Vai al contenuto

In Italia il DVD di "Voices from the Shadows", sottotitolato in Italiano e in altre lingue.
Il trailer e le informazioni per ordinarlo sono QUI
Foto

Ossigenozono terapia


  • Per cortesia connettiti per rispondere
8 risposte a questa discussione

#1 holly78

holly78

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 35 messaggi
  • Location:Roma

Inviato

Si è parlato di ossigenozono terapia,nel forum,qualche mese fa,più o meno quando ho cominciato a farne anch'io.
Io sono alla 23esima,ho fatto un'autoemotrasfusione a settimana,da 2 settimane ne sto facendo 2 a settimana.
Non ho avuto benefici evidenti,a volte ho creduto di si,ma avendo normalmente alti e bassi nel decorso della malattia probabilmente mi sono solo illusa.
Il medico che me la fa,in ospedale,non vuole mollare perchè pensa che uno di questi giorni avrò un miglioramento.
Volevo chiedere a quanti di voi l'hanno fatta,se e quando hanno trovato benefici.
Stavo pensando di mollare perchè già il solo arrivare in ospedale e aspettare il mio turno mi sfianca e torno più stanca di prima...il gioco varrà la candela?!!!
Il difficile non è raggiungere qualcosa,è liberarsi dalla condizione in cui si è. M.Duras

#2 mamy

mamy

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 63 messaggi

Inviato

Si è parlato di ossigenozono terapia,nel forum,qualche mese fa,più o meno quando ho cominciato a farne anch'io.
Io sono alla 23esima,ho fatto un'autoemotrasfusione a settimana,da 2 settimane ne sto facendo 2 a settimana.
Non ho avuto benefici evidenti,a volte ho creduto di si,ma avendo normalmente alti e bassi nel decorso della malattia probabilmente mi sono solo illusa.
Il medico che me la fa,in ospedale,non vuole mollare perchè pensa che uno di questi giorni avrò un miglioramento.
Volevo chiedere a quanti di voi l'hanno fatta,se e quando hanno trovato benefici.
Stavo pensando di mollare perchè già il solo arrivare in ospedale e aspettare il mio turno mi sfianca e torno più stanca di prima...il gioco varrà la candela?!!!

Visualizza Messaggio


Anch'io avevo già contattato un medico per fare la terapia, ma poi ho aspettato.

Messaggio modificato da mamy,


#3 Johnny

Johnny

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 628 messaggi

Inviato

Si è parlato di ossigenozono terapia,nel forum,qualche mese fa,più o meno quando ho cominciato a farne anch'io.
Io sono alla 23esima,ho fatto un'autoemotrasfusione a settimana,da 2 settimane ne sto facendo 2 a settimana.
Non ho avuto benefici evidenti,a volte ho creduto di si,ma avendo normalmente alti e bassi nel decorso della malattia probabilmente mi sono solo illusa.
Il medico che me la fa,in ospedale,non vuole mollare perchè pensa che uno di questi giorni avrò un miglioramento.
Volevo chiedere a quanti di voi l'hanno fatta,se e quando hanno trovato benefici.
Stavo pensando di mollare perchè già il solo arrivare in ospedale e aspettare il mio turno mi sfianca e torno più stanca di prima...il gioco varrà la candela?!!!

Visualizza Messaggio


Ciao holly...
Forse dell'ozono ne avevamo già parlato, boh,
nn ricordo cmq ti dico....
L'ozonoterapia l'ho effettuta l'anno scorso.
Nulla fino alla 5a autoemo poi uno stato di benessere
come da tempo non provavo per poi ricadere quasi
come prima 2-3 settimane dopo....
I probabili motivi (probabili):
- l'ozono è un battericida fungicida virusstatico, probabilmente
aumentando la dose di O3 fino ad arrivare a quella piena della
5a seduta un qualche effetto su disbiosi, candida, e i vari virus
che a tutti noi impestano c'è, anzi, sicuramente c'è.
Però poi l'organismo e i microorganismi stessi si
assuefanno.
- per chi è intossicato da metalli pesanti (con certificato o senza :D )
l'aumento della microcircolazione indotto dall'ozono è
controproducente. In tal caso, le tossine ed i metalli pesanti stessi
(vedi mercurio ad es.) arriveranno assieme al sangue in zone
dove prima non arrivavano.
- poi l'O3 crea uno stato ossidativo accesorio ulteriore ove
stato ossidativo notevole vi è già (noi).

Per un medico che fa ozonoterapia in autoemo far fare un ciclo
di trasfusioni ad un paziente "stanco" sembra una tra le cose
più ovvie e naturali di questo mondo. Purtroppo a torto, perchè
molto probabilemnte il medico che ti da l'OK è si aggiornatissimo
per ciò che concerne l'ozono e i suoi effetti ma purtroppo
completamente all'oscuro per ciò che concerne MCS CFS e ME
e non conoscendo la fisiopatologia di queste non può conoscerne gli
effetti che conseguono sulla salute del paziente autoinfondo ad esso
ozono.


#4 silvias

silvias

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 313 messaggi

Inviato

Ciao, ne approfitto per salutare tutti...è tanto che non scrivo sul forum!!
Per quanto riguarda l'ozonoterapia, io non l'ho mai provata, ma conosco 2 persone che la fanno con successo. Tu che dosaggio fai di ozono?
So che una di queste due persone arriva anche al 45% di ozono e anche di più.
Io ancora sono in dubbio se provare anche questa terapia, l'idea mi spaventa un po'...

#5 Turchese

Turchese

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 324 messaggi

Inviato

Ragazzi, io veramente cado dal pero a volte...
vedo che prendete, tutti, tantissime iniziative riguardo alle cure..
io non ho fatto nulla.
Mentre ognuno di voi ha almeno sperimentato una qualche cura. E siete sempre subito molto informati.

Intanto, ora, prendo l'occasione per salutare la cara holly - un bacione cara - che ho conosciuto qui a roma, all'incontro-tirelli-feltrinelli.
Io non ne avevo nemmeno mai sentito parlare di una terapia del genere. E non so nemmeno a chi eventualmente potrei rivolgermi per effettuare un tentativo.
Da chi si effettuano e con che motivazione queste cure ?
Sto avendo un notevole peggiormento in questa ultima settimana, un corllo di forze che davvero mi fa impressione.
Vorrei tentare qualcosa, almeno per non stare dentro questi terribili sintomi così passivamente.

Un caro saluto a tutti, in special modo ad Holly cui dico di non mollare, almeno finchè il medico che la segue la sostiene a non farlo. Finisci tutta la prescrizione, prova, per non dovertene pentire in seguito. Un caro abbraccio.

Messaggio modificato da Turchese,

non ho consigli di vita da dare..

#6 holly78

holly78

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 35 messaggi
  • Location:Roma

Inviato

Ora alla fine ho smesso,era più lo stress di andare che i benefici che ne traevo!
Facevo prima un'autotrasfusione a settimana,poi verso le fine 2,in tutto ne ho fatte 25.Mi toglievano 250-300ml di sangue ogni volta (si chiama grande autoemo),ma l'esatta quantità di ozono non la conosco,ma mi pare sia in rapporto 1:1,quindi la stessa quantità di ozono...ma non ne sono sicura.
Silvias non ti nascondo che non è una procedura piacevole,soprattutto all'inizio,quando non sei ancora abituata a vedere tutto quel sangue!Un paio di volte sono quasi svenuta perchè cmq la pressione sia abbassa(e io già ce l'ho bassissima).Poi abbiamo capito che facendola sul lettino anziche sulla sedia andava tutto liscio!
Benefici:davvero,davvero pochi,però a quanto pare è soggettivo!
Ciao Turchese!!...ti ho scitto un messgio privato!
Il difficile non è raggiungere qualcosa,è liberarsi dalla condizione in cui si è. M.Duras

#7 Turchese

Turchese

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 324 messaggi

Inviato

B)

tesoro...
effettivamente la descrizione di questa terapia è piuttosto di impatto.
Minchi@!
Quindi, se non ho capito male, il sangue che ti levano che ci fanno? viene trattato con ozono?
sembra molto faticoso sì..
una trasfusione a settimana anche due...
mmmm...
che palle!

ma quante se ne devono sentire, santo dio!
ora vado sul tuo pm
bacio!

Messaggio modificato da Turchese,

non ho consigli di vita da dare..

#8 Turchese

Turchese

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 324 messaggi

Inviato

Le metto insieme...

http://www.cfsitalia...wtopic=1583&hl=
non ho consigli di vita da dare..

#9 Turchese

Turchese

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 324 messaggi

Inviato

Ragazzi mi racomando con questa terapia....perc chi si trovasse a leggere.
Ha molte controindicazioni ed è nache rischiosissima. Insomma, per farla bere, ieri mia madre mi raccontava che un suo collega ha avuto l'embolia durante il trattamento, ed è morto. Il tutto per curare un semplice dolore al ginocchio.
Quindi informarsi bene e cautela massima.

Messaggio modificato da Turchese,

non ho consigli di vita da dare..




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum.

Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite, alle diagnosi e alle terapie mediche.