Vai al contenuto

Foto

Hanno prolungato il periodo di prova per Ampligen


  • Per cortesia connettiti per rispondere
14 risposte a questa discussione

#1 Zac

Zac

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.829 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 25 febbraio 2009 - 13:16:37

Hanno prolungato il periodo di prova per l' Ampligen.

From website MEAssociation UK.

PHILADELPHIA, Feb. 18, 2009 (GLOBE NEWSWIRE) --
Hemispherx Biopharma, Inc. (AMEX:HEB - News) has
received a letter from the Food and Drug Agency
(``FDA'') indicating that the originally scheduled
Prescription Drug User Fee Act (``PDUFA'') date on the
Ampligen® (Poly I: Poly C12U) New Drug Application
(NDA) would be extended by three months ``in order to
provide time for a full review of the submission.''
Additional data were received by the FDA within 3 months
of the user fee goal date.

Zac
Amministrazione

--------------------
"In medicina tutto quello che è sconosciuto è malattia mentale" (...)
"Una delle malattie più diffuse è la diagnosi." (Karl Kraus)
NO_CFS.gif

Le foto di Zac qui: PhotoZac


#2 Falco

Falco

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.368 messaggi

Inviato 27 febbraio 2009 - 23:43:44

l'Ampligen lo sperimentano in molte malattie virali e anche sul cancro,

il fatto che anche/proprio nella ME/cfs dia dei buoni risultati è conferma

dell'origine/mantenimento virale della malattia.

#3 nessunnome

nessunnome

    Grande amico del forum

  • In attesa di convalida
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.223 messaggi

Inviato 02 marzo 2009 - 14:33:20

così si cura un SINTOMO non la causa...credetemi...anzi..fate Voi.

#4 Falco

Falco

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.368 messaggi

Inviato 02 marzo 2009 - 16:12:40

sicuramente gli antivirali sono farmaci che possono dare diversi effetti collaterali

anche gravi , anche se Ampligen sembra non averne di molto gravi;

certo se ci fossero farmaci mirati che non danneggiano le nostre cellule sarebbe ottimo

[/U]però sulle cause della malattia come sapete io sono convinto dell'origine infettiva/virale
[U]

#5 nessunnome

nessunnome

    Grande amico del forum

  • In attesa di convalida
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.223 messaggi

Inviato 02 marzo 2009 - 16:18:26

epione...siamo complementari???molto opposti..

#6 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 02 marzo 2009 - 16:41:33

Un po' di storia del farmaco:

L'Ampligen, è un modificatore della risposta biologica, precisamente e' l' acido ribonucleico a doppia elica, "mismatched" cioe' spaiato, che esercita attivita' tra di loro correlate: attivita' immunomodulatoria, attivita' antivirale contro virus sia RNA che DNA e attività antitumorale.Regola l'espressione e l'azione di varie citochine, tra le quali l'interferone, l'interleuchina e il tumor necrosis factor ed altri componenti del sistema immunitario quali macrofagi, linfociti natural killers, linfociti T e B. Inoltre l'Ampligen interviene direttamente nell'attivazione antivirale e immunitaria modulando specifici enzimi importanti per questi processi. Per queste attivita' biologiche l'Ampligen e' stato testato in diversi studi su pazienti con CFS, dimostrando attraverso test obbiettivi ed analisi statistiche la propria attivita'. Infatti e' in grado di ridurre significativamente i sintomi ed aumentare il performance status del paziente. Inoltre e' stato in grado, in uno studio randomizzato a doppio cieco, di aumentare la capacita' di svolgere attivita' giornaliere di lavoro riducendo pertanto il livello di supporto richiesto.
In tutti i trials nei quali e' stato testato, l'Ampligen e' stato molto ben tollerato e non si sono evidenziati effetti collaterali importanti.

Queste erano le speranze di tanti anni fà.Poi Ampligen ne ha avuto di avventure.

Hemispherx BioPharma: nuovo farmaco anti aviaria

sembra che Hemispherx BioPharma Inc (HEB)
abbia trovato un farmaco per l'influenza aviaria
più efficace del Tamiflu.

BOSTON (MarketWatch) -- Hemispherx unveiled medical data Thursday that
showed its anti-viral drug Ampligen can be highly effective in boosting the power
of the avian flu-fighting drugs Tamiflu and Relenza, and avian flu vaccines.
Shares of Hemispherx (HEB : Hemispherx BioPharma Inc)

http://www.marketwat...2C}&siteid=mktw

Ampligen?
un vecchio farmaco fallimentare, forse vogliono riciclarlo.

Ampligen era un farmaco mancato per l'Aids e non sapendo cosa farne nei magazzini avevano avuto l'idea di sperimentarlo sui malati di CSF, ma questo un po' di anni fa, con scarsi risultati.
Tra l'altro è un farmaco con molte controindicazioni ed effetti secondari.
Adesso ci riprovano con l'aviaria.

Adesso si riparla ancora della CFS/ME,ma secondo il mio parere,sono notizie date in pasto all'opinione pubblica,ben orchestrate,al fine di lanciare il titolo in borsa,nei vari momenti di crisi.Già in passato,sono state sfruttate notizie analoghe in relazione all'Aids,Aviaria,accordi con Fujisawa Co. Farmaceutico Srl ,ecc.

Insomma mi sembra una storia infinita.Traduzione che lascia a desiderare:
Agli inizi del 2004;
FILADELFIA -- (business WIRE) -- Febbraio. 18, 2004 -- Hemispherx Biopharma, Inc. (Amex: HEB - Notizie) annunciate oggi che Fujisawa Deutschland Gmbh, una filiale di Fujisawa il Co. farmaceutico, la srl, una ditta farmaceutica internazionale principale, ha preso parte ad un accordo di opzione con l'intenzione di transformarsi in un distributore per il Ampligen dell'azienda®, per il trattamento potenziale della sindrome cronica di affaticamento (CFS) in Germania, in Svizzera ed in Austria. Una tassa di opzione di 400.000 euro è stata pagata conforme ai termini dell'accordo di opzione.

L'accordo dà a Fujisawa la destra esclusiva prendparteere ad un accordo di distribuzione con Hemispherx per il territorio descritto a o prima di una data nascosta. Sull'esecuzione dell'accordo di distribuzione, Fujisawa pagherà una tassa a Hemispherx in grado di, una volta seguito da parecchi pagamenti supplementari della pietra, provocare un pagamento del dollaro di multi-million a Hemispherx.

Il 30 gennaio, 2004 l'azienda hanno annunciato il completamento della fase placebo-controllata di dosaggio della prova clinica di fase 3 per la sindrome cronica di affaticamento. I dati clinici si pensano che si presentino alle riunioni scientifiche pari-riviste nel secondo trimestre di questo anno.

Circa Fujisawa Co. Farmaceutico, Srl

Fujisawa Co. farmaceutico, srl, basata a Osaka, Giappone. è un fornitore farmaceutico principale ed attivamente sta sviluppando i relativi funzionamenti internazionali in America del Nord, Europa ed in Asia. La relativa filiale europea, Fujisawa Deutschland Gmbh, è acquartierata a Monaco di Baviera, Germania. Dal relativo fondare in 1894, Fujisawa è stato un fornitore e un marketer principali di prodotti farmaceutici nei mercati principali del mondo. Con le vendite di $ eccessivo 2 miliardo, Fujisawa impiegano più di 8.000 genti universalmente.

Circa La Sindrome Cronica Di Affaticamento

Il CFS è definito dalle varie agenzie governative come malattia debilitating seria in cui i pazienti soffrono i sintomi complessi, compresi affaticamento profondamente inabilitante, flu-come i sintomi, emicranie, gola irritata, dolore del muscolo e del giunto, disordini mentali di fogginess, di depressione e di sonno. Il centro degli STATI UNITI per controllo e la prevenzione di malattia ha aggiunto il CFS alla relativa lista superiore di priorità delle malattie contagiose d'emersione. Il CFS è valutato per interessare oltre 500.000 genti negli STATI UNITI e un numero uguale in Europa. Attualmente, non ci è altro trattamento specifico disponibile per CFS e nessuna droga alternativa sembra essere in sviluppo nelle prove cliniche riconosciute.

Circa Ampligen, un Immunotherapeutic sperimentale

Ampligen® è una droga incagliata sperimentale e doppia del RNA che si comporta potenzialmente come immunomodulator ed antivirale. Sulla base degli studi in vitro, il prodotto sperimentale, Ampligen® si crede per stimolare il sistema immune così come inibisce il virus direttamente. Il prodotto sperimentale è attualmente in una prova clinica di fase 3 per il trattamento potenziale di CFS e nelle prove cliniche bifase 2b per il trattamento potenziale di HIV/AIDS. La condizione di IND di trattamento per Ampligen® e CFS già è stata riconosciuta dai vari enti competenti.

Circa Hemispherx

Hemispherx Biopharma, basato a Filadelfia, è un'azienda biopharmaceutical agganciata nella fabbricazione e nello sviluppo clinico di nuove entità della droga per il trattamento dei disturbi cronici virali ed immune-basati. I relativi prodotti della nave ammiraglia includono Alferon la N® ed il immunotherapeutics/antivirals sperimentale Ampligen® ed Oragens™. Queste proteine del romanzo, approvate per una categoria di infezione di STD e gli acidi nucleici sperimentali stanno sviluppandi per le malattie ed i disordini virali cronici globalmente importanti del sistema immune compreso HPV, il HIV, il CFS e l'epatite. La relativa tecnologia della piattaforma include i grandi e piccoli componenti dell'agente per il trattamento potenziale di varie infezioni virali croniche. Hemispherx ha circa 400 brevetti contenere la relativa proprietà della proprietà intellettuale di nucleo, un prodotto completamente commercializzato (Alferon®N) e GMP hanno certificato le facilità di manufacturing per i relativi prodotti di pharma del romanzo. Per le più informazioni visiti prego www.hemispherx.net.

Insomma una vera storia infinita,beati quelli che l'useranno l'Ampligen,sempre se arriverà nelle Farmacie,cosa a cui non credo,perchè sono annunci soliti che si usano per muovere i titoli farmaceutici in borsa.

http://www.finanzaon...ad.php?t=426992

Messaggio modificato da romy, 02 marzo 2009 - 16:52:06

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#7 ago

ago

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 47 messaggi

Inviato 03 marzo 2009 - 19:23:29

Il padre di un mio amico era un profesore di medicina all'università di Glasgow, e diceva di non credere nell'utilità dei farmaci... in alcuni casi possono guarirti, altre volte possono lasciare la situazione inalterata, e spesso possono peggiorare molto le cose...



Io ho preso l'ampligen per 12 mesi, nel 2001, e penso di aver quasi rischiato la vita durante i dodici mesi successivi, tanto erano aumentati tutti i sintomi, tanto era peggiorata l'infiammazione, tanto la situazione sembrava degenerare sempre più pesantemente, settimana dopo settimana...

una ragazza che ho conosciuto in belgio che faceva le flebo insieme a me ed è rimasta nella mia stessa situazione, per altrettanto tempo , e una signora messicana conosciuta poco dopo mi ha raccontato di essere arrivata persino al coma...

questo è quello che può succedere con l'ampligen. E se quel periodo non fosse finito? E se le cose fossero rimaste così ancora a lungo, quanto avremmo resistito?

E' vero che qualcuno è guarito con quella terapia (peraltro 2 persone su venti nel mio gruppo), è vero che qualcuno è migliorato.. ma io di certo ho imparato che il fuoco scotta, e quando ti scotti diventi molto meno ingenuo, sia nei confronti delle chiacchiere che girano su internet, sia nei confonti di medici falsi o di aziende che mentono spudoratamente presentando i dati come fa comodo a loro...... finanziariamente , si intende!

agostino

#8 nessunnome

nessunnome

    Grande amico del forum

  • In attesa di convalida
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.223 messaggi

Inviato 03 marzo 2009 - 23:19:45

io non ho mai provato la cocaina...magari masticare foglie tt il giorno, come in bolivia per stare su!!!...buona cosa!!e poi???
QUESTI SONO I FARMACI, UN'ELUSIONE..PER POI PAGARNE DI PIÙ!
io voglio vincere:
MATTEODALLOSSO@GMAIL.COM..il futuro della vita...GUARIRE IL FEGATO X DISINTOSSICARSI E SANARSI!

#9 nessunnome

nessunnome

    Grande amico del forum

  • In attesa di convalida
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.223 messaggi

Inviato 03 marzo 2009 - 23:20:32

..altro che intossicarsi ancora!!!

#10 Falco

Falco

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.368 messaggi

Inviato 03 marzo 2009 - 23:44:20

grazie ago della tua testimonianza

#11 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 04 marzo 2009 - 19:09:17

Spesso a sentirvi parlare mi rendo conto che siete rimasti ingenui,mi riferisco alla questione dei farmaci,a quelli brevettati dalle case farmaceutiche,pubblicizzati e che rendono miliardi di dollari.Ma secondo voi a queste case farmaceutiche converrebbe farci guarire sul serio?e poi che fanno?,chiudono bottega?.Tutto cio' che veramente aiuta alla guarigione,o si cerca di eliminarlo dal mercato,o si fanno campagne contro,per scongiurare i più ad usarle,ma nonostante cio',cresce sempre più nel mondo il numero di persone che hanno capito come stanno le cose.L'ampligen di sopra è un'operazione che serve a lanciare il titolo in borsa,funziona cosi', gli Insider ed amici di questi comprano un titolo depresso,che quota basso in borsa,poi si attende l'uscita della notizia,preparata ad hoc,al che i gonzi del parco buoi si buttano a capofitto sul titolo,che nel frattempo si apprezza,ed a questo punto chi ha comprato il titolo precedentemente inizia a venderlo a prezzi alti,ed alla fine i fessi restono con i titoli che si deprezzano di nuovo.Vorrei far sapere che la FDA non è il paradiso in USA,e che i suoi membri spesso sono collegati alle stesse multinazionali dei farmaci.Tutto questo per dire che si sfrutta la notizia,e che l'ampligen anche se fosse un farmaco che porta alla morte,la cosa non interessa più di tanto,anche perchè si guardano bene dal mettere sul mercato un farmaco ,di cui già ne conoscono il fallimento.In USA ci si mette poco a fare causa alle multinazionali,infatti queste,sempre più spesso,ritirano dal commercio farmaci dal mercato degli Stati Uniti ,mentre lo stesso farmaco è venduto regolarmente negli altri Continenti,compreso l'Europa.Romy

Messaggio modificato da romy, 04 marzo 2009 - 19:11:15

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#12 vivolenta

vivolenta

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.650 messaggi

Inviato 05 marzo 2009 - 11:14:20

grazie ago della testimonianza, che io sappia l'ampligen lo usano in quei casi di RNase modificato accertato ( de Meyleir ... :109: si scriva o meno cosi..per intenderci) , in spagna viene spesso prescritto, ma i risultati sono pochi, concordo sul fallimentare, cosi come ora stanno smercaindo il ritalin ai malati cfs, smerciano l'ampligen antidepressivi ritalin ecc ecc... attenzione a fare da discariche, il nostro sistema di detossificazione compromesso non ci permette errori

Messaggio modificato da vivolenta, 05 marzo 2009 - 11:15:17

Meglio cinghiale che pecora

#13 VITTORIA

VITTORIA

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.300 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma

Inviato 08 agosto 2012 - 23:55:49

<_<

Ampligen To Go Back Before the FDA as Chronic Fatigue Syndrome Treatment

By Adrienne Dellwo, About.com GuideJuly 16, 2012

Hemispherx Biopharma Inc. has announced that it will soon be putting Ampligen (rintatolimod), its prospective chronic fatigue syndrome (ME/CFS) drug, back before the U.S. FDA for approval.

The FDA rejected Ampligen in December 2009. In its complete response letter to Hemispherx, the agency outlined several steps by which the company could once again present the drug for approval. A key step was to complete at least one more clinical study including 300 or more patients.

Last March, Hemispherx instead published new data analysis from a previous trial showing that some, among other things, that participants taking Ampligen made improvements in exercise tolerance, which is one of the major problems for people with ME/CFS.

That analysis lead to a meeting between the company and the FDA on whether this new information would be sufficient to resubmit the drug under the original New Drug Application.

The company now says it will resubmit Ampligen before the end of September and the FDA will put it on a six-month review cycle. That means we should have a decision by the end of March.

Currently, no drugs are FDA approved for treating ME/CFS.

Ampligen is an immune-system modulator that's been in development for decades but has yet to be approved for any use.


Learn more: Ampligen for Chronic Fatigue Syndrome
VITTORIA
Amministrazione CFSitalia

-------------------------------------------------------
"Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite e alle diagnosi mediche. Ricordate che l'autodiagnosi e l'autoterapia possono essere pericolose"
==============================


"Il senso della vita
è dare senso alla vita”

(R.Steiner)

#14 abbonu

abbonu

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 743 messaggi

Inviato 09 agosto 2012 - 12:40:58

L'Ampligen non viene più utilizzato da De meirleir, credo che sia un farmaco su cui nessuno fa più affidamento.

#15 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 09 agosto 2012 - 14:12:51

L'avevo notato anche io da anni che il mercato dei farmaci veramente nuovi era fermo adesso ne ho capito anche il motivo.Romy

http://www.vitadidon...la-ricerca.html




Case farmaceutiche più orientate al guadagno e meno alla ricerca

.Per le case farmaceutiche verrebbe prima il profitto e dopo le scoperte mediche o scientifiche. Il British Medical Journal (BMJ) non la manda a dire ma va dritto al punto.


La cosiddetta "crisi dell'innovazione", giustificata da una presunta problematicità scientifica nello scovare nuove molecole e nel mettere a punto nuove terapie, in realtà altro non sarebbe che un approccio orientato al guadagno e al marketing privilegiato dalle aziende farmaceutiche.
Lo scrivono sul BMJ due scienziati, Joel Lexchin della York University di Toronto e Donald Luce, dell'University of Medicine del New Jersey.
Secondo i due studiosi "La situazione dello sviluppo di nuove molecole è rimasta ferma a 50 anni fa e gli incentivi per lo sviluppo di farmaci sono sbagliati e hanno distorto i comportamenti all'interno del settore".
La denuncia è pesante e argomentata. Il 25% dei ricavi delle multinazionali farmaceutiche finisce nel marketing, mentre soltanto l'1,3% viene dirottato sulle attività di ricerca.
Le case farmaceutiche sostengono che "il costo per portare un nuovo farmaco sul mercato è di circa 1 miliardo di dollari", spiegano i due scienziati che però riferiscono che a fronte di un aumento sostanziale tra il 1995 e il 2010, "pari a 34,2 bilioni di dollari, i ricavi per le società sono aumentati di 6 volte più velocemente. E le aziende evitano di menzionare questo straordinario ritorno economico".
In sintesi, secondo i due ricercatori, la ricerca deve essere incentivata con fondi dedicati alle attività serie.
Motivo per cui i gli scienziati chiedono alle autorità mondiali che sovrintendono al controllo dei farmaci di dare uno stop "all'approvazione di nuovi farmaci di scarso valore terapeutico e offrire premi in denaro in sostituzione della copertura brevettuale solo per molecole veramente nuove".

9 agosto 2012 

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum. Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite, alle diagnosi e alle terapie mediche.