Vai al contenuto

Foto

MINERALOGRAMMA


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1 merinos57

merinos57

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 4 messaggi

Inviato 15 aprile 2009 - 09:06:13

Sono Mario 60 enne di Teramo, soffro da lunga data dei seguenti sintomi:
debolezza, disturbi del sonno con risvegli notturni e stanchezza anche dopo aver dormito, sensibilità al troppo caldo e al troppo freddo, sofferenza metereopatica, sensibilità ed emotività con sudorazione eccessiva sotto le ascelle ed alla schiena, freddo ai piedi ed alle ginocchia, difficoltà digestive, colite tendente a diarrea, difficoltà di concentrazione, facile affaticabilità, acufonia, allergie.

Ho effettuato il mineralogramma presso la ARL ANALYTICAL Research Labs.Inc. Phoenix ARIZONA e mi hanno riscontrato la carenza di parecchi minerali tipo Ferro, Rame, Manganese, Sodio, Potassio ecc.ecc. Mi ha prescritto otto tipi ti integratori minerali naturali che sono andato ad acquistarli il farmacia omeopatica locale. La posologia consiste nell'assumere 8 pasticche alla mattina e otto pasticche alla sera. Preoccupato per tutte queste sostanze da assumere tempestivamente, chiedo consiglio al medico, che mi consiglia di assumere solo quelli del mattino cioè meta dose distribuita nelle otto ore. Comincio a fare la cura e dopo tre giorni mi ritrovo con difficoltà digestive e coliche renali per cui ho smesso completamente la cura. Non so più come orientarmi, grazie per il suggerimento che vorrà darmi. Un saluto Mario




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum. Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite, alle diagnosi e alle terapie mediche.