Vai al contenuto

CORONA VIRUS COVID-19 e CFS/ME:
i suggerimenti della dottoressa Klimas. QUI
Foto

metalli pesanti nell'acqua del rubinetto


  • Per cortesia connettiti per rispondere
12 risposte a questa discussione

#1 tmaius7

tmaius7

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 16 messaggi

Inviato 31 marzo 2013 - 18:49:10

credete che il problema dei metalli nell'acqua del rubinetto esiste?

ho letto articoli a riguardo,per di più io abito in città e qualche mese fa ho smontato il mio rubinetto per montarci il kit per consumare meno,proprio dietro quella maglia che funge da filtro,alla terminazione del rubinetto da dove esce l'acqua,ho trovato dei pezzi di metallo grandi che erano stati bloccati dalla maglia di filtrazione.chissa quanti pezzi più piccoli mi sono bevuto o.O

che ne pensate?ci sono studi al riguardo?è solo pubblicità per vendere depuratori?
se no,questi depuratori funzionano?quali sono i migliori?

#2 Michela

Michela

    Grande amico del forum

  • Visitatori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 431 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Granada (Spagna)

Inviato 31 marzo 2013 - 20:44:01

Ciao!
Mah, sinceramente non mi preoccuperei dell'acqua del rubinetto, che dovrebbe (dico, "dovrebbe") essere quotidianamente controllata.
Leggi l'inglese? Ho trovato questo articolo a proposito dell'intossicazione da metalli pesanti che mi sembra ben fatto.
Un saluto,
Michela

Allega File(s)



#3 tmaius7

tmaius7

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 16 messaggi

Inviato 31 marzo 2013 - 21:37:01

a quanto ho letto lo stato ti garantisce sulla assenza di batteri(attraverso il cloro) e sulla presenza entro certi limiti dei metalli pesanti

però:
-sono limiti molto larghi
-nonostante siano limiti belli larghi molto comuni chiedono proroghe
-i tubi degli acquedotti italiani sono vecchi di oltre vent'anni per cui iniziano a perdere pezzi che finiscono nell'acqua che ci beviamo

per cui ho posto questa domanda

#4 Zac

Zac

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.860 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 31 marzo 2013 - 23:17:12

E' molto facile che i pezzi di metallo provengano dalle nostre tubature, dai boiler, ecc.
Ho un filtrino che è sempre intasato, mentre gli altri no, solo, si fa per dire, tanto calcare. L'ente che fornisce l'acqua al nostro Comune allega ad ogni bolletta l'analisi dell'acqua, altrimenti è consultabile giornalmente sul loro sito.

Zac
Amministrazione

--------------------
"In medicina tutto quello che è sconosciuto è malattia mentale" (...)
"Una delle malattie più diffuse è la diagnosi." (Karl Kraus)
NO_CFS.gif

Le foto di Zac qui: PhotoZac


#5 Brisen

Brisen

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.173 messaggi
  • Gender:Female

Inviato 01 aprile 2013 - 09:44:00

Ciao! Non so in che zona abiti, ma qui nel viterbese per esempio c'è un grande problema di arsenico nell'acqua e non solo. Io ho dovuto comprare un filtro a osmosi inversa per rendere potabile l'acqua di casa, che dal 1 gennaio 2013 è diventata per legge intoccabile, in teoria non ci possiamo neanche lavare con quell'acqua. Ovviamente io mi ci lavo, ma per bere, bollire la pasta e lavare frutta e verdura uso quella filtrata. Il filtro toglie tutte le impurità, arsenico, altri metalli pesanti, cloro, insomma quasi tutto. Il comune ha appena finito il dearsenificatore centralizzato, ma il problema sta appunto nelle tubature. Anche se l'acqua parte dearsenificata dal depuratore, arriva nelle case di nuovo piena di arsenico perché le tubature sono vecchie e incrostate. Quindi siamo costretti a pagare due depuratori qui. Uno è il dearsenificatore centralizzato, che però toglie solo l'arsenico, e uno è il filtro a osmosi inversa che ho pagato circa 1200 euro.... Non è una cifra da poco, però con la salute non si scherza, soprattutto perché il livello dei tumori in questa zona è molto alto, sia per via dell'arsenico che per i paesi costruiti di tufo.

Messaggio modificato da Brisen, 01 aprile 2013 - 09:44:24


#6 tmaius7

tmaius7

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 16 messaggi

Inviato 01 aprile 2013 - 14:21:17

ciao brisen proprio oggi ho sentito questa notizia al giornale...è una situazione assurda?quando l'italia sarà un paese normale?

ho trovato filtri a osmosi inversa su ebay a 400 euro,saranno pessimi?
cmq il tuo kit di depurazione funziona?avete fatto controlli privati dell'acqua del rubinetto dopo la depurazione?

#7 Zac

Zac

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.860 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 01 aprile 2013 - 14:25:28

I prezzi dei filtri ad osmosi inversa variano anche in base a quanti litri di acqua riescono a filtrare.
Per fortuna continuano ad abbassare i prezzi dei filtri, c'è molta concorrenza e mi permetto di consigliarti di cercare una ditta che ti garantisca il rifornimento dei filtri per anni, che poi sono la parte più costosa.

Zac
Amministrazione

--------------------
"In medicina tutto quello che è sconosciuto è malattia mentale" (...)
"Una delle malattie più diffuse è la diagnosi." (Karl Kraus)
NO_CFS.gif

Le foto di Zac qui: PhotoZac


#8 Brisen

Brisen

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.173 messaggi
  • Gender:Female

Inviato 01 aprile 2013 - 22:08:34

Si le analisi le abbiamo fatte e rimane 0,10 di residuo fisso.il nostro non filtra molta acqua, ha un rubinetto piccolo aggiunto al lavandino della cucina dove esce acqua ma non a pressione. È la manutenzione ogni anno con cambio dei filtri ci costa 50 euro. Praticamente abbiamo contattato una ditta di Viterbo che nel nostro consorzio ne ha venduti una cinquantina e ci ha fatto 1200,perché altrimenti sarebbe costato 1600 se lo prendevamo solo noi. Ma i prezzi sono sicura che già si sono abbassati da quando l'abbiamo comprato.

#9 abbonu

abbonu

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 743 messaggi

Inviato 02 aprile 2013 - 18:03:05

IL TUFO......? Perchè? Le case costruite in tufo fanno male alla salute?

#10 Michela

Michela

    Grande amico del forum

  • Visitatori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 431 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Granada (Spagna)

Inviato 02 aprile 2013 - 18:14:24

IL TUFO......? Perchè? Le case costruite in tufo fanno male alla salute?


Se così fosse nella mia regione ci sarebbe un'anomala incidenza di tumori, ma non mi risulta. Al massimo saranno un po' umide. :blink:
Ragazzi, non esageriamo, eh....

#11 Zac

Zac

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.860 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 02 aprile 2013 - 18:33:51

Credo si riferisca al percolo del Radon (gas radioattivo).

Zac
Amministrazione

--------------------
"In medicina tutto quello che è sconosciuto è malattia mentale" (...)
"Una delle malattie più diffuse è la diagnosi." (Karl Kraus)
NO_CFS.gif

Le foto di Zac qui: PhotoZac


#12 Brisen

Brisen

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.173 messaggi
  • Gender:Female

Inviato 02 aprile 2013 - 18:36:54

Si mi riferisco al radon infatti. Purtroppo qui è accertato che nei paesi costruiti in tufo c'è più incidenza di tumori, poiché anche tutta la zona è di tufo, essendo una zona vulcanica.

Messaggio modificato da Brisen, 02 aprile 2013 - 18:38:03


#13 pia

pia

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 200 messaggi
  • Gender:Female

Inviato 21 settembre 2013 - 10:08:24

Mi allaccio alla discussione per inserire questo articolo ... secondo me siamo tutti METALLARI  :blink:

--------------------------------------------------------------------

 

"Metalli nelle urine dei bambini". Studio choc, paura in Sicilia
Alte concentrazioni di cromo e cadmio sono state rilevate nell'urina dei ragazzi dopo una ricerca condotta in provincia di Messina. La causa? L'inquinamento
Pubblicato il 20/09/13 da Affaritaliani.it in Cronaca
Concentrazioni di cromo e cadmio superiori alla norma sono state rilevate nell'urina dei bambini. Lo svela uno studio condotto nella provincia di Messina, dove sono state svolte delle analisi sui bimbi della zona tra Milazzo, Pace del Mela e San Filippo del Mela. Il Giornale di Sicilia rivela come in 31 casi su 200 si siano presentate alterazioni morfologiche nell'apparato riproduttore dei soggetti, con presenza di metalli nelle urine, in percentuali superiori alla media.
Proprio l'inquinamento nella Valle del Mela e nelle zone limitrofe, è un caso ad alto rischio ambientale, che in questi giorni verrà analizzato nella sede di Bonn dall'Oroganizzazione Mondiale della Sanità. Questi effetti inquinanti sono dovuti alla presenza di alcune realtà industriali, che adesso finiranno sotto la lente d'ingrandimento dell'Oms.
(Affaritaliani.it)

------------------------------------------------------------------------------------------


Dateci almeno il diritto di vivere dignitosamente questa nostra agonia!!!




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia.it e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

 

Le informazioni fornite in questo Forum non intendono sostituirsi né implicitamente né esplicitamente al parere professionale di un medico né a diagnosi, trattamento o prevenzione di qualsivoglia malattia e/o disturbo. CFSItalia.it non ha alcun controllo sul contenuto di siti terzi ai quali sia collegato tramite link e non potrà essere ritenuto responsabile per qualsivoglia danno causato da quei contenuti. Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum.