Vai al contenuto

CORONA VIRUS COVID-19 e CFS/ME:
i suggerimenti della dottoressa Klimas. QUI
Foto

L'ANGOLO DELLA LETTURA


  • Per cortesia connettiti per rispondere
73 risposte a questa discussione

#1 VITTORIA

VITTORIA

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.335 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma

Inviato 12 dicembre 2005 - 15:15:29

Per consigliarci e commentare le nostre letture....Immagine inserita
So che in molti leggiamo con difficoltà, tra stanchezza, mancanza di concentrazione, fotofobia…. può risultare veramente faticoso, ho voluto cmq aprire un topic sulla lettura perché spero che fra noi ci sia anche chi non ha questo problema o perlomeno in forma più lieve, e poi perché si spera sempre che sopraggiungano miglioramenti....già leggere solo qualche pagina ogni giorno, ci farebbe sicuramente bene per distrarci ed aprire la mente. Ed allora che almeno siano delle belle letture (non solo libri ma anche riviste particolari...), di vero interesse o svago o arricchimento interiore, non sempre si trovano bei libri… Immagine inserita


Un libro che consulto spesso e che già lo consigliai in un’altra occasione riguarda l’omeopatia, vi si trovano: “Principali rimedi-Prontuario per le malattie comuni-Storia e principi fondamentali dell'omeopatia. Il titolo è "Omeopatia per la famiglia" (15,50 euro) G.Fasani-P.Gianfranceschi-A.Speciani Fabbri Editori.

Alcuni giorni fa’ ho conosciuto una persona particolare che mi ha consigliato un libro che lei ha letto e trovato molto utile (è una dottoressa) dal titolo: “Puoi guarire la tua vita” Pensare in positivo per ritrovare il benessere fisico e la serenità interiore di Louise Hay. Per curiosità sono andata a cercare su internet questa autrice ed ho scoperto che ha scritto molti libri su questo stesso genere per es. “Si, puoi farcela” Come usare i pensieri positivi per cambiare la qualità della vita. Oppure “Vivere”Percorrere con successo il cammino dell’esistenza alla luce del pensiero positivo tua vita. Ed altri…. Vedi sito: http://www.piuchepuo...e_hay.php?idl=1 "….Alcuni dei valori in cui crediamo non sono mai stati reali: erano timori altrui. Concediti la possibilità di rivedere i tuoi pensieri, modificando quelli negativi. Ne vale la pena" Louise Hay.

Passando a qualcosa di più leggero, anche se solo apparentemente, considerando le profonde metafore delle fiabe, conoscerete tutti “Favole” - La Fontane – oppure “Le favole di Fedro” io ne leggo una ogni tanto, ve ne sono tante raccolte più o meno lunghe e su vari argomenti, scelgo a seconda di come mi sento. Lo stesso faccio con i classici libri di poesie che conoscete un po’ tutti di Tagore, K.Gibran, Borges ecc….



Ciao Vittoria :)
VITTORIA
Amministrazione CFSitalia

-------------------------------------------------------
"Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite e alle diagnosi mediche. Ricordate che l'autodiagnosi e l'autoterapia possono essere pericolose"
==============================


"Il senso della vita
è dare senso alla vita”

(R.Steiner)

#2 stregatta

stregatta

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 97 messaggi
  • Location:Bergamo
  • Interests:restare a casa, godermi la famiglia, i miciotti e così cercare di migliore il mio stato di NON salute...........<br /><br />avere più tempo da dedicare a me stessa e a chi si trova nella mia situazione..........

Inviato 12 dicembre 2005 - 16:56:54

So che in molti leggiamo con difficoltà, tra stanchezza, mancanza di concentrazione, fotofobia…. può risultare veramente faticoso (io vado a periodi, ora va meglio rispetto ai primi anni di Cfs, certo dipende anche dagli argomenti più o meno impegnativi…dopo un anno devo ancora finire un libro su Goethe per esempio e ne ho altri in sospeso riguardanti una filosofia tedesca, anche se mi piacciono moltissimo sembrano interminabili) Ho voluto cmq aprire un topic sulla lettura perché spero che fra noi ci sia anche chi non ha questo problema o perlomeno in forma più lieve, e poi perché si spera sempre che sopraggiungano miglioramenti....già leggere solo qualche pagina ogni giorno, ci farebbe sicuramente bene per distrarci ed aprire la mente. Ed allora che almeno siano delle belle letture (non solo libri ma anche riviste particolari...), di vero interesse o svago o arricchimento interiore, non sempre si trovano bei libri…. Allora perché non CONSIGLIARCI?  :)
Un libro che consulto spesso e che già lo consigliai in un’altra occasione riguarda l’omeopatia, vi si trovano: “Principali rimedi-Prontuario per le malattie comuni-Storia e principi fondamentali dell'omeopatia. Il titolo è "Omeopatia per la famiglia" (15,50 euro) G.Fasani-P.Gianfranceschi-A.Speciani  Fabbri Editori.

Alcuni giorni fa’ ho conosciuto una persona particolare che mi ha consigliato un libro che lei ha letto e trovato molto utile (è una dottoressa) dal titolo: “Puoi guarire la tua vita”  Pensare in positivo per ritrovare il benessere fisico e la serenità interiore di Louise Hay. Per curiosità sono andata a cercare su internet questa autrice ed ho scoperto che ha scritto molti libri su questo stesso genere per es. “Si, puoi farcela” Come usare i pensieri positivi per cambiare la qualità della vita. Oppure “Vivere”Percorrere con successo il cammino dell’esistenza alla luce del pensiero positivo tua vita. Ed altri…. Vedi sito: http://www.piuchepuo...e_hay.php?idl=1  "….Alcuni dei valori in cui crediamo non sono mai stati reali: erano timori altrui. Concediti la possibilità di rivedere i tuoi pensieri, modificando quelli negativi. Ne vale la pena" Louise Hay.

Passando a qualcosa di più leggero, anche se solo apparentemente,  considerando le profonde metafore delle fiabe, conoscerete tutti “Favole” - La Fontane – oppure “Le favole di Fedro” io ne leggo una ogni tanto, ve ne sono tante raccolte più o meno lunghe e su vari argomenti, scelgo a seconda di come mi sento. Lo stesso faccio con i classici libri di poesie che conoscete un po’ tutti di Tagore, K.Gibran, Borges ecc….


Per ora mi fermo qui…. e voi cosa consigliate?  :blink:  Ciao Vittoria
  :huh:

Visualizza Messaggio

ci allontaniamo molto dal genere di Viki, a parte le favole di Fedro, sempre attuali e stupende:

vi consiglio: Il Codice da Vinci e Angeli di Demoni, entrambi dello stesso autore: Dan Brown Ed. Mondadori, vi sono anche le versioni economiche........ma quella illustrata del Codice da Vinci è FAVOLOSA!!

da qst ultimo romanzo si farà un film con Tom Hanks......avvicenti....è dire poco!! saluti.raffa

Non vi è vera guarigione senza la pace dell'anima e la gioia interiore.....E. Bach


#3 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 12 dicembre 2005 - 20:39:28

Mi toccate l'argomento libri e vado in crisi,in passato li divoravo i libri di ogni genere e ricordavo tutto quello che leggevo,per non parlare dei settimanali vari che divoravo in serie.Ho la casa piena di libri,anche quelli che ha citato Raffaella stanno li'che mi guardano,piu'un altra decina che ultimamente ho compreto tramite internet.Non riesco piu'a leggere,faccio una fatica e non ricordo nulla di quello che ho appena letto,è un dramma,mi si è ristretto il cervello.Romy

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#4 Luisa

Luisa

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 199 messaggi

Inviato 12 dicembre 2005 - 23:51:10

Nonostante gli occhi traballanti , dolenti e brucianti :blink: , il libro di Terzani, UN ALTRO GIRO DI GIOSTRA , mi ha letteralmente affascinato !

Ho viaggiato con l'autore dagli Stati Uniti all'Hymalaia, mi ha fatto conoscere "medici", "guaritori", "medicine", "pozioni", "intrugli" e luoghi dove l'uomo si fonde con la natura tanto è la bellezza che lo circonda , lasciandomi un messaggio di positività, calma , e saggezza soprattutto per quanto riguarda il nostro vivere, amare, soffrire e morire nel modo piu' naturale e sereno possibile .

Ne vale la pena....

Sogni felici a tutti! :)

#5 VITTORIA

VITTORIA

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.335 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma

Inviato 13 dicembre 2005 - 14:05:11

Raffa è ancora meglio se passiamo a generi diversi in modo che ce ne sia per tutti i gusti :) io per esempio oggi vi scrivo 2 titoli di libri sul genere “coccoloso” che mi sembrano molto carini (però non posso garantire poiché io non li ho letti) e che forse potrebbero piacere ai tanti gattofili del forum. Uno è : “GATTOTERAPIA” Gatto che ti passa ! – Pinuccia Ferrari – Salani editori. “….dividete le vostre ore, le vostre giornate con un “GATTO TERAPEUTA” uno qualsiasi, tanto sono tutti in possesso di questa magica proprietà.” “….il gatto è maestro nell’arte di trasformare la solitudine in appagante Privacy, egocentrismo in sollecita dedizione, la riservatezza in tenere coccole….."

L’altro: “GATTOTERAPIA-GLI ESERCIZI” Come imparare dai gatti a essere “felicemente felici”! Salani Editore “…questo libro mostra i benefici del gatto sulla nostra autostima e il nostro self-control, sullo sviluppo della nostra creatività….” “…dal primo “Gattoterapia” abbiamo avuto conferma che un gatto migliora la vita, ec ora gli ESERCIZI da fare insieme per renderla ancora più piacevole” !!!

Immagine inserita

Luisa conosco le tue difficoltà per quanto riguarda la vista e mi dispiace, spero migliorerai sempre più e ….. questa è per te :blink:
Immagine inserita

VITTORIA
Amministrazione CFSitalia

-------------------------------------------------------
"Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite e alle diagnosi mediche. Ricordate che l'autodiagnosi e l'autoterapia possono essere pericolose"
==============================


"Il senso della vita
è dare senso alla vita”

(R.Steiner)

#6 VITTORIA

VITTORIA

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.335 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma

Inviato 13 dicembre 2005 - 15:01:55

Romeo però mi sembra di capire che almeno al pc riesci a leggere abbastanza e di un po’ di tutto, certo non come prima, ma è già qualcosa Immagine inserita……anch’io se penso al passato…
Cmq qui, nel nostro piccolo, abbiamo creato l’opportunità di trovare facilmente tanti racconti, brani, favole, poesie più o meno lunghe e di vario genere…. leggerne qualcuna ogni tanto secondo il proprio stato non solo d’animo...credo procuri effetti sull’umore e la mente senz’altro positivi e poi….arriverà anche una sorpresa.... la scoprirete presto… ma Romeo che è una volpe forse avrà già capito :)
VITTORIA
Amministrazione CFSitalia

-------------------------------------------------------
"Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite e alle diagnosi mediche. Ricordate che l'autodiagnosi e l'autoterapia possono essere pericolose"
==============================


"Il senso della vita
è dare senso alla vita”

(R.Steiner)

#7 Luisa

Luisa

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 199 messaggi

Inviato 19 dicembre 2005 - 00:01:35

Vittoria,

a gg. mi arriverà il libro: GATTOTERAPIA ...

NON VEDO L'ORA ! ! ! :251:

Bacissimo!

Luisa
:)

#8 Luisa

Luisa

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 199 messaggi

Inviato 02 gennaio 2006 - 20:08:44




Ciao Vi',

sto' ancora attendendo il libro-;) , che pare sia introvabile....

Puo' essere , o forse è meglio cambiare libreria ..... ;) ?


Kiss,

Luisa


#9 VITTORIA

VITTORIA

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.335 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma

Inviato 02 gennaio 2006 - 23:04:27

Pinuccia Ferrari
GATTOTERAPIA
€ 9.50
pp. 96 Varia
In libreria dal: 18/11/2004


In vari siti che si occupano di libri si parla di questo libro che loro vendono on-line, cmq se vuoi per curiosità provo anch'io a tel. in un paio di librerie per vedere se anche qui è così difficile trovarlo.

"Pinuccia Ferrari ha pubblicato due libri dedicati ai gatti: Io, gatto e Gatto cerca nome. Per scrivere Gattoterapia si è ispirata alla sua ventennale convivenza con Merlino, soriano di dieci chili. "

"Questo libro non è una semplice galleria fotografica di gatti esemplari da ammirare: ogni immagine è un frammento di vita quotidiana 'rubata' e fissata sulla carta, fatta di gatti familiari – e per questo imprevedibili, esigenti, adorabili; ogni capitolo contiene le istruzioni per l’uso della terapia più benefica che potrete intraprendere...."


da Libri e recenzioni: http://www.cremonaon...art_34719/pag_3

3/1/2005 di Barbara Caffi :

"In realtà, ci fanno disperare: spesso indifferenti alla nostra presenza, dispettosi, egocentrici, alteri padroni dei nostri divani. Eppure dei gatti ci si innamora. Senza discutere. Con l’irrazionalità delle grandi passioni. Loro, in qualche modo, ci ricambiano, facendoci vivere meglio. Ne è convinta Pinuccia Ferrari, autrice per i tipi Salani di Gattoterapia - La guida indispensabile alle sette vite della vostra anima.......Il libro, curato da Serena Daniela e Laura De Tomasi, si avvale delle immagini di Efrem Raimondi, che ha ritratto Felipe, Melinda, Cardigan e Titti. Ma in cosa consiste la gattoterapia? Diciamo che è una specializzazione della ‘pet therapy’, cura fisico-psicologica di cui anche la scienza riconosce i benefici. Gli animali domestici aiutano a vivere meglio anche le persone più fragili: anziani o bambini, malati o disabili, perché prendersi cura di una creaturina (che oltretutto ci ama incondizionatamente) responsabilizza e fa crescere l’autostima. Un gatto fa tutto questo al quadrato, anche perché la filosofia di vita dei felini assicura un’esistenza lontana dallo stress. E di questi tempi, non è poco........ Naturalmente avere uno o più gatti comporta anche degli obblighi da parte degli umani, che ne devono rispettare i tempi, la necessità di una corretta alimentazione e di uno spazio idoneo e pulito (le ore che i mici dedicano all’igiene sono tantissime), senza dimenticare che anche se sono sovrani incontrastati della casa sono sempre animali e non bambolotti a nostra disposizione......"

VITTORIA
Amministrazione CFSitalia

-------------------------------------------------------
"Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite e alle diagnosi mediche. Ricordate che l'autodiagnosi e l'autoterapia possono essere pericolose"
==============================


"Il senso della vita
è dare senso alla vita”

(R.Steiner)

#10 Luisa

Luisa

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 199 messaggi

Inviato 08 gennaio 2006 - 21:44:29



Per gli amanti della ;) e del :P ( oltre che dei magnifici gatti, nostri grandissimi amici....) , riporto anche qui i titoli che ho già citato :

IL CANTO DELL'ESSERE - Serge Wilfart , Ed. Servitium - 'Analizzare, costruire, armonizzare attraverso la voce'

L'ORECCHIO E LA VOCE - Alfred Tomatis, Ed. Baldini & Castoldi -

IL SIGNIFICATO DELLA MUSICA - Marius Schneider, Ed. Rusconi - "Ogni timbro della voce penetra nel mondo dell'invisibile e muove forze di cui il profano non suppone l'esistenza e il molteplice irraggiamento"


I libri citati sono stati consigliati da insegnanti , in base ad un "cammino" canoro/musicale quindi, gradevolmente accessibili a tutti.

Bye :)

LUISA


#11 Dolly

Dolly

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 229 messaggi

Inviato 09 gennaio 2006 - 09:32:01

Ciao, anch'io sono un ex lettrice (onnivora). Libri che posso consigliare sono: CECITA' di Saramago una storia surreale che fa pensare e , per svagarsi e dimenticare per un po' la nosta condizione, tutte le indagini del commissario Montalbano di Camilleri (quelle edite da Sellerio). Cari saluti.

#12 LINCIOTTA

LINCIOTTA

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 104 messaggi

Inviato 09 gennaio 2006 - 11:26:36

Anche io sono una accanita lettrice (quando la mia testa me lo consente) ;) :) e leggo meno libri di quelli che compro.
Non riesco più invece a leggere libri impegnativi.
Ed ora il mio consiglio. Io adoro l'autore Amin Maalouf e di lui in particolare questi libri:



Il secolo dopo Beatrice (delicatissimo)
Il periplo di Baldassarre
Samarcanda



Saluti a tutti e buona lettura :P :P


Caterina

Oh Grande Spirito,
dammi la Serenità di accettare le cose che non posso cambiare,
il Coraggio di cambiare quelle che posso
e la Saggezza per distinguere fra le due

Preghiera Cherokee

#13 Luisa

Luisa

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 199 messaggi

Inviato 10 gennaio 2006 - 19:07:47



Aggiungo in libreria, reparto "musica", il libro che ho citato anche nel post aperto da Vittoria, relativo alle "onde cerebrali....":

PERCHE MOZART ? , di E. Tomatis - Ed. Ibis

Commento di copertina:

PERCHE' MOZART ? PERCHE' E' UN 'MAGO', UN 'GUARITORE' , 'L'UNICO' MUSICISTA CHE TUTTI I POPOLI DEL MONDO ACCOLGONO SPONTANEAMENTE.
PERCHE MOZART TRASPORTA IN UN MONDO 'ALTRO' , IN UNA DIMENSIONE MUSICALE CHE CI PONE IN COMUNICAZIONE CON L'UNIVERSO..."

:)

;)


#14 VITTORIA

VITTORIA

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.335 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma

Inviato 01 febbraio 2006 - 12:32:12

Ho sentito alla radio un'intervista all'autrice di un libro che mi è sembrato interessante e ve lo segnalo:

"Mal di Tempo" Immagine inserita

110 Risposte per conoscere e curare le metereopatie
di Sabrina Barbieri - edizioni Mursia

Pagine 128 - Euro 14,00

"Trenta italiani su cento sono meteorosensibili. Quando c’è una perturbazione in arrivo avvertono dolori ai muscoli e alle ossa. Se tira il vento diventano ansiosi. Poco prima che scoppi un temporale vengono assaliti da un’inspiegabile inquietudine. Per non parlare della depressione che li coglie nelle giornate grigie. Molti di loro stanno così male da poter essere definiti meteoropatici (dal grego meteoros, cioè nell’aria, e pathos, malattia). Di questo universo in espansione ci parla una giornalista, meteoropatica doc, nel primo libro sull’argomento che unisce il rigore scientifico con la semplicità di linguaggio e fa il punto sullo stato della ricerca. Centodieci domande con le risposte dei maggiori esperti italiani di meteorosensibilità. Un modo per conoscere meglio il nostro corpo e scoprire le strategie che ci aiutano a sconfiggere il “mal di tempo"
VITTORIA
Amministrazione CFSitalia

-------------------------------------------------------
"Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite e alle diagnosi mediche. Ricordate che l'autodiagnosi e l'autoterapia possono essere pericolose"
==============================


"Il senso della vita
è dare senso alla vita”

(R.Steiner)

#15 Visitatore_XXXXXXXXXXXX_*

Visitatore_XXXXXXXXXXXX_*
  • Visitatori

Inviato 23 febbraio 2006 - 00:41:51

Per chi ama ridere e non solo ecco qui un elenco di libri scritti da Pino CARUSO, del quale amo ricordare una frase:

Nonostante la televisione, la scrittura rimane la più sorprendente invenzione dell'uomo: se va via la luce, il libro non si spegne.


"L'uomo comune" - ed. Marsilio (Palma d’oro al Festival dell’umorismo di Bordighera)


"Il venditore di racconti"
- ed. Marsilio

"I delitti di via della Loggia" - ed. Marsilio


"La Sicilia vista da me"



"Un comico urgente a via Cavour"Immagine inserita

#16 memole74

memole74

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 449 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Francesco,la musica italiana ,i film, la lettura, internet, la cucina,il mio micio Hiro e il mio nipotino Fabio.

Inviato 28 febbraio 2006 - 16:11:15

Anch'io mi sto appassionando alla lettura, vado a periodi però!! Dipende dalla mia mente.. :tn_046[1]:
mi piacciono i trhiller..di Jeffery deaver, ultimo letto "la tredicesima carta". Molto avvincente , prende subito sin dalle prime pagine! Li ho letti quasi tutti i libri di questo scrittore, anche perchè i protagonisti sono gli stessi. c'e il criminologo lincol rhyme e la sua assistente amelia sasch. Se i nomi vi dicono qualcosa è perchè del "collezzionista di ossa" c'hanno fatto il film. :)

Altro scrittore Clive cussler ,genere avventura! Quello che forse mi è piaciuto un po di piu è atlantide!
anche qui si susseguono le vicende avventuriose di dirk pitt e al giordino!!
dal libro sahara anno tratto il film che ho visto e mi è piaciuto abbastanza. :52:

se fosse per me li divorerei ma ,dipende sempre dai periodi di grazia della cfs! :)


#17 Little Girl

Little Girl

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 13 messaggi

Inviato 07 marzo 2006 - 14:54:39

Ciao a tutti...ho seguito il vostro consiglio e sono venuta a visitare questa interessante sezione del forum....
come voi io sono anzi ero un'autentica divoratrice di libri...leggevo veramente tanto a volte i miei amici mi prendevano in giro perchè non uscivo quasi mai senza un buon libro nella borsa...adesso purtroppo la lettura è diventata un vero lusso a volte quando sto discretamente mi concedo qualche fumetto di Dylan-dog ma come potrete immaginare non è proprio la stessa cosa...
comuinque a parte i romanzi romantici mi piace quasi tutto anche quei libri definiti da tanti come "mattoni". Mi ricordo ancora il primo libro che ho letto alle elementare...IL GGG (grande gigante gentile) se avete figli piccoli ve lo consiglio vivamente....
visto che tutti noi stiamo passando un periodo per così dire "difficile" consiglio a tutti di leggere un qualsiasi romanzo di STEFANO BENNI, il suo surrealismo vi catturerà ne sono certa!!!!!


#18 Andrea

Andrea

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 77 messaggi

Inviato 07 marzo 2006 - 18:36:12

beh....allora io non faccio testo: ho appena dato 2 esami ...1 da 1400 pagine e 1 da 250....
e sinceramente..dopo aver studiato questi...di leggere manco mi passa per la testa...

#19 Little Girl

Little Girl

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 13 messaggi

Inviato 07 marzo 2006 - 22:35:44

[FONT=Arial][SIZE=7] Beato te Andrea che riesci a sostenere gli esami all'università.....io non riesco proprio a studiare spero di poter riprendere presto
Sono contenta per te e spero che ti siano andati bene bene......
IN BOCCA AL LUPO PER I PROSSIMI

#20 Andrea

Andrea

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 77 messaggi

Inviato 08 marzo 2006 - 01:45:54

si si....un 23 e un 27.....grz

cmq ..ti assicuro che i primi tempi pure per me...è stato difficilissimo.........
è solo questione di sforzarsi e stare li a costo di capire 1 pagina al giorno.....
cioè
il cervello lo devi abituare a 1 situazione nuova , ad apprendere in 1 situazione diversa...
fidati.....rimettiti da domani.....e pian piano...non voler strafare...ma fai qualcosa...
perche senno finisce che la cfs diventa il tuo alibi....e non va bene!
non rinunciare ai tuoi sogni per tutto cio.......scusami se mi permetto di dirlo cosi : MA E' 1 GRANDE ERRORE....

RIMETTITI A STUDIARE..PIAN PIANO....SE POI VORRAI...NE PARLEREMO ASSIEME, ECERCHERO MEGLIO DI FARTI CAPIRE, COME TROVARE QUESTO NUOVO MODO DI STUDIARE...
BEH SENTI....HO PRESO DEI VOTI ALTISSIMI A DEGLI ESAMI CHE IN 1 FACOLTA DI 4000 PERSONE LI FANNO SOLO IN 15-20 PERSONE....

QUINDI........RIMETTITI A STUDIARE ..E NON DIRE.."AH MA C'HO LA CFS"...CAXXO...CHI SE NE FREGA....METTITI A STUDIARE..PUNTO E BASTA.....
CAPITO??????

MI RACCOMANDO

#21 flaminga

flaminga

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 22 messaggi

Inviato 15 marzo 2006 - 16:24:12

Ciao tutti ma com'è che non sono finita prima in questa parte del forum?? è che mi perdo un pò..anche a me con la cfs la voglia di leggere è passata un pò..ma voglio riprovare..Uffa sono gelosa perchè qualcun'altro ha suggerito prima di me UN ALTRO GIRO DI GIOSTRA di terzani...leggetelo!!!! In genere mi piacciono i suoi libri e il suo modo di pensare..bello anche BUONOTTE SIGNOR LENIN sulla storia dei suoi viaggi in URSS negli anni della caduta Siccome vado pazza per il libri di viaggio e di reportage .. spero che non mi prendiate male se suggerisco un altra giornalista toscana..Oriana Fallaci ..ma assolutamente NON quella di oggi, SOLO quella di un tempo. Prima di incattivirsi è stata una grande giornalista e romanziera.. UN UOMO (tra i tanti bellissimi che ha scritto) raccontra la sua storia d'amore con un "partigiano" o "terrorista" greco.. una storia di grande passione! ma ne ha scritti anche sugli astronauti (Se il sole muore) e sul Vietnam. Assicuro..leggibilissimi!

Infine.. sempre tra i giornalisti.. adoro Kapuschinski che ad esempio ha scritto un librettino leggibilissimo sui suoi viaggi in Iran (Shah-in-Shah) che aiuta a capire meglio l'Iran di oggi (e pure il telegiornale!)

...arg... andrei avanti per delle ore!!!!
ciaoo


Flavia


#22 VITTORIA

VITTORIA

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.335 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma

Inviato 15 marzo 2006 - 21:46:23

Ciao Flaminga, allora benvenuta anche in questo angolino che mi sembra proprio ti si confà Immagine inserita

Grazie per i consigli che non bastano mai anche in questo caso; siamo tanti ed ognuno ha i propri gusti, quindi più segnalazioni di bel libri abbiamo e meglio è: torna quando puoi :)

VITTORIA
Amministrazione CFSitalia

-------------------------------------------------------
"Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite e alle diagnosi mediche. Ricordate che l'autodiagnosi e l'autoterapia possono essere pericolose"
==============================


"Il senso della vita
è dare senso alla vita”

(R.Steiner)

#23 VITTORIA

VITTORIA

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.335 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma

Inviato 02 aprile 2006 - 23:17:00

Sul periodico che mi arriva in omaggio a casa “Il libraio”, tra i tanti libri consigliati ho trovato questo che mi sembra invitante, forse perché si addice a questo periodo di inizio primavera:

“PERCHE’ GLI UCCELLI CANTANO” di David Rothenberg
Editore: PONTE ALLE GRAZIE
Pubblicazione: 01-2006
Numero di pagine: 285
Prezzo: € 15,00


“Un viaggio poetico seducente e originale alla scoperta del mistero del canto degli uccelli”.

Immagine inserita
“L’uomo che suona insieme agli uccelli.
Tra musica, filosofia e etologia, un viaggio poetico, curioso e originale alla scoperta del legame profondo tra l’essere umano e la natura”.


“Armonioso, ardito, suadente, suggestivo: il canto degli uccelli dà spettacolo.Uno spettacolo, si, ma anche un mistero: perché gli uccelli cantano? Per rispondere a questa domanda il filosofo jazzista David Rothenberg nel 2000 si è recato al National Aviari - il più grande zoo ornitologico degli Usa – e ha iniziato a suonare il clarinetto, ne è nato un vero e proprio dialogo in musica con gli animali. A partire da quell’esperienza Rotherberg ha raccolto testimonianze di naturalisti, musicisti e scienziati. Infine si è spinto in Australia, per incontrare un uccello lira di nome George….
La disposizione all’ascolto e allo studio conducono l’autore a scoperte sorprendenti in un viaggio di ricerca curioso e originale arricchito dai contributi di poeti, filosofi e musicisti, perché Lucrezio, Kant, Mozart e Jim Hendricks hanno da dire qualcosa d’interessante sul canto degli uccelli. Ma naturalmente i protagonisti sono loro; merli, usignoli, fringuelli e una quantità di cugini esotici che sembrano cantare per esprimere la propria individualità e gioia”.

VITTORIA
Amministrazione CFSitalia

-------------------------------------------------------
"Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite e alle diagnosi mediche. Ricordate che l'autodiagnosi e l'autoterapia possono essere pericolose"
==============================


"Il senso della vita
è dare senso alla vita”

(R.Steiner)

#24 Marco

Marco

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.039 messaggi
  • Location:Parma
  • Interests:Fede in Dio, natura, montagna, bicicletta (una volta piu' che altro)

Inviato 08 aprile 2006 - 00:53:21

Cari amici,

per chi ha Fede in Dio ed e' Cristiano..., ma non soltanto..., io consiglio vivamente a tutti di leggere i QUADERNI di Maria Valtorta.
Sono 3 libri scritti dal 1943 al 1950 in cui questa mistica, forse la piu' grande del 20° secolo, ha raccolto parole e rivelazioni ricevute direttamente da Gesu', dalla Madonna, dagli Angeli e dai Santi oltre a contenere anche note sue personali.
Personalmente sto leggendo il primo volume, quello del 1943, e lo trovo veramente straordinario.
Per chi vuole approfondire la propria conoscenza delle Fede Cristiana, come compendio delle Sacre Scritture, credo che non ci possa essere di meglio (ed io di libri sacri ne ho letti molti).

Un bacio a tutti


#25 memole74

memole74

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 449 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Francesco,la musica italiana ,i film, la lettura, internet, la cucina,il mio micio Hiro e il mio nipotino Fabio.

Inviato 29 aprile 2006 - 22:26:11

per chi ha voglia di leggere , ho trovato questo bellissilo pensiero....


LA VITA E' COME UN TRENO.... :14:



La vita è come un viaggio in treno: spesso si sale e si scende, ci sono incidenti, a qualche fermata ci sono delle sorprese piacevoli, e a qualcun’altra profonda tristezza.
Quando nasciamo e saliamo sul treno, incontriamo persone, in cui crediamo, che ci accompagneranno durante tutto il nostro viaggio: i nostri genitori.
Purtroppo, loro spesso scenderanno per primi in una stazione e noi dobbiamo continuare il viaggio senza il loro amore e senza compagnia.
Comunque salgono altre persone sul treno, che per noi saranno molto importanti. Sono i nostri fratelli e sorelle, i nostri amici e tutte le persone meravigliose che amiamo.
Qualcuna di queste persone che sale, considera il viaggio come una piccola passeggiata. Altri trovano solo tristezza nel loro viaggio.
E poi ci sono altri ancora sul treno sempre presenti e sempre pronti ad aiutare coloro che ne hanno bisogno.
Qualcuno lascia, quando scende, una nostalgia perenne...
Qualcun altro sale e ridiscende subito, e riusciamo a mala pena a notarlo...
Ci sorprende che qualcuno dei passeggeri, a cui vogliamo più bene, si vada a sedere in un altro vagone e che in questo frangente ci faccia fare il viaggio da soli.
Naturalmente non ci lasciamo frenare da nessuno, e ci prendiamo la briga di cercarli e di spingerci alla loro ricerca nel loro vagone.
Purtroppo qualche volta non possiamo accomodarci al loro fianco, perché il posto vicino a loro è già occupato.
Non fà niente, così è il viaggio: pieno di sfide, sogni, fantasie, speranze e addii… ....ma senza ritorno.
Cerchiamo di fare il viaggio nel miglior modo possibile.
Cerchiamo di andare d’accordo con i nostri vicini di viaggio e cerchiamo il meglio in ognuno di loro...
Ricordiamoci che in ogni fase del tragitto qualcuno dei nostri compagni di viaggio potrebbe vacillare e probabilmente avrà bisogno di tutta la nostra comprensione.
Anche noi potremmo vacillare e saremo felici di incontrare qualcuno che ci sostenga.
Il grande mistero del viaggio è che non sappiamo quando scenderemo definitivamente, né tantomeno quando i nostri compagni di viaggio lo faranno: non possiamo saperlo neppure di colui che sta seduto proprio vicino a noi.
Io penso che mi dispiacerà tanto quando dovrò scendere per sempre dal treno... La separazione da tutti gli amici che ho incontrato durante il viaggio, sarà dolorosa; lasciare i miei cari da soli, sarà molto triste.
Ma ho la speranza che prima o poi arrivi la stazione centrale e ho l’impressione di vederli arrivare tutti con un bagaglio, che quando erano saliti sul treno ancora non avevano.
Ciò che mi renderà felice, è il pensiero, di aver contribuito ad aumentare e ad arricchire il loro bagaglio, impreziosendolo.
Mettiamocela tutta per lasciare, quando scenderemo, un posto vuoto, che contenga la nostalgia ed il ricordo di uno che parlava sempre con i suoi vicini, e che lascia il profumo di una presenza che sa di divino, in coloro che proseguono il viaggio.
Comunque vada il viaggio, Qualcuno non ci abbandonerà mai: Dio, che ci segue e ci accompagna fedele come il binario sul quale poggiamo la nostra vita.
A coloro, che fanno parte del mio treno, auguro BUON VIAGGIO!





_________________

#26 VITTORIA

VITTORIA

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.335 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma

Inviato 30 aprile 2006 - 13:58:26

Grazie Mari per la pagina che ci hai postato, davvero una bella metafora di vita, in stile semplice e scorrevole da leggere anche per "noi". :14:
VITTORIA
Amministrazione CFSitalia

-------------------------------------------------------
"Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite e alle diagnosi mediche. Ricordate che l'autodiagnosi e l'autoterapia possono essere pericolose"
==============================


"Il senso della vita
è dare senso alla vita”

(R.Steiner)

#27 vogliodormirebene

vogliodormirebene

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 97 messaggi

Inviato 01 maggio 2006 - 21:16:44

Ciao a tutti, sono Laura di Perugia...vogliodormirebene..!..(ancora non ci sono riuscita!). Anch'io ho grossi problemi a leggere: comincio, leggo 3 righe e devo ricominciare..e così via! A volte insisto, ma, spesso, lascio perdere. Mi manca molto la lettura, è stata sempre mia splendida compagna, fin da bambina. Ma tornerà a farmi compagnia, me lo auguro.Il mio bisogno più grande è riappropriarmi della mia mente cacciando questa fastidiosa nebbia! C'è un libro che , da anni, tengo sul comodino ed apro ogni tanto a caso, dopo averlo letto per intero svariate volte. E' VIVERE, AMARE, CAPIRSI di Leo Buscaglia. Questo autore italo-americano me lo sentivo amico. Nonostante la grande lontananza, me lo sentivo vicino. Spesso mi domandavo il perchè della sua lunga pausa, era qualche anno che non uscivano suoi libri. Così sono entrata in internet e leggendo un articolo che parlava di Buscaglia al passato , non capivo..non volevo capire..che era morto. Mi sono messa a piangere come se mi fosse venuto a mancare una persona cara. Ciao a tutti. Buonanotte. Laura

#28 VITTORIA

VITTORIA

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.335 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma

Inviato 02 maggio 2006 - 14:40:00

Ciao Laura benvenuta tra ... Immagine inserita i libri
Per anni ho avuto anch'io molta difficoltà a leggere qualsiasi cosa, un articolo, un libro, una pagina web... ultimamente va meglio ma non saprei dirti perchè, strana questa sindrome! :14:

Dev'essere molto bello il libro di Leo Buscaglia "il professore dell'amore", sono andata a leggere la sintesi "....L'arte di amare spiegata in tutti i suoi aspetti fisici e psichici...." "...Non è definibile a parole, è piuttosto un modo di vivere, di essere e di sentirsi vivi...." grazie per avercene parlato.

.....Allora questa raccolta di citazioni ti dovrebbe piacere...invito anche gli altri amici del forum a cliccare qui:
http://www.aurorablu...are_capirsi.htm

oppure qui, ve ne sono moltissime http://www.pensierip...-buscaglia/pag1

VITTORIA
Amministrazione CFSitalia

-------------------------------------------------------
"Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite e alle diagnosi mediche. Ricordate che l'autodiagnosi e l'autoterapia possono essere pericolose"
==============================


"Il senso della vita
è dare senso alla vita”

(R.Steiner)

#29 cara.mella

cara.mella

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 150 messaggi
  • Location:Verona
  • Interests:Lettura! Un tempo trekking, bicicletta, nuotare ed equitazione. Adoro chiacchierare e studiare (quando riesco).

Inviato 18 maggio 2006 - 17:34:11

Ciao a tutti! E' da soli 2 giorni che giro tra queste stanze! Questa è fantastica sia perchè adoro leggere e sia perchè ora faccio una fatica tremenda e scoprire che non è solo per me questa difficoltà è stupendo. Uno di questi giorni vi scrivo la mia biblioteca ideale e già da oggi cerco qualcuno dei libri da voi citati! Evviva il forum!!!
Ciao Cara
"Approfittare di tutte le cose più piccole e farle per AMORE"
S. Teresa del Bambin Gesù

#30 cara.mella

cara.mella

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 150 messaggi
  • Location:Verona
  • Interests:Lettura! Un tempo trekking, bicicletta, nuotare ed equitazione. Adoro chiacchierare e studiare (quando riesco).

Inviato 07 giugno 2006 - 11:58:19

Come promesso ecco alcune della mie letture preferite!

GENERE FANTASY

- Imperdibile, "Il Signore degli Anelli", scordate la versione cinematografica che ha una bellissima fotografia ma ha tradito i contenuti del libro. Infatti questa è una storia che rappresenta l'eterna lotta tra bene e male, con particolari riferimenti all'amicizia, all'unità e non troppo velati riferimenti al cristianesimo. BELLISSIMO!!!
- Tenerissimo, "Momo". E' scritto da Micheal Ende, è una storia a lieto fine sull'importanza del tempo e anche qui del potere dell'amicizia

GENERE THRILLER

- Bellisimi i libri di Deaver. Sia la serie di Rhyme e Sachs (tipo "Collezionista di ossa") sia le altre opere. MOZZAFIATO
- Strani e un po' tragici sono quelli scritti da Chuck Palahniuk. In particolare sulla malattia è bellissimo Invisible Monster
- Se poi amate il tocco paranormale, mi hanno AGGHIACCIATA i libri scritti da Koonz, dopo averli letti ho paura di notte a mettere i piedi a terra... magari sotto il letto c'è una mano che mi cattura il piede!!!

GENERE ROSA

- Uno dei più belli che ho letto ultimamente è "Viaggio in Inghilterra" della Fleischer. E' una storia vera e verso la fine mio marito mi ha trovato in lacrime! Che BELLO!
- Di genere ROSA/COMICO sono stupendi: "Il teorema della mucca nuova" e "L'amore è un marziano". RISATE garantite
- Strani e accattivanti, con fosche tinte noir, sono i bellissimi libri di MILENA MOSER, di difficile reperibilità poiché sono editi dalle edizioni E/O
- TENERISSIMO è l'antieroe di "Avviso ai naviganti"

ROMANZO STORICO

- Puoi imparare le tragiche vicende di un secolo di storia cinese leggendo "Cigni selvatici", di Jung Chang. STUPENDO
- Volete sapere qualcosa sulla storia della colonizzazione africana, è necessario leggere "Qualcosa che vale" di Ruark, ISTRUTTIVO con divertimento.
- Bellissimi sono poi i libri di Jean Christophe Rufin.

CLASSICI

La lista qui potrebbe essere infinita ma, almeno per come mi sento io, vanno presi "CON MODERAZIONE" perchè il "lieto fine" è un'invenzione contemporanea (anglosassone?!?!?!?!?!) e quindi sono tendenzialmente tragici!
Tra i miei autori preferiti ci sono: Guy de Maupassant, Balzac, le sorelle Broente, Austen, e indietro fino agli autori latini... sono troppi! Chiedetemi e vi consiglierò!

A poichè leggo almeno due libri (ROMANZI!!!) la settimana SPERO nei vostri di consigli!!! :rolleyes:

Ciao a tutti Cara
:)
"Approfittare di tutte le cose più piccole e farle per AMORE"
S. Teresa del Bambin Gesù




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia.it e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

 

Le informazioni fornite in questo Forum non intendono sostituirsi né implicitamente né esplicitamente al parere professionale di un medico né a diagnosi, trattamento o prevenzione di qualsivoglia malattia e/o disturbo. CFSItalia.it non ha alcun controllo sul contenuto di siti terzi ai quali sia collegato tramite link e non potrà essere ritenuto responsabile per qualsivoglia danno causato da quei contenuti. Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum.