Vai al contenuto

Foto

Ho la cfs?


  • Per cortesia connettiti per rispondere
12 risposte a questa discussione

#1 W.W.

W.W.

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 10 messaggi

Inviato 12 febbraio 2017 - 13:56:21

27 anni 180cm 74kg
Febbraio 2012 prostatite con febbre,poi la prostatite è diventata cronica.da allora inizia il calvario con pesante stanchezza ,problemi di sonno (mi sveglio di notte per urinare e poi non dormo più o mi addormento tantissimo),sono sempre rico?????ito tutto il giorno assonnato.
Ottobre 2014 dicono che sono depresso,che sono stanco perché ho la depressione ma vi giuro il mio umore era buono.da allora provati antidepressivi di tutti i tipi,senza alcun beneficio sulla stanchezza,anzi mi sento più stanco di quando no li prendevo,adesso sono depresso invece. Nel frattempo università,amicizie tutto va a rotoli .Do esami ogni tanto sto molto tempo coricato.
SINTOMI: stanchezza persistente ,la sera mi sento un po' meglio a volte,vorrei stare solo a letto .problemi di memoria e concentrazione che minano fortemente lo studio .A volte mal di testa . Non ho dolori o linfonodi ingrossati,solo un dolore lombare che sarà dovuto a scorretta postura e nessun esercizio fisico.
Potrebbe essere cfs? Ho fatto Rinomanometria,poliaonnigrafia,esami di sangue,tiroide anticorpi Ana,glicemia,ferro,vita b12,testosterone,etc etc tutto ok. I medici dicono che non ci sono cause fisiche per la mia stanchezza
Che mi dite?

#2 W.W.

W.W.

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 10 messaggi

Inviato 12 febbraio 2017 - 14:01:34

Dimenticavo sonno assolutamente non ristoratore,mi sveglio più stanco della sera precedente,la testa confusa un po' di mal di testa a volte

#3 TroppoStancoPer

TroppoStancoPer

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 111 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 12 febbraio 2017 - 14:23:03

Ciao, da come lo descrivi il problema sembra essere nato per il fatto di svegliarsi la notte a urinare, che quindi per parecchio tempo ha minato il sonno notturno. La prostatite dura ancora adesso?

Hai detto che hai fatto una polisonnografia, ma si trattava di un monitoraggio solo cardiorespiratorio o anche dell'attività cerebrale?


Per aspera ad astra!


#4 W.W.

W.W.

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 10 messaggi

Inviato 12 febbraio 2017 - 14:33:49

Solo cardiorespiratorio
Il problema è che anche se dormo un numero sufficiente di ore sono sempre stanco ,assonnato. La prostatite è cronica c'è sempre,vado spesso al bagno molto più frequentemente di una persona normale

Messaggio modificato da W.W., 12 febbraio 2017 - 14:35:08


#5 TroppoStancoPer

TroppoStancoPer

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 111 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 12 febbraio 2017 - 14:53:47

Una polisonnografia cardiorespiratoria serve solo a escludere una possibile apnea del sonno, ma bisognerebbe vedere come si comporta l'attività nervosa durante la notte. Se soffri di microrisvegli, se passi in tutte le fasi del sonno. A parte la sensazione di sonnolenza, ti capita di appisolarti facilmente durante la giornata, oppure hai difficoltà ad addormentarti?

Invece parlando di orari di addormentamento e di risveglio, vai a dormire più tardi del solito da quando è iniziato questo problema? Te lo chiedo perchè potrebbe esserci un fattore di disturbo del ritmo circadiano.


Per aspera ad astra!


#6 W.W.

W.W.

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 10 messaggi

Inviato 12 febbraio 2017 - 15:26:06

Ho orari tutti sballati,mi alzo dal letto quando ci riesco non ho orari anche a mezzogiorno,la sera a volte ho problemi a dormire ,ho assunto per anni soffineri,ogni tanto li prendo se ho insonnia.ma potrebbe essere cfs? Ho chiesto a due neurologi via email ,uno mi ha detto di no,un altro mi ha detto che potrebbe e di rivolgermi al centro di Aviano ,ma io abito in Sicilia. :(

#7 W.W.

W.W.

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 10 messaggi

Inviato 12 febbraio 2017 - 15:32:08

Poi dopo pranzo mi devo necessariamente coricare ho sempre sonno per ora.
Stanchezza atroce
Problemi di memoria e concentrazione
Mal di testa sensazione di cerchio alla testa
Riposo non ristoratore
Depressione ed un po' di ansia,depressione perché sono 5 anni che sto male e non cambia mai nulla nonostante tutte le prove,tutti gli esami tutti i medici,tutti gli sforzi che ho fatto. Se è depressione perché nei di anni e mezzo precedenti alla assunzione di antidepressivi ero pure stanco ma l'umore era buono? Mi sento più stanco di quando non prendevo antidepressivi.boh non so più che fare non so se sia solo depressione . Qualche medico bravo in Sicilia che possa aiutarmi?

#8 TroppoStancoPer

TroppoStancoPer

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 111 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 12 febbraio 2017 - 15:49:08

Se hai fatto solo quegli esami potrebbe sicuramente essere CFS e anche tante altre cose che ai medici che hai sentito non sono venute in mente. Ti conviene assolutamente continuare a indagare e saperne il più possibile, facendo un quadro completo della situazione.  :)  Il fatto stesso che tu sia qui a cercare una spiegazione a quello che ti è successo vuol dire che hai voglia di combattere e lottare contro la tua malattia, cosa non proprio comune tra chi soffre di depressione. La depressione è spesso usata come diagnosi di comodo, per classificare tutta una serie di disturbi che non hanno una spiegazione semplice. Non esiste un modo definitivo per diagnosticare la depressione, ma neanche per escluderla. Ma visto che gli antidepressivi non ti hanno dato benefici, penso che sia il momento di prendere in considerazione altro. Qui sul forum ognuno può aiutarti secondo la sua esperienza, i sintomi che riferisci sono quelli che hanno più o meno tutti qui sul forum. Poi per ognuno c'è qualche altro sintomo aggiuntivo. E quasi tutti sono passati per qualche medico che ha tirato fuori dal cappello la depressione. Tu hai la malattia X, non sai ancora di cosa si tratti, ma penso che tu abbia ancora molte cose da escludere prima di darti per vinto.


Per aspera ad astra!


#9 W.W.

W.W.

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 10 messaggi

Inviato 12 febbraio 2017 - 16:07:53

Grazie sinceramente vorrei che fosse solo depressione almeno potrebbe essere curabile ,non la cfs che è ancora più brutta.

#10 W.W.

W.W.

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 10 messaggi

Inviato 12 febbraio 2017 - 16:11:14

Ma io vorrei sapere se si può avere cfs senza dolori ,senza linfonodi ingrossati e senza mal di gola. Qualcuno lo sa?

#11 grazia73

grazia73

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.050 messaggi

Inviato 15 febbraio 2017 - 18:29:03

Questo non lo saprei, anche perchè ogni caso è a sè...,può darsi che ci siano dei casi di cfs come dici tu..hai anche febbricola?



#12 W.W.

W.W.

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 10 messaggi

Inviato 15 febbraio 2017 - 19:17:15

No niente febbre

#13 Tina.B

Tina.B

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 123 messaggi
  • Gender:Female

Inviato 15 febbraio 2017 - 23:54:26

Dovresti escludere sindromi reumatiche, infezioni o riattivazioni virali, miopatie & co. sclerosi multipla, Lyme e altre infezioni (micoplasma...).

Magari una visitina dal neurologo... uno bravo e aggiornato...

Non ti ho consigliato il reumatologo perchè se hai gli ana negativi (no autoimmunità)  e nn hai dolori (no fibro), probabilmente non ci vai a fare un granchè .

Tieni duro e non deprimerti!! ;)

In bocca al lupo!






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum. Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite, alle diagnosi e alle terapie mediche.