Vai al contenuto

CORONA VIRUS COVID-19 e CFS/ME:
i suggerimenti della dottoressa Klimas. QUI
Foto

FIBROMYALGIA SPECT Perfusion Abnormalities


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1 vivolenta

vivolenta

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.651 messaggi

Inviato 18 dicembre 2008 - 12:10:59

http://jnm.snmjourna...ract/49/11/1798
First published online October 16, 2008, 10.2967/jnumed.108.053264
Clinical Correlate of Brain SPECT Perfusion Abnormalities in Fibromyalgia

Eric Guedj1, Serge Cammilleri1, Jean Niboyet2, Patricia Dupont2, Eric Vidal2, Jean-Pierre Dropinski2 and Olivier Mundler1
1 Service Central de Biophysique et de Médecine Nucléaire, AP-HM Timone, Marseille, France; and 2 Unité d'Etude et de Traitement de la Douleur, Clinique La Phocéanne, Marseille, France
...........
……………Results: FIQ total score was positively correlated with bilateral parietal perfusion, including postcentral cortex. These clusters of correlation were included in the areas of significant hyperperfusion. FIQ total score was also negatively correlated with perfusion of a left anterior temporal cluster, included in the areas of significant hypoperfusions. No other clinical correlation was observed with regional cerebral blood flow. Conclusion: These results show that brain perfusion abnormalities in patients with fibromyalgia are correlated with the clinical severity of the disease.
Key Words: brain SPECT • voxel-based analysis • fibromyalgia • pain • disability

Messaggio modificato da vivolenta, 18 dicembre 2008 - 12:12:25

Meglio cinghiale che pecora




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia.it e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

 

Le informazioni fornite in questo Forum non intendono sostituirsi né implicitamente né esplicitamente al parere professionale di un medico né a diagnosi, trattamento o prevenzione di qualsivoglia malattia e/o disturbo. CFSItalia.it non ha alcun controllo sul contenuto di siti terzi ai quali sia collegato tramite link e non potrà essere ritenuto responsabile per qualsivoglia danno causato da quei contenuti. Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum.