Vai al contenuto

CORONA VIRUS COVID-19 e CFS/ME:
i suggerimenti della dottoressa Klimas. QUI
Foto

CFS da covid, si guarisce?


  • Per cortesia connettiti per rispondere
3 risposte a questa discussione

#1 pech95

pech95

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 2 messaggi

Inviato 02 ottobre 2020 - 23:20:04

buonasera a tutti! 

Sono un ragazzo di 25 anni che a marzo ha contratto la covid-19 con sintomatologia non particolarmente grave (2 settimane di febbre persistente, inzialmente alta e progressivamente a scendere). Sono ormai 7 mesi che non riesco a riprendere la vita di prima. Sicuramente la situazione psicologica dovuta al lockdown non mi ha favorito, e sono andato in cura da psicoterapeuta, ma inizio a sospettare che i sintomi che accuso non abbiano carattere meramente psicologico. Nello specifico sono mesi che mi sento molto stanco, soprattutto al risveglio al mattino, mi riprendo leggermente riposando dopo pranzo per poi crollare sempre verso sera. Ero uno sportivo, ad oggi una camminata di 3-4 km mi stende. Studiavo tanto, adesso fare 2/3h di studio in 3 giorni è tanto. Mal di gola da mesi, dolori cervicali, insonnia frequente, fotofobia e un mal di testa molto forte mai provato. Ho fatto analisi del sangue e sembra tutto regolare. I sintomi sembrano indicare una possibile Cfs per quanto mi sono informato leggendo su molti siti internet. Se la mia auto-diagnosi fosse fondata, dopo quanto si iniziano ad avere miglioramenti?



#2 Falco

Falco

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.374 messaggi

Inviato 05 ottobre 2020 - 00:37:59

ciao pech, ancora non si sa quanto può durare la cfs post covid19, i disturbi che hai sono molto frequenti

in alcune infezioni virali .........,spero tu possa tornare presto alla vita di prima, e spero che gli strascichi del covid19

non siano come la nostra ME/cfs perchè ,anche se molti hanno sostenuto di essere guariti(o quasi) ,io sono molto

scettico su questa possibilità dal momento che ne soffro dall'85 .....riesco a fare tutto ma il 50% di quello che facevo prima

in termini di attività fisica,mentale vita sociale

buona notte



#3 pech95

pech95

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 2 messaggi

Inviato 05 ottobre 2020 - 11:14:11

ciao falco, ti ringrazio... il mio psicoterapeuta sostiene sia tutto di derivazione psicosomatica, ma sono molto dubbioso perchè per esempio la forte ipotensione ortostatico dopo una partitella di tennis non credo proprio sia psicosomatica. Vorrei chiederti da quale specialista rivolge per una prima diagnosi?  neurologo?



#4 Falco

Falco

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.374 messaggi

Inviato 06 ottobre 2020 - 01:35:52

ho sentito che covid dopo guariti può continuare a dare disturbi gastointestinali,o al pancreas,o neurologici;

forse appunto un gastoenterologo o un endocrinologo, certo anche un neurologo ,magari di un ospedale pubblico

dove hanno visto casi di covid, in città dove c'è una università dove sono più aggiornati.

notte






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia.it e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

 

Le informazioni fornite in questo Forum non intendono sostituirsi né implicitamente né esplicitamente al parere professionale di un medico né a diagnosi, trattamento o prevenzione di qualsivoglia malattia e/o disturbo. CFSItalia.it non ha alcun controllo sul contenuto di siti terzi ai quali sia collegato tramite link e non potrà essere ritenuto responsabile per qualsivoglia danno causato da quei contenuti. Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum.