Vai al contenuto

CORONA VIRUS COVID-19 e CFS/ME:
i suggerimenti della dottoressa Klimas. QUI
Foto

Lo sfogo del medico Giuseppe De Pace: "la medicina ufficiale falsa ed solo strumento di potere delle multinazionali della salute"


  • Per cortesia connettiti per rispondere
6 risposte a questa discussione

#1 sniper

sniper

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 306 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 25 marzo 2015 - 12:24:24

 

Messaggio modificato da Zac, 25 marzo 2015 - 23:11:04


#2 sniper

sniper

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 306 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 25 marzo 2015 - 12:28:34

"09/13 – associazionesum.it – La medicina ufficiale può curare le malattie? Testimonianza del dr. Giuseppe De Pace (ortopedico ospedaliero)
 
La testimonianza di un medico che, dopo vent’anni di professione, mette
in discussione la medicina ufficiale, in quanto incapace di curare le malattie.
 
 
Sono un chirurgo ortopedico con circa vent’anni di professione (quindici in ospedale), svolti nella continua ricerca di terapie efficaci. Ho passato parecchio del mio tempo allo studio sulle strategie terapeutiche e dei nuovi farmaci, a volte provandoli su me stesso per saggiarne l’efficacia.
Ho raggiunto degli obiettivi di rilievo, sapendo, alla fine, di poter ottenere ciò che volevo. Ma la conquista più importante ottenuta è l’aver capito che la “medicina ufficiale” è falsa ed è solo strumento di potere delle Multinazionali della Salute.
Noi medici siamo plagiati, fin dall’inizio, dagli insegnamenti universitari che ci vengono propinati da un manipolo di “professori” che hanno il solo interesse di lasciarci nell’ignoranza sulla vera origine delle malattie. Alcuni di noi, alla fine, raggiungono la consapevolezza e mettono in moto delle grosse energie che provocano reazioni positive nel Tutto.
 
Da molto tempo mettevo in discussione la “medicina ufficiale” in quanto incapace di curare le malattie, al massimo poteva lenire i sintomi apparenti spostandoli su altri organi. Ed è proprio su questo equivoco che si basa tutta la piramide della “medicina della malattia”. Se la malattia “A” ha come sintomi – x, y, z – , sopprimendoli si ritiene che il paziente sia guarito. Non interessa che, come conseguenza, si sia sviluppata la malattia “B” con i sintomi – j, k, w – in quanto avremo il farmaco per bloccare anche questi ultimi, e così via. Non si capisce, o non si vuole capire, che la malattia “B” è solo l’espressione del blocco della malattia “A”, cioè di un meccanismo di difesa dell’organismo che cerca una nuova via per disintossicarsi. In definitiva, come dice Tilden, le malattie non sono altro che sintomi di un’unica malattia: la tossiemia.
 
Ho vissuto in prima persona il dramma di un bambino di undici anni, affetto da linfoma non-Hogkin. La letteratura internazionale parla di sopravvivenza dell’80% con i nuovi protocolli chemioterapici, notizia molto confortante anche per me che vivevo per la prima volta da vicino questa esperienza. L’equivoco, questa volta, si gioca sul fatto che se il paziente muore anche dopo un mese per insufficienza renale o epatica, superinfezioni, ecc. provocati chiaramente dalla chemio, per la statistica non è morto di linfoma! Ritornando al bambino, questi fu sottoposto per diciotto mesi a dosi massive di chemioterapia ed irradiazioni total-body, per cui i periodi che non faceva terapia, rimaneva in ospedale per curare gli effetti devastanti della chemio. Il suo ultimo mese di vita lo ha passato paralizzato nel letto, intontito dagli stupefacenti e quasi cieco.
A cosa è servito tutto ciò? Come si può pensare di eliminare i pidocchi da una persona dandole fuoco?
Questa triste esperienza è stata per me fondamentale in quanto mi ha definitivamente risvegliato la consapevolezza e, grazie anche all’aiuto delle persone dell’ASSOCIAZIONE S.U.M. – Stati Uniti del Mondo – (di cui oggi sono membro), ho compreso che si deve agire sulle cause per risolvere ogni problema.
 
Il concetto, quindi, di SALUTE non è, la non-malattia come ritiene la medicina ufficiale, ma è un perfetto equilibrio tra mente e corpo (mens sana in corpore sano). D’altronde non si spiega perché un farmaco non abbia la stessa azione in tutte le persone o una infezione non colpisca tutti i soggetti esposti. Ci deve essere una variante molto importante!
Ultimamente ho sentito dire da alcuni autorevoli (!) colleghi che una terapia è efficace se dà almeno il 55-60% di risultati positivi, vale a dire all’incirca la stessa percentuale dell’astensione al trattamento! Se un’auto non frena le vengono sostituiti i freni e per tutte le auto che hanno lo stesso problema il rimedio è lo stesso. Se una persona ha mal di testa, non è detto che prendendo un antalgico possa passare il dolore! Quindi ci deve essere una seconda variante che interferisce sul processo di guarigione. È la Mente. Mentre il Corpo lo curiamo con una sana alimentazione, disintossicandolo e dandogli i supporti necessari per reagire alle aggressioni esterne (radiazioni, inquinamenti, ecc), la Mente la preserviamo stando in pace con noi stessi e con gli altri, amando Tutto e Tutti, senza fare differenze e mettendosi veramente al posto dell’altro. Solo dal perfetto equilibrio tra Mente e Corpo scaturisce la Salute.
 
Sono stato operato un anno fa di lobectomia tiroidea per ipertiroidismo (!) e condannato, come d’altronde è la regola, a prendere l’Eutirox a vita. Nonostante seguissi scrupolosamente le indicazioni datemi, continuavo a soffrire di dolori muscolari agli arti e di astenia (considerate che avevo smesso di fumare da oltre un anno proprio perché soffrivo di dolori agli arti).
Cambiando dentro sono cambiato fuori, ho modificato completamente la mia alimentazione (eliminando la carne e gran parte delle proteine animali, immettendo sostanze essenziali e non raffinate, combinando bene gli alimenti), ho eliminato completamente l’Eutirox e gli altri medicinali, rivolgendomi alle sostanze naturali.
Il risultato è stato la scomparsa dei dolori muscolari e la normalizzazione dei valori ematici non solo tiroidei.
Ho sempre sofferto di influenza e raffreddore frequenti specie nella stagione invernale, e mi è stato sempre obiettato che ero un soggetto “linfatico” perché nato pretermine e quindi non avevo sviluppato bene il sistema immunitario! Oggi io non soffro più di raffredore o influenza, anche stando a contatto con soggetti influenzati, io non prendo più niente (…ma allora la teoria sui germi di Pasteur forse non è molto esatta!!) e mi sento pieno di energia e vitalità.
Soffrivo di “verruche piane” al volto che ho trattato con crioterapia ripetutamente senza grossi risultati. Dopo sei mesi di “giuste abitudini alimentari” non è più presente alcuna verruca.
 
Perché nel popolo americano vi è una alta incidenza di infarto da ipercolesterolemia mentre nel popolo giapponese è bassissima? Perché nei paesi più industrializzati è in crescente aumento il diabete mentre nei cosiddetti paesi sottosviluppati è pressoché assente? È lampante che la variabile è l’alimentazione, ma i padroni della Sanità non lo dicono, raccontandoci la favola della genetica e della predisposizione familiare! Infatti si è visto con il fenomeno dell’emigrazione cambiare, nell’ambito della stessa razza, l’incidenza delle malattie.
 
Penso che non ci siano dubbi sulla veridicità di queste mie dichiarazioni, che provengono da una mente estremamente razionale e che si è sempre mossa nei canoni della scienza e della ricerca. Tutto è ulteriormente avvalorato dal fatto che, tengo a sottolineare, ho parecchi anni di professione, svolti sempre attivamente ed ho raggiunto obiettivi ragguardevoli, almeno secondo i canoni della Medicina Ufficiale.
 
C’è tanta gente che non vuole cambiare le proprie abitudini sbagliate; ma c’è tanta altra gente che è alla ricerca di qualcosa di concreto e di vero e noi gli daremo il nostro aiuto a percorrere la strada della Sanità e della Consapevolezza."
 
Fonti: 
 
 


#3 sniper

sniper

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 306 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 25 marzo 2015 - 14:53:56

Ho trovato una brevissima biografia, su un blog dedicato alla fotografia:

 

"Giuseppe De Pace

Nato a Napoli, ha svolto i suoi studi nel post-68’, partecipando ai Movimenti Studenteschi nati in questo periodo di transizione.Ha studiato presso la I Facoltà di Medicina e Chirurgia di Napoli ed ha continuato con la Specializzazione in Ortopedia.L’interesse per la fotografia nasce da molto piccolo, quando iniziò a scattare foto con una camera Rondine del papà e successivamente con una portatile a soffietto.Fondamentale per la sua evoluzione spirituale ed artistica è l’incontro con Luciano Matera con il quale continua a condividere le proprie esperienze.Si è formato studiando le tecniche di maestri quali George Barr, Michael Reichmann, Michael Freeman, ed altri.E’ iscritto da vari anni al SUM (Stati Uniti del Mondo) che si prefigge di risolvere le cause e non gli effetti dei problemi che affliggono l’uomo, e considerando l’uomo stesso parte integrante del Tutto e non entità isolata.
E' intervenuto in vari seminari locali sull'alimentazione, proponendo il modello Vegetariano per la riconquista ed il mantenimento della Salute dell'Uomo e della Terra."
 

 

Il link originale che molti blog hanno come fonte, dovrebbe essere questo dell'associazione di cui fa parte, anche se è un link non più funzionante: http://www.associazi...le_malattie.htm  la lettera è stata quindi rimossa in seguito.


Messaggio modificato da sniper, 25 marzo 2015 - 14:57:24


#4 sniper

sniper

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 306 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 25 marzo 2015 - 16:15:05

Incuriosito da quanto ho letto, ho fatto una ricerca online sull'assocazione SUM (Stati Uniti del Mondo) di cui fa parte il dottor Giuseppe De Pace e quello che ho trovato è sorprendente. Questa associazione ha una forte impronta ideologica, direi quasi religiosa visto il ruolo del "Maestro" Isha Babaji, con riferimenti allo yoga indiano e a correnti di pensiero che definirei "new age":

 

Il virgolettato è preso dal sito: http://www.yogavitale.org/isha.html

 

"Isha Babaji ha fondato nel 1990 l'Associazione S.U.M. - Stati Uniti del Mondo, Associazione che si prefigge - attraverso il risveglio delle coscienze umane ai valori di amore, fratellanza e solidarietà - di promuovere una collaborazione internazionale volta a risolvere gli attuali problemi sociali, politici ed economici, per eliminare miserie ed ingiustizie sul Pianeta. 
( www.associazionesum.it )"

 

"Isha Babaji ha scritto la DICHIARAZIONE DEL SUM per la Pace nel Mondo, per il diritto alla vita e alla salute, per risolvere i problemi con l'Amore e la Saggezza. Essa contiene le soluzioni che permettono di risolvere i problemi agendo non sugli effetti, ma sulle vere cause di essi, perché siano risolti definitivamente. La Dichiarazione del SUM completa la Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo ed indica come attuarla nella realtà odierna."

 

"Nel 1997, con alcuni soci dell’Ass.ne SUM, Isha Babaji ha ideato il Centro Internazionale per lo Sviluppo Sostenibile "AMRITA BHOOMI - PIANETA IMMORTALE" in collaborazione col Prof M. D. Nanjundaswamy (Fondatore dell'Organizzazione dei contadini dello stato indiano del Karnataka, considerato da milioni di contadini il nuovo Gandhi) come risposta alla drammatica situazione dei contadini indiani che si era creata già negli anni '80, in seguito all'introduzione dei semi ibridi e che proprio in quegli anni si stava aggravando a causa della diffusione dei semi OGM, in particolare del cotone Bt della Monsanto."

 

"Nel Luglio 2010 Isha Babaji crea un nuovo modo di fare Yoga, denominandolo “YOGA VITALE”. Esso crea e dona Pace, Amore, Armonia, Gioia, Salute e Benessere non solo a chi lo pratica ma anche all’intera Umanità. Lo Yoga Vitale dona “Risposte Vitali” ossia COSA E COME FARE anche per salvare l’Umanità da una sua possibile auto-distruzione che potrebbe essere causata da inquinamento, malattie, effetto serra, rallentamento ed arresto della calda Corrente del Golfo che regola il Clima su tutta la Terra, OGM (semi e cibi transgenici), guerre, fame, corruzione, disoccupazione, criminalità, miserie ed ingiustizie."

 

"Egli rivela questo “Problema Causale” durante i Corsi di Yoga Vitale da lui tenuti periodicamente (www.yogavitale.org)"

 

Ma vediamo quali sono le idee in fatto di medicina, di Isha Babaji:

 

" "Tutte le malattie nascono dai pensieri e dai sentimenti", afferma Babaji, "i quali squilibrano le ghiandole endocrine che presiedono alla regolazione del sistema immunitario, del metabolismo, dell'equilibrio del sistema neurovegetativo, di quello del sistema ormonale, in una parola del corretto funzionamento di tutto l'organismo". "

 

""La medicina tradizionale cura gli effetti, i sintomi, ma non è in grado di scoprire le cause delle malattie e di impedirne la riproduzione, ed è per questo motivo che si rivela impotente proprio di fronte a quelle più gravi (AIDS, cancro, leucemia, sclerosi, etc...), oppure le aggredisce violentemente con la chemioterapia, la chirurgia, la cobalto terapia, la laserterapia, distruggendo così anche il paziente, poiché nessuno di questi metodi terapeutici è innocuo come i medici vorrebbero farci credere.""

 

"Il Maestro Isha Babaji fa osservare che nell'Universo, e quindi anche sulla Terra, tutto è collegato, tutto è interdipendente, tutto è UNO, ed anche le cellule dell'uomo, di conseguenza, sono in sintonia con il suo modo di essere e di pensare. Vi è un’intima correlazione tra i pensieri ed il funzionamento delle cellule. Le cellule obbediscono ai pensieri dell’uomo, sono cioè collegate, interconnesse, interdipendenti con tutto quello che l’uomo pensa, dice e fa, non solo, ma dipendono anche dal “COME” l’uomo dice, pensa e fa le cose. Se ad esempio l’uomo pensa male, anche le cellule del corpo “pensano male”, ovvero agiscono male quindi tutto il loro metabolismo si altera, non funzionano più come dovrebbero e, di conseguenza, si ammalano e si vengono a creare così tutte le malattie. Già queste dichiarazioni dovrebbero far rivoluzionare la scienza ortodossa. Esiste infatti una gerarchia che va dal più "alto" (pensieri e sentimenti) al più "basso" (corpo fisico). Pertanto se pensieri e sentimenti sono negativi, pesanti, se non vi è fiducia, se vi sono critiche, giudizi, ira, odio, gelosia, avidità, orgoglio ed attaccamenti vari, anche le ghiandole endocrine ne verranno influenzate in quanto il loro corretto funzionamento dipende dai giusti pensieri e sentimenti."

 

"Un ragazzo malato di AIDS si era rivolto al Maestro Babaji per essere guarito. Il Maestro gli aveva fatto avere i Suoi scritti, e Suoi consigli, le Sue istruzioni per guarire, dicendogli anche di abbandonare le cure farmacologiche che l'avrebbero condotto a morte certa. La mamma di questo ragazzo, in preda ad una comprensibile angoscia per il figlio, insisteva perché egli continuasse a prendere l'AZT, di cui teneva un flacone sul comodino del malato. Il ragazzo non sapeva a chi dare retta, se alla madre o a Babaji, e pregò nel suo cuore Isha Babaji per avere un "segno" su cosa dovesse fare. Quella stessa notte il ragazzo si svegliò per il fragore di una esplosione: la bottiglietta di AZT si era frantumata in mille schegge, sparpagliando il suo contenuto sul pavimento, e nello stesso tempo egli sentì nella stanza un grande profumo di rose, simbolo della Presenza del Maestro. Comprese allora di avere ricevuto il "segno" che aveva richiesto"

 

Tra i libri di Isha Babahi c'è "Gesù era vegetariano" dove probabilmente espone le sue idee in fatto di alimentazione salutare:

 

http://www.amazon.it...i/dp/8896739594

 

"Gesù disse di non uccidere gli animali e di non mangiare le loro carni per evitare le malattie. Infatti, le malattie che vi sono ora sulla Terra esistono per non aver seguito le Sue Parole. Gli insegnamenti di Gesù sono giunti a noi incompleti e falsificati dagli antichi revisori dei Vangeli. In questo libro si citano gli antichi documenti che narrano la vita di Gesù vegetariano. Sono riportate le parole che Egli disse sulla pericolosità della carne. Inoltre troverete alcuni studi fatti dagli scienziati sull'alimentazione a base di carne e pesce." (I. Babaji)"

 

Continuando con la mia ricerca, finisco su un sito gestito da Massimo Introvigne, sociologo e scrittore, fondatore e direttore del Centro Studi sulle Nuove Religioni (CESNUR). Il Centro studi sulle nuove religioni, in acronimo CESNUR, è un centro di ricerca sul pluralismo religioso e sulle minoranze religiose con sede a Torino, fondato nel 1988 da Massimo Introvigne. Introvigne è membro della sezione di Sociologia della Religione dell'Associazione Italiana di Sociologia. Quindi la mia intuizione di trovarmi di fronte a un'associazione di impronta religiosa, con ispirazioni dallo yoga indiano, era corretta.

 

Ecco cosa scrive il sito del CESNUR a proposito di Isha Babaji e della SUM:

 

"Stati Uniti del mondo (SUM)
Via Refolo Pietro, 27
73024 Maglie (Lecce)
Tel.: 0836-424327
E-mail: info@associazionesum.it
URL: www.associazionesum.it
 
Nel 1988 al pubblico italiano si presenta Francesco Isa Atmananda (“Babaji”), un giovane nato ad Avellino nel 1949, Francesco Ricciardi, che si proclama l’avatar più importante di tutta la storia. Per comunicare con lui, che è la stessa Coscienza Universale, non è necessario parlargli e a rigore neppure scrivergli: basta pensare di comunicare con lui e la comunicazione è stabilita. Dopo il quinto vangelo (l’insieme dei vangeli gnostici) e il sesto (il “vangelo privato” dell’egoismo e delle guerre degli uomini), Francesco rivela Il settimo vangelo. I suoi seguaci si raccolgono nell’Associazione Mondiale “La Rosa di Babaji”, che dopo qualche anno cessa tuttavia le attività, sostituita da un più ambizioso progetto globale che non si identifica con i programmi e le dottrine del passato, ma nell’ambito del quale continua peraltro la diffusione de Il settimo vangelo. Nel 1990 è fondata l’Associazione SUM (Stati Uniti del Mondo) che – attraverso il risveglio della coscienza – propone una legge, una moneta, un esercito mondiali per una pace mondiale. L’Associazione SUM – che non ha natura religiosa – manifesta una forte preoccupazione per i problemi dell’inquinamento e propone la promozione dell’agricoltura biologica, delle medicine naturali, di energie alternative non inquinanti. Al centro della ricerca rimane un ideale di verità che, nascosta nella più profonda interiorità dei cuori, deve essere cercata e risvegliata per evitare che il Pianeta si autodistrugga. L’Associazione propone oggi tra l’altro la mobilitazione di questa energia attraverso la costruzione di un Monumento per la Pace nel Mondo, una piramide ispirata a quella di Cheope, la cui costruzione è stata proposta a vari comuni italiani."
 
B.: Babaji (Francesco Isa Atmananda), Il Settimo Vangelo. La legge eterna dell’amore, Lotus, Milano 1988. Cfr. pure La Verità – Le Soluzioni, Fiordalisi, Roma 1998. "

 

 

Fonte: http://www.cesnur.co...mario-attombri/

 

Altre citazioni di Babaji:

 

"La vera manipolazione genetica nell’uomo, avviene tramite paure e timori protratti nel tempo: la paura di vivere o di morire, la paura di non avere soldi sufficienti, la paura della “punizione” divina, la paura di non essere in grado di affrontare la vita, o di essere traditi, la paura che impedisce di amare, di avere fiducia… la paura di perdere qualcosa o qualcuno. Ogni tipo di timore e di paura, se protratto nel tempo, va a modificare geneticamente il DNA dell’uomo, dopo aver squilibrato le ghiandole endocrine, e di conseguenza, l’intero sistema ormonale, generando così patologie e malattie."

 

"In origine il DNA dell’essere umano era divino. Alle cosiddette “origini dei tempi” non vi erano malattie, né problemi. Poi con la paura, il DNA si è trasformato, si è ammalato e ora soffre di innumerevoli malattie. Le paure, è ormai risaputo, abbassano le difese immunitarie fino ad annullarle, pertanto si creano tumori e malattie: questo lo sa anche la scienza psicosomatica e la psiconeuroimmunologia."

 

Fonte: http://www.fisicaqua...a-altera-il-dna

 

http://www.associazi...tera il dna.htm

 

 

A me sembra un minestrone di idee religiose vecchie e nuove, filosofie orientali, messianesimo di ispirazione cristiana, condite da qualche riferimento scientifico o parascientifico, come quello alla psiconeuroendrocrinoimmunologia (PNEI) e all'epigenetica di Bruce Lipton, controverso autore del libro "La biologia delle credenze. Come il pensiero influenza il DNA e ogni cellula", oltre a quello alla fisica quantistica rivisitata in chiave pseudoscientifica new age.


Messaggio modificato da sniper, 25 marzo 2015 - 16:20:42


#5 sniper

sniper

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 306 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 25 marzo 2015 - 21:04:47

Sono anni che si cercano informazioni su queste dichiarazioni, non se ne conosce la fonte, i "Cacciatori di bufale" del web non hanno mai ricevuto una risposta dalla struttura dove opererebbe il Medico ne da lui stesso, se trovi altre informazioni bene, altrimenti è meglio eliminare la discussione perchè non ne è accertata la veridicità.

 

Ho risolto il "mistero". C'è un sito che memorizza le pagine web creando una cronologia in cui si possono visualizzare pagine del passato di uno stesso sito. La fonte originaria è proprio associazionesum.it .

 

Questa schermata è del 6 nov 2012: http://web.archive.o...le_malattie.htm

 

Questa è del 27 mag 2013: http://web.archive.o...le_malattie.htm

 

Questa è del 13 apr 2014 e come puoi vedere l'articolo non c'è più: http://web.archive.o...le_malattie.htm

 

Quindi il link originale, che molti blog indicano come fonte della lettera è legittimo ed è questo: http://www.associazi...le_malattie.htm  (ora non più funzionante).


Messaggio modificato da sniper, 25 marzo 2015 - 21:09:28


#6 sniper

sniper

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 306 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 26 marzo 2015 - 20:29:09

Voglio approfondire il pensiero di Francesco Isha Babaji, per far capire quali sono le posizioni ideologiche/religiose dietro all'associazione SUM e alle loro teorie sulla medicina ufficiale che di scientifico hanno poco.

 

Oltre ai due siti già citati yogavitale.org e associazionesum.it , fa capo a lui pure il blog laviadiuscita.net .

 

Questo blog contiene le rivelazioni più estreme di questo predicatore. Ci sono tutti i temi classici dei complottisti e occultisti vari. Ufologia, scie chimiche, nuova venuta del cristo (messianesimo), i prodotti chimici di sintesi che rilasciano le tossine con cui volontariamente fanno ammalare la gente e inquinano i cibi e tanto altro ancora.

 

Il virgolettato è preso dal blog.

 

http://laviadiuscita...di-isha-babaji/

 

Gli alieni:

 

"UFO PROJECT” MESSAGGIO n.1 di ISHA BABAJI

 

Pace a tutti gli esseri viventi. Vorrei donare la mia Benedizione a tutti coloro che credono ad una “Vita Semplice ed Evoluta”, piena di Gioia e vero Amore, a tutti gli amici degli U.F.O. e degli “E.T.”, a tutti gli ufologi che li sentono sempre più vicini ai loro cuori. Gli anni che vanno dal 2013 in avanti sono anni di “Grandi Cambiamenti”, molto “delicati”, perché segnano l’inizio di una Nuova Era, l’Era dell’Acquario e conducono verso un “Nuovo Mondo”. E’ importante comprendere che questo Mondo potrebbe essere distrutto dalle “Forze del Male” dietro le quali si nascondono i “Malati di Potere”…"

 

"Per conoscere fino alla radice queste “Forze del Bene e del Male” é nato il sito www.laviadiuscita.net dove é possibile trovare articoli, video, pubblicazioni e Progetti che servono a far Luce in un “Mondo di Tenebre” per riuscire a vedere COSA può essere fatto per ricostruire il nostro Pianeta secondo i “Veri Parametri”. Sono i Parametri del Vero Amore, del Rispetto verso la Natura, verso tutte le creature, i Parametri dell’ “Amore Consapevole in Azione”."

 

Gli alieni proteggono l'umanità e rimediano ai suoi errori:

 

"Rivolgiamo quindi un grande “Grazie” sincero e pieno di Amore a questi “Angeli Protettori” o U.F.O. perché, con le loro avanzate tecnologie, hanno “ricucito” e continuano a riparare queste vitali “Fasce”."

 

Se non si seguiranno le istruzioni salvifiche di questo predicatore e dei siti vari che ad esso fanno riferimento, la civiltà umana potrebbe essere distrutta:

 

"Su Marte vi era una fiorente civiltà distrutta dai “Malati di Potere”, come potrebbe avvenire anche qui, su questo Pianeta, se non si faranno conoscere a più persone possibile e non si applicheranno le “Giuste Strategie” ed i “Giusti Progetti” riportati su www.laviadiuscita.net, che ora tutti possono conoscere." 

 

-

 

http://laviadiuscita...di-isha-babaji/

 

Sotto la terra vi sono civiltà che viaggiano in astronave:

 

"Parlo oggi di un “Documento Segreto”, di somma importanza, per la comprensione delle civiltà che viaggiano su astronavi. Alcune di esse vivono all’interno della Terra."

 

Questo è un segreto che ci tengono nascosto:

 

"State ricevendo una Rivelazione ovvero un “Segreto” taciuto dalle autorità terrestri in quanto “molto scomodo” ai fini del mantenimento dell’attuale corrotto sistema politico-economico. La Terra é “cava”, vuota. Al suo interno vi sono oceani, montagne, continenti ed un piccolo sole centrale che illumina le terre interne ricche di acque sorgive pure e la fauna e flora sono rigogliose e verdeggianti."

 

-

 

A proposito della canapa indiana anche nota come cannabis, per le infiorescenze come marijuana e per il suo derivato, l'hashish.

 

http://laviadiuscita...nta-miracolosa/

 

La canapa (cannabis) porta notevoli benefici alla salute umana:

 

"LE MEDICINE DOVREBBERO ESSERE PRODOTTE CON LA CANAPA

 
Dovremmo tornare ai tempi di quando l’AMA appoggiava le cure a base di canapa. La ‘MARIJUANA medicinale’ è distribuita legalmente solo ad un ristrettissimo gruppo di persone, mentre gli altri sono serrati nella morsa di un sistema che fa affidamento sulle sostanze chimiche. La canapa porta solo beneficio al corpo umano."
 
"L’ingestione del THC, il principio attivo della canapa ha un effetto positivo e migliora l’asma e il glaucoma. Uno spinello tende ad alleviare la nausea causata dalla chemioterapia. Con la canapa viene fame. È un modo di essere sano."
 
La canapa potrebbe mettere fine alla fame nel mondo:
 
"LA FAME NEL MONDO POTREBBE FINIRE
 
Dalla canapa si possono ricavare molte varietà di cibi. I semi contengono una delle fonti maggiori di proteine in natura. INOLTRE: contiene due acidi grassi essenziali che ripuliscono il corpo dal colesterolo e che non si trovano altrove in natura! Il consumo di semi di canapa è la cosa migliore che si possa fare per il proprio corpo. Mangiate semi di canapa crudi."
 
E infine:
 
"È una pianta ALIENA.
Ci sono dimostrazioni fisiche che la canapa non è come le altre piante di questo pianeta. Si potrebbe concludere che sia stata portata qui a beneficio dell’umanità. La canapa infatti è l’UNICA pianta in cui i maschi e le femmine hanno un aspetto molto diverso, fisicamente! In ambito vegetale nessuno parla di maschi e di femmine, perché le piante non mostrano il loro sesso, ad eccezione della canapa. Per determinare il sesso di una qualsiasi pianta Terrestre normale bisogna guardare all’interno, nel suo DNA. Un filo d’erba maschile ha lo stesso aspetto fisico di un filo d’erba femminile. La pianta di canapa ha un’intensa sessualità."

 

 

 


Messaggio modificato da sniper, 26 marzo 2015 - 20:32:04


#7 Lordz

Lordz

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 213 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 27 marzo 2015 - 19:18:32

personaggi del genere sono devastanti






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono propriet esclusiva di CFSItalia.it e ne vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

 

Le informazioni fornite in questo Forum non intendono sostituirsi né implicitamente né esplicitamente al parere professionale di un medico né a diagnosi, trattamento o prevenzione di qualsivoglia malattia e/o disturbo. CFSItalia.it non ha alcun controllo sul contenuto di siti terzi ai quali sia collegato tramite link e non potr essere ritenuto responsabile per qualsivoglia danno causato da quei contenuti. Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum.