo. Quando però il santo si avvicinò, il serpente perse tutta la sua ferocia. Fu dominato dalla dolcezza e soavità dell’uomo di Dio. Al vederlo il santo gli disse:
- Mio amico, stavi per mordermi?
Il Serpente, pieno di vergogna, non ardì replicare neanche una parola. Allora il saggio continuò: - Presta attenzione amico: in futuro evita assolutamente di far del male a qualcuno.
Oh, meraviglia! Il serpente fece fece un inchino con la testa in segno di acconsentimento. Il santo continuò il suo cammino, mentre il serpente si ritirò nella sua tana e quel giorno cominciò a praticare una vita di innocenza, astenendosi dal molestare nessuno. Poco a poco, la gente che abita nelle vicinanze concluse che il serpente aveva perso tutto il suo veleno e non era più pericoloso. Di conseguenza, tutti cominciarono a maltrattarlo. Gli scagliavano sassi, o lo tiravano per la coda, insomma era una continua sofferenza.
Per fortuna l’uomo di Dio passò di nuovo da quelle parti. Egli vide le condizioni miserevoli del serpente e volle saperne le ragioni.
- Signore, gli disse il serpente, il motivo è che non faccio più male a nessuno, proprio per seguire il vostro consiglio. Ma sono così crudeli con me!
Il santo gli disse sorridendo: - Amico mio, io ti ho semplicemente consigliato di non mordere nessuno. Non ti ho detto di non mettere paura. Anche se non devi mordere nessuna creatura vivente, non vuol dire che tu non debba mantenere le distanze per essere rispettato, e quindi mettere paura con i tuoi sibili. Non c’è controindicazione nel “mostrare i denti” ai malvagi ed agli avversari, facendo così vedere che puoi difenderti e sai resistere al male. Solamente devi astenerti dall’iniettare veleno nel sangue del tuo avversario. Insomma, non opporsi al male facendo che il male causi altro male.

Oh Grande Spirito,
dammi la Serenità di accettare le cose che non posso cambiare,
il Coraggio di cambiare quelle che posso
e la Saggezza per distinguere fra le due

Preghiera Cherokee

#24 Marco

Marco

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.039 messaggi
  • Location:Parma
  • Interests:Fede in Dio, natura, montagna, bicicletta (una volta piu' che altro)

Inviato 20 dicembre 2005 - 16:30:28

Cari amici,
il S.Natale si sta avvicinando.

Vi posto questa storia tipicamente natalizia che, secondo me, rappresenta mirabilmente cio' che dovrebbe essere il vero Spirito del Natale.

Spero che vi piaccia
.




Le Scarpe di Natale


C'era una volta una città i cui abitanti amavano sopra ogni cosa l'ordine e la tranquillità. Avevano fatto delle leggi molto precise, che regolavano con severità ogni dettaglio della vita quotidiana. Tutte le fantasie, tutto quello che non rientrava nelle solite abitudini era mal visto o considerato una stranezza. E per ogni stranezza era prevista la prigione.
Gli abitanti della città non si dicevano mai "buongiorno" per la strada; nessuno diceva mai "per piacere"; quasi tutti avevano paura degli altri e si guardavano sospettosamente.
C'erano anche quelli che denunciavano i vicini, se trovavano un po' troppo bizzarro il loro comportamento.
Il commissario Leonardi, capo della polizia, non aveva mai abbastanza poliziotti per condurre inchieste, sorvegliare, arrestare, punire...
Già nella scuola materna, i bambini imparavano a stare ben attenti alle loro chiavi. E c'erano chiavi per ogni cosa: per le porte, per l'armadietto, per la cartella, per la scatola dei giochi e perfino per la scatola delle caramelle!
La sera, la gente aveva paura. Rientravano tutti a casa correndo e poi sprangavano le porte e chiudevano ben bene le finestre.
Erano rimasti tuttavia dei ragazzi che sapevano ancora scambiarsi qualche strizzata d'occhi e anche degli insegnanti che li incoraggiavano... Ma, soprattutto, c'era Cristiana.
Cristiana aveva i capelli biondi come il sole, gli occhi scintillanti come laghetti di montagna e non pensava mai: "Chissà che cosa dirà la gente". Nella città si facevano molte dicerie sul suo conto. Perché Cristiana aiutava tutti quelli che avevano bisogno di aiuto, consolava i bambini che piangevano e anche i vecchietti rimasti soli, perché accoglieva tutti coloro che chiedevano un po' di denaro o anche solo qualche parola di speranza.
Tutto questo era scandaloso per la città. Non potevano proprio sopportare ulteriormente quel modo di vivere così diverso dal loro. E un giorno il commissario Leonardi, con venti poliziotti, andò ad arrestare Cristiana, o Cri-Cri, come l'avevano soprannominata gli amici. E per essere sicuro che non combinasse altre stranezze, la fece mettere in prigione.
Questo accadde qualche giorno prima di Natale. Natale era una festa, ma molti non sapevano più di chi o di che cosa. Sapevano soltanto che in quei giorni si doveva mangiare bene e bere meglio. Ma senza esagerare, per non prendersi qualche malattia... Soprattutto, la sera della vigilia di Natale, tutti dovevano mettere le proprie scarpe davanti al camino, per trovarle piene di doni il giorno dopo. Una cosa questa che, nella città, facevano tutti, ma proprio tutti.
Così fu anche quel Natale.
All'alba, tutti si precipitarono dove avevano messo le scarpe, per trovare i loro regali. Ma... che era successo? Non c'era l'ombra di un regalo. Neanche un torrone o un cioccolatino!
E poi... le scarpe!
In tutta la città, le scarpe risultavano spaiate. Il commendator Bomboni si trovò con una scarpina da ballo, una vecchia ottantenne aveva una scarpa bullonata da calcio, un bambino di cinque anni aveva una scarpa numero 43, e così di seguito. Non c'erano due scarpe uguali in tutta la città! Allora si aprirono porte e finestre e tutti gli abitanti scesero in strada. Ciascuno brandiva la scarpa non sua e cercava quella giusta. Era una confusione allegra e festosa. Quando i possessori delle scarpe scambiate si trovavano, avevano voglia di ridere e di abbracciarsi.
Si vide il commendator Bomboni pagare la cioccolata a una bambina che non aveva mai visto e una vecchietta a braccetto con un ragazzino.
Solo qualche finestra restava ostinatamente chiusa. Come quella del commissario Leonardi. Quando però il commissario sentì il gran trambusto che veniva dalla strada, pensò a una rivoluzione e corse a prendere le armi che teneva sul camino.
Immediatamente il suo sguardo cadde sulle scarpe che aveva collocato davanti al camino. E anche lui si bloccò, sorpreso. Accanto alla sua pesante scarpa nera c'era... una pantofola rossa di Cri-Cri.
Stringendo la pantofola rossa in mano, il commissario corse alla prigione.
La cella dove aveva rinchiuso Cri-Cri era ancora ben chiusa a chiave. Ma la ragazza non c'era. Ai piedi del tavolaccio, perfettamente allineate c'erano l'altra scarpa del commissario e l'altra pantofola rossa. Dal finestrino, protetto da una grossa inferriata, proveniva una strana luce. Il commissario si affacciò. Nella strada la gente continuava a scambiarsi le scarpe e ad abbracciarsi.
Con un insolita commozione, il commissario si accorse che la luce che veniva dal finestrino era bionda e calda come il sole e aveva dei luccichii azzurri, come succede nei laghetti di montagna.
E incominciò a capire
.



Tanti baci a tutti e... sotto a chi tocca

Anche le vostre storie sono bellissime.


:rolleyes:

#25 Luisa

Luisa

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 199 messaggi

Inviato 20 dicembre 2005 - 22:21:49



....le fusa di un micio sono carezze per l'anima di chi le ascolta...."

Com'è VERO, Vittoria .... :rolleyes:

Bacio!



:s::l::huh::i::u:

#26 Luisa

Luisa

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 199 messaggi

Inviato 20 dicembre 2005 - 22:28:52



Le "storie" postate sono TUTTE bellissime ma, OGGI, io ho bisogno delle fusa della mia gattina che mi trasmettono serenità, calma e pace....

DOMANI sarà un giorno :D:i::huh::):s::u::a::l: ! !


Felice notte a tutti! :rolleyes:
LUISA


#27 VITTORIA

VITTORIA

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.335 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma

Inviato 20 dicembre 2005 - 22:37:03

Luisa, di una gattina come questa per esempio? :rolleyes:


Immagine inserita
VITTORIA
Amministrazione CFSitalia

-------------------------------------------------------
"Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite e alle diagnosi mediche. Ricordate che l'autodiagnosi e l'autoterapia possono essere pericolose"
==============================


"Il senso della vita
è dare senso alla vita”

(R.Steiner)

#28 VITTORIA

VITTORIA

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.335 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma

Inviato 20 dicembre 2005 - 22:41:25

Immagine inserita

Marco oggi pomeriggio è venuto mio nipote (9 anni) per fare con me un “lavoretto di Natale”, ma prima abbiamo letto insieme la tua storia, un paragrafo per uno (io per non stancarmi e lui perché è un pigrone), è stato un momento molto carino e … che bel messaggio. Grazie, un bacione Vittoria
VITTORIA
Amministrazione CFSitalia

-------------------------------------------------------
"Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite e alle diagnosi mediche. Ricordate che l'autodiagnosi e l'autoterapia possono essere pericolose"
==============================


"Il senso della vita
è dare senso alla vita”

(R.Steiner)

#29 Marco

Marco

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.039 messaggi
  • Location:Parma
  • Interests:Fede in Dio, natura, montagna, bicicletta (una volta piu' che altro)

Inviato 21 dicembre 2005 - 15:50:55

Grazie Vittoria, la tua risposta mi ha toccato il cuore. :rolleyes:

E complimenti per tutte le immagini gattofile ( si dice cosi ? ) che postate.
Anche io amo molto i gatti e sono arrivato in passato ad averne fino a 7 in una volta. Ora l'ultimo della dinastia e' morto il marzo scorso alla veneranda eta' di 18 anni.

Be', bando alle malinconie...,
e buon avvicinamento di un Santo Natale a tutti.


Immagine inserita

#30 Luisa

Luisa

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 199 messaggi

Inviato 22 dicembre 2005 - 22:43:20

Questa sera ho riletto qualche brano da voi postato perchè alcuni li conoscevo già e mi è venuta un'idea:

perchè, anzicchè limitarci a brevi commenti tipo "bello....", "grazie.....", "vero...." non esprimiamo il PERCHE' ci ha colpito quella frase, quel brano, ecc. ?

Beh, per farmi capire, comincio io:

"le fusa di un micio....." Micetta, che è quella piu' sopra gentilmente postata da Vittoria che ringrazio...,da quando è entrata nella mia vita di "gattofila-paurosa-dei-gatti"...( ??) mi ha aperto vie nuove di conoscenza della vita e delle potenzialità degli "scambi" relazionali : forse vi farà sorridere ma ho imparato ad esprimermi di piu' e meglio, proprio a livello emotivo-affettivo e, per me, questa è stata una VERA conquista, ricercata per tanto tempo ed arrivata così, in modo semplice e naturale... !

Anche questi sono veri doni di Lassu', nella quotidianità di noi esseri umani, sempre anelanti a tutto cio' che "fa' notizia" mentre le piccole "novita'" della vita , tante volte ci lasciano indifferenti..... :tn_274[1]:

Che ne dite della proposta ? :tn_312[1]:

Ciao e sogni d'oro :)

Luisa





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia.it e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

 

Le informazioni fornite in questo Forum non intendono sostituirsi né implicitamente né esplicitamente al parere professionale di un medico né a diagnosi, trattamento o prevenzione di qualsivoglia malattia e/o disturbo. CFSItalia.it non ha alcun controllo sul contenuto di siti terzi ai quali sia collegato tramite link e non potrà essere ritenuto responsabile per qualsivoglia danno causato da quei contenuti. Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum.