Vai al contenuto

Foto

Flebo edta test di provocazione


  • Per cortesia connettiti per rispondere
1 risposta a questa discussione

#1 gentarfin

gentarfin

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 4 messaggi

Inviato 10 dicembre 2022 - 22:03:01

Scrivo questo post per denunciare a tutti e per capire se c'è qualcuno che ha vissuto la mia stessa esperienza. Purtroppo ho deciso di sottopormi a questo test di provocazione con flebo edta per conoscere se e quali metalli c'erano nel mio organismo. Molto probabilmente la flebo è stata fatta troppo velocemente o con farmaci non adatti. Vi prego, non sottovalutate quello che sto scrivendo, sono disposto anche a rispondere al telefono. Ho sofferto e ancora soffro le pene dell'inferno, pressione endocranica e in tutto il corpo devastante, mi ha rovinato la pelle, bruciato tutti i nervi. Ma soprattutto mi ha portato danni neurologici invalidanti. Ogni giorno temo per la mia vita, e avevo una salute di ferro. Non credo che questo trattamento, come qualunque altro farmaco, sia adatto a tutti. Solo dopo ho capito che il medico che mi ha sottoposto al trattamento non era molto preparato ma soprattutto non ha voluto aiutarmi quando stavo male. Io sono quì per raccontare a chiunque abbia voglia di conoscere e di capire. Vi prego, aprite la vostra mente, non fate come me, non cadete in una trappola della medicina alternativa che tutto sa e che ha capito più degli altri. Non sempre è così. Ogni individuo è diverso, per chi ha sintomi tipici da mcs questa non è una terapia adatta. Ma io in ogni caso ci starei lontano. Scrivetemi, e se volete chiamatemi, ma non varcate mai quella soglia. Indietro non si torna e le sofferenze sono infernali, non le auguro a nessuno.

#2 Zac

Zac

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.894 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 18 dicembre 2022 - 19:19:15

Ciao Gentafin,

hai fatto bene a scrivere che forse la flebo è stata fatta troppo velocemente, che tutti siamo diversi, che è un'esperienza personale.

La chelazione con EDTA deve seguire protocolli ben precisi e il medico deve conoscere il paziente, ci sono controindicazioni ed effetti collaterali, la flebo deve essere diluita e infusa in base al paziente, il mio medico per certi pazienti, e sopratutto le prime flebo, arriva ad infonderle anche in 3 ore e sotto attenta osservazione.

Anche il primo test, quello che tu citi, deve essere fatto con molto ma molta attenzione, se la fai di fretta metti in circolo una botta di metalli pesanti e il corpo viene intossicato reagendo in diversi modi, tu ne hai avuto la prova, una reazione violentissima con i danni che hai scritto, mi spiace moltissimo, spero che tu abbia denunciato il medico, almeno starà molto attento le prossime volte o non farà più quello che non sa fare.
Non sei il primo che sento, altri sono stati male per la scarsa preparazione del medico ma fortunatamente sono stati meno male di te.

 

Ora come stai?

 

Ho scritto male ma spero di essermi spiegato, sono parecchio ko.
 


Zac
Amministrazione

--------------------
"In medicina tutto quello che è sconosciuto è malattia mentale" (...)
"Una delle malattie più diffuse è la diagnosi." (Karl Kraus)
NO_CFS.gif

Le foto di Zac qui: PhotoZac





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietÓ esclusiva di CFSItalia.it e ne Ŕ vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

 

Le informazioni fornite in questo Forum non intendono sostituirsi né implicitamente né esplicitamente al parere professionale di un medico né a diagnosi, trattamento o prevenzione di qualsivoglia malattia e/o disturbo. CFSItalia.it non ha alcun controllo sul contenuto di siti terzi ai quali sia collegato tramite link e non potrÓ essere ritenuto responsabile per qualsivoglia danno causato da quei contenuti. Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum.