Vai al contenuto

CORONA VIRUS COVID-19 e CFS/ME:
i suggerimenti della dottoressa Klimas. QUI
Foto

Ahi Ahi Casey Stoner


  • Per cortesia connettiti per rispondere
14 risposte a questa discussione

#1 vivolenta

vivolenta

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.651 messaggi

Inviato 12 agosto 2009 - 08:32:23

Stoner è un ragazzo di poco piu di 20 anni , guida la moto ducati , promettente campione -
da mesi soffre di una estrema stanchezza si pensa sia a causa di qualche virus ....
gli esami non evidenziano nulla di anomalo
:wacko:

noi sta storia la conosciamo.....
secondo voi quanto ci metteranno a capirci qualcosa?
Di certo a lui la spect la faranno, ma puo essere che se va nelle grinfie sbagliate la cosa vada per le lunghe anche per lui.....
Però puo darsi che si parli di cfs- ma di certo non se ne parlerà nei modi giusti , nessuno dirà nulla di corretto, come al solito.
Tra l'altro stanno già ipotizzando la solita tiritera psicologica.... ;)
Ancora una volta uno sportivo impantanato, come il suo connazionale australiano olimpionico di nuoto, o come quella maratoneta inglese...
nessun beneficio per la comunità di malati ME, però guardacaso loro solitamente riescono a migliorare.....dopo un po.
Staremo a vedere.... :D

Diciamo che lui un consulto con Hyde se lo puo permettere ( o cmq con medici che di certo non fanno esami per escludere ), pertato probabilmente avrà una diagnosi certa, non ad esclusione come noi comuni mortali.

Messaggio modificato da vivolenta, 12 agosto 2009 - 08:34:58

Meglio cinghiale che pecora

#2 nessunnome

nessunnome

    Grande amico del forum

  • In attesa di convalida
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.223 messaggi

Inviato 12 agosto 2009 - 12:45:07

sì...ma se fosse "l'aids bianco", pura M.E....le cose non andrannoper le corte!cero ottimizzerà la sua sopravvivenza, cosa indispensabile per conviverci...invece a Noi, il danno e la beffa..ormai. preferiso passare x scema e fanullona che per malata..

#3 franca49

franca49

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 4 messaggi

Inviato 24 agosto 2009 - 10:27:15

Il campione di motociclismo Casey Stoner, (è stato campione mondiale nel 2007), improvvisamente ha rinunciato alle ultime gare mondiali, perchè sopraffatto da una grande stanchezza. Come si sa, questi campioni milionari, non rinunciano a correre nemmeno in presenza di varie fratture e questo, in passato, è capitato anche a Stoner. Tuttavia, questa volta, la enorme stanchezza l'ha costretto a rinunciare. Ora sta facendo infinite analisi per scoprire la causa di questa stanchezza. Molti, sono convinti che abbia contratto la sindrome da stanchezza cronica ed i sintomi sono proprio quelli. Cerchiamo di sapere come si curerà questo campione.

#4 nessunnome

nessunnome

    Grande amico del forum

  • In attesa di convalida
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.223 messaggi

Inviato 24 agosto 2009 - 13:03:18

"con" tanti soldi..

#5 maxcarra

maxcarra

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 50 messaggi

Inviato 05 settembre 2009 - 13:46:55

Vediamo se tanti soldi e fama fanno davvero la differenza su questa malattia....

#6 vivolenta

vivolenta

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.651 messaggi

Inviato 06 settembre 2009 - 09:22:50

qualche gg fa a una puntata di david letterman ha partecipato un attore di cui nn ricordo il nome(::D accennando a un suo stato di malessere eccessiva stanchezza ecc.. le indagini ( che evidentemente a LUI hanno fatto hanno accertato una intossicazione di mercurio , a chelazione effettuata ha avuto il tanto agoniato miglioramento e ha potuto riprendere la tourne teatrale.
Quando si indaga bene le cause saltano fuori e si raggiunge un miglioramento...i soldi fanno la differenza se si usano bene, nel senso se si ha l'intelligenza o la fortuna di trovare medici che indagano invec di prescrivere ansiolitici
Meglio cinghiale che pecora

#7 Johnny

Johnny

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 628 messaggi

Inviato 06 settembre 2009 - 13:21:14

Stoner è un ragazzo di poco piu di 20 anni , guida la moto  ducati ,  promettente  campione -
da mesi soffre di una estrema stanchezza si pensa sia a causa di qualche virus ....
gli esami non evidenziano nulla di anomalo
:D

noi sta storia la conosciamo.....
secondo voi quanto ci metteranno a capirci qualcosa?
Di certo a lui la spect la faranno, ma puo essere che se va nelle grinfie sbagliate la cosa vada per le lunghe anche per lui.....
Però puo darsi che si parli di cfs- ma di certo non se ne parlerà nei modi giusti , nessuno dirà nulla di corretto, come al solito.
Tra l'altro stanno già ipotizzando la solita tiritera psicologica.... :D
Ancora una volta uno sportivo impantanato, come il suo connazionale australiano olimpionico di nuoto, o come quella maratoneta inglese...
nessun beneficio per la comunità di malati ME, però guardacaso loro solitamente riescono a migliorare.....dopo un po.
Staremo a vedere.... :lol:

Diciamo che lui un consulto con Hyde se lo puo permettere ( o cmq con medici che di certo non fanno esami per escludere ), pertato probabilmente avrà una diagnosi certa, non ad esclusione come noi comuni mortali.

Visualizza Messaggio


l'altra sera guardavo il Letterman Show e l'attore Jeremy Piven
raccontava della CFS contratta attraveso la dieta a base di pesce
che da anni seguiva maniacalmente.
Causa principale (secondo
i medici che lo hanno curato) il mercurio proveniente dal pesce e
concomitanea infezione da Epstein Barr.
Terapia: chelazione naturale.
Non ho però capito cosa intenedesse per naturale, di certo solo
che non ha fatto chelanti chimici e che pare si sia rimesso egregiamente

ecco l'intervista


Messaggio modificato da Johnny, 06 settembre 2009 - 13:28:09


#8 nessunnome

nessunnome

    Grande amico del forum

  • In attesa di convalida
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.223 messaggi

Inviato 06 settembre 2009 - 13:52:32

consolante...
il problema è che, in attesa di mineralogramma, mi sto chiedendo che chelazione sia meglio fare!dipenderà da che tipo(eventuale) di intossicazione..e se non ne ho, mi deprimerò una cifra :D
non so se chelarmi dolcemente o strong..ma opterò x la seconda, o la va, o la spacca..e spero che DMSA, EDTA o altro per bocca siano utili come in flebo, o quasi...e poi devo ancora capire quando e come iniziare con ALA.
Poi Vivo, scusa se ti chiedo.. i chelanti, in teoria, chelano tt gli organi, anche il cuore!?mi hanno impressionato le teorie di quel medico che parlava di cardiomiopatia idiopatica e che a biopsia post-mortem hanno trovato mercurio nel cuore...
ci sono biochimici tipo Zatta del CNR di padova, imminente scienziato, con cui io ho parlato (e a cui non darei umanamente una lira!).. che sostiene che l'unico metallo che si può chelare sia il mercurio con il DMSA, di cui fanno flebo anche in ospedale solo per forti intossicazioni (gli altri poco intossicati perloro, si arrangino!)..e che, dunque l'EDTA sia inutile per l'alluminio...ma io non ci credo..credo che tutto sia modificabile, anche un'intossicazione...certo ho i miei dubbi sulla difficoltà che ci sia sul chelare i metalli dagli organi..ma spero sia possibile..ma non so ancora con sicurezza, o circa (perchè la sicurezza, come la verità,non esiste!), come fare..
te pareva che sono andata "out off topic"!va bene, mi si cancelli o sposti..

#9 nessunnome

nessunnome

    Grande amico del forum

  • In attesa di convalida
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.223 messaggi

Inviato 06 settembre 2009 - 13:54:13

chelanti naturali? spirulina e "rincitrullina"?

#10 maxcarra

maxcarra

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 50 messaggi

Inviato 06 settembre 2009 - 15:37:49

Ebbene anche chesy stoner sembra guarito visto che il prossimo mese lo vedremo di nuovo in pista,sono curioso di sapere cosa aveva.

#11 Marco

Marco

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.039 messaggi
  • Location:Parma
  • Interests:Fede in Dio, natura, montagna, bicicletta (una volta piu' che altro)

Inviato 06 settembre 2009 - 22:26:20

Per Stoner hanno detto che aveva dei livelli ormonali molto bassi (?!), ma che le cure che sta facendo ora stanno avendo successo tanto che pare possa essere in sella già per la prossima gara che ci sarà tra un mese. Mi auguro che sia proprio così.

:D

#12 Incavolato

Incavolato

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 190 messaggi

Inviato 06 settembre 2009 - 23:40:02

è guarito con 10 giorni di chelazione naturale?

:blink:

#13 vivolenta

vivolenta

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.651 messaggi

Inviato 07 settembre 2009 - 08:10:34

staremo a vedere, innanzitutto non si sa ancora di che diagnosi si tratti, poi se anche si trattasse di ME/CFS sappiamo bene che in stadio iniziale e con il risposo ci si sente meglio, sopratutto a 20 anni, il problema comincia quando si riprende la vita ....
Meglio cinghiale che pecora

#14 nessunnome

nessunnome

    Grande amico del forum

  • In attesa di convalida
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.223 messaggi

Inviato 07 settembre 2009 - 15:00:23

no, Incavolato...stavo dicendo sciocchezze con la "rincitrullina"..

#15 artkin

artkin

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 70 messaggi

Inviato 17 settembre 2009 - 08:35:48

scusate se riprendo una vecchia discussione, ma sentivo oggi alla radio (ok ok, la fonte forse non è 100% attendibile) che Stoner si è completamente ripreso. Pare fosse solo ed esclusivamente stress e stanchezza e che riposando (senza terapie particolari se non per sistemare qualcosa a livello ormonale) si sia completamente ripreso.
Direi che con la CFS (erroneamente tirata in ballo) non c'entri assolutamente nulla... speriamo per lui almeno!




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia.it e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

 

Le informazioni fornite in questo Forum non intendono sostituirsi né implicitamente né esplicitamente al parere professionale di un medico né a diagnosi, trattamento o prevenzione di qualsivoglia malattia e/o disturbo. CFSItalia.it non ha alcun controllo sul contenuto di siti terzi ai quali sia collegato tramite link e non potrà essere ritenuto responsabile per qualsivoglia danno causato da quei contenuti. Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum.