Vai al contenuto

CORONA VIRUS COVID-19 e CFS/ME:
i suggerimenti della dottoressa Klimas. QUI
Foto

Ipoperfusione


  • Per cortesia connettiti per rispondere
42 risposte a questa discussione

#31 enrica2010

enrica2010

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.768 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:veneto

Inviato 26 settembre 2012 - 22:58:26

La paura ti sta facendo male...non avere paura. la pressione sballata è un sintomo...e ben vengano i sintomi, stai risolvendo qualcosa...stai migliorando, anche se di pochissimo..sii felice del tuo sintomo...se ne avrai paura ti porterà ad altri conflitti e starai peggio...goditi lo sfinimento di questo sintomo e quando ti riprenderai starai un po', pochissimo meglio. LA strada è lunga, interminabile, ma in salita se mi ascolti...anche se difficile è liberarsi dal tuo essere, dai tuoi conflitti, dal tuo modo di reagire, della tua malattia (tua, intesa come nostra)

#32 kart

kart

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 51 messaggi

Inviato 06 ottobre 2012 - 15:59:54

al pronto soccorso mi hanno prescritto un antibiotico la CIPROFLOXACINA perche' hanno trovato globuli bianchi nelle urine
ho dolori piuttosto forti e mi chiedo se sia il caso di assumere questo antibiotico ,potete darmi un consiglio ?
grazie

#33 cielo

cielo

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 295 messaggi

Inviato 06 ottobre 2012 - 16:37:22

L'ho preso qualche anno fá. Lo ricordo un antibiotico efficace e tollerabile. Tuttavia lo prenderei per non piú di un paio di settimane al massimo.
L'effetto collaterale principale da tenere sott'occhio é la tendinite, che potrebbe insorgere a seguito di terapie prolungate che non credo sia il caso qui.
Ovviamente, come con tutti gli antibiotici, é prudente assumere dei fermenti lattici di buona qualitá, alcune ore dopo ogni dose di antibiotico, proseguendo per qualche settimana successivamente per ripopolare la flora intestinale.

Messaggio modificato da cielo, 06 ottobre 2012 - 16:37:51


#34 kart

kart

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 51 messaggi

Inviato 06 ottobre 2012 - 16:59:10

ho visto che potrebbe peggiorare la cfs ,non so che fare.....

#35 Brisen

Brisen

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.173 messaggi
  • Gender:Female

Inviato 07 ottobre 2012 - 09:54:28

Io l'ho preso per un mese in associazione ad altri due antibiotici, ovviamente non m i hanno curato ma non mi hanno neanche fatto male...

#36 grazia73

grazia73

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.080 messaggi

Inviato 07 ottobre 2012 - 17:42:32

Anch'io lo lo avevo preso, ma non lo tolleravo, così lo avevo sospeso! da quando ho la cfs, l'unico antiobiotico che tollero è la TROZOCINA , cioè quello dei 3 giorni....non so come mai!

#37 kart

kart

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 51 messaggi

Inviato 14 ottobre 2012 - 11:58:36

perdita di capelli e urine che puzzano di "marcio", (scusate il termine ma non so come altro dirlo) anche voi avete questi sintomi?
cosa provoca il restringimento delle vene e dei capillari ,perche' nessuno ne parla?

Messaggio modificato da kart, 14 ottobre 2012 - 12:01:10


#38 Falco

Falco

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.379 messaggi

Inviato 14 ottobre 2012 - 23:49:29

anche a me le urine ogni tanto(per periodi di alcuni gg.)puzzano,
io penso che i vasi potrebbero restringersi(ammesso che sia così) per inspissimento (infiammazione?)delle pareti
da qualcosa che li colpisce all'interno o all'esterno.

#39 kart

kart

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 51 messaggi

Inviato 15 ottobre 2012 - 17:04:11

ricordo con esattezza che nello stesso giorno in cui sono comparsi i primi sintomi (formicolii alle dita e fatidio al gomito) mi era comparso un condiloma ,non puo' essere una casualita'
continuo a credere che la causa dei dolori sial una forma di hpv!

#40 Falco

Falco

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.379 messaggi

Inviato 15 ottobre 2012 - 22:58:46

anch'io sono convinto che all'origine della ME/cfs ci sia un virus..........comune per tutti noi
ma di sicuro escluderei l'hpv

#41 kart

kart

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 51 messaggi

Inviato 17 ottobre 2012 - 12:22:02

anch'io sono convinto che all'origine della ME/cfs ci sia un virus..........comune per tutti noi
ma di sicuro escluderei l'hpv

scusa epione ,ma su quali basi escluderesti questo virus ?

#42 Falco

Falco

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.379 messaggi

Inviato 17 ottobre 2012 - 14:21:37

perchè penso che ,almeno le donne che hanno diagnosi di cfs , abbiano fatto tests per escludere anche questa ipotesi
eziologica, o perchè ,come al sottoscritto, quando fanno gli esami per escludere altre patologie(se fosse noto che l'infezione da hpv
provoca i nostri sintomi) avrebbero dovuto fare anche il test per l'hpv .
in conclusione o che questo virus non provoca i nostri sintomi o che ci hanno già testato e non è risultato nulla.
mi son allungato decisamente troppo..................................quando si dice la sintesi :D
ciao

#43 mauro_68b

mauro_68b

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 20 messaggi

Inviato 14 novembre 2012 - 18:32:34

Vorrei parlare riguardo l'ipoperfusione tessutale ai tessuti periferici di ossigeno:
vuol dire avere formicolii, braccia e gambe che si addormentano, tremori, sonnoleza,giramenti di testa, dolore al petto, come se il cuore non ce la facesse ad un certo punto e stanchezza quando il corpo si trova a compiere sforzi, tanta stanchezza da doversi fermare.
L'iporfuzione tessutale periferica di ossigeno si misura con l'emogas analisi, misura CO2, O2 e acido lattico, che è un marcatore per poca ossigenzione tessutale, Si può fare in qualsiasi ospedale in convenzione.
Inoltre Cheney misura il BPG e BPGMUTASE nei malati di CFS/ME per vedere se è alterato, se è alterato è un indice importante di ipoperfusione tessutale di ossigeno ;Cosa vuol dire che l'ossigeno nelle arterie c'è , ma non viene utilizzato bene, si rischia insufficienza vascolare perifierica e viene prescritto l'ossigeno terapia e cicli di camera iperbarica per far utilizzare al malato l'ossigeno disciolto o si apprestano tecniche di respirazione se si ha troppo O2 nel sangue.
L'ipoperfusione può essere cauasata per malattie da ipossia citoplastica( causa disfunzionamento mitocondriale) o perchè c'è qualcosa che blocca l'enzima BPGMUTASE per l'utilizzo dell'ossigeno.
Se il BPG è alto inibisce l'utilizzo di ossigeno verso le vie periferiche del corpo.
Di solito si fa ossigeno terapia e poi cicli di camera iperbarica.
Il dosaggio del BPG e BPGmmutase una volta si faceva in tutti gli ospedali in Italia, ora dato che costa troppo il reagente, non si fa più, non ho trovato nessun ospedale che lo faccia. qualcuno mi fa sapere in quale ospedale viene dosato?
Mentre è possibile dosarlo all'Acumen laboratorio. L'ho dosato e i miei valori sono alterati a causa di una sostanza depositata sul dna dell'enzima.
E' evidente che il sintomo di stanchezza che ho è dato dai valori alterati dell'enzima, Dovrò a breve vedere se c'è anche una disfunzione mitocondriale, attraverso il profilo mitocondriale dell'ATP e a fare RNase-L al Redlab, in modo da sapere con certezza se è appropriato parlare di diagnosi di ME/CFS o se solo di MCS e ipoperfusione tessutale.




Io ho la spasmofilia ,che ha molti sintomi simili
volevo andare da Genovesi perche sospetto una causa ambientale ( metalli pesanti)
posso dire che la mia stanchezza e` come una mancanza di ossigeno , sopratutto a livello cerebrale
quando faccio attivita` fisica e aumento la respirazione infatti sto meglio.




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia.it e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

 

Le informazioni fornite in questo Forum non intendono sostituirsi né implicitamente né esplicitamente al parere professionale di un medico né a diagnosi, trattamento o prevenzione di qualsivoglia malattia e/o disturbo. CFSItalia.it non ha alcun controllo sul contenuto di siti terzi ai quali sia collegato tramite link e non potrà essere ritenuto responsabile per qualsivoglia danno causato da quei contenuti. Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum.