Vai al contenuto

Foto

Curarsi con l'ACQUA


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1 VITTORIA

VITTORIA

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.301 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma

Inviato 21 febbraio 2006 - 02:01:33

IDROTERAPIA
L’acqua è da sempre utilizzata presso tutte le culture per mantenere un buono stato di salute e curare le malattie. Un tipico esempio sono le terme dei Romani, bagni pubblici di solito combinati con palestre per favorire la socializzazione ed il benessere fisico e mentale alternando la ginnastica con il rilassamento. Negli ultimi anni l’idroterapia ha raggiunto una posizione di rilievo in campo terapeutico e riabilitativo.

L'idroterapia utilizza l'acqua per curare numerosi disturbi, alleviare il dolore, indurre uno stato di rilassamento e mantenere un generale benessere fisico.
A scopo terapeutico l'acqua può essere utilizzata calda o fredda, oppure sotto forma di ghiaccio o vapore. I trattamenti in genere prevedono bagni in acqua fredda o calda, bagni di fango, bagni di vapore, sauna, docce filiformi, strofinamenti con il sale, frizioni, impacchi caldi o freddi, pediluvi, maniluvi, varie tecniche di rilassamento in acqua, sport. L'idroterapia comprende anche l'ingestione di acqua con qualità particolari, come per esempio quella delle terme per favorire la digestione.

In linea generale, l’acqua fredda riduce le infiammazioni e le congestioni, restringendo i vasi sanguigni, e può stimolare come calmare: nel caso della circolazione, l’acqua deve essere alternativamente calda e fredda. L’acqua calda, come abbiamo visto per le acque termali, al cui articolo vi rimandiamo, riduce la tensione muscolare, aumenta la sudorazione, dilata i vasi sanguigni velocizzando la circolazione. Ancora, l’idroterapia risulta efficace per terapie ortopediche, reumatiche e neurologiche, stimola la forza vitale, rafforza l’equilibrio psicofisico ed il sistema immunitario, rilassa nei confronti dello stress.

http://www.terzaeta....droterapia.html

Talassoterapia

Talassoterapia, dal greco "Thalassa", vuol dire cura del mare.
Gli scienziati ritengono che, proprio perchè dal mare nacque la vita, esiste un legame ancestrale e profondo tra questo elemento e tutti gli esseri viventi. L'acqua di mare è la più importante acqua minerale,
la più completa, perchè possiede quasi tutti gli elementi presenti in natura. Ha un'azione vitalizzante,
detergente, antibatterica, riequilibrante, rassodante.

La Talassoterapia si basa dunque essenzialmente sulle proprietà terapeutiche dell’acqua di mare e degli elementi che in essa vivono, quali le alghe ed i loro estratti: questi ultimi, con sale marino grosso, possono essere aggiunti all’acqua del bagno casalingo e contengono vitamine e sali minerali che aiutano nella disintossicazione dell’organismo.

vi sono vari trattamenti.. http://digilander.li...assoterapia.htm
http://www.idroterap...ga?OpenDocument
VITTORIA
Amministrazione CFSitalia

-------------------------------------------------------
"Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite e alle diagnosi mediche. Ricordate che l'autodiagnosi e l'autoterapia possono essere pericolose"
==============================


"Il senso della vita
è dare senso alla vita”

(R.Steiner)




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum. Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite, alle diagnosi e alle terapie mediche.