Vai al contenuto

CORONA VIRUS COVID-19 e CFS/ME:
i suggerimenti della dottoressa Klimas. QUI
Foto

Come diventare ottimisti ed entusiasti....


  • Per cortesia connettiti per rispondere
2 risposte a questa discussione

#1 stregatta

stregatta

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 97 messaggi
  • Location:Bergamo
  • Interests:restare a casa, godermi la famiglia, i miciotti e così cercare di migliore il mio stato di NON salute...........<br /><br />avere più tempo da dedicare a me stessa e a chi si trova nella mia situazione..........

Inviato 18 aprile 2006 - 21:21:44

Nel nostro caso, senza usare superlativi, potrebbe essere utile leggere qst breve articolo: cliccate sul link......

saluti a tutti/e Raffaella



http://www.duepiu.ne...lofornei021.asp

Non vi è vera guarigione senza la pace dell'anima e la gioia interiore.....E. Bach


#2 VITTORIA

VITTORIA

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.332 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma

Inviato 19 aprile 2006 - 12:26:21

.....Non è così facile, peromeno non per tutti...magari iniziando in giovane età....ora per esempio c'è chi "insegna felicità" a scuola o in ateno ed i ragazzi sembrano essere molto interessati, visto che questo "corso di psicologia positiva" conta più iscritti di quello di economia!


Immagine inserita

La felicità? Ora si può imparare
I nuovi corsi a scuola o in ateneo


(di Federica Forte 18 aprile 2006)


E' boom di lezioni di Psicologia positiva, per apprendere il 'vivere bene Aule affollate ad Harvard, e un liceo inglese introduce l'ora settimanale


"Tal Ben-Shahar durante una 'lezione di felicità' ad Harvard ROMA - La felicità, dicono i poeti, è un attimo, un momento irripetibile. Roba vecchia, rispondono insegnanti e psicologi di ultima generazione: la felicità può durare tutta la vita, basta impararla. Ecco allora che, da chimera irraggiungibile, la felicità diventa materia di studio, con teorie proprie e tecniche d'insegnamento. Come la letteratura o la filosofia........."

"....Ma non si tratta di un ritorno alla semplicità o di un ridimensionamento delle ambizioni. "L'obiettivo della psicologia positiva", spiegano dalla Società italiana di Psicologia positiva, "è cavare ciò che di buono c'è in un individuo, scoprirne le potenzialità e le risorse e svilupparle in relazione alla propria personale interpretazione del benessere e della qualità della vita. L'approccio è quindi opposto a quello della psicologia tradizionale, che tende ad analizzare solo i deficit e le patologie del soggetto....."


Trovate tutto il resto cliccando qui: http://tonysuper.alt...repubblica.html

VITTORIA
Amministrazione CFSitalia

-------------------------------------------------------
"Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite e alle diagnosi mediche. Ricordate che l'autodiagnosi e l'autoterapia possono essere pericolose"
==============================


"Il senso della vita
è dare senso alla vita”

(R.Steiner)

#3 Marco

Marco

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.039 messaggi
  • Location:Parma
  • Interests:Fede in Dio, natura, montagna, bicicletta (una volta piu' che altro)

Inviato 21 aprile 2006 - 10:00:52

Personalmente, se posso esprimere il mio parere, la vera felicità ha un solo unico denominatore: DIO.

Parlo della felicità vera, non quella che viene dal mondo.

Anche chi non crede può essere felice, ma trattasi sempre di una felicità effimera, non durevole, che vacilla e molto spesso si sgretola proprio, nelle prove e nelle difficoltà più grandi.

Invece chi ha vera FEDE, chi crede in DIO, riesce a essere felice anche nelle difficoltà, perchè vede nelle difficoltà o nella sofferenza, una prova che il Buon Dio gli invia a solo ed esclusivo suo bene.
Questa è la felicità dei Cristiani, una felicità intima del cuore che va oltre le difficoltà stesse della vita, che sorride alla vita in ogni situazione e circostanza.


Il grande S.Francesco d'Assisi diceva:
"Grande è il premio che m'aspetto che ogni pena m'è diletto".


La felicità è proprio questa: è avere la consapevolezza che esiste un Dio che ci Ama di un Amore folle e che, nonostante le prove e le difficoltà che permette che ci accadano (per il nostro bene: il perchè lo capiremo solo poi), ci attende a braccia aperte per renderci partecipi del Suo Amore senza limite.

"LA FEDE IN DIO E' OTTIMISTA PER NATURA"

"LA VITA FELICE E' IN GRAN PARTE L'EQUIVALENTE DI UNA VITA BUONA"


Un grande bacio a tutti.

:)




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia.it e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

 

Le informazioni fornite in questo Forum non intendono sostituirsi né implicitamente né esplicitamente al parere professionale di un medico né a diagnosi, trattamento o prevenzione di qualsivoglia malattia e/o disturbo. CFSItalia.it non ha alcun controllo sul contenuto di siti terzi ai quali sia collegato tramite link e non potrà essere ritenuto responsabile per qualsivoglia danno causato da quei contenuti. Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum.