Vai al contenuto

CORONA VIRUS COVID-19 e CFS/ME:
i suggerimenti della dottoressa Klimas. QUI
Foto

Marcatori diagnostici-diagnosTic markers/MECFS


  • Per cortesia connettiti per rispondere
3 risposte a questa discussione

#1 joseph1951

joseph1951

    Grande amico del forum

  • In attesa di convalida
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 604 messaggi

Inviato 29 febbraio 2008 - 16:19:44

Forse la bravissima Vivo, che e' un segugio nelle ricerche web, ha gia' postato il sito che riporto di seguito, forse l'ho gia' postato io, o forse l'hanno gia'postato altri..
Cmq repetitio juvant.......


ecco qui con tanto di predica preliminare josephiana (sono incorreggibile) e con due paginete preliminari che hanno l'ok sul copyright
----------------

http://www.cfs-healing.info/diagnostic-markers.htmProtocollo internazionale di alcuni esamini da fare inerenti la ricerca dei marker indicatori della ME/CFS.
Questi esami sono il minino di indagini cliniché si si dovrebbero fare , ed essi non escludono altri esami, in base alle altre patolgie individuali, che sono o possono essere presenti (co-infezioni croniche virali e/o batteriche, cisti cerebrali e non, sbilanci ormonali notevoli, hashimoto, fibromi, e via di seguito, poi altre espressioni, cosiddette “malattie autoimmuni”, quail diabete, artrite remuatoide, SLA)

. Sono tutte patologie multisfacettate, multisitistemiche, sottese da meccanismi disfunzionali,
Non si tratta altro che dello stesso brano musicale, ma suonato a ritmi, tempo e toni diversi.
L’aministrazione non si dovrebbe preoccupare piu’ di tanto se riporto, la prima paginetta, incollata usul sito.
Non sono in infrazione del copyright internazionale del sito. Ho l’OK

Sono consapevole dei diritti di copyright internazionali..

Vi consiglio caldamente di scaricare tuto il protocollo ed,in extremis,, se avete difficolta' a farvi capire dallo specialista curante appioppategli il protocollo sul naso.

A mio avviso sarebbe ora di tirellererare meno e indagare clinichimente di piu’

Come sempre, insisto sul fatto della necessita’ di indagini clinico-strumentali, ematochimiche individuali e di terapia e posologie, individuali a “ misura di paziente”, calzanti come un guanto.

. Insisto altersi’ sulla necessita’ di monitoraggio costante sia dello stato, che del grado di severita' della malattia del paziente.
Inoltre vi e’ esigenza di un monitoraggio costante delle terapie in atto. Molto spesso, si rende necessario un agiustamento posologico e/o di modifica del protocollo iniziale.

cfs-healing.info


Medication database / CFS Research



Diagnostic markers

Symptoms and blood tests


Treatment results

Change the name CFS


Treatment protocols


Diagnostic markers
There are in fact a good number of scientific markers of abnormalities in ME-CFIDS-CFS!

To all experts - I need your help here!
Please help to create a 'relevancy-hitlist' of all those diagnostic markers.

And please tell me of other, more up-to-date diagnostic markers on the chatbox.




Diagnostic markers for ME-CFIDS-CFS

To all experts!

Please help to create a hitlist of all those diagnostic markers,
beginning with the most significant on top.

If you know other diagnostic markers
(or if some on these list are outdated and/or redundant) please let me know.

Also if you happen to know who is doing active and ongoing studies on these markers or have stopped them, please contact me.
I will incorporate/update them on this list.
email:
investicator (at) hotmail (dot) com
There are a good number of scientific markers of abnormalities in this disease. Here are just some of those:
1 Spectroscopic diagnosis of Chronic Fatigue Syndrome by visible and near-infrared spectroscopy in serum samples.
Japanese researchers concluded that “Vis-NIR spectroscopy for sera combined with chemometrics analysis could provide a promising tool to objectively diagnose CFS.” Fatigue Clinical Center in Osaka, Japan
2 Abnormal brain SPECT & PET scans The Clinical and Scientific Basis of Myalgic Encephalomyelitis/CFS
Dr. Byron Hyde
3 Mitochondrial encephalopathy Dr. Paul Cheney using Magnetic Resonance Spectroscopy
4 Abnormal capillary flow due to high percentage of flat red blood cells instead of the normal discoid shaped red blood cells Dr. Les Simpson, rheologist from New Zealand
6 Reduced red blood cell mass (RBC) ...is a critical hematological marker of ME-CIFDS-CFS.
(University of Miami)

7 Low circulating blood volume Dr. David Bell, Lyndonville, New York
8 Abnormal bicycle ergometry test with gas analysis indicating immediate movement to anaerobic threshold in ME-CFIDS patients Dr. Paul Cheney,
who used this test for his disability reports
9 High percentage of patients with a viral load (HHV-6, EBV, cytomegalovirus) and/or Mycoplasma bacteria Dr. Ablashi, Dr. Knox, Dr. Carrigan, Dr. Nicholson
10 Cardiac abnormalities due to viral invasion into the heart Dr. Martin Lerner
11 Disregulated HPA axis Dr. Mark Demitrack, Dr. Anthony Komaroff
12 Disregulated antiviral pathway Dr. Suhadolnik
13 RNase L enzyme test Dr. Robert Suhadolnik
14 Head-up tilt test with haemodynamic instability Dr. J. E. Naschitz
15 Abnormal T-helper 1/T-helper 2 Function Panel Dr. Paul Cheney
16 Very low/impaired Natural Killer Cell Function Dr. Paul Cheney, Dr. Kenny Demeirleir
17 Prolonged vasodilatory effect of acetylcholine on the microvasculature ...in addition to Peripheral Cholinergic illness in ME-CFIDS patients, Gulf War Illness, and illness following Organophosphate Exposure.
(Dr. Vance Spence)
18 Cardiomyopathy, liver failure, pancreatic cancer, brain tumors & renal disease ...reported after 40 years of research in Enteroviral and Toxin Mediated ME-CFIDS and Other Organ Pathologies.
(Dr. John Richardson)
19 Positive testing for Ciguatera Toxin Epitope Dr. Yoshitsugi Hokama
(Research funded by the National CFIDS/M.E. Foundation)
20 Neurally mediated hypotension
21 Abnormal “voyager” RNA (Preliminary studie) Dr. Paul Cheney
22 5-HIAA, a metabolite of serotonin, may be present in elevated levels in ME-CFIDS patients Georgetown University
23 Concentrations of a glucose metabolite in red blood cells
24 Differences in gene expression profiles Dr. William Reeves in the cfids Chronicle
25 Excess nitric oxide activity
26 Blood hypercoagulability
27 Subclinical adrenal insufficiency (present in about 2/3's of cases)
28 Reduced body temperature (can be caused by hypoadrenal +/- hypothyroid)
29 Magnesium deficiency


Many thanks so far to the following gentlemen:

Blake Graham from Australia. Check out his very interesting site on nutrition and fatigue/ME-CFIDS-CFS subsite:
Nutritional-healing.com.au

Steven Du Pre
isaiah43 (at) lanset (dot) com

Messaggio modificato da joseph1951, 29 febbraio 2008 - 19:51:17


#2 vivolenta

vivolenta

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.651 messaggi

Inviato 29 febbraio 2008 - 19:09:52

acccc quello mi era sfuggito..grazie molto utile
ps: lo ripropongo nella lista link....

Messaggio modificato da vivolenta, 29 febbraio 2008 - 19:10:18

Meglio cinghiale che pecora

#3 joseph1951

joseph1951

    Grande amico del forum

  • In attesa di convalida
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 604 messaggi

Inviato 29 febbraio 2008 - 19:50:02

acccc quello mi era sfuggito..grazie molto utile
ps: lo ripropongo nella lista link....

Visualizza Messaggio


Grazie Vivo,

Consiglieri anche di andare sul sito e scaricare il documento. Ci sono altri test. Ma 39 marcatori sono gia' un piccolo inzio per tacciare ed istruire i baroni della medcina (volutamente) ignoranti. Itanto cominciate a fare questi marcatori, prima di essere etichettati come "psicosomatici depressi e pigri".

ciao

#4 vivolenta

vivolenta

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.651 messaggi

Inviato 02 giugno 2008 - 09:56:17

http://www.meresearc...challenges.html

le ricerche su ME/cfs
I problemi creati dalle diverse definizioni che fanno lievitare i costi delle ricerche perché i partecipanti devono prima ESSERE CLASSIFICATI DA ESAMI MEDICI

Sfide della ricerca in me / CFS
Research challenges in ME/CFS
Author
Dr Neil Abbot
………….TRADUZIONEN AUTOMATICHEN:
È interessante notare, tuttavia, biomedica anomalie può essere trovato in pazienti con diagnosi di ME / CFS - ci sono molte relazioni che là fuori che questa mostra, ad esempio, la relazione nel settembre 2007 (2) che descrive la scoperta di proteine VP1 enterovirus in 135/165 ( 82%) di stomaco biopsia campioni di pazienti con CFS rispetto ai soli 7 / 34 (20%) dei campioni di controllo, o la carta nel 2004 che ha individuato, dopo esame clinico, debolezza muscolare degli arti inferiori, e di assenza o anormale riflessi in me / CFS pazienti (3). E può essere che un attento screening per ME / CFS, con la corretta esclusione di quelli con diagnosi differenziale, è uno dei più utili le cose che si può fare.

……….
relazioni ufficiali come ad esempio il 2007 Nice indirizzo, per la politica di agenzie governative come ad esempio il Dipartimento del Lavoro e della Previdenza sociale e NHS Plus. Ma che esso ha ripercussioni anche sulla ricerca. Nella maggior parte delle malattie, la ricerca su aspetti psicosociali è aggiunta alla contemporanea ricerca biomedica diamante che la spinta verso una cura. Eppure, in ME / CFS, indagine psicosociale sembra aver hoovered di attenzione e di finanziamento a scapito di hard-core biomedica inchiesta. ………………il Medical Research Council per esempio: la maggior parte della sua £ 3 milioni di ME / CFS-sovvenzione spendere dal 2002 è andato verso la ricerca psicologica in strategie di gestione, mentre circa il 30 altre applicazioni, istituito da alcuni gruppi di ricerca biomedica con un track record in sul campo, sono stati respinti - Siamo fatti solo sapere perché fautore alcuni pazienti hanno richiesto le informazioni di cui il Freedom of Information Act. Movimento di base scientifica e di ricerca clinica di centro-fase, alla ribalta attualmente occupate da modelli psicosociali nelle menti degli opinionisti e gli operatori sanitari, è uno dei più grandi sfide.




Uno dei pochi esempi in me / CFS nel mondo è il lavoro a Malattie vascolari Unità di Ricerca, Università di Dundee, che ha ricevuto diverse borse di ricerca da me Regno Unito dal 2001. In un passo-passo progressione che coinvolge sia i giovani adulti e le persone con la malattia, il gruppo ha scoperto:
• inusuale sensibilità del flusso di sangue risposte a acetilcolina (un neurotrasmettitore),
• aumenti dei livelli di isoprostani (un gold standard marcatore di stress ossidativo nel sangue),
• un inatteso aumento di morire (apoptotic) globuli bianchi, coerente con un processo infiammatorio attivato o persistente infezione, e
• aumentato fattori di rischio cardiovascolare con la rigidita 'arteriosa nei pazienti.

Messaggio modificato da vivolenta, 02 giugno 2008 - 10:00:56

Meglio cinghiale che pecora




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia.it e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

 

Le informazioni fornite in questo Forum non intendono sostituirsi né implicitamente né esplicitamente al parere professionale di un medico né a diagnosi, trattamento o prevenzione di qualsivoglia malattia e/o disturbo. CFSItalia.it non ha alcun controllo sul contenuto di siti terzi ai quali sia collegato tramite link e non potrà essere ritenuto responsabile per qualsivoglia danno causato da quei contenuti. Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum.