Vai al contenuto

Foto

Tribunale Dei Malati


  • Per cortesia connettiti per rispondere
15 risposte a questa discussione

#1 abbonu

abbonu

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 743 messaggi

Inviato 16 settembre 2012 - 11:25:17

Mi volevo rivolgere al tribunale dei malati portando tutta la mia documentazione. Qualcuno di voi ha mai percorso questa strada? Mi sapreste dare qualche dritta? Pensate che sia tutto inutile oppure c'è qualche possibilità di qualche rimborso sulle spese mediche?

#2 Speranza28

Speranza28

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.098 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma
  • Interests:Cinema,musica,libri

Inviato 16 settembre 2012 - 13:00:54

Ciao Abbonu,non saprei.Ho letto tempo fa che Adrienne Dellwo,la giornalista americana,malata di fibromialgia,fondatrice del sito Chronicfatigue.about.com si era rivolta al Tribunale del malato per i malati di fibro con dolori tremendi per chiedere non il Lyrica ma la morfina.Non so l'esito di questa richiesta molto opportuna,secondo me.

Messaggio modificato da Speranza28, 16 settembre 2012 - 13:02:14


#3 Zac

Zac

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.824 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 16 settembre 2012 - 23:16:39

Ci sono possibilità, dipende da cosa vuoi.
Ad esempio, se riesci a dimostrare che hai sostenuto delle spese mediche all'estero perchè in Italia non ci sono strutture in grado di darti questi servizi, cioè visite, analisi e terapie, ti rimborsano anche senza rivolgerti al tribunale dei malati, ovviamente le visite e le terapie devono essere riconosciute dalla comunità medico scientifica.
Conosco una persona che è andata dal DeMerlier e gli hanno rimborsato visite e terapie.

Zac
Amministrazione

--------------------
"In medicina tutto quello che è sconosciuto è malattia mentale" (...)
"Una delle malattie più diffuse è la diagnosi." (Karl Kraus)
NO_CFS.gif

Le foto di Zac qui: PhotoZac


#4 abbonu

abbonu

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 743 messaggi

Inviato 17 settembre 2012 - 14:09:46

Conosco anch'io una persona che s'è fatta rimborsare tutto il percorso con De Meirleir ma aveva la lettera di Tirelli. Ho avviato anche altre pratiche per richiedere almeno il rimborso dei medicinali dalla regione Toscana, ma per cercare di farsi rimborsare tutto, cercando d'avere una certa invalidità, devo per forza ricorrere al tribunale dei malati.

#5 Zac

Zac

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.824 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 17 settembre 2012 - 18:36:59

Stando alla mia ASL le cose variano da regione a regione e da caso a caso, a volte si deve per forza ricorrere al un legale per richiedere il rimborso e le domande, anche se fatte ad una ASL, arrivano tutte in Regione.
Il certificato di un medico, anche se di un certo peso, vale come carta straccia, come per la domanda d'invalidità, mentre prima poteva contare parecchio, almeno cosi dicono.
Se vuoi e se riesci tienici aggiornati, sono cose molto importanti.

Zac
Amministrazione

--------------------
"In medicina tutto quello che è sconosciuto è malattia mentale" (...)
"Una delle malattie più diffuse è la diagnosi." (Karl Kraus)
NO_CFS.gif

Le foto di Zac qui: PhotoZac


#6 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 18 settembre 2012 - 13:45:09

Cari amici state trattando un argomento molto importante,di cui se ne parla anche nella nostra Costituzione,il diritto ad essere curato e gratis.Ma viviamo un periodo cupo,dove fatico a trovarmi a mio agio a 360°,e non solo per i fatti di salute,ecc.ecc.
Permettetemi di collegarmi ad una sentenza del mese di Agosto di quest'anno che oltre a scombussolarmi mi ha mandato il cervello,o quei 4 neuroni ancora funzionanti,letteralmente in blocco.Certo ci sarebbe da approfondire il motivo di cui certe sentenze,ma lasciamo perdere.......passo alla questione,su cui vi chiedo di meditare e dire la vostra,grazie.Romy

http://www.ilgiornal...8.html?update=1

http://blog.ilgiorna...a-giustizia-si/



Sette anni fa guarisce dal cancro, oggi i giudici decidono che deve restituire i soldi delle terapie: 41 mila 178 euro. Perchè la sua malattia ”non si poteva curare” come ha fatto lei e cioè con il metodo Di Bella.

Barbara Bartorelli, quarantenne bolognese, scopre undici anni fa di avere un linfoma di Hodgkin. Si affida alle cure tradizionali, affronta quattro cicli di chemioterapia ma, dopo pochi mesi, la malattia ritorna più aggressiva.

I medici le prospettano la soluzione del trapianto senza però garantirle la guarigione. La donna non vuole rischiare, non se la sente di “farsi ridurre a zero le difese immunitarie e di assumere grandi quantità di antibiotici”, decide di provare con il metodo Di Bella. Dopo pochi mesi migliora. E, piano piano, quei i benefici diventano stabili.

Per pagarsi la terapia, sui duemila euro al mese, chiede soldi ad amici e a parenti e c’è anche chi, per racimolare la cifra, organizza per lei tornei di calcio. Passano altri mesi e, d’accordo con gli avvocati, Lorenzo Tomassini e Luca Labanti, Barbara fa causa alla Asl per ottenere il rimborso.

Due le pronunce a lei favorevoli, un decreto d’urgenza nel 2004 e una sentenza di merito nel 2006. I giudici constatano – grazie anche alle perizie di oncologici incaricati dai magistrati – che Barbara è guarita e che non ha un reddito tale da permetterle di pagarsi le cure. La Asl però impugna la decisione. E sei anni dopo, ossia a fine agosto di quest’anno, arriva il verdetto della corte d’appello.

Barbara non avrebbe potuto fare quella cura, perché, recita la sentenza ” una sperimentazione ministeriale stabilì che era inefficace”. Non solo. Poche righe più sotto si legge che ” la malattia di Barbara non era fra quelle oggetto di sperimentazione nel 1998″ ( infatti, non venne testato il suo linfoma, ma un altro, il non Hodgkin).

Non è finita. I tre magistrati, autori della sentenza d’appello, dichiarano che i loro colleghi non avrebbero dovuto affidarsi a esperti, a medici incaricati di esaminare le cartelle cliniche della paziente, visto che nel 1998 la sperimentazione ministeriale stabilì che la terapia Di Bella non era valida.

Testuale: ”All’autorità giudiziaria non compete di accertare, mediante l’ammissione di una consulenza tecnica di uffici, l’efficacia terapeutica del trattamento del prof Di Bella, in relazione alla patologia tumorale in coerenza con il principio dell’ordinamento secondo cui la legge ha attribuito ad appositi organi tecnici il potere di effettuare la sperimentazione…“.

L’avvocato Lorenzo Tomassini è stupefatto: “E’ assurdo, come si può stabilire per legge che è vietato indagare? Oserei dire: vietato guarire. Alla base del diritto civile c’è la possibilità di emettere provvedimenti d’urgenza per tutelare i casi limite. Lo stesso diritto civile prevede che si guardi all’obbiettività della situazione, la signora Bartorelli è guarita. Ha ottenuto un indubbio beneficio da quella terapia, invece non sappiamo quali risultati avrebbe avuto con un trapianto… com’è possibile che un giudice non si curi del fatto che un malato di tumore è guarito? Il diritto alla salute è sacro e inviolabile”.

E il diritto alla libertà di cura? Barbara Bartorelli annuncia un prossimo ricorso alla Corte europea dei diritti dell’uomo: ”Perchè dobbiamo accettare che lo Stato sia tutore della nostra salute? Perchè la commissione del farmaco deve decidere come si deve curare un malato ? Se le terapie non funzionano, il nostro Stato - lo stesso che si interroga sull’opportunità del testamento biologico – ci lascia morire. E che colpa avrei io? Di non aver accettato di andare all’altro mondo a 32 anni? Chiedo la libertà di rivolgermi al medico che scelgo e che sia lui a decidere cosa è meglio per me, non un prontuario stabilito da una azienda farmaceutica!”

Un mio commento a caldo:"Vale più la burocrazia o la salute e la vita umana?"

Messaggio modificato da romy, 18 settembre 2012 - 13:55:57

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#7 Zac

Zac

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.824 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 18 settembre 2012 - 15:24:00

I diritti vanno difesi, per prima cosa adempiendo ai doveri e poi con le battaglie, ma quanti guerrieri vedi ancora in giro ? io ne vedo pochissimi.

Zac
Amministrazione

--------------------
"In medicina tutto quello che è sconosciuto è malattia mentale" (...)
"Una delle malattie più diffuse è la diagnosi." (Karl Kraus)
NO_CFS.gif

Le foto di Zac qui: PhotoZac


#8 Speranza28

Speranza28

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.098 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma
  • Interests:Cinema,musica,libri

Inviato 20 settembre 2012 - 16:50:21

Ciao Zac,scusami ma chi sono i guerrieri?

#9 Speranza28

Speranza28

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.098 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma
  • Interests:Cinema,musica,libri

Inviato 20 settembre 2012 - 16:59:21

Caro Romy,io penso che la cosa GRANDE sia che questa signora sia guarita.La burocrazia mira sempre a non pagare o ad essere molto lenta e il Manzoni,come si diceva ai miei tempi,non ha inventato Azzeccagarbugli a caso.Non ho opinioni sulla cura di Di Bella perché non conosco la medicina ma se la signora è guarita dal suo tumore è una grande gioia.Baci.

#10 Zac

Zac

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.824 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 20 settembre 2012 - 17:51:28

Ciao Zac,scusami ma chi sono i guerrieri?

Sono quelli che si battono per un ideale e spesso per difendere anche chi non può farlo, sono chi lotta e non accetta passivamente, sono quelli che si espongono in prima persona per far si che si possa vivere dignitosamente, dal lavoro alla malattia...

Zac
Amministrazione

--------------------
"In medicina tutto quello che è sconosciuto è malattia mentale" (...)
"Una delle malattie più diffuse è la diagnosi." (Karl Kraus)
NO_CFS.gif

Le foto di Zac qui: PhotoZac


#11 enrica2010

enrica2010

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.768 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:veneto

Inviato 20 settembre 2012 - 23:31:42

I guerrieri non ci sono più, perchè si sta ancora troppo bene...forse. E nessuno li segue...e che combattono e per chi se non hanno nemmeno i deboli e gli svantaggiati dalla loro parte? La furbizia dei potenti, viscidi, incantatori, ipocriti...quelli che mangiano sulla povera gente...è stata grande da non lasciare nessuno abbastanza povero da non aver da mangiare, ma da lasciar loro tanta paura di potere restare senza pane.
Non mancano i guerrieri, secondo me, non mancheranno mai, i nobili di cuore e di ideali...manca l'ambizione nella massa. C'è troppa mediocrità e paura.
come si dice: "non sono abbastanza folle di pensare di poter cambiare il mondo" (anche se penso che qui tra Noi non mancano i guerrieri...ma vedi che fine che si fa? :D :blink: )

#12 Zac

Zac

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.824 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 20 settembre 2012 - 23:47:30

Quindi siamo solo capaci di pretendere diritti senza fare il nostro dovere ?, con simili comportamente non mi meraviglio certo della situazione in cui siamo arrivati, mio padre dice che abbiamo molto di più di quello che ci meritiamo, ed è vero.
Ovviamente non si deve generalizzare, ci sono persone favolose che non si meritano certe ingiustizie e ci sono persone che hanno davvero molto di più di quello che si meritano e cavalcano battaglie sono se ne ricavano un profitto personale.

Zac
Amministrazione

--------------------
"In medicina tutto quello che è sconosciuto è malattia mentale" (...)
"Una delle malattie più diffuse è la diagnosi." (Karl Kraus)
NO_CFS.gif

Le foto di Zac qui: PhotoZac


#13 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 08 giugno 2013 - 20:56:30

Lasciatemi esporre un pensiero sulla parola guerriero,come si fa ad esserlo con questa chiavica di patologia attaccata addosso?.In questo forum siamo solo dei Nik,ok,non ci si conosce direttamente,ma lasciatemi dire che quanto penso al guerriero che fui un tempo,e Dio mi dovesse fulminare se dico il falso, ed a quello che ancora dorme nel mio profondo,impotente,non posso non lasciarmi andare ad un pianto copioso,forse per rabbia,forse per nostalgia,ma di sicuro non per depressione.Romy


Messaggio modificato da romy, 08 giugno 2013 - 20:58:54

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#14 Zac

Zac

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.824 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 09 giugno 2013 - 00:22:41

Vedi Romy.. siamo guerrieri in un mondo che non ci vuole, in un mondo che ha altri "guerrieri", quelli che fanno guerre solo con telecamere o giornalisti al seguito, quelli che non hanno ideali di onestà, altruismo, quelli che lottano per vincere un concorso televisivo, i nuovi eroi sono loro, almeno per tanta gente, a quel che vedo.


Zac
Amministrazione

--------------------
"In medicina tutto quello che è sconosciuto è malattia mentale" (...)
"Una delle malattie più diffuse è la diagnosi." (Karl Kraus)
NO_CFS.gif

Le foto di Zac qui: PhotoZac


#15 Brisen

Brisen

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.173 messaggi
  • Gender:Female

Inviato 09 giugno 2013 - 10:00:14

:-) siamo solo nick dietro lo schermo è vero e non possiamo fare attivamente molto purtroppo.....vorrei andare in piazza, manifestare il mio dissenso, urlare, marciare, ma purtroppo non posso.... Così mi limito ad una lotta silenziosa. La mia lotta consiste nell'informare, sensibilizzare, nel non lasciarmi fregare, nel boicottare chi non mi piace... Lo so che non è molto, non è niente anzi, però vi assicuro che ci sono almeno una mezza dozzina di persone che hanno iniziato a porsi dei legittimi dubbi da quando gli ho fatto aprire gli occhi.... Diciamo che sono un briciolo più coscienti e questa è già una bella soddisfazione :-)

#16 Zac

Zac

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.824 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 09 giugno 2013 - 14:13:24

Brisen, informare, sensibilizzare, non lasciarci fregare è una battaglia alla pari e a volte superiore ad una manifestazione "fisica".


Zac
Amministrazione

--------------------
"In medicina tutto quello che è sconosciuto è malattia mentale" (...)
"Una delle malattie più diffuse è la diagnosi." (Karl Kraus)
NO_CFS.gif

Le foto di Zac qui: PhotoZac





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum. Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite, alle diagnosi e alle terapie mediche.