Vai al contenuto

Auguri di Buone Feste
Foto

SPAGNA RICONOSCE MCS


  • Per cortesia connettiti per rispondere
18 risposte a questa discussione

#1 gabry

gabry

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 554 messaggi

Inviato 26 settembre 2014 - 06:00:16

24 settembre 2014
SPAGNA sensibilità chimica multipla RICONOSCE UFFICIALMENTE, la condizione della "bolla popolo" - comunicato stampa ufficiale. Versione Inglés
 
%3Dimagen-Maria-Jose-Moya-SQM-grave-seve María José Moya, capo della SISS e un grave malato di MCS 
(fotografo: Nekane Lazkano)
Comunicato stampa

Chi soffre non può tollerare molte delle sostanze chimiche sono utilizzate in che la nostra vita di tutti i giorni
Spagna ufficialmente Sensibilità Chimica Multipla riconosce, la condizione della "bolla popolo"
 
• MCS non "esiste", prima da un punto di vista amministrativo, che ha coinvolto a "situazione defencelessness completo" per i malati.
• L'aggiunta della condizione per il sistema sanitario è-stata effettuata in conformità con le linee guida dell'OMS approvate Quali altri country club già aveva adottato per questa malattia.
 
MADRID. 24 settembre 2014
 
La Spagna ha ufficialmente riconosciuto la Sensibilità Chimica Multipla (MCS), Compresi nella sua classificazione internazionale delle malattie (ICD), lo strumento diagnostico utilizzato dal sistema sanitario per classificare e codificare le malattie. Questo modo è Autorizzato dall'Organizzazione mondiale della sanità ( OMS ) che i governi possono fare in modo ufficiale - sempre conforme alle linee guida specifiche - Un Certain malattie e disturbi che non sono stati ancora classificati a livello internazionale dall'OMS.
 
Così la Spagna è l'ultima aggiunta alla lista dei paesi ufficialmente reckonise Che MCS come una diagnosi valida, come la Germania (2000), Austria (2001), Giappone (2009), Svizzera (2010) o Danimarca (2012).
 
Il processo è stato condotto attraverso un atto non legislativo presentato dal deputato Maria del Carmen Quintanilla ( Partito Popolare ), che ha ricevuto una richiesta dal Fondo per la Protezione della Salute ambientale ( Fodesam ) insieme Sensibilità Chimica Multipla Con l'Environmental Health Servizio Informazione e ( SISS ).
 
Un riconoscimento tanto atteso
 
Il riconoscimento era stato un vecchio reclamo per il numero sempre crescente di persone che soffrono di questa condizione. che vivono una perenne tormento quotidiano Perché, come spiega il deputato, " molti dei prodotti chimici di uso quotidiano possono causare Che li usiamo reazioni multiple , come difficoltà a respirare, palpitazioni, nausea, eruzioni cutanee o mal di testa ricorrenti. Per questo motivo, MCS cambia completamente la vita di coloro che ne soffrono, e li costringe ad adottare Spesso misure di prevenzione Innumerevoli non per entrare in contatto fisico o indirettamente attraverso l'aria con tali prodotti ". Quindi, in originale per gli individui, o semplicemente uscire in un negozio può trasformarsi in un compito praticamente impossibile.
 
Oltre a questa sofferenza, c'è il trattamento inappropriato che molti di questi pazienti ricevono dal sistema sanitario, una situazione che, si spera, cambiare lentamente Con il riconoscimento della malattia.
 
Anche se il principale e il cambiamento che l'aggiunta più importante del MCS nel ICD porterà L'aspetto più essenziale è per un malato di MCS: che la salute e le malattie sessualmente trasmissibili VIENE RICONOSCIUTA esistenza legale . Dal momento che ciò che non appare nella ICD viene lasciato in gestione "limbo", la conseguenza è che i pazienti sono "totalmente indifesi" Come indicato nell'iniziativa relazione, "Perché così come sofferenza gli effetti collaterali dolorosi, che 'non possono essere assistiti Opportunamente dal sistema sanitario statale. "
 
Di conseguenza, l'atto non legislativo sottolinea che il suo scopo è quello di "offrire il riconoscimento de esta disturbo fisico associato alla esposizione a sostanze chimiche tossiche e quindi la sua per fornire e facilitare la gestione clinica e legale "in modo che le persone colpite" possono godere di diritti fondamentali in termini di assistenza sanitaria e di assistenza e di altri diritti connessi affermato nella Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo e in ogni costituzione democratica paese. "
 
E 'una questione di giustizia ", il popolare deputato propone. "La migliore soluzione presente in modo che i malati possono ottenere dal loro attuale stato di vulnerabilità ".
 
Un tormento perenne
 
Carlos Prada, Fodesam direttore esecutivo dice: " la vita di queste persone sono incredibilmente difficile . Come María del Carmen Quintanilla ha sottolineato, la loro mancanza di tolleranza a sostanze sintetiche / comunemente usato nella società odierna, anche a straordinariamente bassi livelli di esposizione pare che sono "accettabili" per le altre persone, rende le loro vite quotidiane sono molto complicate perché ' spesso costretti a vivere rinchiuso all'interno della loro casa , quasi come "bolla popolo", e di indossare una maschera le pochissime volte che 'possono uscire , in mezzo alla generale mancanza di comprensione. "
 
MCS Central colpisce il sistema nervoso , ma provoca malfunzionamenti possono anche in altri sistemi Tale respiratorie, problemi gastrointestinali o cardiaci come. Come indicato in atto non legislativo, si tratta di una "cronica, emergenti, e causata da agenti tossici ambientali" Questa condizione provoca una " reazione fisiologica a più sostanze chimiche ambientali di "che possono essere trovati in deodoranti, profumi, prodotti igiene personale, pulizia prodotti, cibo, acqua del rubinetto, vestiti, cosmetici, sigarette, ecc Di conseguenza, la gestione della situazione è complicata perché, a parte i diversi gradi di gravità ei sintomi possono variare Tale circostanza seconda dei parametri specifici per la salute e l'ambiente "chimica" del paziente, come avviene con altre malattie, " malati qualità della vita è fortemente influenzata ", secondo l'atto non legislativo.
 
Il Parlamento europeo comprende MCS nella crescente lista di condizioni legate a fattori ambientali ", dice l'atto. María José Moya, capo della SISS e una grave malato di MCS, avverte che "dopo tutto, viviamo con una sovrabbondanza quotidiana di sintetico sostanze /, ciascuno con un diverso livello di certezza o incertezza acerca I loro effetti sulla salute umana, sia individualmente che in sinergia . Era solo una questione di tempo prima che la MCS è comparso. "
 
Cronologia del processo che porta al riconoscimento MCS
 
Dalla Fodesam e la SISS che 'spiegano: " la situazione iniziale è-stata complicata . Da un lato, la Spagna è attualmente in fase di stesura del nuovo Spagnolo ICD-10-CM classificazione (la versione aggiornata sostituirà il cui 15-year-old ICD-9-CM ), e, dall'altro, la nazionale Consente sistema di diagnosi di salute secondo due versioni (ICD-9-CM e ICD-10 , A seconda della regione e il tipo di centro di salute).
 
Data la complessità della situazione, l'applicazione ufficiale per fare MCS è stato presentato alla Camera dei Deputati (Camera bassa del Parlamento spagnolo), dove è stata trattata come una proposta non legislativa aprile 2013 grazie a MP Maria del Carmen Quintanilla. Il trattamento iniziato nel novembre giugno 2013 dinanzi alla commissione per la Sanità .
 
Dopo un anno e mezzo, la procedura risultato finale è-stato incluso . Mentre il Ministero della Salute ha presentato quello che l'atto non legislativo Demanded Durante l'elaborazione (cioè, tratta compresa MCS nel corrente ICD-CM ), la Camera dei Deputati ci ha esortato alla fine l'atto non legislativo di governo STI per includere progetto MCS nel prossimo ICD-CM. La proposta è stata approvata all'unanimità l'11 giugno da tutte le parti presenti Comitato: PP, PSOE, IU, CiU e UPyD.
 
Infine, il Ministero della Salute nel mese di luglio ha ricevuto un completo rapporto sulla MCS elaborato dalla SISS con i documenti per sostenere l'esecuzione del processo corrente aperto, unitamente ad un aggiornamento che ha seguito in settembre, dopo il periodo di vacanze estive istituzionale.
 
Prossimi passi
 
"Una volta MCS è Riconosciuto, un monitoraggio stretto deve essere messo in atto per promuovere ITS attuazione completa e corretta nel sistema sanitario e da tutti i professionisti della salute ", dice Fodesam e il SISS. "In questo senso, il rapporto consegnato al Ministero Fornisce una serie preliminare di raccomandazioni".
 
Come indicato dal suo autore, María José Moya, "Oltre a questo, il rapporto offre varie documentazione e informazioni inedite sui MCS quanto riguarda country club riconosciuti dove è, l'Unione Europea, l'OMS, la Spagna, ecc, e cita oltre alla centinaia di studi di ricerca di qualità ("peer-reviewed") effettuata fino al 2014.
 
Finora, nessun altro progetto come era stato sviluppato, e noi diffonderla tra i professionisti e tutti coloro che mostra un interesse in esso, in quanto crediamo che faciliterà una buona comprensione della malattia e di come il sistema sanitario deve affrontare il problema ".

Dati di contatto:
Carlos Prada: Fodesam , giornalista ambientale, globale delle Nazioni Unite 500 Award
María José Moya: SISS , documentalista, grave malato di MCS

[Traduttore dallo spagnolo: Olga Aguinaga. Insegnante Inglés, grave malato di MCS]


Artículo original: http://www.sensibili...eople-2014.html
© Servicio de Información sobre Sensibilidad Química Múltiple y Salud Ambiental

 



#2 Visitatore_Filippo.D._*

Visitatore_Filippo.D._*
  • Visitatori

Inviato 26 settembre 2014 - 07:01:44

Spero che le associazioni italiane capiscono che è una questione di giustizia. Di diritti. A me han detto che è inutile fare causa allo stato per i diritti dai malati.....la Spagna non è così lontana....o forse si. L' Italia credo sia il paese con la più alta concentrazione di caga sotto e perdi giorno....purtroppo sono ovunque...altro che virus.!

#3 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 26 settembre 2014 - 17:56:14

Filippo,non pensare che le nazioni dove hanno riconosciuta la MCS,l'abbiano fatto per mera bontà verso i pochi malati che ci sono al momento,chi l'ha fatto o lo farà in un prossimo futuro è solo perchè avrà preso cocienza,e la paura fa 90 si dice dalle mie parti,che al max tra15 anni cadranno come le mele mature dall'albero pazienti del genere ed anche peggio,e quindi i Parlamenti hanno pensato anche ai loro figli e nipoti,non conoscendo a fondo l'eziologia di queste patologie,anche se saranno sempre di più i figli del popolo ad esserne colpiti,perchè sono questi ad essere più bersagliati,oggi e domani dalla crisi economica in atto,prevedo cose brutte,a causa della disoccupazione giovanile crescente,altro che solamente depressioni,già quasi superate dal nostro sistema organico.Infatti,poi ci sarà l'organismo stesso,che nei secoli ci metterà la pezza anche con queste nuove patologie misteriose,grazie alla sua evoluzione biologica sempre dinamica e senza sosta,come ha fatto nel passato ad oggi,altrimenti ci saremmo già estinti,come è accaduto per altre razze ed organismi viventi,poi arriveranno gli uomini del futuro a prendersi il merito?.E proprio vero che la vita è una ruota..........Romy


Messaggio modificato da romy, 26 settembre 2014 - 17:57:53

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#4 Visitatore_Filippo.D._*

Visitatore_Filippo.D._*
  • Visitatori

Inviato 26 settembre 2014 - 20:24:38

Non faccio previsioni sul futuro. Troppo difficili per me. Constato che le associazioni italiane non fanno l' unica cosa che conterebbe. Per questo li considero delle persone di bassa qualità...

#5 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 26 settembre 2014 - 21:27:52

Non faccio previsioni sul futuro. Troppo difficili per me. Constato che le associazioni italiane non fanno l' unica cosa che conterebbe. Per questo li considero delle persone di bassa qualità...

Capisco la tua risposta e la considero anche giusta e logica,come dire pensiamo al presente.Ma nel mio caso le previsioni,specie in economia sono state per me un secondo lavoro,essendo stato per oltre un ventennio un operatore in Future,cosa che mi faceva seguire passo passo i fatti della politica e dell'economia,poi sono entrato nel mondo della salute,e certi vizi non mi hanno abbandonato.Io appartengo a quella razza di individui,con la fissa di non dover mai derogare a nessuno nella mia vita e mai l'ho fatto in vita mia,non perchè non mi fidassi.......ma perchè non l'ammettevo a livello di carattere,ho voluto sempre approfondire e capire di mio ogni cosa,ho fatto sempre leva sul concetto che 2+2=4 e non ci vuole il mago per scoprirlo.Non ti nego che mi compiaccio di me,nonostante la patologia,altrimenti come avrei potuto evitare una forma di depressione maggiore,essendo passato dalle stelle alla stalla?,cosa che spesso devo spiegare ai miei parenti e vecchi amici,che mi vorrebbero spingere ad uscire di più,per fare cosa?rispondo loro,oggi come oggi,nulla mi attrae e rincorro in questa società,sono uno che si sente pago di tutto quello che ha fatto e costruito nella sua vita,nonostante i coltelli conficcati,e da anni, nei miei fianchi,che si chiamano figli e nipoti.Per me,quindi,tutto nella norma fare previsioni,ho vissuto di quelle e per quelle.Capisco che per qualcuno che mi legge,potrebbe pensare come se la tira questo?.Ma non posso farci nulla se la mia vita è stata varia e piena di gratificazioni.Romy

 

Sapendoti psicaterapeuta ho ritenuto di affondare sulla mia persona,che ne pensi del mio egocentrismo e del mio narcisismo del passato,che mi da sostegno anche adesso,che son passato dalle stelle alla vera stalla.


Messaggio modificato da romy, 26 settembre 2014 - 21:51:38

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#6 Visitatore_Filippo.D._*

Visitatore_Filippo.D._*
  • Visitatori

Inviato 26 settembre 2014 - 22:45:25

Non credo di poter rispondere seriamente alla tua domanda... credo ironica. Solo tu hai la risposta. Invece visto che hai dimestichezza con le previsioni...credi che ci sarà un adattamento o un aumento delle malattie tale da ridimensionare l' impatto distruttivo dell' uomo sul pianeta e quindi su se stesso?

#7 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 27 settembre 2014 - 20:43:04

Non credo di poter rispondere seriamente alla tua domanda... credo ironica. Solo tu hai la risposta. Invece visto che hai dimestichezza con le previsioni...credi che ci sarà un adattamento o un aumento delle malattie tale da ridimensionare l' impatto distruttivo dell' uomo sul pianeta e quindi su se stesso?

 

Mi hai fatto una domanda tale,a cui non posso risponderti apertamente per come la penso io,anche perchè siamo in un forum di pazienti,mentre la risposta sarebbe tutta politica e money.Ti dico solo una cosa,comunque finirà,sarà una tragedia a 360°,siamo al punto che mi rifiuto di seguire gli eventi politici ed economici,come,viceversa, ho fatto per l'intera mia vita e fino ad un mese fà,il motivo?,per non accumulare stress inutile che non mi posso più permettere di accumulare,perchè siamo alla resa dei conti.Ormai il nostro treno sociale-economico e politico è senza guidatore,senza freni e motore,molti ostentano ottimismo,si danno forza,anche perchè non conoscono gli attori in campo e le cose che contano veramente per loro,che non si possono dire apertamente per vari motivi.........,il treno,senza freni e motore,prosegue la sua marcia su di un piano inclinato verso il deragliamento finale e non si potrà più fermare,ormai.......ma anche quì c'è un motivo particolare=Tabù.Tu pensi che non ho risposta alla tua domanda,invece ho risposto ed anche di più,le cose vanno a braccetto,da sempre.Romy


Messaggio modificato da romy, 27 settembre 2014 - 21:05:44

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#8 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 30 settembre 2014 - 13:29:23

Interessante questo video,ma chi pensa che è roba inutile,o non ci trova nulla d'interessante,allora siamo davanti a veri vuoti a perdere,il mondo si divide in categorie,alcune categorie,ben organizzate grazie alla loro intelligenza,emergono su tutte le altre categorie.Noi la categoria dei pazienti,siamo gli ultimi degli ultimi,possiamo vincere ed innalzarsi sopra costoro,solo confidando di vero cuore in Dio..........il resto è illusione....perdete ogni speranza voi che non conoscete.Romy

 

P.S.

 

Visualizzare il video con calma e ragionateci sopra,vi renderete conto,se cio' non avviene alla prima visione,allora rivedetelo più volte,fino a quando il concetto vi viene chiaro,avrete nel contempo fatto un salto di Consapevolezza,un buon inizio per mettervi al sicuro,da quando accadrà in futuro.............c'è un solo posto dove poterci rifugiare,quel posto è in Dio,quel posto è la Crescita Spirituale Personale,quel posto è una maggiore Consapevolezza,solo allora le catastrofi economiche,le povertà e le patologie tutte potrebbero sembrare più sopportabili,o al massimo potrebbero scivolare via.Non ci credete?,pensate che ci si deve fortificare sul presente?,alle cose da fare oggi in concreto?,sforzi vani e perdita di tempo,le strategie sono già state fatte decenni fà,impossibie modificarle,l'unica cosa possibile e Trascenderle in Dio,ma si possonoTrascendere anche senza Dio o con il Dio in cui si crede.Questa è l'unica via di scampo,secondo me,in questo momento non sono un pessimista,anzi sono un grande Ottimista,perchè io conosciuto la strada e ne rammendo l'indirizzo,cercatela anche voi,mi ringrazierete un giorno.

 

 

https://www.youtube.com/watch?v=5tO906BA898


Messaggio modificato da romy, 30 settembre 2014 - 13:54:01

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#9 Visitatore_Filippo.D._*

Visitatore_Filippo.D._*
  • Visitatori

Inviato 30 settembre 2014 - 16:29:36

Chi non crede in dio cosa deve fare?
Io ad esempio?

#10 Visitatore_Filippo.D._*

Visitatore_Filippo.D._*
  • Visitatori

Inviato 30 settembre 2014 - 16:34:49

A me sembra che il mondo abbia sempre avuto principalmente poverissimi e ricchissimi. Forse il secondo 900' è stato un periodo rari ed irripetibile. Ma non sono uno storico......

#11 Zac

Zac

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.833 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 30 settembre 2014 - 17:52:18

Dio? Un caro prete che ogni tanto mi passa a trovare è solito dire "Aiutati da solo, che Dio ha da fare", non scomodiamolo sempre, aggiungo io, sempre per chi ci crede, e se sei una persona di scienza al 99% non ci credi.


Zac
Amministrazione

--------------------
"In medicina tutto quello che è sconosciuto è malattia mentale" (...)
"Una delle malattie più diffuse è la diagnosi." (Karl Kraus)
NO_CFS.gif

Le foto di Zac qui: PhotoZac


#12 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 30 settembre 2014 - 20:09:03

Chi non crede in dio cosa deve fare?
Io ad esempio?

Se leggi bene l'ho scritto è la stessa cosa,credi in Te.Romy

 

Infatti ho scritto:...........omississ..........Trascenderle in Dio,ma si possonoTrascendere anche senza Dio o con il Dio in cui si crede.


Messaggio modificato da romy, 30 settembre 2014 - 20:11:17

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#13 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 30 settembre 2014 - 20:18:35

Dio? Un caro prete che ogni tanto mi passa a trovare è solito dire "Aiutati da solo, che Dio ha da fare", non scomodiamolo sempre, aggiungo io, sempre per chi ci crede, e se sei una persona di scienza al 99% non ci credi.

 Caro Zac,ho capito, ma il Dio mio e dei Cristiani è un fattore in più,in effetti il percorso è una tecnica,che si puo'fare a qualunque latitudine e longitudine,perchè tutte le strade portano a Roma(Consapevolezza),io ci sono stato e so' di cosa parlo,questo è il motivo per cui insisto,lo faccio per voi o per chi mi legge,poi siete liberi di non credermi,ma io ho la cosienza a posto,perchè ritengo che chi sappia un qualcosa d'importante di cui si discute spesso su internet ed altri luoghi e non lo porge per carità Cristiana,è un cattivo essere umano,e commette anche peccato,credimi non sono bufale,ci metto la faccia e tu mi conosci da tempo,cosa mi verrebbe in tasca,così non fosse?Io ci sono stato e potrei raccontare tante di quelle cose che in parte non posso............ed all'epoca quando feci l'esperienza ero giovane, non c'era l'avallo della fisica quantistica come oggi.Devo tutto a quella esperienza,non potro' mai rinnegare una tale cosa finchè vivro',gli errori fatti dopo,sono altro capitolo.Romy


Messaggio modificato da romy, 30 settembre 2014 - 20:25:31

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#14 Visitatore_Filippo.D._*

Visitatore_Filippo.D._*
  • Visitatori

Inviato 30 settembre 2014 - 20:47:10

Purtroppo dimensioni ed esperienze cosi strettamente personali non possono essere trasmesse. Chi ne fa esperienza ne trae le proprie conclusioni; convinzioni; benefici. Ma ogni soggetto è sempre una storia a sé...... spesso con similitudini ma la kultur.....è storia soggettiva. Ci sono esperienze come la mia analisi in alcuni passaggi fondamentali che hanno sbloccato la mia vita...ma non sono ripetibili per nessuno.
E ogni analisi è diversa ....oltretutto ne sono testimone ogni giorno. Ma difendo il particolare e il diverso come tesori e non ne faccio una religione o qualcosa per tutti...anzi per fortuna ci sono molte cose che possono andare bene solo per pochi. È una delle poche ricchezze che abbiamo e pochi se ne accorgono forse. Inizio anch' io a delirare un po' a quest' ora....meglio chiuderla qui....fateci una bella risata.

#15 Visitatore_Filippo.D._*

Visitatore_Filippo.D._*
  • Visitatori

Inviato 30 settembre 2014 - 21:00:04

A volte uno psicoanalista riesce a portare su un ' altro piano questioni che sembrano insormontabili e tragiche...si spostano anche con una specie; a volte ; di gioco ironico...che smorza i toni..sfuma il tragico...non è una soluzione....è un' altra visione.
Momenti unici...dove da un possibile suicidio ....si passa ad un motto di spirito.....ricordo anni fa uscendo dalla casa di un signore giovane...da un mese forse a letto.....veramente dramma...riuscii a dire ...qlc del genere: palate d' angoscia oggi....va be ma a me piace.....da li è cambiato qualcosa.....la potenza del sostenere una tragedia con una sottile e rispettosa ironia....forse nemmeno ironia. Però qlc di sottile e forte...di inutile e leggero ma forte come mille fili......non sul piano del sapere ma solo dell' esserci nella mia finitezza.nella mia impotenza. Nella mia incomprensione. La persona oggi lotta di nuovo. Non è felice. Vive. Diverso.

#16 Zac

Zac

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.833 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 01 ottobre 2014 - 15:25:07

Romy, è come dire che ci si ammala se si pensa negativo, abbiamo fior fior di centri benessere, di maestri (?) che ti insegnano ad essere positivi, a rilassarti ecc. ma stiamo facendo discorsi alla Capitan Ovvio, ho un cancro, penso positivo, credo in un Dio, e quindi guarisco? Discorsi infiniti ;)


Zac
Amministrazione

--------------------
"In medicina tutto quello che è sconosciuto è malattia mentale" (...)
"Una delle malattie più diffuse è la diagnosi." (Karl Kraus)
NO_CFS.gif

Le foto di Zac qui: PhotoZac


#17 Visitatore_Filippo.D._*

Visitatore_Filippo.D._*
  • Visitatori

Inviato 01 ottobre 2014 - 17:22:36

O discorsi finiti?

#18 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 03 ottobre 2014 - 20:43:18

Romy, è come dire che ci si ammala se si pensa negativo, abbiamo fior fior di centri benessere, di maestri (?) che ti insegnano ad essere positivi, a rilassarti ecc. ma stiamo facendo discorsi alla Capitan Ovvio, ho un cancro, penso positivo, credo in un Dio, e quindi guarisco? Discorsi infiniti ;)

 Zac,mi è difficile spiegarmi a parole,il mio dire è in fondo in mancanza di meglio di concreto,per chi puo',ed io per come sono messo a memoria non posso più,sia chiaro,ma per chi ha ancora memoria ed il suo apprendimento per concetti nuovi non è da buttare al 100%,allora ci sono tante strade da esplorare,ma non bisogna essere a pezzi per poterlo fare,poi lo ripeto che essere cattolici non centra con quello a cui alludo io.Diciamo che il mio consiglio è più per i giovani,o per chi è all'inizio.Ciao.Romy


Messaggio modificato da romy, 03 ottobre 2014 - 20:46:10

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#19 Zac

Zac

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.833 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 04 ottobre 2014 - 00:17:23

Già, sono concetti difficili da esprimere a 4 occhi, figuriamoci scrivendo e nelle nostre condizioni ;)


Zac
Amministrazione

--------------------
"In medicina tutto quello che è sconosciuto è malattia mentale" (...)
"Una delle malattie più diffuse è la diagnosi." (Karl Kraus)
NO_CFS.gif

Le foto di Zac qui: PhotoZac





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietÓ esclusiva di CFSItalia e ne Ŕ vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum. Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite, alle diagnosi e alle terapie mediche.