Vai al contenuto

Foto

sembra facile!


  • Per cortesia connettiti per rispondere
5 risposte a questa discussione

#1 mamma-claudia

mamma-claudia

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 16 messaggi

Inviato 13 maggio 2008 - 13:28:47

Ciao a tutti, rieccomi qua a mettervi al corrente delle novità!
Come già vi ho comunicato, l'Inps ha stabilito che sono idonea al lavoro: va bene. E' arrivata la risposta per l'Invalidità Civile dove mi riconoscono il 50%: va bene.
Ora: non ho bisogno di ausili e lavoro già perchè non ho proprio nessuno che mi mantenga.... scusate... dopo 20 anni di matrimonio, divorziata da un anno senza assegno mensile perchè ho dovuto optare per l'una tantum onde evitare di non veder niente in quanto l'ex potrebbe anche trasferirsi in Brasile; sono riuscita a permettere a mia figlia di concludere gli studi (é una fisoterapista... orgoglio di mamma). Non mi sembra proprio il caso di andare a gravare economicamente nè sui miei genitori nè su mia figlia, che dite?
Mi son detta: metto al corrente il mio titolare della mia situazione così forse si rende conto... figuriamoci!!!!!!!!!!!
Ora mi chiedo: a che mi serve essere riconosciuta invalida civile?
Mi consolo che almeno le cure che seguo da quasi un anno parzialmente mi giovano ed i soldi che spendo fra medicine e visite non sono proprio buttati nel "c...o"! Ma non resta moltissimo per arrivare alla fine del mese. Che mondo triste!
Un bacio a tutti

#2 alessia1975

alessia1975

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 194 messaggi

Inviato 13 maggio 2008 - 14:06:58

Ciao a tutti, rieccomi qua a mettervi al corrente delle novità!
Come già vi ho comunicato, l'Inps ha stabilito che sono idonea al lavoro: va bene. E' arrivata la risposta per l'Invalidità Civile dove mi riconoscono il 50%: va bene.
Ora: non ho bisogno di ausili e lavoro già perchè non ho proprio nessuno che mi mantenga.... scusate... dopo 20 anni di matrimonio, divorziata da un anno senza assegno mensile perchè ho dovuto optare per l'una tantum onde evitare di non veder niente in quanto l'ex potrebbe anche trasferirsi in Brasile; sono riuscita a permettere a mia figlia di concludere gli studi (é una fisoterapista... orgoglio di mamma). Non mi sembra proprio il caso di andare a gravare economicamente nè sui miei genitori nè su mia figlia, che dite?
Mi son detta: metto al corrente il mio titolare della mia situazione così forse si rende conto... figuriamoci!!!!!!!!!!!
Ora mi chiedo: a che mi serve essere riconosciuta invalida civile?
Mi consolo che almeno le cure che seguo da quasi un anno parzialmente mi giovano ed i soldi che spendo fra medicine e visite non sono proprio buttati nel "c...o"! Ma non resta moltissimo per arrivare alla fine del mese. Che mondo triste!
Un bacio a tutti

View Post


Purtroppo la mia risposta non può che essere un messaggio di solidarietà, ti capisco e condivido i tuoi problemi, anch'io come te non posso lavorare e non ho neanche l'invalidità ne uno straccio di esenzione per le visite mediche , ma le tasse quelle si , quelle le pago come tutti gli altri e anch'io come tutti gli altri usufruisco dei pessimi servizi che l'assistenza sanitaria italiana mi fornisce e mi fa caramente pagare :150: e quelle che non forniscono le pago di tasca mia, come tutti gli integratori ecc.
che tristezza mamma-claudia, ma speriamo che prima o poi qualcosa cambi e magari il fardello che siamo costretti a sopportare almeno sia riconosciuto come malattia invalidante e venga alleviato da cure gratuite. un abbraccio Alessia
Sconfitto è solo colui che non combatte.

#3 mamma-claudia

mamma-claudia

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 16 messaggi

Inviato 14 maggio 2008 - 12:35:44

ciao Alessia, posso chiederti come fai a sbarcare il lunario? Io sto valutando una serie di possiblità, forse sto solo sognando, per poter lavorare per quanto mi è concesso e senza dover dipendere da nessuno.... mi sembra di essere come Forrest Gamp nella scena in cui si trova all'incrocio e guarda l'imbocco delle varie strade per scegliere quale prendere. Il tutto in questo momento è caotico, ma non mi arrendo. Cerco tutte le informazioni che posso per vedere se mi viene una bella ispirazione. Oggi vado al patronato con le risposte Inps e Asl, la prossima settimana vado al centro dell'impiego per verificare (anche se il tutto mi è già abbastanza chiaro) la mia posizione, fra 2 settimane sono a parlare con un consulente per valutare la possibilità di un "lavoro autonomo".... E intanto passa il tempo, ma... duri al pezzo! So molto bene quanto costano gli integratori, spero almeno tu ne tragga giovamento. I medicinali che sto assumendo, come detto sopra parzialmente giovano, ma pensa che se anche dovessi avere l'esenzione dal tiket (cosa che comunque non ho) sorientrano nella cosidetta fascia C ossia sarebbero a pagamento ugualmente: poco meno di € 100,00 al mese.
Credimi, mai e poi mai mi sarei aspettata di trovarmi in questa situazione, ma una soluzione giuro che la trovo!!!!!!
Baci

#4 alessia1975

alessia1975

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 194 messaggi

Inviato 14 maggio 2008 - 14:07:20

Ciao Claudia,
Attualmente io sbarco il lunario grazie allo stipendio di mio marito , ho valutato tante opportunità e tante opzioni lavorative, ma nessuno se la sente di assumere una persona che è capace di lavorare 2 giorni e poi se ne rimane a casa almeno altri 4 per riprendersi. Ho tentato di trovare un lavoretto da casa con il pc, ma sai qui in provincia dove sono io è un pochino difficile. Gli integartori mi aiutano ma non mi fanno stare bene, però togliermi anche quel piccolo aiutino se pur psicologico mi sembrerebbe una cattiveria , e tutte le medicine che prendo sono come hai detto tu nella famosa fascia C, anche un famoso farmaco che costa € 22,00 x 10 fiale (una al giorno) che oltre tutto non mi da neanche i risultati sperati :D ...
Spero che la soluzione la trovi davvero e che la condividerai anche con me cosi magari posso trarre qualche idea dalle tue :tn_060[1]:
In questa situazione ci si entra senza accorgersene ma noi ne usciremo VITTORIOSE! un abbraccio Alessia
Sconfitto è solo colui che non combatte.

#5 Zac

Zac

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.827 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 14 maggio 2008 - 17:26:52

Sembra facile si, a parole, da alcuni non hai nemmeno quelle, altri si limitano a dirti "come fa quello a vivere con poco più di 200 € al mese, avrà sicuramente altre entrate" e cavolate varie.
Si, poco più di 200 € al mese sono quelli che percepiscono chi ha il 100% di invalidità, tanti di noi non hanno nemmeno quelle e nemmeno l'esenzione Ticket.
Sinceramente non so come tanti non facciano ad arrabbiarsi tantissimo, a disperarsi un po' di più di quello che vedo anche su questo Forum, personalmente sono senza lavoro da 3 anni e sono, fortunatamente, mantenuto da mia moglie, e se crolla lei ?
Per fortuna la casa sono riuscito a finirla poco dopo il crollo, un figlio lo avevo già, ho ancora padre e madre e tutto sommato mi è andata meglio di altri che sono soli soletti e che pagano affitto ecc.
Tante cure non le prendo in considerazione, e nemmeno certe "Visite", non posso certo permettermele, anche per questo sono indignato e cerco di darmi da fare per il riconoscimento di questo cavolo di malattia e perchè le pensioni di invalidità siano dignitose.
Che altro dirti mamma Claudia senza imprecare o mettermi a piangere ?

Un abbraccio

Zac

Zac
Amministrazione

--------------------
"In medicina tutto quello che è sconosciuto è malattia mentale" (...)
"Una delle malattie più diffuse è la diagnosi." (Karl Kraus)
NO_CFS.gif

Le foto di Zac qui: PhotoZac


#6 raffa

raffa

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 475 messaggi
  • Location:bologna

Inviato 14 maggio 2008 - 23:00:32

A me al posto delle lacrime esce la bile,oggi sono verde di rabbia.
Ciao mamma Claudia coraggio,le cose cambieranno.........
Non importa quanto lontano sei andato su una strada sbagliata: torna indietro
(Proverbio turco)




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum. Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite, alle diagnosi e alle terapie mediche.