Vai al contenuto

Foto

centri diagnosi MCS


  • Per cortesia connettiti per rispondere
52 risposte a questa discussione

#31 gabry

gabry

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 554 messaggi

Inviato 09 gennaio 2014 - 14:59:41

Il peggio che e quello che mi chiedo adesso , noi ci troviamo qui perché sappiamo cosa è successo , e perché e successo , ma ci sono

altre persone che non sanno cosa vuol dire amalgama e i rischi e i sintomi che essa può portare , che godendo di ottima salute si

recano dal dentista , e poi si ammalano non sapendo perché si sono malati , ecco queste persone chi le tutelerà ? ...altri sfigati

come noi che verranno avvelenati senza venirne a capo con che sia stato , e il perché , almeno per salvare le persone future , perché non

inviano un'informativa da dare al cliente sui possibili sintomi e sulla pericolosità dell'amalgama  ?....si ho capito che sicuramente

e tutto un giro di soldi , che porta questa amalgama , i dentisti mettono l'amalgama , i pazienti si ammalano , e incomincia il

giro di soldi farmaceutico , psicofarmaci , antiinfiammatori , esami etc , cosi il paziente spende i soldi per la sanità

e la sanità si arricchisce cosicche anche le case farmaceutiche . Ma non mi sembra giusto che ne debbano rispondere

sempre noi persone ormai indeboliti e distrutti dalle sostanze tossiche. Non mi sembra gius

sono d'accordo con tutto quello che dici, però mi sono accorta che tutte le novità scientifiche che vengono fuori e avvertono dei pericoli che abbiamo intorno sulle sostanze tossiche che bisognerebbe evitare e bonificare, nonostante abbiano in mano ricerche ,e verifiche di  queste tossicità, c'è sempre una parte molto grande  della medicina ufficiale che non ammette e pensa che il nostro corpo si deve adattare a tutti i costi all'ambiente moderno.

ma facendo in questo modo non stanno facendo altro che ammalarci tutti,

e renderci sempre più delicati, i nostri figli purtroppo saranno più delicati di noi, poichè noi genitori gli abbiamo passato purtroppo genetica più ammalata, io me ne sono accorta dai miei figli, infatti tutti e tre hanno dei problemi simili ai miei per ora molto più leggeri.

tutti e tre con allergie conclamate, io almeno nonostante tanti problemini vari che come sempre i medici non sapevano spiegarsi, le allergie sono venute fuori  che avevo 20 anni.

da quando ho scoperto che con l'alimentazione stavo meglio ho messo praticamente sotto dieta tutta la famiglia e sotto cure omeopatiche, anche se per me non sono sufficienti, per loro risolvo diverse cose ad esempio influenze, mal di testa in questi anni di medicine ne abbiamo prese molto poche e questo è un bene secondo me.

non voglio augurare del male a nessuno ma penso che per far cambiare idea a questa schiera di  medici,  devono ammalarsi anche loro e capire cosa significa veramente essere intossicati, facendo esperimenti su se stessi per capire come curarsi anche perchè quando arriva che il tuo corpo non accetta più niente di chimico devi per forza cercare qualcosa d'altro e dopo se per caso queste cure per lo più naturali  funzionano non puoi più dire che la medicina ufficiale deve continuare andare su questa strada sbagliata. 

avremo bisogno di più medici come genovesi che veramente sta cercando di studiare e scoprire sempre di più per aiutarci, spero che ognuno di noi che va da lui o da altri come lui,  ne parli con i propri medici di base che li faccia almeno migliorare e aprire gli occhi su cure alternative e  aiutare i pazienti che hanno sintomi  che assomigliano a nostri.



#32 manga neko

manga neko

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.557 messaggi
  • Gender:Female
  • Interests:manga, manhwa, dylan dog, gatti+coniglietti+acquario, scrivere, cucinare, tv, musica, videogiochi...

Inviato 12 gennaio 2014 - 10:39:51

@ Brisen
Grazie!

#33 jonny789

jonny789

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 18 messaggi

Inviato 19 gennaio 2014 - 15:27:55

perché stanno facendo dei passi indietro ?......perché i danni che hanno fatto sono troppi , e ripararli

sarebbe confermare i danni da amalgama


Messaggio modificato da jonny789, 19 gennaio 2014 - 15:30:26


#34 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 04 luglio 2014 - 23:45:39

Per un incidente di percorso abbastanza sfortunoso,mi ritrovo con un bruttissimo sintomo,che raccontato su 2 piedi è fortemente misterioso,quindi non ne potrei parlare con un medico qualsiasi,che mi potrebbe prendere per visionario senza ombra di dubbio.Ne ho parlato solo con il psicologo,ma dopo un mese e mezzo di durata del sintomo,anche se con alti e bassi.Negli ultimi giorni è un po' fortino il sintomo e non mi lascia in pace da un 4 giorni,non mi permette di tirare il fiato.Ma di cosa si tratta......mi chiederete?.Vado al sodo del problema.Io nella mia vita sono stato un accanito fumatore,ma senza alcun problema di salute,almeno all'apparenza,come tanti.Poi a fine giugno del 2011,mi passo' per la mente di smettere di fumare insieme a mia moglie,il motivo principale fu che si spendevano troppi soldi in tabacco specialmente per colpa mia,a calcoli fatti.Cosi' io smisi dalla sera alla mattina,conservo ancora l'ultimo pacchetto di sigarette,a metà,sulla mia scrivania,da allora.Ho smesso come se fosse stata una cosa normalissima,senza lotta intestina o altro,a leggere in giro si legge della difficoltà a smettere,e quando ne ho parlato al mio psicologo,non se ne meravigliato affatto nel mio caso,ma non mi ha detto il motivo.Chiaramente quando fumavo mi sentivo meglio,sia al cavo orale che a livello nervoso,ecc.ecc.,poi mi sono abituato,chissà,un dubbio mi è rimasto,ma non è importante al discorso.Io fumavo come un turco,anche dovuto alla vita che ho condotto,anche 3 o 4 pacchetti al giorno,sia chiaro,fumavo dall'età di 11 anni,scuola media,negli ultimi anni non arrivavo ai 2 pacchetti di philips morris.Mia moglie ha tentato con me,ma dopo pochi giorno non ci è riuscita,lei fuma regolarmente,spesso lo faceva in mia presenza,che per me era indifferente, anche sentire quell'odore,nessuna attrazione fatale,chiuso.Ecco che arriva il 12 di maggio 2014,mi reco da un mio amico,come ogni anni,per fare 4 denunce dei redditi,730,per me ed alcuni miei parenti.Trovo l'ambiente già pieno di fumo di sigarette,il mio amico accendeva e spegneva in continuazione la sua sigaretta,proveniva dalle sigarette elettroniche e quindi si stava rifacendo del perduto,l'ambiente era piccolo e fumoso,ma per alcune ore non me ne ero accorto più di tanto.Poi inizio a sentirmi male verso l'ultima ora troppo fumo che toglie il respiro,ma non vado via lo stesso perchè avevo necessità di terminare quell'impegno per me ed i miei parenti,continuo a stare in quella camera a gas per un totale di 4 ore e mezzo.Poi vado via e non accuso alcun problema,solo un po' di scocciatura mentale per l'accaduto,con la convinzione di non ritornarci il prossimo anno,trovero' una strada diversa con l'aiuto di Dio,un CAF o altro.Passarono 5 giorni senza problemi alcuno,quando iniziai a sentire odore di combustione vicino ai pc,pensai che fossero i pc in surriscaldamento,ma ero solo io a sentire un tale odore.Premetto che già negli anni passati,almeno 4 anni ad oggi,ho avuto problemi con profumi ed altri odori chimici,che una lieve MCS ero sicuro di averla,ed anche sulla parola lieve ci sarebbe da parlarne molto,nel senso,lieve per me?.Ma ora questa puzza di combustione,prende il chiaro sapore di tanfa di fumo di sigaretta,che mi irrita la gola e mi fa tossire in continuazione persino a letto,fino ad arrivare a dolenza ai polmoni.Dal dodici di maggio,per la precisione dal 17 di maggio,il sintomo non è stato costante,spesso ho avuto la certezza di essere guarito,ma poi si è ripresentato in modo misterioso,ed oggi è presente da almeno 3 giorni o 4,che mi fa fare i salti mortali.In effetti c'è un odore,che mi fa stare molto male in tutto,e come se la cfs di tutti questi anni si fosse all'improvviso moltiplicata per 100.Cosa ne pensate,vorrei andare a consulto dal prof.Genovesi,altri mi prenderebbero per pazzo.Alcune idee me le sono fatte,ma non sono sicuro di nulla,ad oggi.Se è possibile avere il telefono per un consulto con Genovesi,poi vediamo come raggiungere Roma,che per me sarà una impresa non da poco.Romy

Messaggio modificato da romy, 04 luglio 2014 - 23:55:18

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#35 gabry

gabry

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 554 messaggi

Inviato 05 luglio 2014 - 06:11:42

ciao romy,  effettivamente il problema potresti averlo....... io in passato o iniziato con l'odore dell'inchiostro e il fumo delle sigarette che fumavo io più delle altre....... però poi avevo anche i profumi che mi sono resa conto lo scorso anno con gli esami e il mercurio........... nei denti.......  a me inizia a livello di sinusite con dolori agli occhi e testa e poi si espande nausea dolori addominali secondo l'esposizione o il cibo che mangio.....

convinta che i dolori muscolari  e mal di testa erano dovuti ad altre cose....... non siamo psicopatici e non è stress di mentale ma tossicologico , avvelenamento lento e continuo......... ben altro.

va  beh!!!!!!     il dott. genovesi lo trovi a roma sia sotto mutua (con un anno a distanza) che privatamente, poi io sono emiliana e lo trovo a cento di ferrara, viene a torino, e in altre citta ma per questo devi telefonare..... se sei iscritto a facebook  vai su prof.genovesi ha messo tutti i dati e orari per avere contatto con lui anche via a

email.........

se vuoi farmi altre domande, non ci sono problemi,,,,,,,,



#36 gabry

gabry

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 554 messaggi

Inviato 05 luglio 2014 - 06:21:52

@   romy ti riporto i post su facebook del professore genovesi questo privatamente poi pero chiedi.....

 

Buongiorno, 
stiamo effettuando delle piccole modifiche di orario per la prenotazione degli appuntamenti e la gestione delle mail.

Per migliorare il servizio di risposta alle vostre mail ed evitare, così, che vadano a finire nella cartella Spam, vi chiediamo di specificare nel campo 'OGGETTO' una di queste diciture:
- Appuntamento
- Relazione e Certificati
- Analisi
- Informazioni
Vi ringraziamo per la vostra collaborazione.


Vi comunichiamo una variazione degli orari per le consulenze telefoniche del Prof. Genovesi.

Potete chiamare il numero +39 339 364 7586:

- Il Lunedì e il Mercoledì dalle ore 17:00 alle ore 18:00;

- il Martedì e il Giovedì dalle ore 14:00 alle ore 15:00.

Vi ringraziamo per l'attenzione.
Stiamo apportando delle variazioni per sopperire ai molteplici impegni che non consentono di dare continuità al servizio.



#37 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 06 luglio 2014 - 14:29:26

@   romy ti riporto i post su facebook del professore genovesi questo privatamente poi pero chiedi.....

 

Buongiorno, 
stiamo effettuando delle piccole modifiche di orario per la prenotazione degli appuntamenti e la gestione delle mail.

Per migliorare il servizio di risposta alle vostre mail ed evitare, così, che vadano a finire nella cartella Spam, vi chiediamo di specificare nel campo 'OGGETTO' una di queste diciture:
- Appuntamento
- Relazione e Certificati
- Analisi
- Informazioni
Vi ringraziamo per la vostra collaborazione.


Vi comunichiamo una variazione degli orari per le consulenze telefoniche del Prof. Genovesi.

Potete chiamare il numero +39 339 364 7586:

- Il Lunedì e il Mercoledì dalle ore 17:00 alle ore 18:00;

- il Martedì e il Giovedì dalle ore 14:00 alle ore 15:00.

Vi ringraziamo per l'attenzione.
Stiamo apportando delle variazioni per sopperire ai molteplici impegni che non consentono di dare continuità al servizio.

Grazie gabry per il telefono di Genovesi,la giornata di ieri è stata catasfofica,la nottata ancora peggio,penso di aver bisogno di una maschera contro gli odori che capto e che mi irritano la gola e mi fanno tossire,anche se non sono sicuro che quello del fumo arrivi dall'esterno,ma gli altri odori mi entrano in casa dalle finestre e balconi aperti,l'ho constatato,come ho pure constatato che MCS in effetti non è altro che una sensibilità olfattiva esagerata,quegli odori ci sono veramente nell'aria che respiriamo,solo che non vengono captati dai sani,anche io prima non li captavo,poi avviene un qualcosa all'olfatto,su base acuta come il mio incidente con il fumo passivo,per esempio,che ti fa scattare la MCS di tipo più grave,perchè prima già avevo quella di gravo più lieve relativa agli odori,come i profumi o altro,ma captati anche dai sani,solo che a me facevano stare male ed agli altri NO.Non avrei mai pensato di cadere anche io nella morsa della MCS seria o quasi,patologia di tipo graduale non si discute,contro la quale bisogna agire in qualche modo che al momento non saprei?,brutta patologia veramente la MCS,peggiore della CFS,per certi versi,colpisce alla fin fine,condizionando anche la psiche,la funzione respiratoria che è il tutto della vita,che oltre a far vivere una vita indecente,potrebbe anche stendere definitivamente,in effetti è una specie di autostrada preferenziale che conduce ad una forma di BPCO,nel mio caso è come se fumassi di continuo,mica è roba da poco tale patologia,con cui non si scherza.E' come vivere la vita possedendo un naso elettronico.Gabry,tu che ne sai di eventuali maschere?o altro da reperire in Campania o altrove,per una difesa spicciola ed iniziale.Grazie a Te Gabry ed a chi vorrà consigliarmi. Romy


Messaggio modificato da romy, 06 luglio 2014 - 14:51:59

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#38 Lordz

Lordz

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 213 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 06 luglio 2014 - 19:46:12

Romy, sto iniziando anche io in forma strana e subdola a manifestare strani sintomi olfattivi, che mi stanno facendo sudare e preoccupare non poco.. nel mio caso (non ho mai fumato in vita mia) ho provato il mese scorso e avverto grande sensibilità allo smog tipo scarico di auto e moto, traffico urbano per intenderci, che provocano qualcosa al mio naso e gola da avvertirlo in modo pregnante quasi da invadere i tratti respiratori e appunto portarmi in disapnea, sensazione orrenda. Gli odori forti li sento un po più forti del solito ma ora non so se reale o per mia suscettibilità all'accaduto.. l'odore incriminato l'ho avvertito anche altre volte a casa o in altri ambienti pur non essendoci la fonte ma ho avuto proprio la sensazione di avvertilo come tu riferisci. Penso che ci sia qualcosa che non va a livello dei recettori, non so cosa. Sto leggendo riguardo all'istamina, io son sempre stato allergico a pollini, ho il classico raffredore da fieno da maggio a settembre. Fatalità questa estate la rinite è più forte del solito, e mi provoca prurito a naso e bocca ma l'ho sempre gestita senza farmaci. In qualche modo credo che il mio naso si sia ipersensibilizzato, quindi per ora vorrei provare con un antistaminico e vedere che succede anche per quanto riguarda agli odori, senza pensare subito a MCS



#39 gabry

gabry

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 554 messaggi

Inviato 06 luglio 2014 - 20:19:14

@romy, per ora non uso la maschera, ma so che chi la usa prende quelle con carbone attivo.... credo in farmacia, ma se vuoi telefona all'ass. mara loro sanno consigliarti..

 

io non so quale è iniziata prima di patologia... perchè appunto la mia genetica non è  il massimo.... ho sempre avuto poco fiato e sintomi della sinusite, mal di testa, ecc. penso da quando ho messo le amalgame .......ora comunque con la cura di genovesi e l'evitamento delle sostanze che mi danno problemi sto meglio........   essendo poi io a fare i mestieri ecc.. uso ormai tutto ecologico e senza profumi ogni tanto litigo con i miei figli se mettono i profumi perchè spesso mi scatenano piccoli peggioramenti momentanei......

 

però mi rendo conto che dovrei iniziare a  portare  la maschera in certe occasioni...... sono andata a roma in treno per una visita e sono arrivata la con il mal di testa e confusa ...... solo ho nell'andata perchè tutti i passeggieri erano pieni di deodoranti, mentre al ritorno  non ho avuto problemi ormai erano tutti vaporizzati  gli odori...

e così mi capita in altre occasioni in ambienti chiusi e mal arieggiati...

comunque un altro fattore che mi aiuta tantissimo è l'alimentazione.....



#40 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 06 luglio 2014 - 23:19:35

@romy, per ora non uso la maschera, ma so che chi la usa prende quelle con carbone attivo.... credo in farmacia, ma se vuoi telefona all'ass. mara loro sanno consigliarti..

 

io non so quale è iniziata prima di patologia... perchè appunto la mia genetica non è  il massimo.... ho sempre avuto poco fiato e sintomi della sinusite, mal di testa, ecc. penso da quando ho messo le amalgame .......ora comunque con la cura di genovesi e l'evitamento delle sostanze che mi danno problemi sto meglio........   essendo poi io a fare i mestieri ecc.. uso ormai tutto ecologico e senza profumi ogni tanto litigo con i miei figli se mettono i profumi perchè spesso mi scatenano piccoli peggioramenti momentanei......

 

però mi rendo conto che dovrei iniziare a  portare  la maschera in certe occasioni...... sono andata a roma in treno per una visita e sono arrivata la con il mal di testa e confusa ...... solo ho nell'andata perchè tutti i passeggieri erano pieni di deodoranti, mentre al ritorno  non ho avuto problemi ormai erano tutti vaporizzati  gli odori...

e così mi capita in altre occasioni in ambienti chiusi e mal arieggiati...

comunque un altro fattore che mi aiuta tantissimo è l'alimentazione.....

Scusa gabry,mi potresti dare anche il numero di Tittina di M.A.R.A.in questo periodo dire che sono incasinato e trattarmi bene.Ciao Romy


grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#41 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 06 luglio 2014 - 23:31:52

Romy, sto iniziando anche io in forma strana e subdola a manifestare strani sintomi olfattivi, che mi stanno facendo sudare e preoccupare non poco.. nel mio caso (non ho mai fumato in vita mia) ho provato il mese scorso e avverto grande sensibilità allo smog tipo scarico di auto e moto, traffico urbano per intenderci, che provocano qualcosa al mio naso e gola da avvertirlo in modo pregnante quasi da invadere i tratti respiratori e appunto portarmi in disapnea, sensazione orrenda. Gli odori forti li sento un po più forti del solito ma ora non so se reale o per mia suscettibilità all'accaduto.. l'odore incriminato l'ho avvertito anche altre volte a casa o in altri ambienti pur non essendoci la fonte ma ho avuto proprio la sensazione di avvertilo come tu riferisci. Penso che ci sia qualcosa che non va a livello dei recettori, non so cosa. Sto leggendo riguardo all'istamina, io son sempre stato allergico a pollini, ho il classico raffredore da fieno da maggio a settembre. Fatalità questa estate la rinite è più forte del solito, e mi provoca prurito a naso e bocca ma l'ho sempre gestita senza farmaci. In qualche modo credo che il mio naso si sia ipersensibilizzato, quindi per ora vorrei provare con un antistaminico e vedere che succede anche per quanto riguarda agli odori, senza pensare subito a MCS

Loedz,io sono poco esperto di MCS,perchè mi toccava solo marginalmente e solo con certi odori ben reali anche per le altre persone come profumi,detersivi chimici ed altre sostanze cosmetiche.Oggi ho fatto il salto di qualità,sento odori sgradevoli che altri nella mia casa non captano,come non captavo anche io 2 mesi fa.Allora mi sono fatto una mezza idea,ovvero non è che certe sostanze dannose non esistono nell'aria che respiriamo,esistono e sono sempre esistite(Famoso inquinamento),solo che il sano non se ne accorge,il sensibile olfattivamente,perchè di questo si tratta con il termine MCS,invece se ne accorge,ci tossisce e si irrita le vie respiratorie.Nel mio caso ho smesso di fumare da 3 anni,ma è come se avessi ripreso ed alla grande da circa 2 mesi,la differenza si fa sentire.Romy

 

P.S.

Mi guardero' la faccenda dell'Istamina in relazione alla MCS,anche perchè di Istamina nel mio organismo ce ne moltissima.


Messaggio modificato da romy, 06 luglio 2014 - 23:35:41

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#42 gabry

gabry

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 554 messaggi

Inviato 07 luglio 2014 - 06:18:43

Scusa gabry,mi potresti dare anche il numero di Tittina di M.A.R.A.in questo periodo dire che sono incasinato e trattarmi bene.Ciao Romy

romy io ho sempre telefonato all'associazione ...   335 590 0812 di solito risponde la lei o altrimenti mi dicono a che ora la posso trovare.

buona giornata.



#43 Lordz

Lordz

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 213 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 07 luglio 2014 - 11:21:52

@Gabry mi puoi, per favore, parlarmi dell'alimentazione? Priva di istamina e agglutinata giusto? praticamente pochi cereali, carne come pollo coniglio, tutte le verdure (tranne pomodori melanzane) e no pesce?



#44 gabry

gabry

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 554 messaggi

Inviato 07 luglio 2014 - 13:17:36

@lordz,

la mia conoscenza sull'alimentazione è partita grazie ad una dermatologa che ha cercato di fare una diagnosi su quello che mi stava accadendo.......

dovendo fare esami allergici e sospendere l'antistaminico mi ha consigliato la dieta senza istamina che consiste in:

 

consumare pollo, coniglio,tacchino, insalata, carote, zucchine, finocchio, pera o mela,pasta io uso quella i mais condimento olio extravergine di oliva....

per 15 giorni.... pochi carboidrati io ai tempi facevo già dieta agglutinata, mais, grano saraceno, compresa di riso che poi o scoperto essere intollerante......

no lieviti, no carne rossa, no birra, no vino, no zuccheri, no caffè, no latte e formaggi, no pesce specialmente azzurro....... no maiale ..

questo mi ha permesso di fare i pact test che ho scoperto di essere allergica al mercurio al cortisone e altre sostanze chimiche......

 

le verdure solinacee, sono i pomodori, melanzane, peperoni e patate, spinaci, erbette .. che ora consumo ma a rotazione settimanalmente .......  il prf.genovesi mi ha consigliato per non fare accumulo di  queste verdure di consumarle una alla volta assieme altre verdure non istaminiche, dovrei mangiare più frutta ma al momento non riesco ho lo stomaco che con gli acidi non va d'accordo ... il medico pensa che si tratta di frutta con pesticidi e visto che me glia trovati sul dna potrebbe essere motivo di  mantenere l'infiammazione allo stomaco........  mi ha consigliato l'acqua alcalina e bere tanto e saune per espellere le tossine..

io giusto o sbagliato faccio una dieta ricca di proteine animali......

ora la carne la mangio quasi tutta, ogni tanto prosciutto crudo stagionato, uova due o tre volte alla settimana..... il formaggio che consumo è il parmigiano stagionato minimo 24 mesi in piccole quantità... 

di caffè me ne permetto due al giorno...

dolci casalinghi   alla domenica che purtroppo certe volte non mi fa star bene.... gelato agglutinato ora lo fanno e ogni tanto me lo mangio....

frutta lontana dai pasti.......

 

se hai bisogno di altre informazione  .... domanda.....



#45 Lordz

Lordz

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 213 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 07 luglio 2014 - 15:09:50

grazie sei stata esauriente.. sento che l'alimentazione è strettamente collegata con i miei sintomi ma mi è difficile capire il cosa causa cosa, la dieta a elimanazione l'ho provata ma non c'ho capito na mazza, avverto di essere altamente infastidito da zuccheri semplici, e carboidrati complessi e da troppa carne. cerco di mangiare un po di tutto il resto scegliendo roba piu sana avendo l'orto e animali a casa, ma ultimamente ho anche il problema dell'eccessivo dimagrimento che pur mangiando in quantità non riesco a risolvere, peso 68 kg per 1,82 di altezza. il tutto si unisce a digestioni pessime un giorno si e uno no rimandato al colon irritabile, ma che io imputo alla mia cfs. tra un po mi metto a mangiare grilli e cavallette



#46 samuelesam

samuelesam

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 22 messaggi

Inviato 07 luglio 2014 - 15:27:04

Vi trovate più o meno tutti nella fase uno della MCS, mentre io, penso di essere approdato inesorabilmente alla due, quella in cui non sarà neanche necessario

percepire olfattiva-mente gli odori con il naso da tartufo, perché questi ti danneggiano. Piccole molecole sparse in ampi volumi d'aria, chiudono i bronchi, irrita la gola, sensazione di nausea potenziata (insostenibile), e chiusura anche dell'organo uditivo, mi sono ritrovato a parlare ieri come una specie di sordo che non riesce a percepire l'intonazione della propria voce. 

Entro in stanze e luoghi, e comprendo subito se qualcuno ha transitato o lasciato o lavato qualcosa, giorni prima.

Con la fase uno ci si convive (mi ero quasi abituato), con la due...faccio una gran fatica.


Messaggio modificato da samuelesam, 07 luglio 2014 - 15:32:13


#47 samuelesam

samuelesam

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 22 messaggi

Inviato 07 luglio 2014 - 15:32:40

Il calo di peso penso sia strettamente correlato ad uno stato perenne d'infiammazione ed a un sistema metabolico quasi compromesso.

Peraltro io, ho quasi perso tutto in massa muscolare e non in adipe (ne avevo peraltro poca). Mai stato grasso però.


Messaggio modificato da samuelesam, 07 luglio 2014 - 15:36:07


#48 gabry

gabry

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 554 messaggi

Inviato 07 luglio 2014 - 19:03:17

grazie sei stata esauriente.. sento che l'alimentazione è strettamente collegata con i miei sintomi ma mi è difficile capire il cosa causa cosa, la dieta a elimanazione l'ho provata ma non c'ho capito na mazza, avverto di essere altamente infastidito da zuccheri semplici, e carboidrati complessi e da troppa carne. cerco di mangiare un po di tutto il resto scegliendo roba piu sana avendo l'orto e animali a casa, ma ultimamente ho anche il problema dell'eccessivo dimagrimento che pur mangiando in quantità non riesco a risolvere, peso 68 kg per 1,82 di altezza. il tutto si unisce a digestioni pessime un giorno si e uno no rimandato al colon irritabile, ma che io imputo alla mia cfs. tra un po mi metto a mangiare grilli e cavallette

@ lordz,  

come ti capisco in quello che scrivi......... sembri una mia fotocopia!!!!!!!!!!! soo arrivata ad un punto che stavo male anche con il pollo e crocchette di mais ero ridotta malissimo!!!!!!!!!!

 

e con l'istamina alta vale il motto che abbiamo il bicchiere sempre pieno al limite e basta una goccia per fare traboccare il tutto........ purtroppo.

non so se te l'ho già chiesto hai denti con amalgama ? se vuoi provare io ho avuto benefici con queste piccole cose.......

mi ha aiutato molto fermenti  reuterin gocce e la tilia tomentosa macerato glicerico in gocce prima di mangiare  .........  sulla digestione e poi alcuni accorgimenti come ti ho scritto prima....

 

poi ora completa la cura di genovesi



#49 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 07 luglio 2014 - 19:31:47

romy io ho sempre telefonato all'associazione ...   335 590 0812 di solito risponde la lei o altrimenti mi dicono a che ora la posso trovare.

buona giornata.

 

Grazie gabry,ho letto il tuo post sull'alimentazione,vedo che sei diventata una che se ne intende,come ben saprai la migliore alimentazione è quella che ci fa star bene,se si fatica a scoprirla,allora meglio mangiare pochissimo e di tutto un po'.Ho verificato concretamente,nel mio caso,che la frutta va ingerita,come hai scritto tu,lontano dai pasti,altrimenti aria nello stomaco e digestione bloccata.Io ci tengo molto alla digestione,a non ingrassare,perchè sono diventato il re dei sedentari,ho intestino pigro da una vita,ed oggi problemi alle emorroidi conseguenziali,ho una lieve obesità ventrale,che per me è la spia di guai organici seri,se non bloccata in tempo.Ai miei tempi avevo addominali di ferro,mi classificai primo alla selezione dell'accademia I.S.E.F.,quando l'accademia non era inflazionata ma selettiva e per pochissime anime in Italia.........oggi se mi guardo allo specchio,guardo il mio fisico e dico....lasciamo perdere..........Ciao-Romy


Messaggio modificato da romy, 07 luglio 2014 - 19:39:54

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#50 Lordz

Lordz

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 213 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 07 luglio 2014 - 20:50:08

No @gabry non ho nulla, mai fumato e non ho mai avuto grandi problemi di salute, mai rotto un osso, mai avuto virus o robe strane. Mi va di ripeterlo, son passato da salute piena a malato in brevissimo tempo. cmq grazie dei consigli credo proprio che li seguirò



#51 Visitatore_Filippo.D._*

Visitatore_Filippo.D._*
  • Visitatori

Inviato 07 luglio 2014 - 21:50:31

Leggete e provate Paleodieta. Difficile ma ne vale la pena.

#52 Lordz

Lordz

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 213 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 08 luglio 2014 - 11:27:35

samuelsam, non ho parole, per la gravità della situazione, spero che tu ne riesca a venire a capo in qualunque modo



#53 Laumar

Laumar

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 3 messaggi

Inviato 09 ottobre 2014 - 11:38:11

@Brisen

si avevo prenotato privatamente per avere la visita più vicina possibile a Bologna. (per fortuna!!!!!!)

Ma tu senti al Policlinico perchè comunque mi risulta che sia sospeso fino a fine dicembre. 

Ciao Piera , mi chiamo Laura ho fatto una visita privata con Genovesi ed ora dovrei andare a Roma per fare le analisi . Anche tu hai fatto le analisi a Roma passando dall'Umberto I per la prescrizione poi al Sant Andrea e poi le altre mandate in Inghilterra ?hai continuato il percorso ? hai avuto cure e/o vantaggi ?

Un abbraccio Laura






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietÓ esclusiva di CFSItalia e ne Ŕ vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum. Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite, alle diagnosi e alle terapie mediche.