Vai al contenuto

CORONA VIRUS COVID-19 e CFS/ME:
i suggerimenti della dottoressa Klimas. QUI
Foto

"Il Coronavirus può causare la sindrome da fatica"afferma Fauci - articolo Maggie Fox della CNN


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1 Amministrazione

Amministrazione

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 525 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 10 luglio 2020 - 18:16:14

Riceviamo da Giada Da Rosa Presidente CFS/ME Onlus Associazione Italiana e pubblichiamo:

 

Traduco sotto questo articolo della CNN che  i pazienti stanno salutando con molto interesse perché ha il sapore di una "validazione" e dà rilievo alla patologia: https://edition.cnn.com/world/live-news/coronavirus-pandemic-07-09-20-intl/

Giada

 

Il Coronavirus può causare la sindrome da fatica, dice Fauci
di Maggie Fox della CNN

 

Ci sono prove che alcune persone sviluppano una sindrome da fatica a lungo termine da infezioni da coronavirus, ha detto il Dr. Anthony Fauci giovedì.

"Ci potrebbe essere una sindrome post-virale associata a Covid-19", ha detto Fauci a una conferenza stampa organizzata dall'International AIDS Society. Il gruppo sta tenendo una conferenza sul Covid-19 come aggiunta al suo incontro sull'AIDS che si tiene ogni anno.

Fauci ha detto che i sintomi assomigliano a quelli visti nei pazienti con encefalomielite mialgica, o ME, una volta conosciuta come sindrome da fatica cronica.

"Se si guarda in modo aneddotico, non c'è dubbio che ci sia un numero considerevole di individui che hanno una sindrome post-virale che per molti aspetti li rende invalidi per settimane e settimane dopo la cosiddetta guarigione", ha detto Fauci.

"Ci sono gruppi di chat su cui basta cliccare e vedere le persone che si sono ristabilite che non tornano più alla normalità", ha aggiunto Fauci. Riferiscono sintomi come nebbia cerebrale, difficoltà di concentrazione e stanchezza che assomigliano ai sintomi della ME, ha detto.

 


Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite e alle diagnosi mediche.




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia.it e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

 

Le informazioni fornite in questo Forum non intendono sostituirsi né implicitamente né esplicitamente al parere professionale di un medico né a diagnosi, trattamento o prevenzione di qualsivoglia malattia e/o disturbo. CFSItalia.it non ha alcun controllo sul contenuto di siti terzi ai quali sia collegato tramite link e non potrà essere ritenuto responsabile per qualsivoglia danno causato da quei contenuti. Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum.