Vai al contenuto

CORONA VIRUS COVID-19 e CFS/ME:
i suggerimenti della dottoressa Klimas. QUI

ora come la mettiamo?


  • Per cortesia connettiti per rispondere
2 risposte a questa discussione

#1 Visitatore_VITo_*

Visitatore_VITo_*
  • Visitatori

Inviato 05 maggio 2006 - 22:22:05

sembra che nel convegno ad aviano hanno riconosciuto che l'allenamento con i pesi è utile nella cura della cfs. io l'ho dico da anni. e l'ho faccio. io vi consiglio di spendere una cinquantina di euro e comprervi questi 2 libri. heavy duty 1 ed heavy duty 2 . li trovate su questo sito www.ultimate_italia.com mi sembra che sia così il sito, comunque su google lo trovate facile. è un sito di una azienda che vende integratori per lo sport. leggeteli bene. perchè vi faranno aprire gli occhi su tante cose. mi raccomando

#2 Zac

Zac

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.857 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 06 maggio 2006 - 17:46:31

La mettiamo come sempre, nel senso..
Io sono sempre contento quando uno trova la strada giusta per star meglio o per guarire, ma indicando la terapia dobbiamo indicare anche come si sta, cioè il tipo di CFS, il livello della CFS: "da quanti anni sto male e che autonomia ho, cosa riesco a fare e cosa non riesco a fare ecc.."
Io sono in questo schifo da piu' di 20 anni, ma una cosa era come stavo il primo anni, altra cosa dopo 5 anni e cosi via.
Tutto questo per dirti che ora molto spesso non riesco a passare dal letto al divano o a sostenere una conversazione telefonica per piu' di 5 minuti, mentre 2 anni fa reggevo, anche se era un incubo, 8 ore a lavorare.
La tua cura andava provata, per me, nei primi 5 anni di malattia, o quel cavolo che era, ma i medici che mi hanno visitato erano troppo impegnati a dirmi che era una cosa psicologica, e, dopo aver fatto anche terapia cognitiva comportamentale, sono arrivati, anzi SONO arrivato ad una diagnosi, dopo 18 anni quando ho saputo dell' esistenza della CFS e mi sono recato a Chieti.
Quindi io chiedo sempre, come stai Vito ? cosa riesci a fare e a non fare, quante ore di autonomia hai ? da quanto tempo stai male e come stai male, che esami sballati hai ? e sopratutto, hai una diagnosi di CFS o FM e da cosa hanno visto che è (o puo' essere) CFS ?
Questo non per screditare la tua tesi, ci mancherebbe ! sono contentissimo per te e per chi ne esce o è riuscito a capire come potrebbe uscirne, ma sono sempre "curioso", non solo nel tuo caso ma anche in altri casi di guarigione o netto miglioramento, di sapere da che stato di malessere fisico si parte si "parte".
Purtroppo non ho nessuna notizia di Aviano, sto ancora aspettando di leggere la relazione o di avere il DVD di quello di Mantova, tu hai notizie ?
Forza Vito ! :460:

Un abbraccio

Zac

Zac
Amministrazione

--------------------
"In medicina tutto quello che è sconosciuto è malattia mentale" (...)
"Una delle malattie più diffuse è la diagnosi." (Karl Kraus)
NO_CFS.gif

Le foto di Zac qui: PhotoZac


#3 Visitatore_VITo_*

Visitatore_VITo_*
  • Visitatori

Inviato 07 maggio 2006 - 18:43:17

io non è che sono guarito. sono stabile da 11 anni. non ho la diagnosi, e le mie ore di autonomia sono più o meno 8. intendo senza stancarmi troppo. al lavoro sto a 4 ore. ma quando mi alleno scendo a 2 ore. senza fare niente sto in piedi per 8ore. io credo che in ogni stato si sia, non è mai tardi per iniziare. magari con cose adeguate e non carichi da powerlifter.




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia.it e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

 

Le informazioni fornite in questo Forum non intendono sostituirsi né implicitamente né esplicitamente al parere professionale di un medico né a diagnosi, trattamento o prevenzione di qualsivoglia malattia e/o disturbo. CFSItalia.it non ha alcun controllo sul contenuto di siti terzi ai quali sia collegato tramite link e non potrà essere ritenuto responsabile per qualsivoglia danno causato da quei contenuti. Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum.