Vai al contenuto

CORONA VIRUS COVID-19 e CFS/ME:
i suggerimenti della dottoressa Klimas. QUI
Foto

Un Malato Illustre?


  • Per cortesia connettiti per rispondere
2 risposte a questa discussione

#1 brum

brum

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 165 messaggi

Inviato 16 settembre 2009 - 18:40:26

Scusate se mi ripresento dopo tanto tempo con così pochi convenevoli,ma la curiosità ha preso il sopravvento.
Qualcuno di voi segue il motociclismo come sport?
Avete sentito del caso di Casey Stoner?
Per chi non avesse idea di chi si tratta è un'avversario di Valentino Rossi.
Nello specifico si tratta di un atleta che ha rinunciato a lottare per il mondiale in alcune gare per problemi "misteriosi"dovuti ad un affaticamento precoce ed "inspiegabile" nonostante i numerosi esami eseguiti.
Sono curioso di sentire le vostre opinioni.

#2 Zac

Zac

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.849 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 16 settembre 2009 - 20:01:10

Trovi la discussione già aperta qui:
http://www.cfsitalia.it/public/CFSForum/index.php?showtopic=4121

Ciao

Zac
Amministrazione

--------------------
"In medicina tutto quello che è sconosciuto è malattia mentale" (...)
"Una delle malattie più diffuse è la diagnosi." (Karl Kraus)
NO_CFS.gif

Le foto di Zac qui: PhotoZac


#3 namaste

namaste

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 41 messaggi

Inviato 19 ottobre 2009 - 19:46:58

Ma piuttosto, Brum, tu come stai adessso dopo un pò di tmepo dalla rimozione? Avevi anche fatto chelazione o altro ?




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia.it e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

 

Le informazioni fornite in questo Forum non intendono sostituirsi né implicitamente né esplicitamente al parere professionale di un medico né a diagnosi, trattamento o prevenzione di qualsivoglia malattia e/o disturbo. CFSItalia.it non ha alcun controllo sul contenuto di siti terzi ai quali sia collegato tramite link e non potrà essere ritenuto responsabile per qualsivoglia danno causato da quei contenuti. Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum.