Vai al contenuto

CORONA VIRUS COVID-19 e CFS/ME:
i suggerimenti della dottoressa Klimas. QUI
Foto

Commenti e considerazioni sull'articolo


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1 Marialuisa

Marialuisa

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 892 messaggi
  • Gender:Female

Inviato 21 febbraio 2008 - 09:57:08

Ciao Vittoria !

Ho letto con piacere gli interessantissimi articoli su Fibromialgia e su Dolore Cronico : http://www.cfsitalia...?showtopic=2600 dalla rivista SALUTE OGGI di Febbraio, da te riportati sul forum :D

Anche nella nostra Italia non c'è solo "spazzatura" ( intesa in senso lato del termine ) ma anche persone oneste e che svolgono il loro lavoro con professionalità e convinzione.

Fra queste , per esempio, i medici che hanno collaborato agli articoli di cui sopra il cui contenuto sarebbe tutto da sottolineare, per chi veramente deve fare i conti con il dolore e la sofferenza ,ma mi limito a evidenziare questo "spaccato" del Dr. Gandini :

"Quando il malato si sente disperato, "cerca l'aiuto del medico il quale si trova a dover fronteggiare una situazione già estremamente complicata" ci spiega il dottor Cristiano Gandini, specialista in anestesia e rianimazione nonché in terapia del dolore presso il Policlinico di Milano. Il paziente è spesso sfiduciato, completamente soverchiato dal proprio dolore: percepisce una diminuzione della sua libertà di muoversi perché il movimento è causa di dolore.
Ciò si traduce in un circolo vizioso che sfocia nella inattività e nell'incapacità di condurre una vita normale e autonoma".


Perchè proprio questo mi ha particolarmente colpito ?

Perchè ho provato e provo tuttora sulla mia pelle che cosa significhi lasciare che il dolore mi "soverchi" e , al contrario, "reagire" affrontandolo con i mezzi che possiamo avere a disposizione, come ha suggerito benissimo anche la D.ssa Jurisic.

Da qui, il cambio ed il miglioramento della qualità di vita grazie anche alla"forza psicologica" ed alle "capacità di difesa" dell'individuo, come ancora specificato in questi articoli.

Veramente da meditare ....... :lol:

GRAZIE per le tue preziose informazioni e un bacio da Luisa :D

Messaggio modificato da VITTORIA, 21 febbraio 2008 - 15:42:40

Se vuoi visitare il mio sito web: clicca qui:




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia.it e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

 

Le informazioni fornite in questo Forum non intendono sostituirsi né implicitamente né esplicitamente al parere professionale di un medico né a diagnosi, trattamento o prevenzione di qualsivoglia malattia e/o disturbo. CFSItalia.it non ha alcun controllo sul contenuto di siti terzi ai quali sia collegato tramite link e non potrà essere ritenuto responsabile per qualsivoglia danno causato da quei contenuti. Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum.