Vai al contenuto

CORONA VIRUS COVID-19 e CFS/ME:
i suggerimenti della dottoressa Klimas. QUI
Foto

Mineral Test


43 risposte a questa discussione

#1 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 06 giugno 2011 - 22:00:28

Volevo chiedere se c'è qualcuno che ha fatto il Mineralogramma dal dott.Gerardo Rossi,di Civitanove Marche,se si, mi potete approfondire il discorso.Grazie

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#2 greenprince

greenprince

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 193 messaggi

Inviato 07 giugno 2011 - 18:25:01

Ciao Romy,ho notato che non ti hanno risposto,forse non conoscono il dottore da te citato.Perchè invece di andare su una cosa forse meno sicura non ti affidi al doctor's data?Poi magari questo mineralogramma sarà anche affidabile ma io andrei su una cosa già rodata visto che il mineralogramma di per sè già suscita qualche perplessità.Intanto finchè non ti rispondono ti mando qualche info che potrebbe tornarti utile.Quello più vicino a te mi sembra il dottor Di nitto.
Se vai da lui ti fa il prelievo (costo 110 euro)e lo spedisce in America.Poi devi attendere un mesetto almeno x il risultato.

http://www.terapiach...e.it/index2.htm

CIAO

Messaggio modificato da greenprince, 07 giugno 2011 - 18:28:04


#3 Davide81

Davide81

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 983 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Roma

Inviato 07 giugno 2011 - 20:19:26

ciao romy io feci il mineral test da gerardo rossi un paio di anni fa.. che volevi sapere esattamente?

#4 Davide81

Davide81

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 983 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Roma

Inviato 07 giugno 2011 - 21:00:36

anzi romy guarda ti allego il mio mineralogramma fatto dal dot rossi cosi vedi come è uscito,ovviamente ho cancellato i dati personali. Ti preannuncio che io non seguii mai la terapia prescrittami..il perche e eprche mi consiglio di integrare con compresse di rame e invece io andai fino a padova d aun dottore esperto sul rame e sulle patologie causate da una sua carenza che mi isnegno afare un crema al rame da spalmare addosso... potrei girarci un film su questa storia..lo feci epr un po,fors enon il necessario poiche avevo paura di intossicarmi. e poi smisi ancor ho a casa le polveri di rame acetato e un altro che non ricordo ora chiuse e sigillate in un posto per non farle volatilizzare..mi ci mancherebbe solo un intossicazione da rame

Miniature Allegate

  • Mineralogramma pag. 1.jpg
  • Mineralogramma pag.2.jpg

Messaggio modificato da Davide81, 07 giugno 2011 - 21:03:43


#5 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 08 giugno 2011 - 15:42:48

anzi romy guarda ti allego il mio mineralogramma fatto dal dot rossi cosi vedi come è uscito,ovviamente ho cancellato i dati personali. Ti preannuncio che io non seguii mai la terapia prescrittami..il perche e eprche mi consiglio di integrare con compresse di rame e invece io andai fino a padova d aun dottore esperto sul rame e sulle patologie causate da una sua carenza che mi isnegno afare un crema al rame da spalmare addosso... potrei girarci un film su questa storia..lo feci epr un po,fors enon il necessario poiche avevo paura di intossicarmi. e poi smisi ancor ho a casa le polveri di rame acetato e un altro che non ricordo ora chiuse e sigillate in un posto per non farle volatilizzare..mi ci mancherebbe solo un intossicazione da rame


Davide,non puoi credere come mi possa interessare la tua storia in relazione alla crema di rame da spalmarti addosso.Penso sia stato il dott.Salvati a darti il consiglio?Comunque ho dato uno sguardo al tuo mineralogramma,ti dico subito che se tu sei intossicato da mercurio ed alluminio,io lo sono il doppio di te.Se tu sei carente di Rame io lo sono il doppio di te,Comunque tale mineralogramma mi ha lasciato un po' perplesso,perchè non prende in considerazione certi rapporti...........Poi se puoi darmi interamente la tua terapia,mi fai cosa grata.

Tuoi valori=Mercurio 0,0081-Alluminio 0,7228-Rame 1,1280
Miei valori=mercurio 0,0106-Alluminio 1,3889-Rame 0,6393

Come vedi ti supero è di molto,a questo punto ti dovrei raccontare la storia del mio primo mineralogramma fatto in USA,alcuni anni fa,stavo molto meglio di adesso a salute,ed anche io non seguii la terapia integrativa che mi inviarono,la conservo ancora,e non puoi credere il mio pentimento,anche allora dovevo integrare con il rame,più molte altre sostanze e vitamine.Per il fatto dell'alluminio ci credo nel mio caso,perchè oltre che trovarsi dovunque,sono moltissimi anni che faccio colazione e cena con latte di riso in tetrapack.Adesso,smetto di scrivere,perchè vado a fare la radiografia al torace,perchè il problema respiratorio si sta aggravando,con impatto sulla mia qualità e quantità di sonno,come se non bastasse.........

Messaggio modificato da romy, 08 giugno 2011 - 15:45:34

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#6 invisibile

invisibile

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.272 messaggi
  • Gender:Female

Inviato 08 giugno 2011 - 17:04:06

Anche io ho fatto il mineralogramma da cui risultavano livelli alti di mercurio ed alluminio, anche se inferiori ai vostri, ma francamente seguire una terapia che consigliano solo sulla base dell'esame di una ciocca di capelli non mi sembra troppo saggio. Il mio medico invece mi fece fare l'esame delle porfirine urinarie che sembra che sia molto più affidabile e da quello non risultava intossicazione da mercurio.

#7 ecob

ecob

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 543 messaggi
  • Gender:Female

Inviato 08 giugno 2011 - 18:13:43

In effetti sento che c'e' molto scetticismo sul mineralogramma, io appartengo appunto agli scettici.Pero' mi chiedo : se l'esame e' fatto correttamente, il capello opportunamente trattato e depurato da inquinanti esterni,trattandosi in fondo di una mini-biopsia, da dove arriva l'eccesso di metalli tossici? Mi e' piu' chiaro lo scetticismo di chi dicesse che il fatto di NON trovare nel mineralogramma valori aumentati di un elemento o di un altro non esclude un'intossicazione in quanto e' possibile che questo sia fisso nei tessuti ( vedi mercurio) e quindi non si ritrova nei capelli.Boh!

#8 greenprince

greenprince

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 193 messaggi

Inviato 08 giugno 2011 - 19:10:56

IL MINERALOGRAMMA NON E' MOLTO ATTENDIBILE. IL MOTIVO E' CHE IL CAPELLO E' UN ORGANO ESCRETORE E MOLTI PAZIENTI INTOSSICATI HANNO UN DEFICIT DI DETOSSIFICAZIONE PER CUI NON RIESCONO AD ESPELLERE I METALLI PENETRATI NEL Corpo.MOLTO PIù UTILE L'ESAME SULLE URINE PRIMA E DOPO SOMMINISTREZIONE DI DMSA.

#9 invisibile

invisibile

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.272 messaggi
  • Gender:Female

Inviato 08 giugno 2011 - 19:53:56

Scusa Ecob, ma come fa il capello ad essere trattato e depurato da inquinanti esterni? Secondo me è proprio questo il punto.

#10 ecob

ecob

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 543 messaggi
  • Gender:Female

Inviato 08 giugno 2011 - 21:32:23

IL MINERALOGRAMMA NON E' MOLTO ATTENDIBILE. IL MOTIVO E' CHE IL CAPELLO E' UN ORGANO ESCRETORE E MOLTI PAZIENTI INTOSSICATI HANNO UN DEFICIT DI DETOSSIFICAZIONE PER CUI NON RIESCONO AD ESPELLERE I METALLI PENETRATI NEL Corpo.MOLTO PIù UTILE L'ESAME SULLE URINE PRIMA E DOPO SOMMINISTREZIONE DI DMSA.


i
infatti e' quello che ho detto io, pensavo di essere stata chiara.Se non trovi, non e' detto che non ci sia, ma se lo trovi in eccesso vuol dire che comunque nel tuo organismo c'e' un sovraccarico

#11 ecob

ecob

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 543 messaggi
  • Gender:Female

Inviato 08 giugno 2011 - 21:38:23

Scusa Ecob, ma come fa il capello ad essere trattato e depurato da inquinanti esterni? Secondo me è proprio questo il punto.

Non mi chiedere le tecniche,perche' sono ignorante in materia, ma si parla di "lavaggio".e poi e' la parte interna che viene analizzata,non la superficie, per questo ho parlato di mini-biopsia.Altrimenti tutti quelli che vivono in zone ad alto inquinamento ambientale dovrebbero avere lo stesso risultato dal mineralogramma.Secondo me il fatto e' che a pari tossici, alcuni riescono a smaltirli e altri no.

#12 Davide81

Davide81

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 983 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Roma

Inviato 08 giugno 2011 - 22:00:00

per romy: allora mi fu detto di integrare solo con rame e vitamina C. Per quanto riguarda la crema al rame si sono andato dal dot. benedetto salvato a padova, mi ha fatto andare a casa sua dove mi ha insegnato a fare questa crema al rame. Lui se cerchi su internet dostiene che molte malattie tra cui alzheimer,stanchezza croncia e adirittura distrofia muscolare pososno esse curate o migliorate dall assunzione di rame in quanto una delel cause sarebbe un deficit di rame. Il discorso e lungo fecero anche degli studi su questo basta fare un cerca.
E stato gentilissimo a invitarmi a casa sua dove c'era pure la moglie e a insegnarmi a fare questa crema al rame..all inizio avevo paura insomma non si evde tuti i giorni uno che ti da qualcosa gratis e che addirittura ti fa entrare dentro casa sua..infatti ci andai con un mio amico per precauzione.
Invece e stata una persona disponibilisisma..se poi sta storia del rame e vera..nont e lo so dire..io ripeto lho fatto per un po 2 mesi (troppo poco) ma avevo paura 1. di intossicari di rame, 2 .non sapevo ancora s eavevo o no il morbo di wilson in tal caso sarebbe stato fatale assumere rame e 3.essendo fatta la crema al rame di sali di rame tossici (acetato e un altro) non so ad una certa mi sono detto..ma sara il caso? tanto piu che non avevo une same per dimostrare che io effettivamente avevo una carenza di rame apparte quella del mineralogramma che comunque non è una grande carenza...

#13 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 09 giugno 2011 - 01:07:30

per romy: allora mi fu detto di integrare solo con rame e vitamina C. Per quanto riguarda la crema al rame si sono andato dal dot. benedetto salvato a padova, mi ha fatto andare a casa sua dove mi ha insegnato a fare questa crema al rame. Lui se cerchi su internet dostiene che molte malattie tra cui alzheimer,stanchezza croncia e adirittura distrofia muscolare pososno esse curate o migliorate dall assunzione di rame in quanto una delel cause sarebbe un deficit di rame. Il discorso e lungo fecero anche degli studi su questo basta fare un cerca.
E stato gentilissimo a invitarmi a casa sua dove c'era pure la moglie e a insegnarmi a fare questa crema al rame..all inizio avevo paura insomma non si evde tuti i giorni uno che ti da qualcosa gratis e che addirittura ti fa entrare dentro casa sua..infatti ci andai con un mio amico per precauzione.
Invece e stata una persona disponibilisisma..se poi sta storia del rame e vera..nont e lo so dire..io ripeto lho fatto per un po 2 mesi (troppo poco) ma avevo paura 1. di intossicari di rame, 2 .non sapevo ancora s eavevo o no il morbo di wilson in tal caso sarebbe stato fatale assumere rame e 3.essendo fatta la crema al rame di sali di rame tossici (acetato e un altro) non so ad una certa mi sono detto..ma sara il caso? tanto piu che non avevo une same per dimostrare che io effettivamente avevo una carenza di rame apparte quella del mineralogramma che comunque non è una grande carenza...


Conosco Salvati e quindi conosco la sua teoria,e non so se ha visto bene.Comunque non è solo una questione di rame ma anche di ferro,se ci fai caso.Voi pensate che il mineralogramma non dia risposte esatte,ma se io raffronto quello del 2005,compreso il bioscreening stesso anno, con quello del 2011,nel mio caso i risultati sono da crederci.

Poi vorrei attirare l'attenzione sul Selenio,minerale di cui sono stato sempre fortemente allergico,che diventavo tutto rosso,ecc.ecc.ebbene ho una carenza da far paura,è quasi a zero ha solo 2 asterischi,ed è proprio il Selenio,come si spiega cio'?Adesso dovrei integrare anche il selenio,che serve molto contro i tossici,e penso,come la metto con la mia allergia?se fosse ancora presente?,non vorrei risvegliarla,anche perchè io cammino con una media di 1000 IgE totali nel sangue,ed ultimamente si è fatta notare un po' di lieve allergia all'epidermide,e non escludo,che il mio nuovo problema respiratorio,specialmente a letto,sia legato ad un fatto di allergia,mai avuto prima,e penso si possa trattare di polvere ed acari,vecchissimi miei allergeni,che poi hanno fatto i bravi, come pure i pollini x decenni.Insomma,questo problema al respiro non ci voleva proprio,io che mi stavo dando un gran da fare per migliorare il sonno,e ci riuscivo abbastanza bene,ma da qualche settimana sto arrangando.Oggi ho fatto i raggi x al torace,li ritirero'venerdi,ma non penso che uscirà un granchè.

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#14 daniariete2000

daniariete2000

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 125 messaggi

Inviato 09 giugno 2011 - 15:06:31

Ma tu Green conosci qualche dottore dal quale si possa fare il test dopo somministrazione di DMSA ?

#15 greenprince

greenprince

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 193 messaggi

Inviato 09 giugno 2011 - 17:45:28

Si Dani ,eccolo:


Dr. Sante Guido Zanella Via San Nicolò 3/d – 40126 Bologna saguza@tiscali.it

Chiedigli espressamente che ti interessa il DMSA...se è per te,se invecesi tratta del problema di tua madre l'EDTA va bene come ti potrà confermare stesso lui.

#16 Davide81

Davide81

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 983 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Roma

Inviato 09 giugno 2011 - 18:43:55

io ho fatto 40 flebo da zanella quando abitavo al nord ma non ricordo che facesse ilt est da carico anche col dnsa..io so che lo fa con edta e basta..poi se ci sono novita non so..

#17 greenprince

greenprince

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 193 messaggi

Inviato 09 giugno 2011 - 18:58:02

Si Davide,ho contattato personalmente Zanella chiedendogli espressamente di fare la prova di carico con DMSA e mi ha dato riposta positiva.Avevo trovato da qualche parte dove ne parlava x questo ho scelto di contattare lui,forse prima non lo usava...non so.

#18 Davide81

Davide81

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 983 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Roma

Inviato 09 giugno 2011 - 19:07:45

ok ma voi,intendo tu e dani che intenzioni avreste..cioe scgliendo una chelazione quale fareste? io dopo 40 flebo di edta non so se voglio continuare se fare ancora edta in flebo (solo che ora da roma mi e piu scomodo) e a roma i dottori sono dei ladri, oppure fare dmsa ed ala voi che ne pensate?

Per romy: te quindi in conclusione sulla storia rame che faresti? come ti comporteresti?

Messaggio modificato da Davide81, 09 giugno 2011 - 19:08:18


#19 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 09 giugno 2011 - 23:11:43

ok ma voi,intendo tu e dani che intenzioni avreste..cioe scgliendo una chelazione quale fareste? io dopo 40 flebo di edta non so se voglio continuare se fare ancora edta in flebo (solo che ora da roma mi e piu scomodo) e a roma i dottori sono dei ladri, oppure fare dmsa ed ala voi che ne pensate?

Per romy: te quindi in conclusione sulla storia rame che faresti? come ti comporteresti?


Io sulla questione rame non saprei che pesci prendere,nel senso che vorrei integrarlo,ma gli integratori di rame non servono allo scopo,perchè non assimilati.Si parlava di cibo,del tipo crostacei,ma questi alla fine contengono più mercurio che rame.Come pure si parlava di formaggi preparati per il caso,di cui non ho più saputo nulla.Ma la faccenda della crema a quanto risale?e di cosa è fatta?

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#20 greenprince

greenprince

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 193 messaggi

Inviato 10 giugno 2011 - 14:21:06

ok ma voi,intendo tu e dani che intenzioni avreste..cioe scgliendo una chelazione quale fareste? io dopo 40 flebo di edta non so se voglio continuare se fare ancora edta in flebo (solo che ora da roma mi e piu scomodo) e a roma i dottori sono dei ladri, oppure fare dmsa ed ala voi che ne pensate?

Per romy: te quindi in conclusione sulla storia rame che faresti? come ti comporteresti?


Davide io farei e ti consiglerei DMSA all'inizio e poi DMSA+ALA.Anche se molte persone traggono grandi benefici dall'edta in alcuni casi ,e cioè quando i problemi di salute coinvolgevano il sistema nervoso,l'EDTA ha avuto effetti molto negativi.Io sono estremamente prudente,tra l'altro il DMSA prevede una chelazione orale e vai dal dott.solo x i controlli.Se decidi però informati bene prima(leggi il protocollo Cutler e l'esperienza di Ken Presner) non fidarti solo del dottore,alza i livelli dei minerali e comincia molto lentamente,se ti propongono una chelazione più veloce o senza alzare i livelli dei minerali scappa perchè qualcosa non torna e .....la salute è solo nostra

Messaggio modificato da greenprince, 10 giugno 2011 - 14:23:36


#21 daniariete2000

daniariete2000

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 125 messaggi

Inviato 10 giugno 2011 - 22:01:25

Ciao ,

dopo il messaggio di Green ho telefonato al Dr. Zanella e mi ha confermato che posso fare il test con DMSA mandandogli mail con peso,altezza ed età per sapere quanto assumerne per il test.

La mia intenzione sarebbe quella di fare il test e di continuare ad assumere lo Zeolite che mi ha prescritto il medico americano (è meno potente del DMSA ma sembrerebbe valido (qui potete vederlo comparato con DMSA e EDTA http://www.zimbio.co...MSA Zeolite Let)

Rifare poi il test dopo circa 3 mesi e se lo Zeolite non è servito valutare se assumere il DMSA

Il Dr. Zanella mi ha detto che si può fare il test italiano che testa solo i 4 o 5 metalli principali o uno americano che testa ben 21 metalli pesanti (non ha parlato di prezzi ma li chiederò per mail)

Ciao

Daniele

#22 invisibile

invisibile

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.272 messaggi
  • Gender:Female

Inviato 10 giugno 2011 - 22:04:11

Daniele, figurati che io ho preso la zeolite un periodo ma ho dovuto smettere perchè era troppo pesante per me... Non oso pensare le altre opzioni :blink:

#23 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 11 giugno 2011 - 01:09:32

Daniele, figurati che io ho preso la zeolite un periodo ma ho dovuto smettere perchè era troppo pesante per me... Non oso pensare le altre opzioni :blink:


Mi sembra che nel mondo ci sia troppa strumentalizzazione,perchè ci sono anche troppi creduloni.Sulla Chelazione in generale ho sempre avuto mille interrogativi,poi se valutiamo la Zeolite,mi viene da pensare che questo è un minerale che si trova in natura,di carica negativa,capace di attrarre e detenere al suo interno tutte le tossicità della terra caricate positivamente,quindi la stessa Zeolite, deve prima essere depurata di tutto,e poi venduta linda e detossicata,ma voi vi fidate dei vari passaggi?Io non tanto.

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#24 daniariete2000

daniariete2000

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 125 messaggi

Inviato 11 giugno 2011 - 07:49:48

Anche a me , alla dose che mi aveva prescritto il medico ( 3 cp 2 volte alla settimana) mi aveva fatto venire l'orticaria. Ora l'ho trattata col NAET e sto provando 1 cp (2 volte la settimana) senza reazioni. Proverò anche ad arrivare a 2 cp (2 volte la settimana)come c'è scritto nella confezione come dose raccomandata.

Quello che prendo io è nella Nutramedix

http://www.nutramedi...49&idcategory=0

Ciao

#25 greenprince

greenprince

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 193 messaggi

Inviato 11 giugno 2011 - 08:21:10

Anche a me , alla dose che mi aveva prescritto il medico ( 3 cp 2 volte alla settimana) mi aveva fatto venire l'orticaria. Ora l'ho trattata col NAET e sto provando 1 cp (2 volte la settimana) senza reazioni. Proverò anche ad arrivare a 2 cp (2 volte la settimana)come c'è scritto nella confezione come dose raccomandata.

Quello che prendo io è nella Nutramedix

http://www.nutramedi...49&idcategory=0

Ciao


Ciao Dani,mi fa piacere che il NAET che ti consigliai sta sortendo qualche effetto.Talvolta mi sono trovata a dover discutere per dare qualche consiglio... come se stessi vendendo qualcosa di mio. :) E come va sugli alimenti?

#26 Davide81

Davide81

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 983 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Roma

Inviato 11 giugno 2011 - 10:30:45

scusate so che forse se ne e gia parlato anzi di epr certo green aveva postato da qualche parte il link del naet..ma in poche parole sto Naet che cosa è? io pensavo che fosse uno stile alimentare tipo dieta ad esclusione ma sicocme dani parla di "l'ho trattata con il naet" mi viene da pensare che sia un oggetto..qualcuno di buon cuore mi spiega in parole semplici di che sibtratta e a che aserve? grassie mille

Messaggio modificato da Davide81, 11 giugno 2011 - 10:32:32


#27 daniariete2000

daniariete2000

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 125 messaggi

Inviato 11 giugno 2011 - 11:14:11

Ciao ,

sono più o meno a metà strada per gli alimenti e quelli più fastidiosi (tipo lieviti devo ancora farli)

Posso solo dirti che l'allergia ai pollini (graminacee e parietaria) è sparita totalmente. Quest'anno non ho fatto nemmeno uno starnuto !!
Ho anche trattato gli integratori che , secondo il test kinesiologico, davano più fastidio.

x DAVIDE :

Con il NAET tu tieni in mano la sostanza (si possono trattare alimenti,ormoni,agenti tossici,allergeni ambientali,farmaci...qualsiasi cosa) e tramite test kinesiologico si vede dove perdi forza ma non solo..puoi ad esempio vedere la polarità e cioè se perdi forza mentre la terapeuta poggia la mano sulla fronte significa che la sostanza da fastidio al cervello , così come poggiando la mano in altri punti (intestino,fegato,reni ecc..)

Dopodichè, sempre con la sostanza in mano, di stimolano vari punti di agopuntura tramite massaggio e digitopressione e il tuo cervello resetta quella sostanza. Devi poi stare 25 ore senza ne toccare ne assumere quella sostanza.

E' un percorso molto lungo perchè si tratta una sostanza alla volta (tranne gli alimente che vanno fatti a gruppi) ma ritengo molto valido (grazie ancora Green...)

Ciao

#28 Davide81

Davide81

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 983 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Roma

Inviato 11 giugno 2011 - 11:50:26

ma va e dove lo fanno? cioe e un machcinario che compri e lo fai a casa oppure si va da un terapeuta? in questo caso dove e che si possono vedere in italia dove siano i terapeuti abilitati?

#29 daniariete2000

daniariete2000

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 125 messaggi

Inviato 11 giugno 2011 - 12:56:37

Si fa dal terapista ma pochissimi sono ad ora quelli abilitati

http://www.naet-euro...a.html?catid=13

#30 greenprince

greenprince

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 193 messaggi

Inviato 11 giugno 2011 - 13:26:19

Questo l'elenco,che mi pare di aver già postato, da dove si può anche vedere il grado di preparazione dei vari terapisti in base ai livelli raggiunti.Tra l'altro ad aprile si è tenuto in Francia il corso di secondo livello per cui qualcuno di questi potrebbe aver fatto un passo in avanti.

Allega File(s)





Aggiungi risposta veloce



  


0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia.it e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

 

Le informazioni fornite in questo Forum non intendono sostituirsi né implicitamente né esplicitamente al parere professionale di un medico né a diagnosi, trattamento o prevenzione di qualsivoglia malattia e/o disturbo. CFSItalia.it non ha alcun controllo sul contenuto di siti terzi ai quali sia collegato tramite link e non potrà essere ritenuto responsabile per qualsivoglia danno causato da quei contenuti. Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum.