Vai al contenuto

CORONA VIRUS COVID-19 e CFS/ME:
i suggerimenti della dottoressa Klimas. QUI
Foto

ipoglicemia mascherata o adrenal fatigue?


  • Per cortesia connettiti per rispondere
15 risposte a questa discussione

#1 cristiana

cristiana

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 200 messaggi

Inviato 26 ottobre 2015 - 08:37:36

Ragazzi Vi sarei molto grata se rispondente a questa domanda.Da quando sono peggiorata quest'intento ho bisogno di mangiare ogni tre ore, non ho un semplice languirono ma cominciò proprio a stare male con vertigini, testa vuota,vuoti di memoria ecc. Per postare meglio quando mangiò.I valori della glicemia a digiuno sono buoni secondo le analisi del sangue ( ad aprile 85; il mese scorso 65); l'emoglobina guidata a 5,2.Ovviamente il medico di base non ne vuole sentire di curva glicemica dice che è suggestione e quando le ho parlato di stanchezza surrenali da mi ha detto che non esiste.Per piacere rispondete:anche voi avete questo sintomo?Io fino a 10 mesi fa non l'avevo...

#2 gabry

gabry

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 554 messaggi

Inviato 26 ottobre 2015 - 14:19:06

ciao cristiana,  anche a me capita, il mio stomaco va in crisi di iperacidita' se digiuno per troppo tempo  e sento proprio il bisogno di introdurre qualcosa mi rida' energia e spegne i succhi gastrici in eccesso soffro di gastrite cronica biliare e infiltrazione linfocitaria,  non so se sono collegabili ai periodi di vertigini e mancamenti  di pochi secondi... ho iniziato ad averli che avevo circa 15 anni, io ho collegato ora, alle amalgame dentarie, intossicazione... poi carenza  genetica di dei geni di disintossicazione..... da esami approfonditi.

ma da parte dei medici della mia zona ..  la causa reale non si sa.. un cardiologo  ha ipotetizzato le extrasistole che  mi hanno trovato e calo di pressione momentanea...  la dieta che faccio e gli integratori mi hanno aiutata a stare meglio e a diminuire molto questi sintomi..... ma non sono spariti.

la glicemia l'ho sempre avuta nei parametri, esami ormonali a parte tiroide che è a posto, specifici ai surreni o altri non me ne hanno mai fatti.. haaa... la vit. d che è un ormone a tutti gli effetti l'avevo molto  bassa e ora la dovrò prendere una volta al mese per sempre.. 



#3 cristiana

cristiana

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 200 messaggi

Inviato 26 ottobre 2015 - 15:08:37

Mi scuso innanzitutto per gli errori causa mio stordimento e maledetto t9.Anche io ho un deficit di vitamina d che sto curando.Stavo pensando di fare una curva glicemica per capire cosa mi succede perché non riesco praticamente a fare niente se non in prossimità di un pasto. Grazie dia aver risposto.

#4 grazia73

grazia73

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.080 messaggi

Inviato 26 ottobre 2015 - 17:01:38

Ciao Cristiana, secondo me fai bene ad approfondire questo tuo problema...In efffetti , anche  a me , succede  spesso , di avere questo calo di energie e se introduco del cibo , poi va meglio....sembra proprio che ho bisogno di qualche cosa da mangiare per ricaricarmi....però la mia glicemia è a posto , esami specifici per i surreni , nessuno  me li ha mai fatti fare....comunque non tutto il cibo che introduco mi dà energia, devo stare molto attenta , perchè a volte certi cibi mi danno maggiore stanchezza....non so se ti sono stata di aiuto! Un abbraccio e tienici aggiornati



#5 Tina.B

Tina.B

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 123 messaggi
  • Gender:Female

Inviato 26 ottobre 2015 - 18:25:19

Anche a me è capitato per un periodo. All'inizio pensavo fossero sbalzi di pressione, visto che ce l'ho spesso bassa, in genere  bevevo  un po' d'acqua o di succo e tutto tornava nella norma, ma in quel periodo non bastava, dovevo per forza mangiare qualcosa.

Mi era venuto da pensare che ci fossero un po' di problemi nel mantenimento della glicemia... sembrava che fino a quando erano in giro gli zuccheri "pronto uso", cioè dopo il pasto, andasse tutto bene, ma dopo un po' crollavo e senza fare sforzi infiniti!

Prima ho pensato potesse essere un problema di glucagone, visto che comunque non ho avuto alcun dimagrimento...

Poi col tempo non ho avuto più grossi problemi e al medico non ho chiesto nulla ...tanto probabilmente è quello che avrei ottenuto!

Comunque anche l'ipotesi di un'adrenal fatigue non è da scartare.

Io ho avuto tanti piccoli problemi ghiandolari e mia madre ha una  Sjogren (o almeno così l'hanno etichettata) quindi potrebbero essere sia le surrenali che il pancreas.

Se le cose non migliorano ti consiglio di insistere, fai accertamenti e se serve senti un endocrinologo.



#6 cristiana

cristiana

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 200 messaggi

Inviato 26 ottobre 2015 - 18:58:15

Grazie di cuore!
Io ho avuto un dimagrimento di 8 chili causa gastroenterite, ma ero in sovrappeso ora sono normopeso però tutti i miei zii e mio padre sono diabetici per cui ho familiarità a cui si aggiunge la forte sedentarietà dovuta al peggioramento di questo inverno.Grazie per i vostri suggerimenti, non so cosa sperare perché in Italia mi risulta che la cosiddetta stanchezza surrenalica sia considerata una bufala...

#7 cielo

cielo

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 295 messaggi

Inviato 31 ottobre 2015 - 11:57:13

Ciao Crisriana,

per quanto riguarda la glicemia, potresti provare a misurarla quando non ti senti bene o senti bisogno di mangiare usando quelle macchinette per diabetici che vendono in farmacia.

 

Grazie di cuore!
Io ho avuto un dimagrimento di 8 chili causa gastroenterite, ma ero in sovrappeso ora sono normopeso però tutti i miei zii e mio padre sono diabetici per cui ho familiarità a cui si aggiunge la forte sedentarietà dovuta al peggioramento di questo inverno.Grazie per i vostri suggerimenti, non so cosa sperare perché in Italia mi risulta che la cosiddetta stanchezza surrenalica sia considerata una bufala...

Per quanto riguarda le surrenali, il concetto di surrenali "affaticate" e' un'invenzione di certi medici alternativi per cercare di spiegare certi sintomi.

Ci sono passato anch'io, con esami della saliva e poi il protocollo del Dott. Wilson che ha scritto un libro sull'argomento. Alla fine stavo peggio di prima e ho lasciato perdere.

 

Il concetto di surrenali "stanche" non sta in piedi. Infatti le surrenali non agiscono in modo indipendente, sono interamente guidate da ormoni che partono dall'ipotalamo e l'ipofisi, si parla infatti di asse ipotalamo-ipofisi-surrene. Se ci fosse qualcosa che non va, andrebbe ricercato con test dell' ACTH ecc. a monte. C'e' poi un'interazione tra asse ipotalamico-ipofisario e tiroide (che non capisco bene).

Il problema in una patologia come la M.E. non e' tanto di tipo strettamente ormonale (che potrebbe esserci) ma di tipo infiammatorio a livello di sistema immunitario e neurologico.

Avevo letto uno studio anni fa' che avevano riscontrato in pazienti con M.E. livelli piu' bassi di cortisolo isotto sforzo fisico mentre a riposo non si erano riscontrate anomalie particolari. La causa dell'anomalia comunque sta piu' a monte delle surrenali, cioe' ipotalamo e ipofisi (e forse tiroide) che a loro volta sono influenzate dal sistema immunitario e nervoso.



#8 cristiana

cristiana

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 200 messaggi

Inviato 31 ottobre 2015 - 19:32:11

Si ci avevo pensato ma poi ho deciso di tagliare la testa al toro e fare direttamente la curva glicemica...per quanto riguarda l'adrenal fatigue so che l'argomento è piuttosto controverso ma ne ho provate talmente tante finora che provare anche questo non mi spaventa più di tanto ma comunque vorrei evitare il fai da te ed essere seguita da qualcuno sebbene mi sembra che in Italia lo stress surrenali non sia molto conosciuto...

#9 cristiana

cristiana

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 200 messaggi

Inviato 02 novembre 2015 - 19:24:45

Domani andrò a fare carico glicemico e insulinemico (ho convinto la mia dottoressa che qui l'ansia non c'entra!)...mi sono fatta prestare in questi giorni una macchinetta per misurare la glicemia, a digiuno sempre buona a due ore dal pasto oscillò tra 180 e 260!!! Ora o la macchinetta è rotta (cosa difficile) oppure qui c'è qualcosa che non va...Vi faccio sapere

#10 grazia73

grazia73

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.080 messaggi

Inviato 02 novembre 2015 - 20:42:34

Ciao Cristiana, tienici aggiornati su questi problemi  di glicemia!



#11 cristiana

cristiana

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 200 messaggi

Inviato 06 novembre 2015 - 17:30:23

Ritirate le analisi.I prelievi erano tre:prima di bere il glucosio, un'ora e due ore dopo.La glicemia è buona,anzi dopo 2 ore scende addirittura a 62 (il minimo e 60).L'insulina risulta fuori range dopo un'ora (35 quando il massimo è 25) mentre l'emoglobina glicosilata è scesa da 5 a 4 nell'ultimo semestre.La mia dottoressa non sa che pesci prendere...ora mi ha prescritto ecografia alle ghiandole surrenali...e mi ha detto di misurare la glicemia col glucometro...voi che esperienze avete in merito?

#12 grazia73

grazia73

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.080 messaggi

Inviato 07 novembre 2015 - 15:43:35

Ciao Cristiana, grazie di averci aggiornati...purtroppo non ci capisco molto di queste cose legate alla glicemia, quindi non saprei cosa consigliarti....Mi dispiace, ma tienici aggiornati un abbraccio



#13 cristiana

cristiana

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 200 messaggi

Inviato 07 novembre 2015 - 16:45:47

Grazie...Vi terrò aggiornati...

#14 cristiana

cristiana

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 200 messaggi

Inviato 25 novembre 2015 - 14:30:58

Ultimo aggiornamento: per indagare iperinsulinemia ho fatto eco pancreas e surreni da cui non è risultato nulla...quindi il prossimo step è indagare la situazione ormonale con un endocrinologo...

PS: per problemi di deglutizione per i solidi ( non mi vanno di traverso ma è come se non avessi la forza di spingere il cibo nell'esofago e devo deglutire più volte) e irrigidimento muscoli del collo ho fatto rx che evidenzia uncoartrosi, per caso qualcun altro ha gli stessi sintomi?

Messaggio modificato da cristiana, 25 novembre 2015 - 14:31:51


#15 cielo

cielo

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 295 messaggi

Inviato 25 novembre 2015 - 15:53:59

Non io, ho conosciuto una persona che li aveva. Per i problemi alla deglutizione andrei anche da un neurologo per approfondire ed escludere cause di origine neurologiche. Parlane comunque anche all'endocrinologo. I miei migliori auguri.


Messaggio modificato da cielo, 25 novembre 2015 - 15:54:34


#16 cristiana

cristiana

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 200 messaggi

Inviato 25 novembre 2015 - 16:27:59

Si, ci sono stata e mi ha prescritto la risonanza magnetica, che non ha evidenziato nulla... Ci tornerò...




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia.it e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

 

Le informazioni fornite in questo Forum non intendono sostituirsi né implicitamente né esplicitamente al parere professionale di un medico né a diagnosi, trattamento o prevenzione di qualsivoglia malattia e/o disturbo. CFSItalia.it non ha alcun controllo sul contenuto di siti terzi ai quali sia collegato tramite link e non potrà essere ritenuto responsabile per qualsivoglia danno causato da quei contenuti. Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum.