Vai al contenuto

Auguri di Buone Feste
Foto

intossicazione da mercurio e alluminio


  • Per cortesia connettiti per rispondere
5 risposte a questa discussione

#1 birba1977

birba1977

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 1 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 01 marzo 2015 - 20:11:41

Buonasera sono Danilo 37 anni vi racconto la mia storia .Fino ad un anno fa ho sempre goduto di ottima salute ma poi ho iniziato ad avere insonnia , dolori muscolari, fatica e spossatezza tanto da non poter piu' lavorare .Preso antidepressivi per 10 mesi senza effetto , analisi sangue urina feci ,eco... tutto regolare . Addirittura brucellosi e borellia , negativi . Faccio l'esame del capello mediante la Phoenix in USA e mi rileva mercurio , alluminio e tre volte i livelli di calcio e potassio .Ora ho iniziato la cura da 20 gg con integratori tra i quali vit c, zinco , selenio ma sto solo piu' male , evidentemente i metalli sono in circolo . Qualcuno di voi ha esperienze simili sull'efficacia della cura e tempi di guarigione ?



#2 gabry

gabry

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 554 messaggi

Inviato 02 marzo 2015 - 06:48:07

ti ho risposto in privato.



#3 cielo

cielo

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 295 messaggi

Inviato 08 marzo 2015 - 16:01:47

Non so chi ti abbia prescritto tale cura, ma non e' una cura per disintossicarsi da mercurio.

Il mercurio si toglie solo con sostanze chelanti specifiche, sebbene la Vitamina C serva a ridurre sintomi e i minerali sono importanti per sostenere il metabolismo. La chelazione andrebbe comunque supportata da un protocollo di integratori di base per sostenere il metabolismo. 

 

Il protocollo piu' prudente per la chelazione del mercurio e' stato elaborato da Andy Cutler e descritto nel libro " Amalgam Illness" comunque puoi trovare tutte le informazioni nel forum al link sotto. Li' trovi parecchie esperienze personali ma anche preziose info pratiche sul protocollo e la sua applicazione. 

https://groups.yahoo...-chelation/info

 

C'e inoltre un libro piu' recente scritto da David Hammond "Mercury Poisoning: The Undiagnosed Epidemic", il quale sta recuperando dall'intossicazione usando il protocollo Cutler appunto. Il libro non l'ho letto ma dall'indice mi sembra fatto molto bene e con informazioni pratiche.

La sua interessante storia descritta qui 

 

http://howirecovered...etal-poisoning/

 

Purtroppo tutte le informazioni sono in inglese. Se quello fosse un problema proverei ad usare il traduttore in google.

Non conosco nessun medico o naturopata in Italia che applichi precisamente il protocollo Cutler. Tutti i protocolli in cui mi sono imbattuto nel passato erano poco scientifici o addirittura pericolosi, specie per chi e' sensibile al mercurio. 

 

Per quanto riguarda i tempi di disintossicazione, questi variano da persona a persona in funzione del carico tossico e dalla capacita' di sopportare i dosaggi della chelazione. Ho letto che puo' variare da un paio di anni fino a diversi anni nei casi piu' gravi.

 

Riguardo alla tua "cura", magari potresti prendere un solo integratore alla volta come test per identificare quale sia quello che aggrava i sintomi (zinco?). La vitamina C di solito riduce i sintomi, se fosse quella si tratterebbe piu' probabilmente di ipersensibilita' che di sintomi di disintossicazione.


Messaggio modificato da cielo, 08 marzo 2015 - 16:11:12


#4 hypnos87

hypnos87

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 29 messaggi

Inviato 21 aprile 2016 - 09:48:25

ma qualcuno ha effettive esperienze da intossicazione da mercurio? 

leggendo qui mi è sorto un dubbio... io pochi giorni (o settimane, non ricordo benissimo, ma il periodo è quello) prima di cominciare a stare"così" ho avuto un intervento dal dentista, non è che nel composto ci potrebbe essere stato mercurio? Ho letto in internet, ma di internet mi fido poco in genere, che gli effetti potrebbero essere legati proprio a questa sostanza usata per i denti che contiene mercurio. 


Messaggio modificato da hypnos87, 21 aprile 2016 - 09:48:54


#5 hypnos87

hypnos87

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 29 messaggi

Inviato 22 febbraio 2017 - 16:23:19

Qualcuno ha mai sentito parlare di Zeolite? Provata? E' una farsa o avete qualche riscontro positivo?



#6 kenzo74

kenzo74

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 2 messaggi

Inviato 23 marzo 2018 - 16:23:06

Buonasera a tutti, è da più di un anno che ci sono dentro fino al collo con sintomatologie ormai invalidanti. Ad agosto avevo 19 amalgame dentali e i mesi precedenti alla estrazione i valori nel sangue nel mercurio erano mediamente tra 15 e 20 (limite massimo 5, 15 per persone esposte lavorativamente). dopo averle tolte il mio valore medio è tra 4-8.

Purtroppo ho iniziato la chelazione con il DMSA 100 mg (ne prendevo 400mg al giorno alternando un giorno di pausa. Dopo 14 gg ho dovuto smettere i miei sintomi sono drammaticamente aumentati (capogiri, fascicolazioni, cefalee, insonnia ect). Sembrerò matto ma voglio riprovarci anche perchè così non posso vivere e l'alternativa è imbottirmi di cortisone e immunodepressivi ect..

Vorrei provare con il protocollo Cutler, qlc. l'ha provato?






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietÓ esclusiva di CFSItalia e ne Ŕ vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum. Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite, alle diagnosi e alle terapie mediche.