Vai al contenuto

CORONA VIRUS COVID-19 e CFS/ME:
i suggerimenti della dottoressa Klimas. QUI
Foto

APPROCCIO MULTIPLO


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1 cara.mella

cara.mella

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 150 messaggi
  • Location:Verona
  • Interests:Lettura! Un tempo trekking, bicicletta, nuotare ed equitazione. Adoro chiacchierare e studiare (quando riesco).

Inviato 26 giugno 2006 - 11:46:32

Carissimi amici,
come si può leggere in altri miei post, è da due anni e mezzo che sono malata. Di cosa non mi è dato sapere poichè medico che vai diagnosi che ti propone!

Frequentando questo sito ho avuto inizialmente un sollievo: infatti ho trovato molte persone che presentavano sintomi simili ai miei. E' tra l'altro ho letto con molto interesse le varie ipotesi di ciò che causa questi sintomi che ci affliggono. E con maggiore entusiasmo i possibili aiuti che in questa strana patologia possono alleviare tali sintomi.

Ho anche scoperto che, benchè in Italia non sia così, a livello internazionale la CFS è considerata una malattia (vedi CDC http://www.cdc.gov/cfs/) [senza infruttuose distinzioni tra psichiche e/o fisiche].

Per quello che concerne la mia miserevole conoscenza medica ho imparato che l'unico approccio che mi ha portato beneficio è quello multifattoriale.
Così seguo con entusiasmo (qualcuno ha detto che mi preparano una festa di compleanno: beh considero così la mia vita!!! ogni piccola cosa, ogni piccolo avvenimento, fosse anche l'anatra nera che vedo passare ogni giorno davanti alla mia finestra è per me un dono prezioso di questa vita) sia la fisioterapia, sia la psicoterapia sia la cura antidolorifica che attualmente sto facendo.

Perchè è chiaro che se facessi solo fisioterapia non starei meglio, facendo solo psicoterapia nemmeno e meno che meno sarebbe valido prendere solo antidolorifici, antiinfiammatori e immunomodulatori. Per non parlare del fatto che l'endocrinologo è più che convinto che starei benissimo solo con l'Eutirox!!!!

L'unico dubbio che mi assale "feroce" in questi ultimi tempi è che ricevo il messaggio secondo cui un solo tipo di cura sia quella efficace. Allora vorrei capire, perchè come sosteneva il buon Socrate [per bocca di Platone] l'unica sapienza è il sapere di non sapere: c'è una cura che funzioni? Qual è? Dove la posso ricevere?
E ripeto la domanda che già feci tempo addietro: qualcuno è davvero guarito?

Se la risposta alle domande su citate è positiva, bene facciamo chiarezza e curiamoci!
Ma se la risposta fosse negativa o non chiara, ritengo che il tenore dei post fino a maggio potesse essere utile e costruttivo e che ognuno potesse "come a tentoni" trovare aiuto e spunti per migliorare la qualità della propria vita.

Se quello che si diceva in chat qualche sera fa, alcune paure ci assalgono, bene per quanto mi concerne ho problemi con le sterili discussioni e le parole più o meno irose. Amo come non mai la quiete e il sereno convivere, anche tra diverse e multifomi terapie!!!

Sono estremamente interessata alla vostra opinione :lol: e sarò entusiasta di letterle se ognuno di noi sarà in grado di esporla senza attacchi più o meno personali e come consigliava Zac incanalando le nostre (???) energie!

Un abbraccio Cara
:lol:
"Approfittare di tutte le cose più piccole e farle per AMORE"
S. Teresa del Bambin Gesù




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia.it e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

 

Le informazioni fornite in questo Forum non intendono sostituirsi né implicitamente né esplicitamente al parere professionale di un medico né a diagnosi, trattamento o prevenzione di qualsivoglia malattia e/o disturbo. CFSItalia.it non ha alcun controllo sul contenuto di siti terzi ai quali sia collegato tramite link e non potrà essere ritenuto responsabile per qualsivoglia danno causato da quei contenuti. Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum.