Vai al contenuto

CORONA VIRUS COVID-19 e CFS/ME:
i suggerimenti della dottoressa Klimas. QUI
Foto

Buteyko..............


  • Per cortesia connettiti per rispondere
4 risposte a questa discussione

#1 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 09 marzo 2006 - 14:57:38

Secondo la teoria del Dott.Buteyko molte patologie sono dovute alla risposta compensativa dell'organismo,che reagisce alla cattiva respirazione,intesa come iperventilazione con esagerata eliminazione della CO2(anidride carbonica).Tra queste oltre all'asma.e tantissime altre,si annovera anche la CFS.

Da notare che i sostenitori di tale teoria,oggi anche in Italia,insegnano a modificare la respirazione con esercizi pratici che vanno eseguiti a scadenza giornaliera.A loro detta ed anche in base a qualche testimonianza,si assiste a positivo cambiamento in breve tempo,poi col tempo si arriva a guarigione totale.

La mia posizione è neutrale,ma anche qui'c'è da dire che se ha ragione Buteyko,per la medicina ufficiale butterebbe male anzi malissimo,visto che asseriscono cose diametricalmente opposte.Stesso discorso con le basi della omotossicologia e con le teorie di Hammer ed altri.Non so'che pensare,ma una cosa è certa,piu't'informi in campo medico è piu'si entra in una specie di giungla,fitta,fittissima,dove non si riesce a scorgere dove stà la verità.Ai tempi d'oggi essere paziente e nel contempo persona attenta a captare ogni novità,fa' si'che si entri in una fase di forte dubbio,e la cosa piu'grave è l'incapacità degli addetti ai lavori o la mancanza di volontà a voler chiarire i vari rebus in campo medico,mettendo ordine in un settore delicato come è quello della salute,dove si afferma di tutto ed il suo contrario,dove le novità spungono come i funghi,senza poter valutare se trattasi di bufale o di principi seri.Il mondo della sanità dovrebbe essere un mondo di certezze scientifiche,ma ci troviamo a valutare,invece,un mondo pieno d'incertezze e dubbi.Fare un po'piu'di chiarezza non guasterebbe......non credete?.Romy


http://guide.superev...12/238451.shtml

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#2 svarupa

svarupa

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 23 messaggi

Inviato 10 marzo 2006 - 12:22:05


Parlavo l'altro giorno con Goldrake, quel ragazzo che ha avuto giovamento con il metodo del medico russo.
Parlando, visto l'entusiasmo, gli ho cheisto se chiedeva al suo istruttore se era interessato a fare un percorso di questa tecnica per soli CFS.
Da quel che ho capito c'e un centro a Brescia che svolge questi cosrsi, se riuscissimo a spuntare un prezzo valido sareste interessati a provarlo?


#3 Visitatore_VITo_*

Visitatore_VITo_*
  • Visitatori

Inviato 10 marzo 2006 - 21:59:08

dipende dal prezzo, ma io proverei.

#4 Zac

Zac

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.861 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 10 marzo 2006 - 22:16:34

Ciao svarup !
Il discorso di Goldrake mi sapeva di "spot pubblicitario",
mi sono permesso di tenermelo per me e di gioire se fosse stata vera.
Visto che lo hai contattato.. mi fido di te e ti dico di informarti su questo corso, sono interessato,

Zac
Immagine inserita

Zac
Amministrazione

--------------------
"In medicina tutto quello che è sconosciuto è malattia mentale" (...)
"Una delle malattie più diffuse è la diagnosi." (Karl Kraus)
NO_CFS.gif

Le foto di Zac qui: PhotoZac


#5 svarupa

svarupa

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 23 messaggi

Inviato 11 marzo 2006 - 14:45:19



Goldrake attendiamo una tua conferma a quanto detto sopra.

Caro Zac, vedo che non le mandi a dire, comunque, fosse come fosse, se cè in linea qualche istruttore Buteyko potrebbe farsi sentire e volendo proporre un gruppo pro CFS; considerato che è fra le patologie che guarisce, quale migliore pubblicità sarebbe fare provare un gruppetto di persone....sapessero poi in quanti siamo in Italia potrebbe essere un bel businnsen.

ciao





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia.it e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

 

Le informazioni fornite in questo Forum non intendono sostituirsi né implicitamente né esplicitamente al parere professionale di un medico né a diagnosi, trattamento o prevenzione di qualsivoglia malattia e/o disturbo. CFSItalia.it non ha alcun controllo sul contenuto di siti terzi ai quali sia collegato tramite link e non potrà essere ritenuto responsabile per qualsivoglia danno causato da quei contenuti. Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum.