Vai al contenuto

Foto

Libro: Stanchi - Vivere Con La Sindrome Da Fatica Cronica


  • Per cortesia connettiti per rispondere
3 risposte a questa discussione

#1 Zac

Zac

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.829 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 03 aprile 2012 - 15:43:40

STANCHI - Vivere con la Sindrome da Fatica Cronica
Viaggio alla scoperta Sindrome da Fatica Cronica o Encefalomielite Mialgica (CFS/ME).

Immagine inserita

Giada Da Ros, laureata in Giurisprudenza, giornalista, presidente dell'Associazione Italiana CFS, ha raccolto, a partire dalla sua, una serie di toccanti testimonianze di pazienti che raccontano il proprio rapporto con questa malattia ancora largamente sconosciuta nel nostro Paese.

A cura di GIADA DA ROS - prefazione del professor Umberto Tirelli, Direttore Dipartimento di Oncologia Medica, Istituto Nazionale Tumori di Aviano (PN).

Il ricavato di questo libro viene destinato al sostegno delle attività di: CFS Associazione Italiana Onlus di Aviano (Pordenone) Associazione Malati di CFS Onlus di Pavia.

Oltre che dall'associazione e in libreria, i libri si possono comprare online, nelle varie librerie virtuali:

Amazon
http://www.amazon.it...tp://www.amazon

IBS http://www.ibs.it/co...ere-con-la.html

e dall'editore http://www.sbcedizio.../book-shop.html

Zac
Amministrazione

--------------------
"In medicina tutto quello che è sconosciuto è malattia mentale" (...)
"Una delle malattie più diffuse è la diagnosi." (Karl Kraus)
NO_CFS.gif

Le foto di Zac qui: PhotoZac


#2 enrica2010

enrica2010

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.768 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:veneto

Inviato 04 aprile 2012 - 16:07:51

Il titolo è già un modo di "limitare una malattia": la Nostra non è solo stanchezza!primariamente è un problema neurologico, per cui, sarebbe stato meglio pubblicizzare la malattia in quel senso...per non dare anche alla massa un "imprinting"sbagliato, come già è stato fatto con il nome CFS.
Senza nulla togliere al libro che di sicuro sarà interessante...

#3 Zac

Zac

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.829 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 04 aprile 2012 - 23:33:53

Il titolo non è assolutamente azzeccato, concordano in parecchi su questo, è forse perchè il loro sito si chiama "stanchezzacronica.it" ?

Il termine "fatigue", da noi tradotto "affaticamento" o "fatica" è un termine medico, per definire uno stato di esaurimento fisico grave, come quando uno è stremato da un lungo esercizio fisico tipo quando certi maratoneti crollano prima dell'arrivo, solo che loro hanno il recupero che nella cfs-me non c'è.

Da parte nostra abbiamo perso l'uso della lingua, dobbiamo sempre esagerare, tutto deve essere sensazionale, "gli eroi dell'isola dei famosi", sono tutte catastrofi, guerre, sono i termini che usano i giornalisti magari per definire una partita di calcio :( e noi ci aggreghiamo "sono distrutta, 3 ore per prendermi un paio di scarpe, non puoi capire.. è stato terribile" e cosi via di questo tono, ma andate in miniera !!!

Zac
Amministrazione

--------------------
"In medicina tutto quello che è sconosciuto è malattia mentale" (...)
"Una delle malattie più diffuse è la diagnosi." (Karl Kraus)
NO_CFS.gif

Le foto di Zac qui: PhotoZac


#4 enrica2010

enrica2010

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.768 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:veneto

Inviato 05 aprile 2012 - 16:00:01

Proprio così.
Io ho la fortuna, dopo molti anni, di stare anche due giorni "attiva", ma, poi, il mio giorno di recupero è sempre lo stesso orribile: non è solo stanchezza; è come se il mio sistema nervoso fosse infiammato e spento. Poi, negli altri giorni che mi do da fare non è che stia bene, quella sensazione di infiammazione è minore ma c'è lo stesso e la mia volontà è grande da ovviare quel disagio, ma non è per nulla facile. Impossibile ovviare quando sono oltre "il limite", invece. Altro che stanchezza...




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum. Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite, alle diagnosi e alle terapie mediche.