Vai al contenuto

Foto

Help! faringite che non passa cosa devo fare?


  • Per cortesia connettiti per rispondere
69 risposte a questa discussione

#1 marco76

marco76

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 32 messaggi

Inviato 06 agosto 2014 - 20:14:36

Buonasera a tutti! circa un mese e mezzo fa ho avuto un forte mal di gola curato con un ciclo di antibiotici ciproxin 500, sembrava di essere guarito,successivamente dopo alcuni giorni di nuovo mal di gola ma in maniera più lieve e naso chiuso, prendo qualche tachiflued ma nulla da fare , il naso chiuso passa ma mi resta questo dolore alla gola/faringe che cominciava ad aumentare, contemporaneamente mi iniziano dei dolori dorsali e cervicali lato dx per la prima volta quando i miei dolori sono stati perennemente tutti sul lato sx, decido di prendere il cortisone faccio 5 giorni di deltacortene 25 mg, il dolore alla gola era diminuito ma non del tutto , mentre cosa strana i dolori alle fasce dorsali e cervicali non si erano ridotti, continuo con gargarismi e diavolerie varie ma niente ho ancora una forte infiammazione alla faringe,vado dal medico di famiglia e mi dice probabile reflusso e mi da il pantorc senza aver nessun beneficio. decido di andare dall'otorinolaringoiatra mi mette un sondino dal naso è mi dice che ho una rinofaringolaringite catarrale nuova cura 7 giorni antibiotic,i fluimucil, aereosol ecc.e mi dice di smettere di prendere il pantorc perchè tramite il sondino è riuscito a vedere anche la valvola e non avevo reflusso, mi diminuisce il senso di tosse ma sento sempre l'infiammo alla gola e i continui dolori alla schiena. Mi accorgo che la mattina riesco a sopportare meglio questo mal di gola ma appena arriva il pomeriggio mi aumenta i dolore e come se andasse di pari passo con il mio sistema immunitario infatti il pomeriggio mi sento stanchissimo. Adesso l'otorinolaringoiatra è in ferie e devo aspettare il suo rientro per il 20 agosto , ma qualcosa mi fa pensare che l'infiammazione sia sostenuta da qualcos'altro che non riesco a capire così come i miei dolori alla spalla che non vogliono andarsene di solito quando ho dolori mi riposo più del solito e con l'aulin e riesco a rompere la catena del dolore che mi accompagna perennemente ma questa volta non ci riesco. Potete darmi dei consigli per sconfiggere questa faringite non vorrei che l'otorino mi imbottisca nuovamente di antibiotici che mi sento che mi facciano più male che bene,Sono in un periodo di forte stress, potrebbe influire lo stress sull'irrigidimento delle fasce muscolari e anche sull'irrigidimento della faringe facendola lavorare male e infiammare? forse ho scritto una cavolata ma non so più a che pensare. ringrazio in anticipo. Scusate gli errori ho scritto di fretta e non nemmeno riletto, a presto.



#2 Visitatore_Filippo.D._*

Visitatore_Filippo.D._*
  • Visitatori

Inviato 06 agosto 2014 - 23:04:57

In tanti anni di ricerche...diagnosi sbagliate...storie di persone...ecc.
Ho capito che ci sono molte questioni legate alla salute che sono del tutto ignorate.inoltre le cure hanno una miopia quasi incredibile visto che girano sempre gli stessi farmaci...con risultati discutibili.
Sulla mia pelle ho visto che escludendo dalla dieta cereali e latticini e legumi si riduce di molto l' infiammazione del corpo...da qualunque parte essa sia.
Visto che non costa nulla e non può far male....ti consiglio tra un medico e l' altro e prima di imbottirti di farmaci...di provare 2/3 settimana ad escludere cereali; latticini e legumi.
Solo un tentativo. Leggi i miei post e qlc trovi...o su internet ...cereali e infiammazioni.....scoprirai un mondo.

Messaggio modificato da Filippo.D., 06 agosto 2014 - 23:05:57


#3 marco76

marco76

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 32 messaggi

Inviato 07 agosto 2014 - 08:57:56

Grazie Filippo, effettivamente ho notato che quando mangio ad esempio la pizza o faccio abbuffate, il giorno dopo sto pieno di dolori, pensavo che fosse dovuto al fatto che l'intestino lavorasse di più ma ultimamente anch'io stavo pensando ad una eventuale intolleranza verso il lievito contenuto nell'impasto della focaccia o pane. So solo che quando mi viene qualcosa ho il terrore perchè impiego tanto tempo per guarire come ad esempio questa faringite che ho da un mese e mezzo il dolore è diminuito ma è sottostante non completamente guarito ed adesso per colpa degli antibiotici assunti ho la lingua bianca nonostante sto prendendo i fermenti lattici, buona giornata a te Filippo e tutti gli amici del Forum.



#4 VITTORIA

VITTORIA

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.300 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma

Inviato 07 agosto 2014 - 10:09:44

Ciao Marco, hai già fatto un tampone faringeo?

Ciao.


VITTORIA
Amministrazione CFSitalia

-------------------------------------------------------
"Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite e alle diagnosi mediche. Ricordate che l'autodiagnosi e l'autoterapia possono essere pericolose"
==============================


"Il senso della vita
è dare senso alla vita”

(R.Steiner)

#5 marco76

marco76

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 32 messaggi

Inviato 07 agosto 2014 - 10:31:55

ciao Vittoria, non l'ho ancora fatto, l'otorinolaringoiatra mi ha ha dato direttamente questo antibiotico i levoxacin, sono intollerante all'augumentin. Comunque sia mi sono fatto prescrivere il tampone faringeo dal medico di famiglia devo aspettare almeno una settimana da quando ho terminato la cura con antibiotico per fare questo esame. nel giro di un mese e mezzo ho fatto 2 cicli di antibiotici uno con il ciproxin e l'altro con il levoxacin , con quest'ultimo si è calmato il senso di tosse e l'infiammo forte, ma resta sempre quel leggero fastidio e sensazione di raschiare la gola e nel pomeriggio e sera aumenta il mal di gola, in concomitanza sono pieno di dolori sui trapezi e dorso forse a forza di tossire non so ma mi sento debole. Per la lingua bianca mia moglie mi ha consigliato il mycostantin ma non so come si usa e pensandoci potrebbe alterare l'esame del tampone,buona giornata.



#6 Visitatore_Filippo.D._*

Visitatore_Filippo.D._*
  • Visitatori

Inviato 07 agosto 2014 - 11:44:45

I cereali e i latticini sono tossici per tutti. Poi molte persone li tollerano meglio...altre peggio...altre ne muoiono...è il segreto di pulcinella...lo sanno tutti e nessuno lo dice e nessuno prende sul serio la cosa.
Prova...vedrai che alcune cose migliorano.

#7 VITTORIA

VITTORIA

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.300 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma

Inviato 07 agosto 2014 - 11:59:00

...hai anche la tosse... è venuta prima o dopo la faringite? A seconda dell'esito del tampone eventualmente poi potresti fare un esame espettorato...

Giustamente devi aspettare un pò prima di fare il tampone faringeo, nel frattempo potresti rivolgerti ad un'erborista per trovare un rimedio che possa alleviarti i fastidi senza alterare i valori, anche per lo stress ci sono tanti prodotti....

Ciao, buona giornata e facci sapere...


VITTORIA
Amministrazione CFSitalia

-------------------------------------------------------
"Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite e alle diagnosi mediche. Ricordate che l'autodiagnosi e l'autoterapia possono essere pericolose"
==============================


"Il senso della vita
è dare senso alla vita”

(R.Steiner)

#8 marco76

marco76

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 32 messaggi

Inviato 07 agosto 2014 - 16:02:10

E' venuta insieme tosse e infiammazione, a che serve l'esame dell'espettorato? non mi sento muchi anche se la dottoressa ha detto catarrale , ho la sensazione come se li avessi ma non mi è mai uscito nulla , ciao



#9 grazia73

grazia73

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.065 messaggi

Inviato 07 agosto 2014 - 16:06:52

Ciao Marco, hai anche febbre?  hai fatto anche i testi virali? tipo mononucleosi....Pensa che nel mio caso mi curavano per una faringite cronica con vari antibiotici come i tuoi , invece nel mio caso era una mononucleosi che è stata trascurata e poi degenerata in cfs .......infatti gli antibiotici non mi facevano un gran che....Quindi oltre al tampone faringeo mi farei prescrivere dal mio medico della mutua anche gli esami per la mononucleosi...Quelli sono esami del sangue che tu puoi fare benissimo anche prendendo l'antibiotico...

Ciao buona giornata e tienici aggiornati



#10 marco76

marco76

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 32 messaggi

Inviato 07 agosto 2014 - 17:05:09

grazia, la mononucleosi l'ho già contratta tempo fa, per la cfs ci sono già passato come tutti voi , con ultimo ricovero a chieti con esito sospetta sindrome da stanchezza cronica , ho avuto diversi problemi in questi anni tra cui dolori muscolari febbricola persistente emicrania ecc ecc, ma mai mi ero imbattuto in un mal di gola che no va via, e so che è anche mensionato tra i sintomi della cfs, ciao.



#11 grazia73

grazia73

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.065 messaggi

Inviato 07 agosto 2014 - 19:26:37

Ciao Marco, mi dispiace ! non avevo capito che avevi già diagnosi di cfs!. hai fatto l'esame degli anticorpi  per lo streptococco? se non risolvi ti conviene rivolgerti dinuovo a Chieti, magari...



#12 cielo

cielo

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 295 messaggi

Inviato 09 agosto 2014 - 11:46:56

Ciao @Marco,

Il fatto che i sintomi siano migliorati con gli antibiotici e' un segnale che si tratta probabilmente di un'infezione batterica. Il problema e' che se le curi in ritardo o, come nel tuo caso, prendi del cortisone che é un immunosoppressore (chi te l'ha prescritto dovrebbe cambiare mestiere), l'infezione penetra molto in piu' in profondita' o si estende e si cronicizza. Poi diventa piu' difficile da risolvere.

 

La Levofloxacina e' uno degli antibiotici piu' efficaci per infezioni delle vie respiratorie, uno dei pochi che funziona anche contro certe infezioni resistenti. 

Non sono un medico, ma per esperienza personale con problemi simili, penso che 7 giorni non siano sufficienti a risolvere quel tipo di infezioni anzi si rischia di favorire forme resistenti quando l'infezione non sia stata debellata completamente. 

Personalmente chiederei al medico di fare altri sette giorni di Levo, a condizione che non abbia dato gravi effetti collaterali (specie ai tendini) e successivamente ruoterei antibiotici fino a quando tutti i sintomi sono stati eradicati.

 

Per i fermenti occorrono alte dosi, marche tipo Yovis o Vsl 3 e in aggiunta Saccharomyces boulardi, un paio di volte al giorno lontano dagli antibiotici continuando poi per alcune settimane una volta finita la terapia.

Finisco col segnalare che enzimi tipo la Serratia peptidase possono essere utili a ridurre l'infiammazione e aumentare l'effcacia degli antibiotici -- a tal proposito esiste uno studio (randomizzato, con gruppo di controllo) fatto dal dipartimento di otorinolaringoiatria dell'universita' di Napoli se non ricordo male.


Messaggio modificato da cielo, 09 agosto 2014 - 11:54:46


#13 marco76

marco76

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 32 messaggi

Inviato 09 agosto 2014 - 14:13:20

Ciao cielo, allo stato attuale la forte infiammazione alla gola mi è passata anche se mi è rimasta ancora una minima infiammazione che tende a farmi raschiare la gola con qualche colpetto di tosse che aumenta in base alla mia stanchezza. Penso che il levofloxacina mi abbia proprio debilitato , ho lingua bianca , mi manca la salivazione e mi sono tornati tutti i dolori ai muscoli dorso cervicali ed emicrania e mi sento come influenzato tutti i classici sintomi che ho avuto tanti anni fa quando stetti male e feci tutti i ricoveri del caso per poi avere la diagnosi di cfs, Adesso sto prendendo i fermenti lattici imoflora ( ma mi sa che non vanno bene seguirò il tuo consiglio) e il tonax vitamina e sono al secondo giorno, il mio otorino purtroppo rientra il 19 agosto e non vorrei fare di testa mia, perchè se facessi allo stato attuale altre 7 giorni di antibiotico non so come reagirebbe il mio fisico, la flora batterica è a zero.



#14 Visitatore_Filippo.D._*

Visitatore_Filippo.D._*
  • Visitatori

Inviato 09 agosto 2014 - 14:46:40

Prova a togliere cereali e latticini per 2 settimane. Non ti costa nulla e rischi solo che l' infiammazione ti passi.

#15 marco76

marco76

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 32 messaggi

Inviato 09 agosto 2014 - 17:09:32

ok proverò a togliere anche i latticini, i cereali già non ne mangio di mio.



#16 Visitatore_Filippo.D._*

Visitatore_Filippo.D._*
  • Visitatori

Inviato 09 agosto 2014 - 21:27:30

Da quanto tempo non mangi cereali. Gli hai eliminati tutti? Mais.riso.farro.grano.ecc.ecc.
E i legumi?

#17 marco76

marco76

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 32 messaggi

Inviato 09 agosto 2014 - 22:28:55

mais ,riso, farro non ne mangio nemmeno grano saraceno, i legumi ogni tanto ma raramente.



#18 Visitatore_Filippo.D._*

Visitatore_Filippo.D._*
  • Visitatori

Inviato 10 agosto 2014 - 12:31:35

E da quanto tempo? Ovviamente non mangi pasta?

#19 marco76

marco76

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 32 messaggi

Inviato 10 agosto 2014 - 13:11:57

No scusa filippo, la pasta la mangio.



#20 Visitatore_Filippo.D._*

Visitatore_Filippo.D._*
  • Visitatori

Inviato 10 agosto 2014 - 16:32:30

E allora i cereali li mangi. La pasta è frumento. Oltre tutto ha anche il glutine.
Come consiglio elimina tutti i cereali( quindi anche la pasta pane pizza) e latticini e legumi.
È l' unico modo per ridurre la costante infiammazione e intossicazione.prova almeno un mese. Vedrai che alcune cose migliorano.

#21 Visitatore_Filippo.D._*

Visitatore_Filippo.D._*
  • Visitatori

Inviato 10 agosto 2014 - 16:34:57

Spesso molti oscuri mal di gola arrivano dallo stomaco. Prova. Meglio che imbottirsi di farmaci. Non rischi niente. Solo di star meglio. Abbonda con verdure e frutta al posto della pasta.

#22 marco76

marco76

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 32 messaggi

Inviato 10 agosto 2014 - 18:56:41

ok proverò anche se molto difficile, cmq perlomeno riduco i farinacei. Purtroppo la verdura non mi è mai piaciuta faccio fatica a mangiarla, mi armerò di pazienza e proverò anche questa, grazie a presto



#23 Visitatore_Filippo.D._*

Visitatore_Filippo.D._*
  • Visitatori

Inviato 10 agosto 2014 - 19:08:06

Leggi i sintomi del glutine( farinacei) e vedrai che ti passa la voglia. Se resisti i primi 5 giorni visto che portano dipendenza...poi diventa più facile.auguri.

#24 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 11 agosto 2014 - 23:26:16

La faringite,tipico disturbo infiammatorio ma puo' essere anche su base infettiva,disturbo in cui è ottimo usare la magnetoterapia,ad una certa frequenza di tipo pulsata,di solito dai 15 ai 19,5 Hz,ognuno deve trovare la sua frequenza.Così trattata,per chi puo?potrebbe capitare che ti passa l'infiammazione in pochi giorni,evitando di usare farmaci tipo antibiotici o antinfiammatori,che se usati troppo nel tempo,non funzionerebbero più come in inizio,oltre al pericolo per le resistenze che producono,infezioni MRSA.

 

Altro tentativo interessante sono alcuni tipi di miele,tra cui svetta,per essere il miglior antibiotico ed antinfiammatorio esistente,quello di Manuka,miele Australiano,ma molto-molto costoso,ne esistono di varie gradazioni,il max è il 550° MGO,un kg costa oltre i 200 euro,pero' ci guarisci,per fare un esempio anche patologie resistenti ad ogni forma di antibiotico,come il clostridium difficile,patologie da resistenza antibiotica del tipo MRSA e tante altre.Io lo uso a cicli,in base alle stagioni,per problemi generalizzati,anche di tosse,gola e respirazione,specie se unito al propoli Bio 30 o come sciroppo con MGO 400°.Romy

 

Fonti scientifiche

1: Hammond EN, Donkor ES. Antibacterial effect of Manuka honey on Clostridium
difficile. BMC Res Notes. 2013 May 7;6(1):188. [Epub ahead of print] PubMed PMID:
23651562; PubMed Central PMCID: PMC3669629.


2: Kronda JM, Cooper RA, Maddocks SE. Manuka honey inhibits siderophore
production in Pseudomonas aeruginosa. J Appl Microbiol. 2013 Jul;115(1):86-90.
doi: 10.1111/jam.12222. Epub 2013 May 3. PubMed PMID: 23594187.


3: Old N. The Medicine of the Manuka: An Investigation of the Usages and Methods
for Utilization of Honey Derived From the Pollen of Leptospermum scoparium in
Holistic Nursing Practice. J Holist Nurs. 2013 Mar 27. [Epub ahead of print]
PubMed PMID: 23535120.


4: Majtan J, Bohova J, Horniackova M, Klaudiny J, Majtan V. Anti-biofilm Effects
of Honey Against Wound Pathogens Proteus mirabilis and Enterobacter cloacae.
Phytother Res. 2013 Mar 11. doi: 10.1002/ptr.4957. [Epub ahead of print] PubMed
PMID: 23494861.


5: Roberts AE, Maddocks SE, Cooper RA. Manuka honey is bactericidal against
Pseudomonas aeruginosa and results in differential expression of oprF and algD.
Microbiology. 2012 Dec;158(Pt 12):3005-13. doi: 10.1099/mic.0.062794-0. Epub 2012
Oct 18. PubMed PMID: 23082035.

 

P.S.

 

Non avrei voluto dare il nome del miele,adesso mi aspetto che nei mesi a seguire lo stesso aumenti ancora di più,ma è più forte di me informare.Per fare un esempio,alcuni anni fa pubblicizzai sul nostro forum una sostanza per l'anemia,da prendere al posto del solito ferro,specie per le partorienti,ed altri casi patologici per anemia.Ebbene negli ultimi anni,tale farmaco è passato dai 10 euro ai circa 20 euro di oggi,mentre prima,sconosciuto ai più,non se lo filava nessuno,è l'integratore di cui si è servito mia figlia nel corso della sua intera gravidanza,portata a termine senza problemi,nonostante fosse affetta da Retticolite Ulcerosa e relativa forte anemia già in partenza,sostanza che usa ancora a cicli,nei momenti più difficili della sua patologia.


Messaggio modificato da romy, 11 agosto 2014 - 23:36:33

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#25 manga neko

manga neko

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.557 messaggi
  • Gender:Female
  • Interests:manga, manhwa, dylan dog, gatti+coniglietti+acquario, scrivere, cucinare, tv, musica, videogiochi...

Inviato 12 agosto 2014 - 22:12:37

Ciao Marco,
io ho sempre avuto mal di gola sin dal principio....
gli antibiotici non aiutavano ed i due tamponi faringei risultarono negativi.
Pure a me fu detto che poteva esser colpa dello stomaco finché non mi è stato detto che è un sintomo CFS.... Insomma , io, non c'ho mai capito nulla ma una cosa è certa: esso e-collegato al mio affaticamento.
Ormai ci convivo....
Per altro, di recente, ho scoperto di avere un'infezione addosso e mi chiedo se non sia la causa ti tutto ....
Comunque rimedi naturali:
-sciacqui con il bicarbonato
-bere 3 limoni strizzati bevuti con zucchero/ acqua o té

Messaggio modificato da manga neko, 12 agosto 2014 - 22:13:51


#26 marco76

marco76

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 32 messaggi

Inviato 13 agosto 2014 - 15:33:17

grazie per i consigli, il 19 quando rientra l'otorino dalle ferie ho il controllo e sentiamo cosa dice,effettivamente credo che inizialmente sia iniziato con un semplice mal di gola ma poi successivamente trovandomi in un periodo di forte stress lavorativo evidentemente il sistema immunitario ne ha risentito è sto avendo difficoltà a guarire anche se giorno dopo giorno sembra che stia migliorando anche se molto lentamente,credo sia correlato all'infiammazione generale del mio fisico anche perchè mi sento infiammati non so come spiegarlo anche i muscoli o tendini collegati dalla gola alle orecchie, non è il classico dolore dovuto al raffreddore o otite, ma è un dolore diverso alcune volte sono delle fitte violente che durano qualche secondo per poi sparire. Per Manga neko sempre che tu voglia dirlo che tipo di infezione hai scoperto di avere? magari mi può essere di aiuto a capirci qualcosa. Per romy vorrei sapere quel tipo di miele dove si potrebbe reperire o se si deve acquistare esclusivamente con internet , vi ringrazio in anticipo buona serata.



#27 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 13 agosto 2014 - 16:58:55

.......... Per romy vorrei sapere quel tipo di miele dove si potrebbe reperire o se si deve acquistare esclusivamente con internet , vi ringrazio in anticipo buona serata.

Lo vendono ovunque,anche farmacie on line,io lo compro su macrolibrarsi,ma con un motore di ricerca puoi trovare dove acquistarlo a minor prezzo,per modo di dire.Comunque nel tuo caso devi acquistare il più potente,ovvero il 550 MGO miele-di-manuka-mgo550-500g.jpg.Romy

 

http://www.farmaciai...mato-250_grammi


grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#28 marco76

marco76

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 32 messaggi

Inviato 17 agosto 2014 - 10:03:21

Ciao Romy volevo sapere se il barattolo da 250 grammi basta, o prendere direttamente il 500. Come va assunto? non ho capito bene se 3 cucchiai grandi (da cucina) o 3 cucchiaini da caffè? Poi un dubbio che mi è venuto è il seguente : se non ha effetto potrebbe rafforzare la faringite che diventa ancora più resistente? penso che sia diverso da un medicinale vero è proprio o sbaglio? grazie e buona giornata.



#29 manga neko

manga neko

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.557 messaggi
  • Gender:Female
  • Interests:manga, manhwa, dylan dog, gatti+coniglietti+acquario, scrivere, cucinare, tv, musica, videogiochi...

Inviato 18 agosto 2014 - 08:46:08

@ Marco 76
Ehrlichia. Ho scoperto di aver contratto Borrelia (infezione) ed Ehrlichia (coenfezione) da morso di una zecca che NON RICORDO.
E trovo sempre più assurdo che venga fatta diagnosi di CFS senza prima escludere Lyme

#30 marco76

marco76

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 32 messaggi

Inviato 18 agosto 2014 - 12:20:59

Ciao manga neko, ne sei uscito? che tipo dii cure hai fatto?che tipo di analisi hai fatto e dove? buona giornata






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum. Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite, alle diagnosi e alle terapie mediche.