Vai al contenuto

Foto

Salve a tutti!


  • Per cortesia connettiti per rispondere
2 risposte a questa discussione

#1 Selena

Selena

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 3 messaggi

Inviato 27 aprile 2017 - 01:01:51

Ciao! Sono stata operata molti anni fa ormai alla schiena e io ho sofferto per 10 anni dopo di che i medici hanno capito che non potevano più fare niente e mi hanno dato tantissimo ossicodone è tenuta buona per 10 anni con narcotici su narcotici io prima era una persona con molta energia che dormiva male però comunque andava avanti e faceva tutto che lavorava non sapevo ancora qual era il mio sogno nel cassetto però era comunque bello avere l'energia dalla mia parte. Alla fine portando la mia croce mi sono auto diagnosticata cosa mi faceva male perché è un certo punto si diventa medici di se stessi per caso anche se a casa non credo ho trovato un neurochirurgo che la pensava esattamente come me quindi con una tecnica innovativissima è molto costosa e rischiosa mi hanno tolto l'origine la radice del dolore però dopo 10 anni di narcotici sono sempre stanca anche se l'è leva di tutti ho provato qualsiasi tipo di integratore alimentare di vitamina D elemento che però non fosse una medicina perché sono abbastanza stufa delle medicine come si può ben capire ora però sono sempre sempre molto stanca anche se non prendo più i medicinali di prima e anche se il dolore è sparito e quindi non ho più niente che mi possa far sentire diversa mi sento comunque diversa perché ha rispetto a tutti gli altri anche a mia mamma è al mio ragazzo faccio fatica a vivere a fare le cose più semplici mi stanco molto velocemente ho bisogno di dormire molto ma soprattutto mi stanco circa 5 volte di più di una persona normale ogni giorno non c'è un giorno buono e se c'è quel giorno e vado a fare una mini camminata magari al mare e il giorno dopo sono distrutta e devo dormire dormire e dormire non ne posso più di non potere avere forza o resistenza anche perché questo si riflette sul mio lavoro che è di resistenza fisica è un lavoro artistico ma per farlo ci vuole una certa resistenza fisica e dottore mi hanno detto che posso venire né fuori in 5 mesi mai 5 mesi sono passati ho fatto tutto quello che mi hanno detto di fare è inclusa la ginnastica ma faccio fatica a fare ginnastica faccio fatica a svegliarmi e non tremare per la stanchezza e faccio fatica a fare una vita normale e credono che quello che ho ingoiato per 10 anni mi abbia rallentato ma non so se è per sempre non lo sanno neanche loro è una sorta di sindrome di affaticamento cronico e questo però mi rende molto molto depressa è diversa dagli altri ed è una cosa che non sopporto perché è una diversità in modo brutto no una cosa originale bella tutte cose che ero prima di questa stanchezza continua sono anche molto fortunata perché ho ho una madre che mi ama molto e un ragazzo che mi ama tantissimo e mi coccola spesso ma quando mi coccola al potere di farmi addormentare tranquilla tra le sue braccia e poi mi sento un po' più carica mi sento un più forte forse per le endorfine che la dolcezza le carezze le coccole stimolano nel cervello per il resto io vorrei avere la possibilità di vivere una vita normale ma non ci riesco non riesco neanche a sapere quando fermarmi quando andare avanti quando cercare di combatterla e quando no siccome una cosa relativamente nuova non riesco a gestirla evitando di annoiarvi vi saluto intanto e vi do un grosso abbraccio a tutti,
Ciao, Sel

#2 grazia73

grazia73

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.046 messaggi

Inviato 27 aprile 2017 - 15:17:00

Ciao Selena, mi dispiace che stai così male! Purtroppo la vita con la cfs è così, fatta di dolori e tante rinunce! Non puoi più pretendere di avere una vita tua, non sei più tu a decidere, sì dovrebbe cercare di dimenticare come eravamo prima e quante cose facevamo prima, ma non è per niente facile...assolutamente per niente ...Sei sicura di avere la cfs? secondo me, non dovresti arrenderti, magari rivolgerti a qualche medico che sia esperto in cfs e che possa aiutarti...non dico guarire , ma almeno aiutarti ad avere una diagnosi certa e magari trovare delle terapie che ti aiutino a stare un pochino  meglio....Un grosso abbraccio



#3 VITTORIA

VITTORIA

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.294 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma

Inviato 28 aprile 2017 - 10:31:34

Mi dispiace molto per quello che hai dovuto affrontare :(

Tra le cause CFS/ME si ipotizza anche quella tossicologica da farmaci....potresti indagare con medici esperti di questa patologia, se ancora non l'hai fatto.

 

Hai già provato nel tempo, oltre agli integratori, a fare delle cure detossificanti, depurative, drenandi, chelanti...?

Io mi curo da sempre solo con medicina non convenzionale, questa comprende anche l'omotossicologia, la conosci? Potresti informarti e valutare....Anche la Biorisonanza può essere interessante, personalmente la uso da un pò di tempo con ottimi risultati; è indicata per varie problematiche....

 

Un grande "in bocca alla lupa", cari saluti.


VITTORIA
Amministrazione CFSitalia

-------------------------------------------------------
"Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite e alle diagnosi mediche. Ricordate che l'autodiagnosi e l'autoterapia possono essere pericolose"
==============================


"Il senso della vita
è dare senso alla vita”

(R.Steiner)




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum. Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite, alle diagnosi e alle terapie mediche.