Vai al contenuto

Foto

Cosa mangiate?


  • Per cortesia connettiti per rispondere
49 risposte a questa discussione

#1 lella77

lella77

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 969 messaggi
  • Location:Lecco

Inviato 06 febbraio 2007 - 14:19:53

Ciao amici,
mi piacerebbe sapere qual'è la vostra dieta giornaliera...io sono molto attenta alla mia alimentazione perchè credo sia la miglior medicina e voi?
Immagine inserita
Lella

#2 Dolly

Dolly

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 229 messaggi

Inviato 06 febbraio 2007 - 16:27:02

Ciao amici,
mi piacerebbe sapere qual'è la vostra dieta giornaliera...io sono molto attenta alla mia alimentazione perchè credo sia la miglior medicina e voi?
Immagine inserita

Visualizza Messaggio


Io mi sto rendendo conto che la mia alimentazione si è alquanto impoverita, a forza di evitare alimenti che si pensa siano allergenici!
Sto seguendo la dieta più "integralista" del doc Di Fede, ma fra cose che non mi piacciono e cose che non posso mangiare, mangio sempre le stesse cose!
In pratica....
in inverno a pranzo: pasta di kamut o riso semintegrale con zucca o broccoli o piselli o patate (condita a crudo con olio d'oliva spremitura a freddo) insieme ad una insalata magari con carote e finocchi oppure dei legumi
a cena: bresaola o formaggio di capra o legumi o coniglio o pesce al vapore o carne d'agnello con solito contorno. Frutta: banana, ananas, pera.
Colazione: the verde senza limone con biscotti di farro, di kamut o di riso oppure caffè d'orzo. Spuntini: gallette di mais, di riso ecc.
Sto pensando di reintrodurre qualche alimento, anche se Di Fede mi dice di continuare così.....in realtà nella dieta prescrittami ci sono altre cose, ma non mi piacciono e non riesco a mangiarle. Avrei voglia di sapori decisi....aglio, cipolla, peperoncino e che dire del pomodoro? Ciao! (spero che per voi mangiare sia più gratificante).


#3 deborah72

deborah72

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 498 messaggi
  • Interests:VIAGGI, SAAALUTE E BELLEZZA.<br />CUCINA.<br />CANI ED ANIMALI

Inviato 06 febbraio 2007 - 17:02:47

Mattino:
Carbiodrati e proteine (Pane integrale tostato con bresaola o pr.cotto)
(pane integrale tostato con miele, latte di soya e caffè)
Mezzogiorno: Il primo solo 3 volte a settimana (riso, pasta integrale o farro)senza carne o pesce
Gli altri mezzogg e Sera: Pesce o carne, verdure in tutti i modi

A metà mattinata un frutto

Niente latte e latticini, solo raramente quelli di capra.

Niente pasticci e fritture
Se ci impegnasimo di più a fare il bene, piuttosto che a stare bene, forse riusciremmo anche a stare meglio

#4 Cocci

Cocci

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.285 messaggi

Inviato 06 febbraio 2007 - 19:53:22

Io mi sto rendendo conto che la mia alimentazione si è alquanto impoverita, a forza di evitare alimenti che si pensa siano allergenici!
Sto seguendo la dieta più "integralista" del doc Di Fede, ma fra cose che non mi piacciono e cose che non posso mangiare, mangio sempre le stesse cose!
In pratica....
in inverno a pranzo: pasta di kamut o riso semintegrale con zucca o broccoli o piselli o patate (condita a crudo con olio d'oliva spremitura a freddo)  insieme ad una insalata magari con carote e finocchi oppure dei legumi
a cena: bresaola o formaggio di capra o legumi o coniglio o pesce al vapore o carne d'agnello con solito contorno. Frutta: banana, ananas, pera.
Colazione: the verde senza limone con biscotti di farro, di kamut o di riso oppure caffè d'orzo. Spuntini: gallette di mais, di riso ecc.
Sto pensando di reintrodurre qualche alimento, anche se Di Fede mi dice di continuare così.....in realtà nella dieta prescrittami ci sono altre cose, ma non mi piacciono e non riesco a mangiarle. Avrei voglia di sapori decisi....aglio, cipolla, peperoncino e che dire del pomodoro?  Ciao! (spero che per voi mangiare sia più gratificante). 

Visualizza Messaggio


anche a me il dott Di fede mi ha dato la sceldon o la kousmine,ho fatto un pò fatica ad imparare ma ora mi sono abituata a gusti diversi ,ma io insaporisco con pomodori (tanti ,il gastrienterologo mi ha detto di mangiarne molti perche sono lricchi di anrtiossidanti)uso cipolla aglio erbe ,rosmarino,salvia ecc(che galland dice di usare perchè fanno bene per l'equilibrio della flora)
non è così insapore poi vi scriverò meglio perche ora non posso
ciaoNEVE
"una carta del mondo che non contiene il Paese dell'Utopia non è degna nemmeno di uno sguardo ,perchè non contempla il solo Paese al quale l'umanità approda di continuo.E quando vi getta l'ancora ,la vedetta scorge un Paese migliore e l'Umanità di nuovo fa vela"
Oscar Wilde

#5 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 07 febbraio 2007 - 00:10:14

Mattino=bicchiere di latte di riso con dentro caffè+mix di cereali croccanti con frutta della Kelloggs+frumento integrale fitness della nestlè+All-Bran della kelloggs bastoncini di crusca di frumento.


Pranzo=piccolissimo primo piatto,spesso con pasta integrale di vario tipo:mais,kamut,frumento,pasta e legumi vari,
minestra,minestroni,o pasta in brodo vegetale.
Secondo piatto a rotazione: carne tritata cotta al vapore,pesce in bianco,
pollo,con contorni di verdure ed insalata,frutta di vario tipo



Cena=Noci,mandorle,pistacchi,semi di zucca,datteri,fichi secchi,nocciole e qualche barretta di cioccolato fondente amaro+latte di riso con dentro le stesse cose della colazione

Nella giornata liquirizia a volontà,caffè e sigarette

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#6 deborah72

deborah72

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 498 messaggi
  • Interests:VIAGGI, SAAALUTE E BELLEZZA.<br />CUCINA.<br />CANI ED ANIMALI

Inviato 07 febbraio 2007 - 08:08:28

Haia Romy non ti facevo fumatore
Se ci impegnasimo di più a fare il bene, piuttosto che a stare bene, forse riusciremmo anche a stare meglio

#7 danis

danis

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.026 messaggi

Inviato 07 febbraio 2007 - 08:43:52

Cerco ancora una alimentazione giusta.
Ho provato il latte di riso e quello di soya e non riesco proprio a mandarli giù. Ho rinunciato al latte vaccino e proverò quello di capra ma non so se va bene.

Colazione: caffè
yogurt magro bio, fiocchi di cereali bio, oppure pane tostato con miele integrale, frutta.

pranzo: insalata di verdura varia,
cereali (farro, orzo, miglio etc.) con legumi
(minestrone, passato di verdura, qualche volta pasta integrale o di farro o altro cereale)
verdura cotta (carciofi, cavoli, bietole, etc)

cena: insalata, una volta a settimana carne, almeno due volte pesce in bianco o al forno. Pane a lievitazione naturale.

spuntino: frutta fresca o frutta secca(noci, nocciole, mandorle) e magari una tisana o un the verde.

Anch'io insaporisco con tutte le erbe aromatiche e olio extra di oliva.

Non so a voi, ma a me gli alimenti bio, insieme a tutto il resto (integratori, ferro, rimedi etc.) mi stanno dissanguando.

Eh, si, sigarette, durante tutto il giorno. :) quindi capisco benissimo Romy, anche se non mi assolvo...Ma ho diminuito molto.

La dieta kousmine mi sembra una specie di lavoro, organizzarsi dev'essere molto difficile. Ora poi comincerò a stare e quindi mangiare spesso fuori per lavoro (e meno male che ricomincia!) e non so proprio come farò ad organizzarmi.

Per Romy: i Kellogs mi danno l'idea di essere pieni di ogm, mentre la nestlè la boicotto da anni, vedi politica sul latte in polvere etc. Ti invidio per il cioccolato, fondente tra l'altro, mmhhh che delizia, ma io ho il reflusso gastroesofageo e il cioccolato mi fa stare malissimo... :D :105: :105:
"La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre" A. Einstein

Immagine inserita


"tu cerchi la risposta, ma non devi cercare fuori la risposta, la risposta è dentro di te, e però è sbagliata!" Quelo

#8 Dolly

Dolly

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 229 messaggi

Inviato 07 febbraio 2007 - 09:22:02

anche a me il dott Di fede mi ha dato la sceldon o la kousmine,ho fatto un pò fatica ad imparare ma ora mi sono abituata a gusti diversi ,ma io insaporisco con pomodori (tanti ,il gastrienterologo mi ha detto di mangiarne molti perche sono lricchi di anrtiossidanti)uso cipolla aglio erbe ,rosmarino,salvia ecc(che galland dice di usare perchè fanno bene per l'equilibrio della flora)
non è così insapore poi vi scriverò meglio perche ora non posso
ciaoNEVE

Visualizza Messaggio


Neve, mangi i pomodori? Che invidia! A me risulta che le solanacee (pomodori, melanzane, peperoni) non si dovrebbero mangiare, anche il dott. Ghini di Modena reumatologo me li aveva sconsigliati, pare producano sostanze dannose che possono aumentare i dolori articolari e muscolari. Prendi questa notizia come viene, ho sentito parlare di tutto e del contrario di tutto! Chissà qual è la verità........Comunque viva gli spaghetti al pomodoro! :)

#9 deborah72

deborah72

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 498 messaggi
  • Interests:VIAGGI, SAAALUTE E BELLEZZA.<br />CUCINA.<br />CANI ED ANIMALI

Inviato 07 febbraio 2007 - 13:28:00

Ma il latte di riso nn vi dà problemi ........ di intestino?
Poi ha un retrogusto amaro.

Meno male che quello di soia mi piace!!
Se ci impegnasimo di più a fare il bene, piuttosto che a stare bene, forse riusciremmo anche a stare meglio

#10 Cocci

Cocci

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.285 messaggi

Inviato 07 febbraio 2007 - 16:07:14

Neve, mangi i pomodori? Che invidia! A me risulta che le solanacee (pomodori, melanzane, peperoni) non si dovrebbero mangiare, anche il dott. Ghini di Modena reumatologo me li aveva sconsigliati, pare producano sostanze dannose che possono aumentare i dolori articolari  e muscolari. Prendi questa notizia come viene, ho sentito parlare di tutto e del contrario di tutto! Chissà qual è la verità........Comunque viva gli spaghetti al pomodoro! :)

Visualizza Messaggio


ciao Dolly
io non so che problemi tu abbia,se ne sei allergica o che ne per quale motivo tu non debba mangiarne.
il dott Ghini è risaputo essere un bravissimo medico ed anche molto umano.
è interessante che si preoccupi della nutrizione (cosa che in genere viene poco considerata).
i pomodori sono solanacce ma la solanina è contenuta nei pomodori acerbi e verdi,non in quelli maturi,poi un luogo comune è che siano acidi per l'organismo invece è vero il contrario,in generale guarda quanto fanno molto bene e perchè mi hanno detto di mangiare tanti pomodori (anche se il troppo storpia ,ne mangio uno al giorno,più il sugo ogni tanto):
perciò se non cisono particolari motivi che io non conosco,
mando notizie approfondite sul pomodoro,che conoscere male non fa:

I POMODORI PER SAPERNE DI PIU'
I pomodori contengono discrete quantità di vitamine (caroteni, B, C, D, E) e sali minerali (potassio, fosforo, calcio). Tra gli oligoelementi più presenti vi sono il ferro, lo zinco e il selenio, che rendono il pomodoro un valido alleato nella lotta contro i radicali liberi.

Il potere antiossidante del pomodoro ruota attorno al licopene, una sostanza che sembra esercitare un effetto protettivo contro diversi tipi di cancro (polmoni, stomaco e prostata). Altri antiossidanti naturali presenti nel pomodoro sono la già ricordata vitamina A e vitamina C , i flavonoidi ed il licopene.

Buono anche il contenuto di fibre e acidi organici (citrico, malico, succinico, tartarico, gluteninico) che stimolano la secrezione salivare e gastrica, favorendo l'eliminazione di acido urico.

Nei pomodori sono presenti anche istamina, solanina e tomatina, un'antibiotico battericida che funge da preormone trasformandosi in progesterone e testosterone.

Questa sostanza aiuta, inoltre a neutralizzare il colesterolo presente negli altri alimenti.

L'istamina è invece responsabile dello scatenarsi di reazioni allergiche in alcuni soggetti. La solanina, contenuta soprattutto nei pomodori verdi, non ancora maturi, è una sostanza tossica e irritante che può provocare mal di testa e dolori gastrointestinali.

Le foglie di pomodoro tritate ed applicate sulla pelle vengono utilizzate come rimedio per le punture di insetti, proprio grazie alla presenza della già ricordata tomatina.

Rinfrescante, diuretico, antinfettivo, è un buon rimineralizzante, stimola l' evacuazione delle feci, è utile per allontanare dal corpo gli acidi urici, favorisce la digestione soprattutto degli amidi.

E' un cibo alcalino e aiuta pertanto a controllare l'acidità del sangue


:D http://www.my-person...DORI-MATURI.htm
"una carta del mondo che non contiene il Paese dell'Utopia non è degna nemmeno di uno sguardo ,perchè non contempla il solo Paese al quale l'umanità approda di continuo.E quando vi getta l'ancora ,la vedetta scorge un Paese migliore e l'Umanità di nuovo fa vela"
Oscar Wilde

#11 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 08 febbraio 2007 - 00:08:00

Sono intollerante ai pomodori,li ho eliminati dalla mia dieta.Romy

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#12 vivolenta

vivolenta

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.650 messaggi

Inviato 08 febbraio 2007 - 01:00:23

ROMY sei un vizioso e hai una dieta disastrosa. Mi spiego:
Mattino=bicchiere di latte di riso con dentro caffè+mix di cereali croccanti con frutta della Kelloggs+frumento integrale fitness della nestlè+All-Bran della kelloggs bastoncini di crusca di frumento

Pranzo=piccolissimo primo piatto,spesso con pasta integrale di vario tipo:mais,kamut,frumento,pasta e legumi vari,
minestra,minestroni,o pasta in brodo vegetale.
Secondo piatto a rotazione: carne tritata cotta al vapore,pesce in bianco,
pollo,con contorni di verdure ed insalata,frutta di vario tipo
QUI sta l’errore piu evidente. Il secondo a mio parere e per quanto ne so,mai abbastanza ma con il passato familiare di ulcerosi e personale di gastrite, sarebbe meglio evitare di intasare lo stomaco con carboidrati seguiti da proteine animali. Prova a mangiare proteine a pranzo e carboidrati la sera ( o il conrario) , in quanto le proteine della carne hanno esigenze opposte rispetto agli amidi della pasta, le proteine richiedono ambiente acido mentre i carboidrati ambiente alcalino.Insomma eviti un ingorgo.

Cena=Noci,mandorle,pistacchi,semi di zucca,datteri,fichi secchi,nocciole e qualche barretta di cioccolato fondente amaro+latte di riso con dentro le stesse cose della colazione.
La Cena visto che non sei un tipo che va a dormire alle otto dovresti mangiare meglio.
La frutta secca e il cioccolato puoi mangiarli a colazione o a merenda, vedrai che non associando carboidrati e proteine ti verrà fame a metà pomeriggio perché velocizzerai la digestione.

Nella giornata liquirizia a volontà,caffè e sigarette

Dovresti provare per un po a mangiare diversamente e vedere se stai meglio ( l’avrai anche gia fatto ma rifallo) dammi retta che voglio sentire qualcuno che sta meglio.
Associare scorrettamente gli alimenti allunga la digestione e moltiplica la produzione di scorie tossiche. E a questo dovremmo stare attenti, e proprio da te non me l’aspettavo!!!

Con cereali in chicco pasta e farine:
Tutto
No: carni e pesce

Con carni e pesce:
SI; verdure, frutta acida

Con latte:
Meglio solo
No caffe

Con pane
NO frutta acida yogurt

Con uova
No carni

Con legumi
No uova carne frutta acida






Concludendo caro Romy senza renderi le cose difficili prova a seguire i miei semplicissimi consigli, digerirai meglio e accumulerai meno tossine.Ah, se puoi inizia sempre cene e pranzi con un insalata. un’altra cosa; tutta quella frutta secca tutte le sere? Non sarà troppo.. O Teoria Romy?



:D
Meglio cinghiale che pecora

#13 Marco

Marco

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.039 messaggi
  • Location:Parma
  • Interests:Fede in Dio, natura, montagna, bicicletta (una volta piu' che altro)

Inviato 08 febbraio 2007 - 03:20:26

Anch'io come altri di voi seguo la dieta Di Fede anche se, rispetto ai primi tempi (l'ho incominciata nel gennaio 2005) ora sono meno rigido e mi concedo qualche "strappo" pur senza esagerare e sopratutto evitando quei cibi che so per esperienza farmi male.

Piuttosto che dire cosa mangio, preferisco dire cosa evito:
innanzitutto i dolci, sopratutto quelli a base di cacao come cioccolata, nutella ecc.... che per me sono molto dannosi perchè fanno letteralmente..... precipitare il mio ph (rendendolo più acido) e nutrono la mia candida.
Niente zucchero, mentre mi concedo lo zucchero di canna (sia pure con moderazione), il malto di riso, il malto di mais e lo sciroppo d'acero (ottimo per dolcificare al posto dello zucchero ma.... molto caro). Se mi concedo qualche dolce al mattino è comunque sempre a base di farro o di kamut o di riso magari con un poco di marmellata dentro. Anche i biscotti che mangio sono sempre sulla base di questi 3 elementi (riso, kamut e farro) con l'aggiunta di quelli al mais e all'avena.
A tal proposito devo dire che sono un gran mangiatore di biscotti ed ho trovato nei biscotti "primomattino" al farro e al kamut dei biscotti molto buoni che in nessun modo mi fanno rimpiangere i vecchi classici biscotti (al glutine) di una volta.

Niente caffè, niente latte, latticini, formaggi e tutto ciò che contiene latte.
Sì al latte di riso, al the verde e ai succhi di frutta in generale anche se è bene prenderli più "puri" possibile (meglio ancora se fatti da noi direttamente con il frullatore).

No ai cibi fritti e alle carni troppo pesanti, no alle bibite gassate.

Secondo la dieta Di Fede bisognerebbe evitare o limitare il consumo di cibi contenente glutine; io questo lo faccio, ma ora un pò meno rigidamente di una volta; ogni tanto mi concedo anche un piatto di pasta "classica" (solo di tanto in tanto però).

Sulle verdure ora sono molto più vario: prima mangiavo solo le verdure che mi prescriveva il dott., ora mi concedo quasi ogni tipo di verdura con l'esclusione di peperoni e melanzane. Ho ripreso persino a mangiare qualche pomodoro sopratutto dopo aver visto nella tabella postata da Neve che il pomodoro non è un alimento che acidifica (come invece credevo..... ma il dott. Di Fede lo sa?).

Limito il consumo di frutta..... non perchè faccia male, ma perchè faccio molta fatica a digerirla.

Evito tassativamente il pesce di mare (per la presenza di mercurio) e gli alimenti che contengono soja, perchè la soja è tutta OGM e non mi fido a consumarla.



Una cosa assai giusta messa in risalto da Patrizia è la combinazione dei cibi da consumare.

Già tempo prima che iniziassi ad avere i primi problemi praticavo molto spesso la dieta dissociata: cioè non consumare nello stesso pasto carboidrati e proteine (il classico piatto di pasta con la classica bistecca) o il consumo di fonti diverse di proteine nello stesso pasto (tipo carne e uova).
Ora, viste le mie difficoltà di digestione, questo tipo di dieta è diventata praticamente obbligatoria per me; diversamente ci metterei qualche era geologica a digerire i pasti.

Ultima cosa, consiglio per tutti, sopratutto per quelli che hanno difficoltà a dormire la notte: fate pasti serali leggeri e se possibile evitate di consumare alla sera carboidrati. Molto meglio fare una colazione abbondante e una cena leggera che viceversa.

Un saluto e buona dieta (senza paranoie) a tutti.


:D

#14 cara.mella

cara.mella

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 150 messaggi
  • Location:Verona
  • Interests:Lettura! Un tempo trekking, bicicletta, nuotare ed equitazione. Adoro chiacchierare e studiare (quando riesco).

Inviato 09 febbraio 2007 - 12:16:11

Ecco la mia dieta!
Ne ho provate di tutti i tipi da quando sono malata. Sia per curare la malattia (per presunte intolleranze mi hanno fatto togliere di tutto...) sia perchè ho problemi di sovrappeso, anche perchè sono pure ipotiroidea.

Ora seguo questa dieta preparatami da una Dietologa di cui fornisco volentieri il nome a chi fosse interessato, la quale si è interessata soprattutto alle mie patologie e mi ha preparato quanto segue:

Mattina: the senza zucchero con pavesini, o cereali o una schiacciatina, oppure yogurt con cereali.

Pranzo : 4 volte la settimana 60 gr pasta o riso condito con un cucchiaio di olio e verdure a volontà, 3 volte minestrone con 20 gr pasta o riso. Verdure crude o cotte a scelta

Cena: 2 volte 250 gr pesce, 2 volte 200 di soia, 1 volta 100 gr formaggio (o pizza!!!), 1 volta 2 uova. In alternativa a questi secondi vanno bene anche 1 scatoletta di tonno da 80 gr, 120 gr di carne oppure 80 gr di affettato. Verdure crude o cotte a scelta

Spuntini : spremuta, succo di frutto o un frutto a mia scelta o qulche verdura cruda da sgranocchiare. Prima di dormire un bicchiere di latte.

Condimenti e cottura : niente zucchero, 1 cucchiaio di olio a pasto (su pasta, o insalata, o secondo) e un panino da 30 gr. Cuocere a mio piacere cercando di evitare il fritto.

AVVERTENZE SPECIALI : evitare la carne che stimola la produzione di acidi e che aggrava i dolori muscoloarticolare.
Niente patate o legumi (oppure saltare una pasta per le patate o un secondo per i legumi)
Inoltre evitare il più possibile, come dice Vivolenta, di combinare tipologie di cibi (tipo tortellini che hanno proteine e carboidrati, unica eccezione che mi ha concesso è la pizza perchè io la adoro... ma in quel giorno non devo mangiare pasta, pane e cereali)

Prima di fare questa dieta, mangiavo pochissimo, ingrassavo con un ritmo di un chilo al mese, ero arrivata ad 80 chili, ero letergica e frustrata a tavola perchè ogni volta che sgarravo dai cibi "proibiti" ingrassavo.
Ora mangio tanto, come vedete, mi sazio, sono più tonica e forse perchè ho già perso 8 chili, o perchè da 2 mesi e mezzo non mangio più carne, ho notato un piccolo miglioramento nei dolori muscolari. La stanchezza non è diminuita ma sono più vigile. Cioè comincio a straparlare verso le 18 invece che alle 16!!!

Ciao Cara

"Approfittare di tutte le cose più piccole e farle per AMORE"
S. Teresa del Bambin Gesù

#15 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 09 febbraio 2007 - 18:19:02

Sono consapevole che in fatto di dieta non le seguo molto.Mangio in base a quello che passa il convento di mia moglie.Diciamo che non sono mai stato grasso,anche se oggi un 4 o 5 kg in meno non guasterebbero. Sono alto 1,71 ho sempre pesato meno di 70 kg,ma oggi la mia bilancia si avvicina pericolosamente ai 75kg.
Poi c'è tutto il discorso delle energie che possono derivare da uina dieta indovinata,ed in ultima analisi ritengo che una buona dieta sia anche la strada per recuperare la buona salute,disintossicando l'organismo(lo so' che sul nostro sito è come scoprire l'acqua calda).
Di diete in giro ce ne sono a centinaia,di solito si avvicinano alle diete i soggetti obesi,che a sentir parlare sono sempre piu'frustrati dai risultati ottenuti nel tempo.Ripeto non sono un competente in materia,non me ne sono mai occupato,perchè non ho mai avuto problemi di grasso in piu'nella mia vita.Ma negli ultimi tempi ho guardato un po'nel mondo delle diete,ho scoperto che esistono molti ex obesi,che son dimagriti anche di 20-30kg senza sforzi,senza riprendere peso,e cosa importante hanno migliorato oltre il loro umore, anche la loro salute fisica,anche se le due cose spesso camminano a braccetto.Ma non penso sia il caso di alcune persone che sto'monitorando da un po'di tempo,si tratta di tutte persone che avevano grossi problemi di metabolismo,il diabete era di casa e che lamentavano ogni sorta di sintomi associati,compreso fatica e dolori sparsi per il corpo.Oggi a parlare con loro,mi dovete credere,si resta di stucco,sono diventate persone magre,sono scomparse le loro patologie di un tempo,vivono una vita piena ed euforica ed affermano di essere diventate persone felici.
Ma come è possibile tutto cio'mi chiedo da tempo.Se è vero quello che affermano queste persone,tutte le belle teorie delle varie dietologie,e tutti i discorsi che ruotano intorno alle famose CALORIE assunte con i cibi,sono tutte cose sorpassate e da cestinare insieme ai loro inventori?.Si cari amici,avete capito benissimo,anche in questo settore è nato un nuovo dott.Hammer,additato dai medici ufficiali con parole tipo:é un pazzo,un impostore,ecc.ecc.
Ma chi avrà ragione ancora una volta?Io non lo so',ma ne seguo gli sviluppi da tempo,e sono curioso di sapere come andra'a finire.
A sentire i teorici della dietologia moderna le cose stanno in un certo modo.Ma i risultati scarseggiano a livello pratico,le diete sono difficili da seguire,funzionano in un primo momento e poi si riprende peso piu'di prima,anche mangiando poco.
A sentire gli adepti,si adepti è la parola giusta che si addice a queste persone,che non hanno piu parole per tessere le lodi del loro Guru,che grazie ad una dieta particolare,che sfida tutti i canoni della dietologia accademica ufficiale,sono risorti a nuova vita.Pensate che si tratta di persone che in passato avevano tentato tante diete ma avevano sempre fallito.

Girovagando per alcuni siti e centri di salute,inizio a sentire concetti nuovi che si avvicinano a quelli del Guru di cui parliamo,iniziano a vedersi tipi di diete similari a quella a cui si allude in questo post.
Stamattina,leggo una testimonianza diretta di un medico di base,che accludo integralmente:

09/02/2007 9.27.52
da: Dott. xxxxxxxx
Utilizzo questo spazio per ringraziare il Dott. yyyyyyy. Sono un medico di base è ho tra i miei pazienti tre persone che seguono la sua filosofia.
Inizialmente ero scettico, ma ora, a distanza di anno ho riscontrato un netto miglioramento delle loro condizioni generali di salute nonchè del loro umore.
Cordiali saluti

Questa ed altre testimonianze,alcune delle quali raccolte da me personalmente,quasi per caso,su altri forum,mi lasciano pelplesso.Hanno veramente ragione queste persone,o sono tutte uscite di senno,come s'è detto su alcune trasmissioni televisive nazionali ed importanti,del tipo Porta a Porta,Uno-Mattino ed altre?.
Non c'è ombra di dubbio che il dott.inventore di questa strana dieta è un tipo particolare,attacca e deride i suoi colleghi a viso aperto,con parole tipo"non avete capito nulla""dovete cambiare tutti i vostri concetti in relazione alla dietologia e certe patologie""la verità la conosco solo io"ecc.ecc.
Per cui 2 sono le cose.
Se ha ragione il Guru dell'alimentazione,che ha fondato anche un'accademia di filosofia alimentare,significa che stiamo messi male con la nostra scienza ufficiale?.
Se ha ragione la scienza dietologica ufficiale,come mai non mettono la camicia di forza al Guru che offende continuamente i dietologi ufficiali?

Penso che molti di voi hanno capito di chi parlo,per quelli che non l'hanno capito,o che non conoscono lo strano personaggio,andate sul suo sito,e toccate con mano anche voi certe strane,ma strane, stranezze,e poi chissà se ne potrà parlare.Ciao Romy
http://www.filosofialimentare.it/default.asp?mostratutti=si

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#16 Marialuisa

Marialuisa

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 892 messaggi
  • Gender:Female

Inviato 09 febbraio 2007 - 19:19:35

La mia dieta è come quella di Marco perchè il medico che me l'ha prescritta due anni fa' per eliminare la candida, segue il metodo di Di Fede.

Non uso, pero', mai lo zucchero nemmeno quello di canna che sostituisco con il fruttosio ( poco....) mentre amo molto il succo d'acero che pero' è appunto un po' caro ( ma buooooonooooo.....)

Il pesce di mare lo mangio tre volte la settimana e al mercurio non ci penso..... :rolleyes:

Il latte di riso lo alterno a quello di avena e di soja, integrato con calcio e non ogm ( dichiarato sulla confezione- Prodotto dalla Matt ) che è OTTIMO!

E poi, tisane a volontà, di finocchio, di camomilla/vaniglia/miele, di erbe antiossidanti , di malva, insomma a varietà..... :(

Fumo , caffè e alcoolici non so' che cosa siano : mi concedo solo il caffè d'orzo.

I latticini SOLO quelli freschi di capra ( ottimi....)

Pane solo quello "azzimo" di farro o di kamut e grissini e crackers , senza lievito e sempre di farro o kamut.

:)






Se vuoi visitare il mio sito web: clicca qui:

#17 Cocci

Cocci

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.285 messaggi

Inviato 14 febbraio 2007 - 20:09:37

premetto che per me la dieta è la mia unica medicina a parte cicli nei momenti di neccessità il biopelmo defender 3 al mattino(per la flora batterica,contro parassiti,miceti,candida ,inoltre combatte anche batteri e virus,è considerato un'antibiotico naturale anche come preventivo nelle stagioni cruciali,non è tossico e non ha effetti collaterali)
combinato con probiotici alla sera

mattino:
colazione 1 cucchiaio e mezzo di semi di lino bio (omega 3) + 1 cucchiaio grano saraceno bio macinati col macina caffè in una tazza di acqua
thè afrobios,the di capo di buona speranza ,antiossidante e senza caffeina)
3 fete di pane grosse (pane semiintegrale bio lievitato con pasta acida,come lo facevano nel passato)
con marmellata,o miele o crema di maltonocciola o maltomandorla.

pranzo
mezzora prima di pranzo 1 frutto

abbondante insalata mista(ciotolone,tipo mezza insalatiera) con pomodori sedano prezzemolo cipollotto semi di sesamo(calcio),carote ..vario il più possibile anche il gusto.
pane (sempre quello ) una fetta grossa
pasta integrale o semiintegrale di farro o kamut o riso semintegrale bismati o quinoia ....
condito con sugo di pomodoro con un pizzioco d'aglio ed erbe (anche per flora batterica)1 cucchiaio di olio di semi di girasole macinato a freddo bio(una volta aperto conservare in frigor e non cuocere mai)oppure un po di semi di girasole.
oppure condita con crema di sesamo(Thain,calcio)
a turno 3 volte pesce piccolo(no sott'olio,al naturale e senza additivi e pulito al naturale,es.sgombro rizzoli ),2 volte pollo ,2 volte 1 uovo,

alla sera
mezzora prima di cena 1 frutto

piatto unico di zuppa di miglio o quinoia o riso con verdure cotte(cavoli,broccoli,finocchi,zucchine, spinaci ,rape ,cipolle ecc secondo la stagione,
con ricotta o formaggio di soia o lenticchie rosse o piselli (personalmente non posso esagerare coi legumi,mi gonfiano e sono acidificanti ,ma è sempre un fatto di equilibrio)
2 volte alla settimana minestrone misto con legumi (surgelato,e passato per eliminare un po le buccie che fermentano)
i legumi secchi vanno trattati a giusto modo (vedi Kousmine)
yogurt 1 confezione grossa alla settimana.(magro naturale tipo scaldasole,abc yomo,danone)
ogni tanto faccio un succo con carote ,foglia di cavolo e limone (molto buono e salutare,antiossidante,basificante per prevenire e curare la gastrite e l'ulcera)

condimento solo con olio d'oliva naturale(a parte il cuchiaio di olio di girasole),verdura cotta a vapore ,carne cotta al vapore o un po di acqua o alla piastra con erbe poi metto l'olio crudo,niente fritti,ogni tanto il pese lo faccio al forno(al cartoccio) con olive olio erbe.
una volta al giorno metto un cucchiaino di germe di grano bio dove voglio e ogni tanto una pastiglia di B12 (ricavata dalla fermentazione dei batteri)

1 litro e mezzo di acqua al giorno non del rubinetto,mangiare con calma e masticare molto
per variare il gusto uso le erbe
niente alcool ,caffè,dolci,cibi in scatola,succhi di frutta industraiale,caramelle ,cioccolato ,biscotti ecc...stò riducendo il fumo che andrebbe completamente evitato
niente latte e latticini a parte yogurt e ricotta magra(l'omeopata dice che il siero si può prendere,e Cheney dice che fa molto bene)

come tisane prendo la malva (emoliente disinfettante calmante per le mucose anche per la stitichezza)consigliata dalla naturopata.
raramente una tisana coi chiodi di garofano (non ricordo il perchè...una mia trovata)

se necessario a periodi faccio la dieta dissociata (come diceva VIVO) l'omeopata mi aveva dato quella.(è molto difficile per me poichè dovrei fare più pasti ,ma in teoria dovrebbe migliorare al massimo la digestione,ho studiato e dicono ma...)
questa è quella che mi ha prescritto Don Chiesa (kousminiano)
come base più o meno va bene per tutti a parte le intolleranze che però curandole rigorosamente ,flora compresa,e sostituendo i nutrienti sia dal punto di vista proteico che vitaminico e dei minerali,possono passare e si può riprendere senza abusare.

"una carta del mondo che non contiene il Paese dell'Utopia non è degna nemmeno di uno sguardo ,perchè non contempla il solo Paese al quale l'umanità approda di continuo.E quando vi getta l'ancora ,la vedetta scorge un Paese migliore e l'Umanità di nuovo fa vela"
Oscar Wilde

#18 lella77

lella77

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 969 messaggi
  • Location:Lecco

Inviato 15 febbraio 2007 - 18:06:20

La mia dieta
Mattino
-un limone spremuto,
-un frutto,
-alla sera metto a bagno in un bicchiere d'acqua un cucchiaio di semi di lino e al mattino bevo l'acqua con tutti i semi(che però ad alcune persone possono causare irritazione all' intestino e quindi è consigliato soltanto l'acqua dopo aver mescolato),che contengono i preziosi grassi omega 3 che sono gli stessi grassi contenuti nel pesce,
-una tazza di latte di soia che faccio io alla sera con la macchinetta,
-una fetta di pane integrale ai cereali misti:farro,segale,orzo,avena, miglio...macinati con il mio mulino a pietra,così ho sempre la farina fresca e quindi ricca di vitamine e fatto con la macchina del pane,
-metto nel macina caffè un cucchiaino di semi di sesamo,uno di semi di zucca,uno di semi di fieno greco, uno di tè verde e uno di cereali crudi(miglio,quinoa...)e poi li mischio con tre cucchiaini di marmellata bio senza zucchero e li spalmo sul pane
Pranzo
-un frutto mezz'ora prima di pranzo,
-verdura abbondante(insalata,carote...)meglio se cruda con un cucchiaio di olio di girasole biologico spremuto a freddo(importantissimo per l'alta percentuale di vitamina F e come a già detto anche Neve deve essere conservato in frigo),
-due uova tre volte alla settimana-tre yogurt di soia fatti da me due volte -legumi secchi(non quelli in scatola pieni di conservanti e privi di vitamine)una volta-caprino di capra una volta
Cena
-un frutto mezz'ora prima di cena,
-verdura abbondante(zucchine,patate,zucca...)cotta con un cucchiaio di olio extravergine d'oliva biologico spremuto a freddo,
-un piatto di cereali integrali(farro,riso,quinoa...)o due volte alla settimana la pasta di farro integrale.

Durante la giornata bevo due litri di liquidi sopratutto tisane con erbe e dolcifico ogni tazza con un cucchiaino di miele.
Niente zucchero,merendine,dolci,biscotti confezionati...
Cerco di acquistatre sempre prodotti da agricoltura biologica perchè credo siano più sani

Ho sempre cercato di mangiare sano ma da quando faccio questa dieta cioè da circa due anni e mezzo,piano piano sono migliorata tantissimo,mi sento meno stanca ed anche i dolori alle gambe e alle braccia sono diminuiti molto

Immagine inserita
Lella

#19 Marialuisa

Marialuisa

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 892 messaggi
  • Gender:Female

Inviato 15 febbraio 2007 - 21:13:58

Io sono del parere che , qualsiasi tipo di dieta, debba essere prescritta da un medico , capace e, possibilmente, che conosca e pratichi la medicina naturale.

Personalmente mi sono affidata, due anni fa', ad un omeopata-omotossicologo e sotto controllo e attraverso il test EAV, mi ha riportato a livelli ponderali ottimali ed a livelli energetici che mi permettono una vita pressocchè normale. ;)

Bye :)

Luisa :unsure:



Se vuoi visitare il mio sito web: clicca qui:

#20 deborah72

deborah72

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 498 messaggi
  • Interests:VIAGGI, SAAALUTE E BELLEZZA.<br />CUCINA.<br />CANI ED ANIMALI

Inviato 19 febbraio 2007 - 09:44:46

Vorrei sapere se qualcuno di voi ha mai provato le cotolette vegetali.
Io le ho comperate, oggi le provo.
Speriamo bene!! :rolleyes:
Se ci impegnasimo di più a fare il bene, piuttosto che a stare bene, forse riusciremmo anche a stare meglio

#21 lella77

lella77

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 969 messaggi
  • Location:Lecco

Inviato 19 febbraio 2007 - 12:26:41

Ciao Deborah,
a volte io e mio marito mangiamo le cotolette vegetali e secondo noi sono abbastanza buone...fammi sapere... :rolleyes:

Lella

#22 deborah72

deborah72

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 498 messaggi
  • Interests:VIAGGI, SAAALUTE E BELLEZZA.<br />CUCINA.<br />CANI ED ANIMALI

Inviato 20 febbraio 2007 - 08:16:31

Brava Marylù,
mai improvvisarsi medici o dietologi.
A proposito di "diete",
Avete visto quante ragazze soffrono di anoressia-bulimia?
E quante ne muoiono.....................
Se ci impegnasimo di più a fare il bene, piuttosto che a stare bene, forse riusciremmo anche a stare meglio

#23 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 20 febbraio 2007 - 15:01:57

ROMY sei un vizioso e hai una dieta disastrosa. Mi spiego:
Mattino=bicchiere di latte di riso con dentro caffè+mix di cereali croccanti con frutta della Kelloggs+frumento integrale fitness della nestlè+All-Bran della kelloggs bastoncini di crusca di frumento

Pranzo=piccolissimo primo piatto,spesso con pasta integrale di vario tipo:mais,kamut,frumento,pasta e legumi vari,
minestra,minestroni,o pasta in brodo vegetale.
Secondo piatto a rotazione: carne tritata cotta al vapore,pesce in bianco,
pollo,con contorni di verdure ed insalata,frutta di vario tipo
QUI sta l’errore piu evidente. Il secondo a mio parere e per quanto ne so,mai abbastanza ma con il passato familiare di ulcerosi e personale di gastrite, sarebbe meglio evitare di intasare lo stomaco con carboidrati seguiti da proteine animali. Prova a mangiare proteine a pranzo e carboidrati la sera ( o il conrario) , in quanto le proteine della carne hanno esigenze opposte rispetto agli amidi della pasta,  le proteine richiedono ambiente acido mentre i carboidrati ambiente alcalino.Insomma eviti un ingorgo.

Cena=Noci,mandorle,pistacchi,semi di zucca,datteri,fichi secchi,nocciole e qualche barretta di cioccolato fondente amaro+latte di riso con dentro le stesse cose della colazione.
La Cena visto che non sei un tipo che va a dormire alle otto dovresti mangiare meglio.
La frutta secca e il cioccolato puoi mangiarli a colazione o a merenda, vedrai che non associando carboidrati e proteine ti verrà fame a metà pomeriggio perché velocizzerai la digestione.

Nella giornata liquirizia a volontà,caffè e sigarette

Dovresti provare per un po a mangiare diversamente e vedere se stai meglio ( l’avrai anche gia fatto ma rifallo) dammi retta che voglio sentire qualcuno che sta meglio.
Associare scorrettamente gli alimenti allunga la digestione e moltiplica la produzione di scorie tossiche. E a questo dovremmo stare attenti, e proprio da te non me l’aspettavo!!!

Con cereali in chicco pasta e farine:
Tutto
No: carni e pesce

Con carni e pesce:
SI; verdure, frutta acida

Con latte:
Meglio solo
No caffe

Con pane
NO frutta acida yogurt

Con uova
No carni

Con legumi
No uova carne frutta acida
Concludendo caro Romy  senza renderi le cose difficili prova a seguire i miei  semplicissimi consigli, digerirai meglio e accumulerai meno tossine.Ah, se puoi inizia sempre cene e pranzi con un insalata.  un’altra cosa; tutta quella frutta secca tutte le sere? Non sarà troppo..  O Teoria Romy?
:rolleyes:

Visualizza Messaggio


Caro vivo,con la dieta non dipende da me,ma da mia moglie.Mangio alla meglio,ho sempre abbinato i carboitrati alla carne,in tutto il sud si cucina cosi',penso derivi dalla famosa dieta mediterranea.Vedi oggi che è Carnevale,mia moglie ha fatto la lasagna con le polpettine di carne dentro e fuori. C'è di tutto,anche la ricotta e pomodoro,che non mangio mai perchè dovrei essere intollerante.Comunque di problemi digestivi non mi lamento.Hai sicuramente ragione sulla frutta secca la sera,l'ho ridotta di molto,ma l'abitudine a mangiarla dipende dal fatto che mi diminuisce il bruciore alla lingua,che di pomeriggio-sera è molto forte,pero'se ci mastico mi diminuisce.Il mio fastidio alla lingua è il contrario del fastidio di chi soffre di afta orale,infatti loro non possono mangiare,mentre a me capita il contrario,sto'molto meglio se mangio,la cosa sembra un mistero,ed io mi sono stancato di riferirlo ai dentisti-otorini-dermatologi che ho incontrato.

In questo ultimo periodo,circa da un mese, ho calcato un po'la mano con la cioccolata,colpa di un'amica di mia figlia che ce ne ha regalato a kg e di tutti i tipi,confezioni da grossisti,ho ancora intero un vasetto di nutella di 5 KG,a vederlo è uno spettacolo,stà sulla cucina che mi chiama,ma io non l'apro,resisto,poi il problema dell'esalazioni di gas? in casa che ho respirato,le due cose insieme mi hanno messo a terra .Adesso mi tocca impegnarmi un po' con la dieta,anche per colpa della candida,che ho ingrassato con la cioccolata in questo mese.Il problema è quel barattolonedi 5 Kg di nutella esposto a vista,che mi tenta,mi tenta,proprio in questo momento ho detto a mia moglie di nasconderlo,regalarlo,che veda Lei.Ciao.Romy

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#24 deborah72

deborah72

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 498 messaggi
  • Interests:VIAGGI, SAAALUTE E BELLEZZA.<br />CUCINA.<br />CANI ED ANIMALI

Inviato 21 febbraio 2007 - 08:11:49

Che buona la nutella :399:
Io non posso mangiarla ma ogni tanto un cucchiaino..... :rolleyes:
Mio marito la mangia, eccome!!!
Sul panettone???
Uno spettacolo!
Una volta si è fatto il togo gigante.
Ha pucciato un savoiardo nella nutella.
Ottima nelle crèps, nei panini al latte......
Caspita.... che rinunce :lol:
Se ci impegnasimo di più a fare il bene, piuttosto che a stare bene, forse riusciremmo anche a stare meglio

#25 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 21 febbraio 2007 - 14:27:33

Che buona la nutella :399:
Io non posso mangiarla ma ogni tanto un cucchiaino..... :rolleyes:
Mio marito la mangia, eccome!!!
Sul panettone???
Uno spettacolo!
Una volta si è fatto il togo gigante.
Ha pucciato un savoiardo nella nutella.
Ottima nelle crèps, nei panini al latte......
Caspita.... che rinunce :lol:

Visualizza Messaggio



Debora,a chi lo dici,ho nascosto il barattolo di 5 kg di nutella,è proprio un peccato.In compenso pero'ho letto che una buona cioccolata calda la sera prima di andare a dormire è un toccasana per il cervello.


Una cioccolata calda mantiene agile il cervello
I golosi del cacao in tutte le sue forme hanno da oggi un motivo in più per giustificare il loro strappo alla regola. Bere una tazza di cioccolato caldo prima di addormentarsi migliora le capacità di apprendimento e memoria, oltre a ridurre il rischio di demenza. È il risultato di una ricerca condotta dal professor Ian Macdonald della Nottingham University, in Gran Bretagna. Secondo lo studio, il merito sarebbe tutto dei flavonoidi, sostanze presenti nel cacao che funzionerebbero da acceleratore dell’afflusso del sangue al cervello.
Un’altra indagine, realizzata dall’americana Harvard Medical School, aveva dimostrato come tra la popolazione di indigeni Kuna di Panama (grandi consumatori di cacao) i tassi di mortalità per cancro e malattie cardiovascolari fossero significativamente più bassi della media.

Redazione Staibene.it – febbraio 2007

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#26 Cocci

Cocci

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.285 messaggi

Inviato 21 febbraio 2007 - 18:28:26

:lol: ciao Romy
vedo che ti dai da fare per trovare un motivo per non rinunciare
alla cioccolata... :rolleyes:

"una carta del mondo che non contiene il Paese dell'Utopia non è degna nemmeno di uno sguardo ,perchè non contempla il solo Paese al quale l'umanità approda di continuo.E quando vi getta l'ancora ,la vedetta scorge un Paese migliore e l'Umanità di nuovo fa vela"
Oscar Wilde

#27 Cocci

Cocci

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.285 messaggi

Inviato 21 febbraio 2007 - 18:28:57

:rolleyes:
"una carta del mondo che non contiene il Paese dell'Utopia non è degna nemmeno di uno sguardo ,perchè non contempla il solo Paese al quale l'umanità approda di continuo.E quando vi getta l'ancora ,la vedetta scorge un Paese migliore e l'Umanità di nuovo fa vela"
Oscar Wilde

#28 vivolenta

vivolenta

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.650 messaggi

Inviato 21 febbraio 2007 - 21:04:36

Già..concordo neve. Le prova tutte!!!
Prometti di raccontarci se poi ti sogni cheney che ti rincorre con il barattolone di nutella!!
Meglio cinghiale che pecora

#29 deborah72

deborah72

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 498 messaggi
  • Interests:VIAGGI, SAAALUTE E BELLEZZA.<br />CUCINA.<br />CANI ED ANIMALI

Inviato 22 febbraio 2007 - 08:23:31

Nutella a parte.............. torno seria......
Lella, sono buone le cotolette vegetali.

Ora devo chiedere al mio dietologo di modificare la dieta, sai la pressione è un problemuccio ultimamente.

Per Romy e tutti gli interessati
La cioccolata fà aumentare il livello di seratonina nel cervello.
E' per questo che è un buon antidepressivo.
Meglio optare per quella fondente ( o comunque con il 70% min. di cacao) perchè contiene meno grassi saturi (dati dal latte o dalla panna)

E poi.... quella fondente e la mia preferita
Dopo averla mangiata,poca si intende, non bisogna sentirsi in colpa.
Io me la gusto lentamente (me la giro e rigiro in bocca)
Come ci si sente meglio dopo, più allegri.
Come posso negarlo, mi mette di buon umore solo a parlarne.
Evviva la cioccolata
Se ci impegnasimo di più a fare il bene, piuttosto che a stare bene, forse riusciremmo anche a stare meglio

#30 Cocci

Cocci

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.285 messaggi

Inviato 22 febbraio 2007 - 13:11:16

:unsure: cara deborah
tornando a pensare seriamente
vorrei cercare di chiarire la questione del cioccolato:
purtroppo non trovo più il link dove parlavano del cioccolato e dei suoi effetti .
noi dobbiamo eliminare dalla dieta il più possibile i cibi acidificanti e gli zuccheri cioccolato vedi tabella kousmine (che aveva fatto degli studi in proposito ai cibi acidificanti)è proprio uno di quelli acidificanti in piu contiene zuccheri.
nel passato (storia del cioccolato)usavano alcune spezie per ridurre il gusto acido del ciocccolato.
se vuoi capire di più sui motivi per cui dobbiamo ridurre l'acidosi per disintossicarci leggi l'articolo sotto.
questo è un pezzetto ma non è tutto (se vuoi capire meglio cos'è la nostra malattia)

",.....L'acidosi disturba l'equilibrio fragile fra gli acidi e gli alcali (livello di pH) nel corpo. I cambiamenti nel pH interferiscono seriamente con le attività degli enzimi addetti all'digestivo-assorbente, al detox, al neurotrasmettitore ed alle funzioni di energia del corpo. L'acidosi è causata dal oxidosis(troppo ossidazione) e dal dysoxygenosis(troppo poco ossigeno) che, a sua volta, alimenta i fuochi sia del oxidosis che del dysoxygenosis....."
http://www.cfsitalia...?showtopic=1462

il cioccolato da acidità ,i malati di fegato,di colite ,di ulcera o gastrite con problemi intestinali ecc lo devono evitare (dicono i nutrizionisti e medici)
anche i legumi (esempio) danno acidità ma sono indispensabili quindi dovendo scegliere scelgo i legumi e non mangio i dolci e il cioccolato.

io dubito che abbiate letto le cose che ho postato io e non solo io :lol:

"una carta del mondo che non contiene il Paese dell'Utopia non è degna nemmeno di uno sguardo ,perchè non contempla il solo Paese al quale l'umanità approda di continuo.E quando vi getta l'ancora ,la vedetta scorge un Paese migliore e l'Umanità di nuovo fa vela"
Oscar Wilde




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum. Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite, alle diagnosi e alle terapie mediche.