Vai al contenuto

Foto

problemi di guida?


  • Per cortesia connettiti per rispondere
7 risposte a questa discussione

#1 patty

patty

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 174 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:roma
  • Interests:adoro i cani e il burraco

Inviato 18 gennaio 2009 - 14:59:22

con il tempo mdiversi malati cfs non riescono quasi più a guidare se non del tutto....oltre a chi una grave debolezza quali altri motivi possono portare il malato a non guidare quasi più?chi ha questo problema può spiegarmi cosa o quale sensazione,impedisce loro di farlo?

#2 Zac

Zac

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.831 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 18 gennaio 2009 - 23:41:19

Un problema del non poter guidare, oltre alla mancanza di forza fisica, potrebbe essere la mancanza/scarsa concentrazione, la mancanza di attenzione potrebbe rallentare molto i tempi di reazione e l'insicurezza nella guida.
Potrebbero anche essere i dolori muscolo schelettrici che distolgono in qualche modo l'attenzione alla guida o il poter schiacciare un pedale o girare il volante, oppure a poter assumere una corretta postura per la guida.

Ciao

Zac

Zac
Amministrazione

--------------------
"In medicina tutto quello che è sconosciuto è malattia mentale" (...)
"Una delle malattie più diffuse è la diagnosi." (Karl Kraus)
NO_CFS.gif

Le foto di Zac qui: PhotoZac


#3 cri68

cri68

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 312 messaggi
  • Location:provincia di Piacenza
  • Interests:volontariato...

Inviato 19 gennaio 2009 - 01:52:40

Un problema del non poter guidare, oltre alla mancanza di forza fisica, potrebbe essere la mancanza/scarsa concentrazione, la mancanza di attenzione potrebbe rallentare molto i tempi di reazione e l'insicurezza nella guida.
Potrebbero anche essere i dolori muscolo schelettrici che distolgono in qualche modo l'attenzione alla guida o il poter schiacciare un pedale o girare il volante, oppure a poter assumere una corretta postura per la guida.

Ciao

Zac

View Post


Questo( lo dico purtroppo per esperienza diretta) vale anche per chi ha la fibromialgia ;) forse x la fm nn sempre ma solo nei momenti nei quali i disturbi sono più acuti ...

pensare che i medici dicono che nn è invalidante come patolgia.....
Immagine inserita
UnaBarcaDiNomeVita.mp3
Immagine inserita
........................................................................................
Le mie compagne di "NON VITA ":Fibromialgia primaria diagnosi fatta nel 2004 sintomi:
astenia ingravescente,tremori agli arti superiori,parastesie agli arti inferiori,mialgie diffuse, facile affaticabilità, colon irritabile.
Durante gli accertamenti x la diagnosi definitiva abbiamo scoperto: extrasistolia ventricolare frequente con insufficienza mitralica, faringite cronica dovuta all'ernia iatale, modesta sclerosi della sincrodosi sacro iliaca sx e cervicodiscoartrosi C5-C6...A L4-L5 lieve protusione circonferenziale del disco senza effetti compressivi in sede intraspinale...tiroide autoimmune...
A L5-S1 protusione del disco in sede centrale paracentrale di sn
In cura con antidepressivo (usato come inibitore/ricaptatore della serotonina) citalopram da 20mg, miorilassanti,antiinfiammatori e antidolorifici al bisogno...invalidità riconosciuta"SOLO"20%
13/03/2011aggiornamento da circa un anno e mezzo sto meglio i sintomi tipo asteniae tremori non li ho più e devo dire che ho anche molta meno affaticabilità!!!
Ho fatto "cure" alternative tipo reiki...stimolazione neurale..mediatazione...parlato con il MIO interiore e da febbraio riesco ad andare in palestra dove ho trovato un fisoterapista attento che mi fa fare esercizi "compatibili" con le mie patologie...
...................................................................................

#4 vivolenta

vivolenta

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.651 messaggi

Inviato 19 gennaio 2009 - 10:59:25

un tempo mi occupavo contemporaneamente di dieci cose assieme, cucinavo il soufflè con la destra reggevo un saggio di nietzsche e ascoltando musica ballavo la mazurca, pochi giorni fa concentrandomi per raggiungere la macchina in un momento di tilt ho attraversato la strada " dimenticandomi " di guardare se arrivavano macchine perchè mi sforzavo sull'obbiettivo di raggiungere il posteggio, non guidavo io....
io non guido
Meglio cinghiale che pecora

#5 akela

akela

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 453 messaggi

Inviato 19 gennaio 2009 - 11:55:37

con il tempo mdiversi malati cfs non riescono quasi più a guidare se non del tutto....oltre a chi una grave debolezza quali altri motivi possono portare il malato a non guidare quasi più?chi ha questo problema può spiegarmi cosa o quale sensazione,impedisce loro di farlo?

View Post

Quando riesco a uscire da sola esco sempre in macchina, perchè in macchina sto seduta e non mi stanco. Non ho problemi di concentrazione, semmai di memoria a breve, es. metto una cosa a bagno e poi me lo scordo, o mi dimentico di fare una telefonata.
"con il tempo" non esiste perchè io ho miglioramenti e peggioramenti, non una progressione.

Messaggio modificato da akela, 19 gennaio 2009 - 11:56:56


#6 patty

patty

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 174 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:roma
  • Interests:adoro i cani e il burraco

Inviato 19 gennaio 2009 - 13:35:34

grazie ragazze .......un abbraccio a tutte

#7 grazia73

grazia73

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.066 messaggi

Inviato 19 gennaio 2009 - 16:39:53

[FONT=Arial][SIZE=7][COLOR=blue]
Ciao Patty,
anch'io fatico a guidare. Guido il minimo indispensabile, perchè sono molto debole,e a volte mi prendono i capogiri o mi si annebbia la vista... e poi fatico anche a concentrarmi nella guida; quando devo prendere la macchina o per andare a fare la spesa o per altro , mi stanco tantissimo e mi sale la febbre . Ciao Grazia

#8 Valentina80

Valentina80

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 52 messaggi

Inviato 19 gennaio 2009 - 17:37:37

Ciao,
mi ricordo ancora l'ultima volta che ho provato a guidare, sono sbandata e sono sbattuta contro il marciapiede..meno male che andavo piano e che non c'era nessuno. Prima passavo tutta la giornata in macchina, adesso ho fatto in modo di non usarla piu'.
Per quanto mi riguarda e' una combinazione di troppi stimoli: luce del giorno, rumori, dover stare attenti agli incroci, ai sorpassi....AIUTO troppo, poi c'e' la questione della tensione muscolare: quando guidi impegni tutte e due le gambe e le braccia, che sono costantemente in tensione.

Poi certo, se sei in un paese piccolo la cosa si puo' pure accettare per qualche minuto, ma purtroppo vivo a Roma dove le piccole distanze non esistono grazie al traffico piu o meno costante quindi mi faccio venire a prendere/ prendo i mezzi fuori dall'ora di punta cosi ci si puo sedere / oppure prendo un taxi.

Non ti sforzare di fare una cosa che non ti senti di fare, l'istinto in questo caso ha ragione, secondo me.
Valentina




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum. Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite, alle diagnosi e alle terapie mediche.