Vai al contenuto

CORONA VIRUS COVID-19 e CFS/ME:
i suggerimenti della dottoressa Klimas. QUI
Foto

dott genovesi analisi


  • Per cortesia connettiti per rispondere
11 risposte a questa discussione

#1 patty

patty

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 174 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:roma
  • Interests:adoro i cani e il burraco

Inviato 22 gennaio 2013 - 20:22:41

ho ritirato le analisi prescritte dal dott genovesi... non riesco a capire nulla... chi puo' aiutarmi ???giusto x avere qualche indicazione... ci vorra' un po' prima di vedere il dott genovesi...ne scrivo solo alcune le altre sono normali...mthfr-c677t (omozigote mutato) .... apo e( genotipo presente e3/e3tra cui quelli possibili sono e2/e2..e2/e3..e2/e4...e3/e3..e3/e4..e4/e4......pai-1 4g/5g(eterozigote 45/5g) polimorfismo gstt1(genotipo nullo)pon 1-108 c/t (omozigote mutato) ciaooooooooooooooo :)

#2 abbonu

abbonu

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 743 messaggi

Inviato 23 gennaio 2013 - 11:32:40

Ma sono tutte indagini genetiche che in pratica credo che non ti servino a nulla, credo che questo medico faccia degli studi propri con i soldi dei cittadini.

#3 Nalini

Nalini

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 80 messaggi
  • Gender:Female

Inviato 23 gennaio 2013 - 11:44:26

Abbonu, tu sei stato da Genovesi?

#4 patty

patty

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 174 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:roma
  • Interests:adoro i cani e il burraco

Inviato 23 gennaio 2013 - 11:50:12

:angry: .............. :105:.......... :tn_079[1]: .... :17: ........ :tn_025[1]:

#5 Speranza28

Speranza28

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.098 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma
  • Interests:Cinema,musica,libri

Inviato 23 gennaio 2013 - 12:07:50

Ciao Patty,non ho proprio idea.mi dispiace.A malapena capisco quelle classiche che prescrivono i medici di base.

#6 patty

patty

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 174 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:roma
  • Interests:adoro i cani e il burraco

Inviato 23 gennaio 2013 - 13:29:34

grz amici :tn_046[1]: :D

#7 Michela

Michela

    Grande amico del forum

  • Visitatori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 431 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Granada (Spagna)

Inviato 23 gennaio 2013 - 13:34:54

ho ritirato le analisi prescritte dal dott genovesi... non riesco a capire nulla... chi puo' aiutarmi ???giusto x avere qualche indicazione... ci vorra' un po' prima di vedere il dott genovesi...ne scrivo solo alcune le altre sono normali...mthfr-c677t (omozigote mutato) .... apo e( genotipo presente e3/e3tra cui quelli possibili sono e2/e2..e2/e3..e2/e4...e3/e3..e3/e4..e4/e4......pai-1 4g/5g(eterozigote 45/5g) polimorfismo gstt1(genotipo nullo)pon 1-108 c/t (omozigote mutato) ciaooooooooooooooo :)


Ciao Patty,

scritte così sono davvero difficili da capire.
Capisco la prima: mthfr-c677t (mutazione di tipo omozigota). Hai una mutazione del gene che produce un enzima (mthfr) che interviene nella sintesi dell'omocisteina, un aminoacido. Si tratta di un tipo di mutazione abbastanza comune. Se ti dico cose che già sai, scusami. Di ogni gene le nostre cellule possiedono due coppie: l'analisi che hai eseguito indica che la mutazione esiste in uno dei due geni che codificano questo enzima. Un analisi del sangue sarebbe necessaria per vedere il valore dell'omocisteina: se risulta normale significa che sta "lavorando" il gene non mutato, se risulta elevato, significa che sta "lavorando" il gene mutato. Un valore elevato di omocisteina può implicare rischi cardiovascolari, ma per abbassarlo basta assumere acido folico.

Un saluto,
Michela

PS: Credo che c677t indichi il tipo di mutazione, anche se non l'ho mai visto indicato così.

#8 Michela

Michela

    Grande amico del forum

  • Visitatori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 431 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Granada (Spagna)

Inviato 23 gennaio 2013 - 13:37:01

Ma sono tutte indagini genetiche che in pratica credo che non ti servino a nulla, credo che questo medico faccia degli studi propri con i soldi dei cittadini.


A me sembrano analisi molto interessanti.
Certo andrebbero fatte su un numero consistente di ammalati di CFS/ME.
In base a cosa scarti un'ipotesi genetica?

#9 patty

patty

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 174 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:roma
  • Interests:adoro i cani e il burraco

Inviato 23 gennaio 2013 - 14:03:26

grz michela x il tuo impegno e disponibilita'.... non ho risolto nulla :32: ma almeno c'è un inizio :tn_025[1]:

#10 ecob

ecob

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 543 messaggi
  • Gender:Female

Inviato 23 gennaio 2013 - 18:32:37

grz michela x il tuo impegno e disponibilita'.... non ho risolto nulla :32: ma almeno c'è un inizio :tn_025[1]:

al di la' della mutazione mthfr emerge che il tuo sistema di disintossicazione funziona male.Ad ogni modo se hai pazienza su internet li trovi.

#11 cielo

cielo

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 295 messaggi

Inviato 23 gennaio 2013 - 18:47:35

Non sono un esperto, questo é quel poco che so.

Il mthfr é un enzima che serve a rimetilare l'omocisteina in metionina.
Io ho lo stesso polimorfismo CT, il che significa che questo enzima ha in noi un'attivitá piú ridotta del normale, risultando in livelli piu alti di omocisteina. É un polimorfismo molto diffuso.
L'aspetto piú rilevante della sottometilazione per noi CFSsini é che comporta una capacitá di detossificazione piú ridotta (meno glutatione), ma puó avere anche altri effetti negativi.

L'apoE (il mio é E4/E4) é una proteina che svolge un ruolo nel metabolismo dei lipidi. Questi polimosrfismi smebra siano legati a una predisposizione genetica a malattie cardiovascolari e alzheimer.

I gstt, gstp, gstm sono dei geni che producono enzimi che legano il glutatione a tossine. Il gstt1 si esprime soprattutto in fegato, reni e intestino ed é importante per detossificare tossine di tipo chimico/ composti organici volatili (mi sembra).


Trarre conclusioni su cosa significa tutto questo nel complesso é complicato e bisognerebbe in ogni caso considerare che vi sono dozzine e dozzine di altri geni che lavorano in stretto rapporto con questi sopra e molto dipende da queste interdipedenze.

Detto questo, un problema ricorrente nella CFS e MCS che certi studi hanno dimostrato é che ci sarebbe una tendenza alla sottometilazione, ma vi é anche in altre patologie diverse dalla cfs.

Messaggio modificato da cielo, 23 gennaio 2013 - 18:49:12


#12 patty

patty

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 174 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:roma
  • Interests:adoro i cani e il burraco

Inviato 23 gennaio 2013 - 20:47:29

grz ragazzi ho capito qualcosina in piu ...grz a tutti....ciaooooooooooo :tn_046[1]:




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia.it e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

 

Le informazioni fornite in questo Forum non intendono sostituirsi né implicitamente né esplicitamente al parere professionale di un medico né a diagnosi, trattamento o prevenzione di qualsivoglia malattia e/o disturbo. CFSItalia.it non ha alcun controllo sul contenuto di siti terzi ai quali sia collegato tramite link e non potrà essere ritenuto responsabile per qualsivoglia danno causato da quei contenuti. Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum.