Vai al contenuto

 

 

Giornata mondiale malati di CFS/ME, leggi il post QUI

 

Docufilm sulla ME/CFS "UNREST", per la prima volta in Italia! Le informazioni sull'evento sono QUI

Foto

Scialoadenite (Infiammazione delle ghiandole salivari)

Scialoadenite; ghiandole salivari;

  • Per cortesia connettiti per rispondere
15 risposte a questa discussione

#1 KIO

KIO

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 650 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Svizzera - Ticino

Inviato 11 novembre 2014 - 18:39:14

Giàcché ne parlavamo con Amon qua: http://www.cfsitalia...e-la-cfs/page-3 , post 80-84 

cioè in un thread dove non lo troverà più nessuno...

ed entrambi ci troviamo con febbrette, ghiandole salivari gonfie-dolenti, io bocca in fiamme e gengive ingrossate... e tutti e due ci stiamo chiedendo "che è?"...

e dato che da me è seguito a una specie di enorme prodromo simil herpes,

...

un copy/paste di quel che ho trovato di vagamente interessante.

per un'idea generale: http://www.my-person...i/Scialoadenite

unico che riporta gli herpes nelle possibili cause:

http://selectedhealt...the-age-of.html

Quali sono le cause di una infezione ghiandole salivari?

Una infezione delle ghiandole salivari deriva in genere da un blocco o infiammazione dei dotti salivari, impedendo il drenaggio di saliva. La causa più comune è un'infezione batterica da entrambi stafilococchi, in alcuni casi, E. coli. In alcuni casi, virus o alcune condizioni mediche possono portare a blocchi e in ultima analisi, l'infezione delle ghiandole, tra cui:

Una ghiandola salivare o dotto bloccato da muco
Una pietra salivare
Tumore
Influenza
HIV
Erpete
Parotite
Sarcoidosi (macchie di infiammazione possono verificarsi in tutto il corpo)
Sindrome (malattia autoimmune che provoca una secchezza delle fauci) di Sjogren
Trattamento con radiazioni per il cancro intorno alla testa o al collo
Inadeguata igiene orale

 

Scoperto che esiste pure l'Angina Erpetica:

http://www.tanzariel...angina-erpetica

 

semmai servisse a qualcuno un giorno.

Bacio belli!


KIO :)
 

#2 Amon

Amon

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 51 messaggi

Inviato 11 novembre 2014 - 19:03:11

ritirate analisi salivari, per restare in tema, completamente ok tutto! ph, quantità ed un altra cosa che non ricordo oggi sono rinco



#3 Piera.F

Piera.F

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 387 messaggi
  • Gender:Female

Inviato 12 novembre 2014 - 09:07:22

@kio

io ho diagnosi di scialoadenite aspecifica...in quanto non c'è segno di calcificazione ma la ghiandola dx risulta il doppo della sx e ha attorno linfonodi reattivi.

Ho avuto test di Schirmer positivissimo con grado di secchezza oculare molto elevato ma senza danneggiamento della cornea per ora..

La Sindrome di Sjogren mi è stata ipotizzata ma non essendo positivi alcuni anticorpi e avendo la Ves bassisima ( la mia è sempre bassissima..anche quando dovrebbe essere alta) ancor non mi hanno fatto biopsia alle ghiandole salivari minori per verificarlo.

A momenti..(non è sempre così però) la mia lingua diventa scarlatta...il farmacista una volta vedendola mi ha parlato di forte disbiosi intestinale (secondo lui)..e brucia.. in altri periodi ritorna praticamente normale.

Credo che a monte ci sia una forte disregolazione del sistema immunitario..causato da che??  

Se torno indietro con la memoria..sempre che questa me lo conceda..mi viene in mente che, quando soffrivo regolarmente di tonsilliti con febbre altissima..almeno 3 volte all'anno..tutto andava, diciamo, nella norma, a parte sapere che ero comunque una persona "debole" e che si ammalava spesso.. I problemi..sono iniziati quando ho iniziato ad avere tonsilliti..quindi uguale pus in gola, stessa stanchezza fisica..ma senza più una linea di febbre.. tutto durava un casino di tempo..i sintomi si trascinavano per settimane..stessa cosa per i virus gastrointestinali..che prendevo dai miei bambini e che a loro si risolvevano in una settimana..a me ci volevano mesi. 

Praticamente come se il mio corpo non riuscisse più a liberarsi dai virus che entravano e la febbre, che poi è il meccanismo di difesa del fisico..non veniva più.  

Tutto questo peggioramento graduale..ha impiegato del tempo..fino al crollo completo dopo il Parvovirus (senza una linea di febbre ma anche con esantema) e un ulteriore virus gastrointestinale preso in un albergo.

Anche ora.il mio massimo di febbre arriva ad essere 37,4..il picco più alto l'ho raggiunto in una pleurite a 37,8 durata praticamente mezza giornata..e scomparsa dopo una sudorazione talmente abbondante che mi sembrava di collassare da un minuto all'altro. 



#4 KIO

KIO

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 650 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Svizzera - Ticino

Inviato 12 novembre 2014 - 10:53:25

@Amon, ogni volta che le analisi sono ok è già un buon segno... se non altro si esclude qualcosa.

Poi resta da trovare il perché, e questo è un altro paio di maniche ;)

 

Ieri sera pure io inghiottendo avevo male alle orecchie.

Oggi ghiandole salivari tranquille. In compenso male a... boh? tonsilla? Collo compreso.


KIO :)
 

#5 KIO

KIO

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 650 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Svizzera - Ticino

Inviato 12 novembre 2014 - 12:00:43

@Piera, ma ciao!

Ogni volta che ti leggo mi fonde il cervello ;) se metto assieme quel che già so di te, vagamente ricordo, e quel che aggiungi di nuovo ogni volta... Mi spiace!
Ho dovuto andare a vedere: che è il test di Schirmer.

Il Test di Schirmer è un semplice test che permette di quantificare la secrezione lacrimale basale, che risulta diminuita in alcune patologie (LES, Artrite reumatoide, S. di Sjogren) o per cause iatrogene legate all'assunzione di farmaci.
Si esegue posizionando due striscioline di carta bibula millimetrate nel fornice congiuntivale e si attende alcuni minuti (5 min.). Al termine si misura la porzione di strisciolina inumidita: sotto un certo valore (10 mm.) si definisce l'occhio come secco, per cui bisogna ricorrere a terapia sostitutiva.

 

Curiosamente, a me, prima che facessero male le ghiandole salivari, mi sono fatta 24h di notevole secchezza della bocca, e vagamente altrove. Lo considero un prodromo.  

Ho vari "sospettati Sjögren" in famiglia, me compresa, a tutti è  stata esclusa, anche all'unica persona che ha fatto il test con le cartine negli occhi (non io). 

 

Per tutto il resto che scrivi... :(  

Non ho molto da dire, se non che ho conosciuto un periodo (tra i 15 e i 25 anni) in cui praticamente prendevo tutto quello che passava da Lugano... finivo dal medico o al PS e mi dicevano "aah sì! abbiamo visto un altro caso..." 

Poi è passata. 

E conosco diverse persone che non riescono ad "esprimere" la febbre, in genere poi scoprono piccole spie che la denunciano, tipo arrossamenti sui palmi delle mani. Forse dovresti vedere se non ne hai anche tu.

 

Mi interessa molto invece la storia di VES e PCR, che vengono definite patologicamente basse nella ME/CFS.

e nessuno mi sa dire se si muovono comunque quando becchi qualcosa, o no. E io sto catalogando "diagnosi" infinite dove mi dicono "mannò! non con questi valori di PCR/VES!" anche se a me sembra di andare a fuoco con tutto l'essere, febbri comprese. 

Date le ricadute possibili in caso di infetti gravi.. sarebbe importante avere una risposta chiara, anche in caso di emergenze.

PF: su PCR e VES non rispondete qua, data l'importanza, aprirò l'argomento a parte. (se non è già stato fatto. Grazie se qualcuno ev mi ricorda!)

 

Un abbraccio Piera! Grazie del contributo, e perdona se non so dire altro.


KIO :)
 

#6 Amon

Amon

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 51 messaggi

Inviato 12 novembre 2014 - 12:41:55

Credo che a monte ci sia una forte disregolazione del sistema immunitario..causato da che??  

 

ecco qua questo dice piera e questo dice il mio medico di base, ma causato da che????? lui dice ebv



#7 KIO

KIO

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 650 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Svizzera - Ticino

Inviato 12 novembre 2014 - 14:23:12

Caro... Io non so che hai... per quanto grande l'assenza di sintomi neurologici faccia "sperare" altro, magari davvero sei dei nostri...

Quanto al "da che?"... tanti auguri! 


KIO :)
 

#8 Amon

Amon

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 51 messaggi

Inviato 15 novembre 2014 - 12:45:59

Ti aggiorno, visita otorino ho una daringite virale, mi ha dato cortisone per sei giorni, il dolore deglutendo lo associa a microcontratture nel collo e sottomandibolari, dice che è da riflesso, quindi miorilassante per una settimana

#9 KIO

KIO

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 650 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Svizzera - Ticino

Inviato 16 novembre 2014 - 11:56:06

Ti aggiorno, visita otorino ho una daringite virale, mi ha dato cortisone per sei giorni, il dolore deglutendo lo associa a microcontratture nel collo e sottomandibolari, dice che è da riflesso, quindi miorilassante per una settimana

Grazie dell'aggiornamento!

Domani pure io vedo doc... ti dirò.

 

Gentilmente ci spieghi cos'è la daringite ;) se è una malattia figlia di errori di battitura, gentilmente correggi il tuo post? così se cerchiamo con parole chiave, la troviamo? 

Il miorilassnte... non conosco il tuo caso, quindi prendila per quel che è, ma era necessario?

Auguri!!!


KIO :)
 

#10 Amon

Amon

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 51 messaggi

Inviato 16 novembre 2014 - 12:40:44

Faringite

#11 KIO

KIO

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 650 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Svizzera - Ticino

Inviato 16 novembre 2014 - 17:17:45

ahaha! Grazie!!!


KIO :)
 

#12 KIO

KIO

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 650 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Svizzera - Ticino

Inviato 17 novembre 2014 - 17:19:06

Pure io laringo-faringite, e mega ematoma in una guancia...

pare che le ghiandole salivari che fan male possano starci.. anche un accenno di otite.

Se sia virale o batterica è un altro paio di maniche, lo  stricio ci mettono 15gg a dare i risultati... e la cura antibiotica dura meno.

Parto con antibiotico, poi sapremo se abbiamo combattuto la buona battaglia ;) ma così non ne posso più! 


KIO :)
 

#13 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 17 novembre 2014 - 20:37:19

Per prima un gran saluto,poi una riflessione che faccio spesso sulla mia testa in generale,se la metto sotto osservazione e ci scavo anche superficialmente,cosa che faccio di rado,mi verrebbero fuori non memo di una ventina di sintomatologie.........Ma come ci vai da un medico a raccontare delle centinaia di sintomi presenti al nostro organismo,dalla testa ai piedi,ma veramente vogliamo farci prendere per Iper-Ipocondriaci,se non peggio,da abilitati a pensarlo,quando si trovano davanti a sintomi a flottiglia e considerati di tipo personale,essendo gli esami,di cui molti obsoleti,nella norma.

 

E' una mia convinzione,in scienza e coscienza,che l'organismo umano non è stabile ma dinamico nel tempo,che è dotato d'intelligenza cellulare,che si comporta come un guaritore di se stesso,o almeno entra in compromessi di salute per evitare il peggio,ecc.ecc.per cui è questi il mio vero medico,e devo solo imparare a dialoquiare meglio con Lui,come quando ero giovane e forte.Per me non c'è ombra di dubbio,per tutto quanto mi è accaduto nella vita,se sono ancora su questa terra a raccontarlo,lo devo al mio medico interno,e non sto' quì a raccontarvi quanti soldi ho risparmiato grazie a lui.Ma voi fate una cosa,fate una ricerca in relazione a tutti i sistemi che ogni organo,anche vitale,possiede in se per auto-guarirsi,che poi capirete il mio pensiero,un po' meglio.Romy

 

P.S.

 

Un'altra mia convinzione,in relazione agli esami,che escono nella norma,dipende anche di che tipo di esame si tratta,di cosa vi si voleva trovare,che molti di questi esami sono di tipo operatore-soggettivi,specie quelli imaging dell'encefalo,tipo RM,Pet;Spect,ecc.ecc.che dipendono molto dall'età del paziente,che influisce,anche incosciamente sul ricercatore che pratica l'esame stesso.Prendete il mio caso,dopo tanti anni,mi ritrovo,oggi e da oltre un anno,ma non prima,con cicatrici nel cervello,le chiamano in termine tecnico Gliosi Tissutale,per indicare che gli Astrociti son accorsi in aiuto per limitare i danni all'encefalo,roba molto simile a quelli che notano nella Slerosi Multipla o nei casi d'Ischemie vascolare o altre patologie degenerative,le famose Iperintensità pesate in T2 e Flair,roba di cui io non me ne sono mai accorto,oggi si che me ne accorgo e basta poco.Idem nel caso del mio cuore.......grande mistero........,la salute è un mistero infinito,ed in cambio di meglio.......e di certezze assolute,io lascio fare al mistero endogeno,anche perchè non sono più un giovanissimo,quindi voi non fate come me,specie se siete giovani.In effetti il mio pensiero si avvicina molto a quello della defunta Margherita Hack e non solo.


Messaggio modificato da romy, 17 novembre 2014 - 21:04:56

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#14 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 17 novembre 2014 - 21:14:23

Dimenticavo,tutto è relativo,ed anche l'auto-guaritore interno a noi,vuole un aiuto dal nostro pensiero conscio ed inconscio che sia,almeno così ho capito in tanti anni di osservazione certosinica,ma sono pronto a cambiare idea non appena ci sarà uno che alzando la mano sarà pronto ad affermare io ho concluso la mia guarigione o almeno lo stare molto meglio.Fino ad allora,sarà un po' difficile smuovermi dalle mie verità interiori,una cosa che odio ed ho sempre odiato nella mia vita è stato il perdere tempo prezioso e con esso soldi,ma inutilmente.Devo a cio' se oggi i miei problemi sono molto meno di quelli che sarebbero dovuto essere.Romy


grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#15 Amon

Amon

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 51 messaggi

Inviato 26 novembre 2014 - 08:49:47

romy, ci provo a parlare col mio corpo e sono serio e sai cosa mi risponde? vai a quel paese! e sono superserio, vorrei riuscire come te e come altri ad imparare a dare imput al mio cervello per pensieri guarigioni etc ma è molto, troppo, davvero difficile



#16 Falco

Falco

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.368 messaggi

Inviato 26 novembre 2014 - 16:03:07

@Romy
io penso che le decine di sintomi vari
in un malato di ME\cfs siano dovuti prevalentemente
a quante e quali zone del cervello sono interessate
infiammazione, ma anche altre parti del corpo,
solo che sono infiammazioni leggere ,difficilmente
rilevabili da strumenti e metodi diagnostici...

quello che tu Romy chiami medico interiore
per me non è altro che il comportamento della malattia
" questa" perché se aspetti con un'altra malattia potresti
non aver modo di raccontarlo.....
ma l'ME ci toglie e ci da, basta rimanere tranquilli....,
naturalmente non sempre.
ke il corpo ha in sé il potere di guarirsi lo condivido
ma diciamo é lontano quanto il nostro essere divini.....




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietÓ esclusiva di CFSItalia e ne Ŕ vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum. Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite, alle diagnosi e alle terapie mediche.