Vai al contenuto

  - Giornata mondiale malati di CFS/ME, leggi il post QUI
Foto

CFSmagazine intervista il Prof. Umberto Tirelli


  • Discussione bloccata Questa discussione è bloccata
Nessuna risposta a questa discussione

#1 VITTORIA

VITTORIA

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.327 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma

Inviato 02 luglio 2008 - 14:05:11

Ho pensato di intervistare il Prof. Tirelli sul tema informazione e formazione sulla CFS essendo per noi molto importante, sono note le difficoltà dei malati a trovare medici che conoscano la CFS o che almano non siano prevenuti nei confronti di questa patologia. Tra gli scopi principali di CFSitalia infatti vi è quello della diffusione di informazioni ogni anno il 12 maggio, e non solo.

Il Professore è stato molto disponibile e tempestivo nelle risposte.
Trovate l'intervista a questo link http://www.cfsmagazi...umberto-tirelli ossia sul Magazine.

VITTORIA
Amministrazione CFSitalia

-------------------------------------------------------
"Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite e alle diagnosi mediche. Ricordate che l'autodiagnosi e l'autoterapia possono essere pericolose"
==============================


"Il senso della vita
è dare senso alla vita”

(R.Steiner)




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia.it e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

 

Le informazioni fornite in questo Forum non intendono sostituirsi né implicitamente né esplicitamente al parere professionale di un medico né a diagnosi, trattamento o prevenzione di qualsivoglia malattia e/o disturbo. CFSItalia.it non ha alcun controllo sul contenuto di siti terzi ai quali sia collegato tramite link e non potrà essere ritenuto responsabile per qualsivoglia danno causato da quei contenuti. Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum.