Vai al contenuto

Foto

La Dolorosa Storia Di Federica Cannas


  • Per cortesia connettiti per rispondere
26 risposte a questa discussione

#1 Marco

Marco

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.039 messaggi
  • Location:Parma
  • Interests:Fede in Dio, natura, montagna, bicicletta (una volta piu' che altro)

Inviato 11 luglio 2010 - 13:08:36

La dolorosa storia di Federica Cannas

Immagine inserita

Federica Cannas è una giovane donna sarda di 30 anni malata di MCS (Sensibilità Chimica Multipla) in forma estremamente grave essendo Federica al 4° e ultimo stadio. A questo livello di malattia si hanno continue crisi respiratorie dovute a qualunque tipo di inalazione e contatto con sostanze chimiche di uso corrente le quali necessitano di immediato ricovero in ospedale con esiti che possono essere anche fatali.
In Federica la malattia si è evidenziata con forza 10 anni fa, e questo perché, come da lei scoperto successivamente, il suo organismo ha un difetto genetico mancando di un anello del gene glutatione, un gene importantissimo perché deputato alla disintossicazione dell’organismo; senza questo gene il suo corpo non riesce a metabolizzare e ad espellere i metalli e le sostanze chimiche con cui viene in contatto (e impossibili da evitare completamente), per cui queste sostanze, accumulandosi nel corso del tempo, l’hanno gravemente intossicata e hanno scatenato questa patologia. Nonostante che Federica sia malata da oltre 10 anni, solamente da un anno le è stata diagnosticata la MCS e questo per mano del Prof. Giuseppe Genovesi… prima di questo incontro Federica ha dovuto subire il penoso calvario di passare da un ospedale all’altro, da un pronto soccorso all’altro senza ricevere mai nessuna diagnosi, eccetto quella formulata da qualche medico che l’ha etichettata come “soggetto psichiatrico con disturbi di personalità”. Tante sono state le cure a cui si è sottoposta Federica in questi anni e tra queste non sono mancate massicce somministrazioni di cortisone e antidepressivi che hanno causato ulteriori problemi di salute nonché un notevole aumento di peso passato dai 60 kg iniziali ai 110 di ora.

Il margine di tempo di vita che hanno dato a Federica è molto breve e l’unica possibilità che ha di salvarsi è quella di recarsi al più presto in una clinica privata di Londra specializzata nella cura e nell’evoluzione della MCS.
Le spese di queste cure però sono molto elevate: ben 60000 euro sono necessari per curarsi in questa clinica, cifra assolutamente fuori dalla portata di Federica in quanto nella sua famiglia entra soltanto lo stipendio da operaio del marito. A tutto questo si aggiungono anche le onerosissime spese che quotidianamente Federica deve necessariamente affrontare per sopravvivere e che sono nell’ordine di 2000 euro al mese tra medicinali e flebo disintossicanti.
Per fare fronte a questa situazione, la madre, vero e proprio “Angelo Custode” di Federica, ha già percepito con largo anticipo negli anni scorsi la liquidazione (è andata in pensione da poco) e i soldi li ha utilizzati per la figlia arrivando a ipotecare anche la casa.
In tutta questa situazione lo Stato ha lasciato completamente sola nel suo dramma Federica e questo perché la MCS non è riconosciuta dal nostro Sistema Sanitario nazionale, diversamente da quanto accade invece in molte altre nazioni del mondo in cui la patologia è riconosciuta, studiata e curata in strutture adeguate (che in Italia non esistono).

Vista la latitanza delle istituzioni, per salvare la vita alla donna si è mobilizzato il popolo di Facebook e attorno a lei è nato il gruppo “Aiutiamo Federica a vivere” che conta già oltre 19000 iscritti, numero in continuo aumento giorno dopo giorno. Il tam-tam della solidarietà sta supplendo alle “negazioni” delle istituzioni e tra donazioni personali e iniziative di vario genere si sono finora raccolti 25000 euro, cifra comunque ancora lontana da quella necessaria per permettere a Federica di curarsi a Londra. Intanto Federica ha presenziato a numerose trasmissioni sia televisive (tra le quali anche “Mi Manda Rai 3” e “Uno Mattina”) che radiofoniche e il suo caso è diventato sempre più noto al grande pubblico.
Tra le iniziative che si stanno organizzando, sempre nell’intento di raccogliere fondi per la causa di Federica, c’è in programma il 31 Luglio nello stadio di Cagliari una partita di calcio tra una compagine locale e la squadra composta dai ragazzi di “Amici” di Maria de Filippi, anche se per poterla realizzare occorre ancora trovare degli sponsor che si occupino di coprire quella parte di spese che ancora rimangono.

In tutti questi anni di malattia Federica ha sempre dimostrato una straordinaria forza d’animo, una forza che la tiene disperatamente ancorata alla vita nonostante le sofferenze, le incomprensioni, le lotte e le vicissitudini che ha sempre dovuto affrontare e che quotidianamente affronta. Questa forza le viene data dalla gente che in sempre maggior numero ha imparato a conoscerla, apprezzarla ed amarla, ma sopratutto dalla sua meravigliosa famiglia, con il marito, la sorella e la madre tutti stretti attorno a lei. Una parte specialissima poi ce l’ha il suo adorato figlio di 4 anni Gabriel Johannes, chiamato così in onore del “grande” Papa Giovanni Paolo II, vero e proprio “miracolo” come lei lo chiama, venuto al mondo contro ogni aspettativa, soprattutto quelle dei medici che le consigliavano l’aborto terapeutico viste le sue precarie condizioni di salute. Ed invece, come vero Dono del Cielo, il bimbo è nato, sano, vispo e bello ed è la vera ragione di vita della madre.

Ora più che mai la vita di Federica è legata a doppio filo con quella della gente; la sua famiglia, il suo meraviglioso bambino, ma anche la numerosissima cerchia di amici e di conoscenti che possiede possono fare tanto per lei…. solo dal cuore della gente si può compiere quel miracolo che la può tenere in vita.


Per fare una donazione a Federica e aiutarla a vivere:

Postepay: 4023600472238502 (Cannas Federica)

C/C: IBAN: IT41 C030 5943 8411 0000 0004 598 - BIC: BCITIT3C - Banca di Credito Sardo - INTESTATARIO: Cannas Federica - CAUSALE: Aiutiamo Federic a vivere

Paypal: cannasfederica@libero.it (donazione)


Importante !
Per la partita di calcio del 31 Luglio che si terrà nello stadio di Cagliari tra una squadra locale e la squadra composta dai ragazzi di “Amici” è necessario trovare degli sponsor che si occupino di pagare le spese che ancora ci sono.
Per chi è interessato a collaborare sponsorizzando questa partita è pregato di telefonare al 3313748189 CANNAS FEDERICA, PINNA LUIGIA, FERLICCA FRANCESCO

Tutto questo in cambio di pubblicità, in quanto il nome degli sponsor compariranno nei manifesti ufficiali dell’evento e striscioni di proprietà degli sponsor verranno sistemati nello stadio che gentilmente ospiterà la partita.



Centro medico di Londra per la cura delle MCS dove Federica può curarsi
http://www.breakspearmedical.com/

Sito internet con la storia di Federica
Http://www.mcs-sardegna.it/


Federica su Face book

Il suo gruppo “Aiutiamo Federica a vivere”
http://www.facebook.com/?page=1&sk=messages&tid=1202251876034#!/group.php?gid=121217731239433&ref=ts

La sua pagina personale
http://www.facebook.com/profile.php?id=1666911300

La pagina dell’Associazione MCS Sardegna
http://www.facebook.com/pages/MCS-SARDEGNA/165973321997?ref=ts


Federica su You Tube

Intervista a Federica ad “Uno mattina”


Puntata di “Mi Manda Rai 3” sulla MCS – 4° parte – (intervento di Federica e del marito)



Siti e blog che parlano di Federica

http://www.luviweb.it/aiutare-federica/

http://marco-lavocedellaverita.blogspot.com/2010/07/aiutiamo-federica-cannas-realizzare-il.html

http://paoblog.wordpress.com/2010/07/06/aiutiamo-federica-a-realizzare-il-suo-sogno-vivere/#comment



Cari amici,

con molto piacere, ma anche con dolore, ho scritto questo post su Federica e sulla sua dolorosa storia, una storia che ognuno di noi può contribuire a scrivere e a darne un lieto fine.
So che aiutare economicamente Federica per noi malati non è facile, visto che già ci è difficile portare avanti la nostra situazione, ma anche soltanto un contributo di 5 o 10 euro per lei sono molto importanti, sarebbero quelle gocce che, assieme a tante altre gocce, formerebbero quel mare di solidarietà di cui lei ha assolutamente bisogno per salvarsi la vita.
Purtroppo la situazione attuale di Federica è molto grave a causa di alcune recenti crisi che l’hanno fatta peggiorare ulteriormente…. pensate che per sopravvivere Federica è costretta a mettersi ben 4 mascherine, a farsi quotidianamente cortisone e insulina che le danno terribili effetti collaterali e deve prendere costantemente delle medicine per il sangue essendo lei anche trombofiliaca e quindi a costante rischio di infarto-trombosi-ictus. La sua è veramente una lotta contro il tempo e la sua sola speranza è volare al più presto in questa clinica di Londra dove la seguirebbero giorno per giorno fino a remissione della malattia.
Con il cuore chiedo quindi a tutte le persone che leggeranno queste righe di aiutare questa giovane donna a vivere e a crescere il suo bambino, con un contributo personale o divulgando il più possibile la sua storia. La sua vita dipende veramente dall’amore e dalla generosità della gente…. solamente la gente può compiere il miracolo di salvarle la vita.

#2 titti

titti

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 343 messaggi

Inviato 13 luglio 2010 - 23:09:39

Bravo Marco, penso che se non ci aiutiamo fra noi malati e' la fine, anche solo spargendo la voce fra parenti amici e su facebook.
Perche' la maggior parte di noi, l indifferenza l ignoranza l ha provata sulla sua pelle e ben sappiamo che fa piu' danni della malattia stessa: non dobbiamo comportarci come altri hanno fatto con noi... un abbraccio a tutti....Tiziana
" I dottori hanno fatto tutto quello che hanno potuto, ma nonostante questo sono ancora vivo." (Ashleigh Brilliant)

#3 grazia73

grazia73

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.050 messaggi

Inviato 14 luglio 2010 - 12:49:25

Ciao Marco,
anch'io ho provveduto a diffondere la storia di Federica! speriamo di riuscire ad aiutarla!

#4 memole74

memole74

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 449 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Francesco,la musica italiana ,i film, la lettura, internet, la cucina,il mio micio Hiro e il mio nipotino Fabio.

Inviato 14 luglio 2010 - 14:38:48

Anch'io ragazzi , sto cercando di aiutare Federica...la sua storia mi ha colpita molto..e mi ha toccato profondamente l'anima.
Forza diamoci da fare!!!! Grande Marco!!

Messaggio modificato da memole74, 14 luglio 2010 - 14:39:22


#5 Marco

Marco

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.039 messaggi
  • Location:Parma
  • Interests:Fede in Dio, natura, montagna, bicicletta (una volta piu' che altro)

Inviato 14 luglio 2010 - 19:55:10

Grazie, grazie a tutti quanti, erano proprio queste le parole che speravo di poter leggere.
Del resto lo so che tra persone malate ci si intende bene, perchè chi ha vissuto e vive la sofferenza sulla propria pelle riesce a capire anche quella degli altri.
Grazie a tutti per quello che, ciascuno nel proprio piccolo, farete per lei. Federica ha molto bisogno dell'aiuto di tutti e tutti insieme possiamo fare molto per lei.


:)

#6 Marco

Marco

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.039 messaggi
  • Location:Parma
  • Interests:Fede in Dio, natura, montagna, bicicletta (una volta piu' che altro)

Inviato 14 luglio 2010 - 21:19:23

Ragazzi, una bellissima notizia.

E' ufficializzato.... sabato 31 Luglio alle ore 19 allo stadio Amsicora di Cagliari si sfideranno in una partita di calcio per beneficenza, i cui proventi andranno totalmente a favore di "Aiutiamo Federica a vivere", i ragazzi della nazionale del cuore di "Amici" di Maria de Filippi e i carabinieri R.I.S. di Cagliari! Ci saranno TV e radio, tra cul Radio Mela, la radio web ufficiale del gruppo.

Costo del biglietto 10 euro.

Per informazioni e prevendite contattare il 3920667854


:)

#7 lightmoon

lightmoon

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 293 messaggi

Inviato 15 luglio 2010 - 09:17:34

La Sardegna è una terra meravigliosa abitata da persone meravigliose e generose.
Dimostriamolo ancora una volta partecipando in tantissimi a questa partita!!
Federica non dovrà mai sentirsi sola, e non deve morire perchè tutti stanno a guardare!
L'Italia DEVE cambiare e noi siamo i primi ad agire.
Grazie Marco di averci portato la sua storia!!!
un caro saluto

#8 Zac

Zac

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.827 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 15 luglio 2010 - 12:07:37

Grazie Marco, ottima notizia, ottimo esempio d'altruismo !

Ciao

Zac
Amministrazione

--------------------
"In medicina tutto quello che è sconosciuto è malattia mentale" (...)
"Una delle malattie più diffuse è la diagnosi." (Karl Kraus)
NO_CFS.gif

Le foto di Zac qui: PhotoZac


#9 grazia73

grazia73

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.050 messaggi

Inviato 15 luglio 2010 - 12:52:23

Per Marco: ciao, ho inoltrato la storia di Federica ad un mio amico politico, e mi ha appena risposto che ha bisogno di sapere in quale ospedale e reparto è attualmente ricoverata Federica e la regione, così si muoverà anche lui per cercare di aiutarla con l'usl della sua regione e vorrebbe contattarla personalmente . Questo mio amico si sta muovendo anche per le nostre malattie....ciao Grazia

#10 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 15 luglio 2010 - 13:01:34

Marco,sei sempre più ammirevole,la tua sensibilità fa scuola, su questo, forum da sempre,un saluto particolare,da chi,ce la messa tutta in passato per me e per gli altri,ed anche oggi, la battaglia si presenta sempre più dura,per motivi oggettivi e personali.
Spero che si risolva bene per Federica,anche se è solo un granello di sabbia nell'oceano della sofferenza,per cui c'è ancora molto da fare.
Un abbraccio da chi ti ha sempre stimato.Romy

Messaggio modificato da romy, 15 luglio 2010 - 13:02:44

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#11 Barby74

Barby74

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 278 messaggi
  • Location:Firenze

Inviato 15 luglio 2010 - 13:20:06

la forza di Federica dovrebbe servire da esempio a tutti noi....perchè è davvero una persona che lotta per la vita...
Come dice Ligabue..."vivere è un atto di fede"....in questo caso lo è veramente.
Grande Fede!!!!!!!!!!!!

#12 Marco

Marco

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.039 messaggi
  • Location:Parma
  • Interests:Fede in Dio, natura, montagna, bicicletta (una volta piu' che altro)

Inviato 15 luglio 2010 - 18:04:24

Grazie a tutti ragazzi.

Mi auguro che Federica possa entrare nel forum e leggere i vostri commenti, sono sicuro che si emozionerebbe perchè non è facile trovare tanta solidarietà in giro. Del resto me lo aspettavo perchè chi è malato, chi sa cosa è la sofferenza sa capire anche quella degli altri. Da par mio, io mettero questa pagina sulla sua bacheca di facebook così potrà entrare e leggere i vostri commenti, anche se non posso garantire che lo farà perchè, nelle sue condizioni, anche stare al pc per poco tempo è uno sforzo non indifferente.

Ci sono davvro tante persone che hanno fatto cerchio attorno a Federica e la stanno aiutando in vari modi.... e ora questa bella notizia della partita di calcio che si stava organizzando già da tempo e che ora è confermato che si farà. Ma tutto non si concluderà con questa partita perchè dalla MCS non si guarisce.... la malattia può regredire ma non scomparire e Federica avrà sempre bisogno di supporto, sopratutto da parte delle istituzioni che finora hanno latitato ma che mi auguro in futuro potranno dare a Federica quello di cui ha bisogno.

Grazie ancora a tutti.


:)

Per Grazia: Ti ringrazio per il tuo interessamento. Federica ha bisogno di questo perchè, come scritto sopra, c'è bisogno che anche le istituzioni si interessino al suo caso in quanto è difficile pensare che in una situazione come la sua si possa fare tutto da soli o con l'aiuto di amici e conoscenti. Anche lo Stato deve fare la sua parte, noi paghiamo le tasse anche perchè persone come Federica non siano lasciate sole a loro stesse. Bene quindi, benissimo che ci siano dei politici interessati a casi come il suo.
Grazie ancora.


;)

#13 memole74

memole74

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 449 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Francesco,la musica italiana ,i film, la lettura, internet, la cucina,il mio micio Hiro e il mio nipotino Fabio.

Inviato 19 luglio 2010 - 10:35:46

oh...che meraviglia Marco, spero con il cuore che si riesca a spalancare la porta della felicità , per Federica!!! Basta soffrire!! Federica deve guarire, ...dobbiamo vedere il suo bellissimo sorriso, nascosto gia da troppo tempo dietro quelle mascherine..

FORZA FEDERICA SIAMO CON TE!!
Mari-


#14 Marco

Marco

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.039 messaggi
  • Location:Parma
  • Interests:Fede in Dio, natura, montagna, bicicletta (una volta piu' che altro)

Inviato 21 luglio 2010 - 13:10:44

Cari amici,

la partita di calcio benefica prevista per il 31 Luglio a Cagliari, i cui proventi sarebbero stati devoluti a Federica Cannas, è stata rimandata per problemi di vario tipo. Purtroppo molte persone si sono tirate indietro e tutto è saltato. La partita si terrà comunque, ma a Settembre, in data ancora da destinarsi.
E' un brutto colpo per Federica e per tutti noi in quanto c'era molta speranza attorno a questo evento, la speranza di poter ricavare dalla vendita dei biglietti quei soldi necessari a Federica per poter andare finalmente a curarsi a Londra dalla sua MCS.
Come detto, la partita è comunque rimandata..... ma intanto il tempo passa e Federica sta sempre peggio.


;)

#15 Johnny

Johnny

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 628 messaggi

Inviato 28 luglio 2010 - 12:39:48

mi ero perso questo thread...

Marco, sei un gran bravo figliolo... ;)
Se non ci fosti bisognerebbe inventarti.

Vedrò di attivarmi in qualche modo per aiutare anchio Federica.

Ma la clinica londinese specializzata nel trattamento MCS come si chiamerebbe?


#16 Marco

Marco

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.039 messaggi
  • Location:Parma
  • Interests:Fede in Dio, natura, montagna, bicicletta (una volta piu' che altro)

Inviato 28 luglio 2010 - 19:51:10

Ciao Johnny, grazie del tuo interessamento per la vicenda di Federica.... lei ha davvero bisogno dell'aiuto di tutti.

La clinica dove vuole andare a curarsi Federica è quella della Dott.ssa Monro a Londra. Questo è il link:

http://www.breakspearmedical.com/

Questa clinica è considerata la migliore al mondo per la cura della MCS assieme a quella forse ancor più nota del Dott. Rea di Dallas. Federica ha optato per questa perchè negli Stati Uniti occorrono ben 100000 euro per potersi curare da loro.


Approfitto di questo post per dire che da un paio di giorni Federica è ricoverata all'Ospedale Binaghi di Cagliari, per via delle sue continue crisi. Era già da tempo che insistevano perchè si ricoverasse, ma lei finora aveva sempre rifiutato perchè l'ospedale non era un ambiente idoneo ad una persona come lei con una MCS all'ultimo stadio. Ora però, resosi conto della sua situazione, quelli dell'ospedale gli hanno predisposto una camera a parte completamente bonificata e quindi Federica ha acconsentito a ricoverarsi.
Mi hanno riferito, per chi è andata a trovarla, che si trova bene, che è serena anche se molto debole.


#17 Marco

Marco

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.039 messaggi
  • Location:Parma
  • Interests:Fede in Dio, natura, montagna, bicicletta (una volta piu' che altro)

Inviato 29 luglio 2010 - 21:32:19

Cari amici,

per chi desiderasse fare un bel gesto nei confronti di Federica, gli invii un sms al suo numero di cellulare che è 3920667854. Lei, ora che è in ospedale, fa molta fatica a scrivere al pc, ma gli sms li riceve molto volentieri e se può risponde anche.... scriverle un sms (o anche più di uno) d'incoraggiamento è un modo per tenerle compagnia, per tenerla su di morale e darle coraggio nella difficile situazione in cui è ora. Scrivetele anche a tardo orario.... lei infatti difficilmente dorme la notte per via della sua dolorosa ulcera e della iperglicemia che se la coglie la può portare al coma.
Grazie a chi lo farà.


#18 gatta

gatta

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 334 messaggi

Inviato 29 luglio 2010 - 21:38:10

Certo lo faccio subito e domani la chiamo...

Un caro saluto!

#19 memole74

memole74

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 449 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Francesco,la musica italiana ,i film, la lettura, internet, la cucina,il mio micio Hiro e il mio nipotino Fabio.

Inviato 30 luglio 2010 - 20:40:33

Grazie Marco!!! La contatterò per darle un po di conforto..anch'io.

#20 Marco

Marco

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.039 messaggi
  • Location:Parma
  • Interests:Fede in Dio, natura, montagna, bicicletta (una volta piu' che altro)

Inviato 08 agosto 2010 - 13:56:56

Cari amici,

volevo informare tutti che Federica è tornata a casa da qualche giorno. L'ospedale non era l'ambiente più idoneo per lei che è malata di MCS all'ultimo stadio e anche per questo l'hanno dimessa. Non sono mancate le crisi anche là e purtroppo, bisogna dirlo, anche a causa del personale che non era sufficientemente attento alla sua ipersensibilità agli odori.
Le sue condizioni di salute permangono molto serie.... ma lei non desiste e non smette di sperare di poter andare a Londra a curarsi come deve.

Grazie a tutti coloro che le hanno donato un po' di conforto con degli sms (a lei molto graditi) e a tutti coloro che l'hanno e la vorranno aiutare, con un contributo, divulgando la sua storia o in qualsiasi altro modo.

Un abbraccio e buona domenica a tutti.


;)

#21 Marco

Marco

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.039 messaggi
  • Location:Parma
  • Interests:Fede in Dio, natura, montagna, bicicletta (una volta piu' che altro)

Inviato 14 settembre 2010 - 22:53:57

Cari amici,

c'è una bellissima notizia che riguarda Federica Cannas.

Sabato 25 Settembre 2010 alle ore 20.30 allo stadio Is Arenas a Quartu S. Elena, Cagliari, ci sarà una partita di calcio ta la nazionale Angeli della TV di Maria de Filippi e i Ris, carabinieri di Cagliari, il cui ricavato andrà a Federica Cannas per permetterle di partire per Londra e curarsi della sua MCS all'ultimo stadio. Il costo del biglietto sarà di 10 euro e vi sarà abbinata una lotteria. Per chi è lontano sarà possibile fare dei biglietti virtuali versando 10 euro, cioè il corrispettivo del biglietto, e specificando come causale "biglietto partita di beneficenza per Federica". Saranno presenti la stampa e la televisione locali.

Era da molto tempo che era in ballo questa partita di calcio e ora, finalmente, si realizzerà. Si spera veramente che con l'incasso di questa manifestazione si possa colmare quello che ancora manca per permettere a Federica di partire per Londra e curarsi in questa clinica perchè, purtroppo, qui in Italia non esistono centri di cura per la MCS, ma solo di diagnosi.

Ricordo ancora gli estremi per aiutare Federica, aiuto che può venirle prendendo un biglietto virtuale per chi non potrà assistere alla partita di Cagliari.

Postepay: 4023600472238502 (Cannas Federica)

C/C: IBAN: IT41 C030 5943 8411 0000 0004 598 - BIC: BCITIT3C - Banca di Credito Sardo - INTESTATARIO: Cannas Federica - CAUSALE: Aiutiamo Federic a vivere

Paypal: cannasfederica@libero.it (donazione)


DIAMO UNA MANO A FEDERICA E DIVULGHIAMO QUESTO EVENTO !


:)

#22 grazia73

grazia73

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.050 messaggi

Inviato 15 settembre 2010 - 20:24:30

Sono proprio contenta per Federica , nel mio piccolo proverò a divulgare la notizia . ciao Grazia

#23 reiki72

reiki72

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 155 messaggi

Inviato 06 maggio 2011 - 12:30:40

Leggo solo adesso di Federica....ho provato a cercare notizie sul web ma senza risultati....sapete come stà!????

#24 Davide81

Davide81

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 983 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Roma

Inviato 07 maggio 2011 - 11:43:29

sono vicino a federica...ma...caxx 60.000 euro... io non ho parole davvero...non ho proprio parole.

#25 Marco

Marco

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.039 messaggi
  • Location:Parma
  • Interests:Fede in Dio, natura, montagna, bicicletta (una volta piu' che altro)

Inviato 14 maggio 2011 - 22:59:51

Sì sono tanti 60000 euro Davide, purtroppo curasi in questi centri costa veramente caro, ma è veramente l'ultima spiaggia per chi ha una MCS all'ultimo stadio.

Per quanto riguarda Federica la sua situazione non è cambiata, anzi è peggiorata.... ora è quasi sempre a letto ed è alle prese con tanti problemi di salute non facilmente risolvibili. Non ha però perduto la speranza di poter partire per l'Inghilterra anche se il traguardo sembra ancora molto lontano.

#26 reiki72

reiki72

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 155 messaggi

Inviato 15 maggio 2011 - 19:36:23

Sì sono tanti 60000 euro Davide, purtroppo curasi in questi centri costa veramente caro, ma è veramente l'ultima spiaggia per chi ha una MCS all'ultimo stadio.

Per quanto riguarda Federica la sua situazione non è cambiata, anzi è peggiorata.... ora è quasi sempre a letto ed è alle prese con tanti problemi di salute non facilmente risolvibili. Non ha però perduto la speranza di poter partire per l'Inghilterra anche se il traguardo sembra ancora molto lontano.


Mi dispiace molto per Federica.....ma al mondo ci sono milioni di esseri umani che per "mancanza di denaro" non possono curarsi o provare a farlo.....senza andare troppo lontano sicuramente la maggior parte(io sicuramente...) degli utenti di questo forum avrebbero bisogno di un "aiuto economico" per esami e visite varie.....sono veramente poche le persone che possono permettersi(energie permettendo) di "girare il mondo" alla ricerca di una via di guarigione.....dunque alla fine dei conti siamo TUTTI nella stessa barca.....

#27 Marco

Marco

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.039 messaggi
  • Location:Parma
  • Interests:Fede in Dio, natura, montagna, bicicletta (una volta piu' che altro)

Inviato 16 maggio 2011 - 23:02:38

Purtroppo è così, per tanti di noi, probabilmente la maggior parte, non c'è neppure la possibilità di poterci curare "come si deve" per mancanza di soldi.... e questa personalmente penso che sia una delle più grandi SCONFITTE della nostra società.

A ogni malato dovrebbe poter essere garantita la possibilità di curarsi, a prescindere dal fatto che si abbiano i soldi per poterlo fare o meno, secondo quanto dice l'Articolo 32 della Costituzione Italiana. Questo però, nei fatti, non avviene.

:610:




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum. Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite, alle diagnosi e alle terapie mediche.