Vai al contenuto

CORONA VIRUS COVID-19 e CFS/ME:
i suggerimenti della dottoressa Klimas. QUI
Foto

Mani


  • Per cortesia connettiti per rispondere
3 risposte a questa discussione

#1 Piera.F

Piera.F

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 387 messaggi
  • Gender:Female

Inviato 14 novembre 2014 - 09:29:50

Ho letto in giro..in vari post..qualcosa al riguardo..ma non ricordo dove e chi aveva scritto a proposito di sintomi legati alle mani.

Uno degli ultimi sintomi che mi sono comparsi..in ordine di tempo..riguarda proprio le mani.

Innanzi tutto le unghie, diventate fragili e tutte striate verticalmente, la lunetta bianca è sparita in tutte le dita tranne che nei pollici, sono bicolor..cioè..una parte (la parte maggiore) è bianca e la parte finale rossa come se l'unghia fosse..diciamo..premuta. Questa differenza di colori si nota tanto..ed è come se sull'unghia ci fosse la lunetta bianca che occupa praticamente quasi tutta l'unghia. Non so se riesco a spiegarmi bene.

Il palmo delle mani, a mani asciutte è quasi normale..però osservandolo bene, è come se fosse a puntini con le vene molto visibili, in certi momenti i palmi si "accendono"..cioè diventano rossissimi...quasi violacei. Per non parlare poi se le metto sotto l'acqua calda...li proprio è uno spettacolo. Il rossore diventa violento..impressionante..che se uno lo confronta con il colore del braccio attaccato sembrano la neve e la lava... Fortunatamente non provo dolore... Solo due volte..per ora..mi è capitato un forte dolore intenso e nell'immediatezza una rottura di qualcosa che ha prodotto ematoma..non so se venuzza o capillari.. una volta al lato della mano e un'altra volta in una falange. Ematomi abbastanza estesi..

La capillaroscopia ha evidenziato alterazioni maggiori...

Nessun medico finora..pur avendo avuto la fortuna che un episodio di flushing mi sia capitato anche davanti ai loro occhi..mi ha spiegato tale fenomeno. Mi ciedono sempre se soffro del fenomeno di Raynaud..ma non ho mai avuto problemi con il freddo..ma solo con il caldo. 

Qualcuno ha lo stesso problema alle mani???



#2 KIO

KIO

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 651 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Svizzera - Ticino

Inviato 14 novembre 2014 - 19:58:43

Piera ho diverse cose in comune... Naturalmente senza risposte... 

Di qualcuna riguardo alle unghie posso andare a vedere, perché so di aver letto in merito. e perdona se non sarò velocissima.

 

Posso dire qualcosa su 2 cose

Scrivi:

mi è capitato un forte dolore intenso e nell'immediatezza una rottura di qualcosa che ha prodotto ematoma..non so se venuzza o capillari.. una volta al lato della mano e un'altra volta in una falange. Ematomi abbastanza estesi..

 

Mi è successo, poche volte. Un angiologo m'ha chiesto se il dolore sembra come un elastico di gomma che si rompe... Non mi sembrava del tutto ciò, più come una stilettata lungo il vaso sanguigno... Sì è un vaso venoso che si rompe.

L'ultimo questa primavera, data la dimensione del vaso e i continui ematomi, mi han controllato tutto quel che dovevano, e non han trovato niente. Gli ematomi spontanei continuano, senza annunciare la loro comparsa, vanno a crisi, pure sui palmi e in bocca.

Non posso dire di più.

 

Quanto al Fenomeno di Raynaud,

(Morbo di Raynaud pare sia a se stante e bilaterale, mentre il Fenomeno di Raynaud è secondario ad altre problematiche)

Quando arriva dovresti accorgertene: è uno spasmo dei vasi. E chi ce l'ha non ci mette molto a riconoscerlo nella sua modalità. 

Quando i vasi si stringono, diventano pallidissime le parti interessate, cambia la sensibilità tattile, possono diventare anche cianotiche, e quando passa, allora sì diventano più rosse del resto che non era impallidito, e più calde. Dicono che generalmente non fa male... Io l'avevo a mani e piedi, ai piedi faceva male, sia in fase pallore che in ripresa ;) 

E in genere c'è uno scatenate, freddo, stress, ecc.

 

Non è escluso che un rossore ai palmi, senza Fenomeno di Raynaud, possa essere spia di tutt'altra cosa.

 

A presto Piera!


KIO :)
 

#3 KIO

KIO

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 651 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Svizzera - Ticino

Inviato 14 novembre 2014 - 20:07:07

(...) le unghie, diventate fragili e tutte striate verticalmente (...)

Come stai a osteoporosi? 

a me queste cose erano migliorate coi bifosfonati che danno in caso di osteoporosi...

e che credo no farò mai più! a parte gli effetti avversi planetariamente noti...  1 puntura = 1 settimana d'ospedale totalmente dipendente da terzi, senza riuscire a muovermi dai dolori. 


KIO :)
 

#4 KIO

KIO

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 651 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Svizzera - Ticino

Inviato 27 novembre 2014 - 14:08:02

@Piera, eccomi a te...
Ovviamente quel che tempo fa ho trovato alla prima, ora non lo trovo più!
Era a proposito delle unghie bianche con l'archetto rosso verso la parte libera, fenomeno che ho pure io nelle unghie dei piedi, quasi stabilmente, ma peggiora quando ne faccio troppe e poi peggioro.

Un breve esposto sul Fenomeno di Raynaud: e possibili condizioni di cui è un sintomo.
http://www.pazienti....meno-di-raynaud
Ricordo che il Fenomeno di Raynaud può essere pure un sintomo associato alla ME/CFS (patologia che nessuno nomina parlando del F. d. Rainaud)

 

e su La capillaroscopia in reumatologia, parla anche del F. d. Raynaud
http://www.capillaro...eumatologia.asp

 

Quanto alle unghie, in genere leggo che facilmente le lunule si vedono soprattutto nei pollici, ma ricordo di aver letto che se sono piccole o inesistenti possono essere segno di ipotiroidismo o costituzione "debole". Mi ero interessata perché pure a me si vedono poco o niente da "quasi sempre". Ma quando ho tentato un timido suggerimento a un medico generico in questa direzione, e l'ipotiroidismo non è risultato dalle analisi, ho smesso di pormi il problema.

 

Le unghie sono di competenza dermatologica. E un dermatologo serio potrebbe dedurre informazioni dalle unghie.  Però chi guarda le unghie per dedurne informazioni utili ad altre diagnosi sono quelli di Medicina Funzionale. Anche i siti naturopatici, ma non trovo siti veramente seri sull'argomento.

 

Dermatologia:
Le unghie fragili e le unghie "malate" - Breve vademecum per comprendere come non tutte le alterazioni delle Unghie sono “funghi”.
http://www.medicital...hie-malate.html
nessuna illustrazione, ma parla di condizioni che possono causare problemi alle unghie: genetiche, immunologiche, distrofie delle unghie, patologie infiammatorie, patologie allergiche.

 

Medicina Funzionale:
http://alfredosaggio...osserva-le.html
http://www.piuvivi.c...-organismo.html (anche se il nome del sito è irritante ;) )

psiche soma: http://www.psichesom...tevi-le-unghie/

 

 

Riporto anche il seguente sito: http://www.antonellatosti.it/unghie/segni-di-malattie-sistemiche.html 

Parla solo brevemente di unghie e segni di malattie sistemiche, ma riporta l'immagine sotto.

Cheney mette questo segno tra i segni ritrovati nei suoi pazienti:

Mild clubbing of the finger nails (2+ or more in >80%) (in http://www.cheneycli...ns-and-symptoms ) che in italiano chiamano dita Ippocratiche o a Bacchette di tamburo.

unghie-segno-finestra.jpg

 

 

 

 

 

Un saluto!!!


Messaggio modificato da KIO, 27 novembre 2014 - 14:09:28

KIO :)
 




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietÓ esclusiva di CFSItalia.it e ne Ŕ vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

 

Le informazioni fornite in questo Forum non intendono sostituirsi né implicitamente né esplicitamente al parere professionale di un medico né a diagnosi, trattamento o prevenzione di qualsivoglia malattia e/o disturbo. CFSItalia.it non ha alcun controllo sul contenuto di siti terzi ai quali sia collegato tramite link e non potrÓ essere ritenuto responsabile per qualsivoglia danno causato da quei contenuti. Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum.