Vai al contenuto

Foto

Ciao A Tutti , Mi Presento


  • Per cortesia connettiti per rispondere
4 risposte a questa discussione

#1 jonny789

jonny789

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 18 messaggi

Inviato 15 settembre 2011 - 00:41:09

Ciao a tutti , chiamatemi Michael ,preferisco non dire il mio vero nome per motivi di privacy, ho 32 anni , soffro di moltissimi
sintomi da quando ho messo 13 amalgame , quindi penso di soffrire di mcs ,
attualmente il mio sistema immunitario è sempre più debole , con lui anchio sono sempre piu stanco e meno vitale , alle volte
mi sembra propio di morire , mi vengono continue infezioni ai denti , e non riesco ad uscirne .
In breve vi descriverò la mia storia....
Nel 1997 iniziarono i miei primi interventi dal dentista , i miei primi mal di denti , premetto che ero un ragazzo che l'unica cosa
che non gli manacava , grazie a dio era la salute e la vitalità , mai un'ifluenza , mai un raffreddore , mai un dolore....nemmeno quando
mi facevo male seriamente avevo dolore !!! ....ma....quel giorno....andai dal dentista....caso strano o forse
coincidenza il mal di denti mi inzio poco dopo aver fatto un vaccino obbligatorio alle scuole...mi sembra quello per l'epatite
che poi non terminai per un forte dolore alla spalla che durò per 5 giorni , come vi dicevo andai dal dentistista...e mi disse
che c'erano da curare 13 denti e mettere 13 otturazioni ...gli dissi ...ok , lui mi disse sei allergico a qualcosa?...io
gli dissi..no..che io sappia no....e incomincio il suo lavoro....dopo qualche mese dall'otturazioni incominciai ad
avvertire strani sintomi...come eccesso di sebo , eccessiva perdita di capelli ,fitte intercostali , stipsi ,
colon irritabile , esafogite da reflusso , gastrite , irrigidimento muscolare ,cervicalgia
mal di schiena persistenti e duraturi , stanchezza , raffreddore ,dolori muscolari ed articolari , agitazione ,
malessere generale e irritabilità , inappetenza ...sentivo come se qualcosa mi togliesse
l'energia vitale ....incominciai ad essere piu sonnolente , meno attento ....meno vigile ...e un pò intontito .
Da allora incominciai a fare degli esami del sangue , ed era tutt'apposto , tranne il diabete che era un po sotto
alla norma .
Incominciai a prendere ansiolitici ..cambiando terapia spesso perchè senza effetto benefico , mentre nel 2001 fui
ricoverato per astenia grave ,mi fecero molti esami , ma non trovarono nulla ,andavo avanti negli anni ,
facendo molte visite , e andando da molti dottori ,ma non risolvevo nulla , spendendo tutto quello che
guadagnavo in visite e terapie ...senza trovare via d'uscita da questo inferno...
Nel 2008 rimossi il 90% dell'amalgama , ma non trovai grossi miglioramenti ... diciamo che le fitte
si sono alleviate , come il mal di schiena e la cervicalgia....ma e rimasta la stanchezza il raffreddore
cronico , e le altre cose , oltre la totale mancanza di vitalità che avevo una volta .
Dopo tutto quello che ho passato ho perso la voglia di conbattere per ritornare a vivere...
non ho piu una vita , e faccio fatica a fare qualsiasi cosa , penso al futuro
anche se non ne vedo assolutamente , in queste condizioni diciamo che il pessimismo ti assale
, non vi dico quello che sto passando , spero che un giorno riesca ad uscire da
quest'inferno , e ritornare ad avere un po di tranquillità e un po di vita...
Ciao a tutti , spero che non abbiate passato quello che ho passato e sto passando io.

#2 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 16 settembre 2011 - 00:21:07

Michael,la diagnosi te la sei fatta tu stesso,sei un caso da manuale per amalgama,il danno c'è stato,anche la rimozione,ma non basta,dopo anni di tossico nel cavo orale,questi si è ben depositato dove doveva,e non solo,nessuno ne tiene conto,ma dopo anni di sintomi e sofferenze si crea quella che in gergo si puo'chiamare cristallizzazione cerebrale,una specie di memoria della sofferenza,che per sconfiggerla occorre un certo impegno ed una certa visione mentale.Ciao ti faccio i migliori auguri,la migliore terapia?il riposo e la distrazione dai malanni,mangia poco e sano,non dimenticare le buone vitamine e minerali,e poi valuta la terapia che ti danno,puoi farlo anche attraverso questo forum,dieci occhi sono meglio di due o quattro.Romy

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#3 jonny789

jonny789

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 18 messaggi

Inviato 16 settembre 2011 - 23:46:55

Grazie Romy , alle volte sto un po meglio , forse si tratta di trovare anche l'alimentazione giusta , ultimamente sto mangiando solo
minestrine , sembra che sia un poco più energico , e più vitale ma non molto , non capisco come mai ho continui bruciori in faccia
con prurito , e dolori al tatto sempre nel volto con continui stati infiammatori gengivali...a...dimenticavo , se
assumo vitamina c miglioro molto.

#4 enrica2010

enrica2010

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.768 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:veneto

Inviato 17 settembre 2011 - 15:05:57

se non stessimo male quanto te o più di te...anche da molti più anni...non saremo qui a parlarne... :huh:
ma hai fatto qualche esame per analizzare il tuo grado di intossicazione o allergia ai metalli?ciao.

#5 Marco

Marco

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.039 messaggi
  • Location:Parma
  • Interests:Fede in Dio, natura, montagna, bicicletta (una volta piu' che altro)

Inviato 17 settembre 2011 - 23:35:48

Ciao Jonny789.

Come ha detto giustamente Romy, tu sembri proprio il classico caso da manuale di vittima delle amalgame dentali, con il loro carico di metalli pesanti, mercurio in primis.

Prima di tutto ti devi fare un po' di cultura sull'argomento.... in questo forum puoi trovare numerosi post che parlano di questo, oppure puoi fare delle ricerche sul web.

Per prima cosa io ti consiglierei di fare un bel mineralogramma.... questo esame ti può dare delle indicazioni sulle tue intossicazioni e sulla tua situazione mineraria.

Mangia molta frutta e verdura, biologica, e la frutta possibilmente di stagione. Cerca di mangiare tutto crudo o, al limite, nel caso della verdura, cotta a vapore. Stai meglio con la Vit. C? Normale, essendo un antiossidante e anche un debole chelante. Mangiare molta frutta e verdura significa introdurre antiossidanti, vitamine e minerali e poi hanno un notevole effetto drenante. Puoi prendere in considerazione di prendere anche qualche buon integratore con questi principi e qualche fitoterapico con effetto drenante-disintossicante.

Altra cosa che fossi in te farei velocemente è una bella lastra ai denti (digitale), se ancora non l'ahai fatta, per verificare la tua situazione a livello devitalizzati e non solo. Se hai dei continui fastidi alle gengive potrebbe esserci qualcosa di non molto buono là sotto.

Informati sull'argomento e fatti seguire da qualcuno che conosca queste problematiche..... e come ti è stato già consigliato, cerca di non abbatterti e di avere comunque un atteggiamento positivo, perchè di cose che puoi fare per migliorare la tua situazione ce ne sono molte. Il fatto che tu abbia iniziato ad avere problemi quesi subito dopo aver messo le amalgame, dovrebbe lasciar supporre che la tua intossicazione non è molto pesante e quindi più recuperabile.

Un abbraccio Jonny, non ti arrendere.

:)




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum. Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite, alle diagnosi e alle terapie mediche.